facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Pellegrini punta un altro pezzo di Roma. E Jesus c'è

Venerdì 10 novembre 2017
Il lavoro sul campo, gli esercizi ripetuti, le ore di sonno, il riposo fisico e mentale: Eusebio Di Francesco ne parla un giorno sì e l'altro pure e si capisce come la triplice esperienza, allenatore, team manager, giocatore, lo abbia convinto di come alla base di tutto ci sia la preparazione della partita e non la partita stessa. Ecco perché, con 14 nazionali in giro per il mondo, alcuni dei quali impegnati in gare vere, da ieri il tecnico sta studiando a fondo, ancora di più, quei giocatori che sulla carta al derby non dovrebbero partire dall'inizio, ma che proveranno a sfruttare la sosta per metterlo in difficoltà.

IN DIFESA - Detto che davanti il posto è di Dzeko e nessuno glielo toglierà, dietro la coppia centrale sarebbe Manolas e Fazio. Ma il greco si giocherà il Mondiale con la Grecia contro la Croazia e l'argentino, seppur impegnato in amichevoli in Russia, ha già chiarito come voglia fare di tutto per convincere Sampaoli a tenerlo nel gruppo. Tornerà a Trigoria il 15, il derby è in programma il 18, per cui non è escluso che al posto suo, o di Manolas, possa giocare Juan Jesus. Rispondendo alle domande dei tifosi su Facebook ha detto di sentirsi sicuro: «Ho fiducia, sto dimostrando quanto valgo e penso di poter aiutare la squadra».

CENTROCAMPO - Il brasiliano ci ha tenuto a chiarire come i dubbi - suoi, ma soprattutto degli altri - siano alle spalle, d'altronde già contro il Napoli, dopo la sosta di ottobre, Di Francesco gli aveva dato fiducia. In mezzo aveva invece messo Pellegrini con De Rossi e Nainggolan e la sensazione è che l'ex Sassuolo si giocherà il posto con Strootman, a meno che da Radja non arrivino oggi notizie negative dopo lo sto muscolare di ieri. L'olandese è in nazionale (amichevoli anche per lui), Lorenzo invece no e ci è rimasto malissimo: voleva far parte del gruppo, non si aspettava di restare a casa, ma sa che per convincere Di Francesco, ed eventualmente il c.t., deve continuare sulla strada intrapresa in questi mesi.

IN ATTACCO - Per lui sarebbe il primo derby tra i grandi, così come sarebbe il debutto anche per Defrel. Il francese ha bisogno di fiducia e vuole convincere l'allenatore a dargliela. Oltre a Dzeko, ci sarà Perotti, se tornerà senza acciacchi dalla nazionale, mentre l'altro se lo giocano proprio Defrel, Gerson ed El Shaarawy. L'italiano è in nazionale, gli altri due no e puntano al sorpasso, soprattutto Gerson. Dopo la doppietta di Firenze il brasiliano si sente sicuro e se dovesse partire dall'inizio non sarebbe più una sorpresa.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Derby - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 24 set 2018 
Di Francesco è in bilico. La società già cerca il sostituto
Secondo indiscrezioni, i dirigenti sono al lavoro per trovare il successore del tecnico abruzzese. Conte resta una suggestione gradita ai tifosi ma poco percorribile. I nomi sono altri: Paulo Sousa, che sta cercando di liberarsi dal Tianjin, e poi Laurent Blanc, mentre su Montella le referenze arrivate a Monchi da Siviglia sono tutt’altro che entusiasmanti
EL SHAARAWY: "L'inizio è stato inaspettato, dobbiamo confrontarci più da uomini che da calciatori"
L'attaccante giallorosso El Shaarawy ha parlato del momento di stagione ai microfoni...
La Roma è sparita, Di Francesco in bilico. Anatomia di una crisi
Tutti sotto accusa: le parole dell'allenatore dopo la sconfitta di Bologna sembrano titoli di coda. Società e squadra a un bivio: o si riparte subito o si cambia
Di Francesco a rischio: si gioca tutto in una settimana
La posizione del tecnico abruzzese è appesa ad un filo. Frosinone, derby con la Lazio e Plzen in Champions sono le tappe per salvare la panchina. Squadra in ritiro da ieri sera
La prova del fuoco
Aveva chiesto il fuoco dentro, se l'è ritrovato addosso. Ora Di Francesco ha bruciature...
 Dom. 23 set 2018 
Roma, da stasera la squadra in ritiro a Trigoria
Dopo lo 0 a 2 incassato in trasferta con il Bologna, Eusebio Di Francesco ha ordinato...
Di Francesco non fa sconti: rischiano anche i big
Una sconfitta oggi a Bologna aprirebbe la crisi. E lui cambia ancora formazione
Fra tv e Colosseo, la super-settimana che aspetta Totti
(...) Da stasera inizierà la sua settimana sotto i riflettori. E non per i 42 anni...
Centomila per tre gare: la risposta dei romanisti
I tifosi, rispetto ad un anno fa, sono più presenti. Merito, senza dubbio, della...
L'America dei sogni traditi: senza lo stadio non si vola
Undici campionati in due, 800 milioni spesi sul mercato, 300 milioni di ricapitalizzazioni....
 Sab. 22 set 2018 
Un altro esodo, 2.500 romanisti a Bologna
Al Bernabeu erano 1.250. Il settore sarà pieno. Polverizzati già mercoledì i tagliandi mandati a Roma e sono in arrivo altri tifosi anche dal resto d’Italia
Roma, la carica degli invisibili
Qualcosa è cambiato. O qualcosa sta cambiando. Qualcosa, meglio ancora, deve per...
 Ven. 21 set 2018 
Karsdorp: "Ho bisogno di fiducia". Di Francesco recupera Pastore
Il terzino olandese: "Adesso mi serve fiducia, in me stesso e da parte degli altri. Solo così potrò tornare ad essere un buon giocatore". L'argentino, salvo sorprese, tornerà tra i convocati
Roma, rialzati e cammina
La squadra attuale è il contrario esatto del gruppo sfacciato e irriverente di qualche mese fa. finora è mancato il cuore, bisogna ricominciare a correre
Eusebio e Monchi una crisi per due
Il confronto è adesso, cioè urgente. Dentro Trigoria. Fuori ognuno può dire e pensare...
 Gio. 20 set 2018 
Real, la nuova era. Com'è lontana la Roma dei miracoli
"Madrid, y nada mas", scandiva il Bernabeu calando il sipario sulla prima vittoria...
 Mar. 18 set 2018 
Lazio, tegola per Radu. Lesione al flessore, stop di 20 giorni: out per il derby
Contro l’Empoli il terzino biancoceleste ha riportato un infortunio che potrebbe fermarlo per 3 settimane: difficilmente sarà a disposizione di Inzaghi per la stracittadina del prossimo 29 settembre
Roma in crisi verso Madrid. Totti: "Andiamo dai marziani"
La crisi c'è, inutile negarla. Ha colpito i nuovi, ma pure i senatori ovvero gli...
 Lun. 17 set 2018 
Di Francesco sulla graticola. Totti predica fiducia: "A Madrid possiamo far bene"
Il tecnico giallorosso ha tanti problemi da risolvere: dal modulo più adatto ai giocatori a una condizione che stenta ad arrivare. L'ex capitano prova a restituire serenità all'ambiente: "Dobbiamo avere la consapevolezza di essere una squadra competitiva. Se scenderemo in campo tranquilli, al Bernabeu faremo bella figura"
Roma inguardabile
Dalla voglia di affrontare il Liverpool alla paura di imbarcarsi per Madrid. La...
 Ven. 14 set 2018 
Sette gare per dire che Roma sarà
Si comincia domenica col Chievo e si finisce il 6 ottobre a Empoli: Di Francesco si affida al turnover
Apatia giallorossa. Domenica meno di 30mila tifosi e a Madrid andranno solo in mille
In questo inizio stagione lo stadio Olimpico sta facendo registrare un clima glaciale
 Gio. 13 set 2018 
Festa al Colosseo per i 42 anni di Totti che svela il suo libro
L’ex capitano presenterà il 27 settembre il suo libro in un luogo suggestivo come l’Anfiteatro Flavio
Roma da ricaricare
Sospiro di sollievo per la caviglia di Manolas e record di presenze in nazionale...
 Mar. 11 set 2018 
Al Bernabeu allo sprint. Per il derby aria di boom
Per la sfida di Champions in casa del Real venduti poco più di 600 biglietti: la sensazione è che alla fine saranno più di mille i romanisti a Madrid. Per la sfida con la Lazio la quota 30mila è ad un passo
Se Batigol sognava di essere Totti
Nel 2013 l’argentino rivelò: “Veder giocare Francesco ancora a questi livelli mi fa piacere per lui e per la gente che lo guarda, ma mi fa anche invidia”
 Lun. 10 set 2018 
Tour de force, si gioca sempre: 7 gare in 20 giorni
Si comincia domenica in campionato contro il Chievo prima della trasferta a Madrid in Champions
Roma tutta d'un fiato
La sensazione a Trigoria è che la squadra abbia bisogno di uno stimolo che possa...
 Dom. 09 set 2018 
Oggi alle 16 al Tre Fontane il primo Trofeo Luisa Petrucci
Le giallorosse affronteranno la Florentia, uno dei club partecipanti al prossimo campionato di Serie A. L’ingresso all’impianto dell’Eur sarà gratuito e aperto a tutti
Zibì Boniek: "La Roma ha grandi potenzialità, ma ha bisogno di tempo"
"La Roma ha almeno due leader, Edin Dzeko e Daniele De Rossi"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>