facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Schick-DiFra: chiarimento ma l'attaccante sarà multato. Ninja si ferma, Lazio a rischio

Venerdì 10 novembre 2017
Il conto alla rovescia in vista del derby è iniziato ieri. Ma fra i giallorossi sale l'ansia per le condizioni di Radja Nainggolan: il centrocampista ha dovuto interrompere ieri l'allenamento con la nazionale belga, in vista della partita con il Messico per un dolore all'inguine. È a rischio la sua partecipazione al match e si teme che possa saltare anche la stracittadina del 18 novembre. A Trigoria, nel frattempo, Eusebio Di Francesco ha ritrovato la squadra dopo i tre giorni di vacanza concessi come premio per le vittorie con Chelsea e Fiorentina. Tra i big rimasti a Roma c'è Edin Dzeko, che potrà tirare un po' il fiato visto che fin qui ha giocato 1330 minuti sui 1350 complessivi in cui la Roma è andata in campo. Il bosniaco ha lavorato insieme a Bruno Peres (pronto al ritorno in campo dopo la lesione muscolare che lo ha obbligato ai box per due settimane) e soprattutto Patrick Schick. E magari avrà trovato il modo di dargli qualche consiglio. L'ex attaccante della Sampdoria, al centro delle polemiche per l'intervista non autorizzata rilasciata qualche giorno fa a una rivista ceca, si è confrontato per circa venti minuti con Di Francesco. Schick ha spiegato di essere stato ma interpretato, ma sarà comunque multato dal club. Il tecnico si aspetta un grande impegno in allenamento per poter contare su di lui già alla ripresa del campionato.

In gruppo si è allenato, invece, Emerson Palmieri pure lui in attesa del rientro in campo. E a sorpresa c'era Luca Pellegrini, a soli 4 mesi dall'operazione al crociato. A Trigoria è rimasto pure Juan Jesus che ieri, rispondendo alle domande dei tifosi, non si è nascosto: «Stiamo andando bene, ma possiamo fare meglio. Ci sentiamo di poter battere chiunque, ma dobbiamo dimostrare di essere grandi in campo. Dopo la partita contro l'Atalanta credo di aver dato una risposta a tutti i critici e spiegato perché sono alla Roma: ho dimostrato di valere e adesso tutti mi rispettano di più». Il brasiliano contro la Lazio potrebbe far coppia con Manolas mentre a sinistra Kolarov è pronto al suo primo derby da ex. Mentre a Roma ci si prepara a una gara d'alta classifica che ha ritirato su il morale pure ai tifosi (previsti circa 55 mila spettatori), a Boston la dirigenza fa il punto sul presente e sul futuro. Oltre al d.s. Monchi a far visita al presidente James Pallotta è andato pure il consulente esterno Franco Baldini, come dimostra una foto scattata all'interno dello stadio dei Boston Celtics e che ritrae il terzetto (a cui si aggiunge l'altro consulente Zecca) in attesa della sfida della squadra di casa ai Los Angeles Lakers. Sul tavolo i rinnovi di Manolas e Florenzi.

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 18 nov 2017 
Roma-Lazio, tutti gli invitati al ballo dei debuttanti
Alisson farà il suo esordio nella stracittadina di campionato e c’è De Rossi alla prima da capitano assoluto
Il derby riempie lo stadio e ferma la città
Il primo con la Var e senza Totti in campo. Mai così importante per la classifica...
Ninja sì
Radja fino alla fine. Di Francesco non scioglie il dubbio sulla presenza del centrocampista,...
Missione Kolarov
Non guardate gli occhi, guardate il cuore: anche Kolarov, a dispetto dello sguardo...
Grinta Edin
Ci siamo. Dzeko contro Immobile, gol capitali. Il capocannoniere dello scorso campionato...
Un mondo di derby
In tanta Europa, ma anche in altre parti del mondo, c'è l'aria del derby. Ne abbiamo...
Zingaretti: "Lo stadio della Roma? Lavoriamo per tempi celeri"
"Siamo favorevoli agli impianti di proprietà che creano sviluppo"
Di Francesco: "Il derby è una sfida a parte, lo tolgo dalla classifica"
«Il derby lo tolgo dalla classifica. È una partita che incide, ma è diversa dalle...
Attacco a sinistra. Perotti come scassinatore
La Roma ha un regista occulto a cui si affida nei momenti critici, quando il vero...
Roma-Lazio: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Lazio secondo le principali...
Uber partner della Roma? La Lazio si prende i tassisti
Un derby parallelo, quello dei trasporti. Dopo il recente accordo tra la Roma e...
Olimpico, schierati mille agenti: un derby nel segno del fair play
Mille agenti schierati in tutta l'area intorno al Foro Italico, 4 aree di sicurezza...
 Ven. 17 nov 2017 
Aldair: "Roma, devi crederci!"
Alzi la mano chi si ricorda di Pluto Aldair. Tutti, ovviamente. Arrivato a Roma...
Rocchi avrà l'aiuto della Var per non sbagliare
Sarà Gianluca Rocchi ad arbitrare il primo derby della storia con la VAR. Il fischietto...
Alisson il muro
Un'altra partita e mezza con la porta chiusa. Ma non c'è il rischio che possa annoiarsi....
Di Francesco va in pressing
La sua mentalità non cambia. Eusebio Di Francesco adotterà contromisure particolari...
Pallotta rilancia
Si chiuderà da solo nella solita stanza della tenuta di Boston, anzi Weston, che...
Stamane vertice in Questura. Sugli striscioni tolleranza zero
Sessantamila tifosi sugli spalti, un'altra commemorazione di Gabriele Sandri dopo...
È febbre da derby, Olimpico pieno. Immobile stop, la Lazio in ansia
Smaltita (diciamo) la delusione azzurra, si accende il derby. E la corsa al biglietto...
Nainggolan e Immobile l'importante è esserci
Dubbi grandi così. Perché riguardano due pezzi da novanta come Radja...
Roma-Lazio, vigilia ad alta tensione. A Ponte Milvio "prigionieri in casa"
«Torneremo a essere ostaggi in casa nostra. Con questa amministrazione non siamo...
Roma, tutto esaurito sulla destra
Partiamo dalla scorsa estate: Mahrez, Mahrez, Mahrez. Poi, niente. Arriva Schick,...
 Gio. 16 nov 2017 
Roma-Lazio, il pienone
Un derby bello non può fare a meno di uno stadio bello. E l'obiettivo può dirsi...
Roma-Lazio allarme rosso
Nervi saldi. Si dice ogni anno, ma non succede, allo stadio Olimpico ancora meno...
Ecco Maldini, per far finta di cambiare
La montagna anche stavolta partorisce un topolino. E se è vero che in Federcalcio...
Dai veterani ai debuttanti. Una colonia in cerca di gloria
Il derby è un'onda lunga di emozioni che non schiva nessuno. Da chi conosce benissimo...
La Nostalgia di Totti. L'uomo dei record stavolta non ci sarà
Presente ma assente. Sarà un sabato strano, quello di Francesco Totti. Il suo primo...
Prima eroe Lazio. Ora star alla Roma: Kolarov, l'uomo dei due derby
In questi ultimi giorni, nel tragitto che dal Torrino lo porta tutti i giorni a...
Il derby è anche politico
È il settimo anno che si sfidano ma la crisi è iniziata molto prima. Anzi, c'è sempre...
Strootman e Nainggolan pronti
Lo scorso anno hanno deciso il derby d'andata, ora puntano ad essere di nuovo protagonisti:...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>