facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Sosta d'oro per Dzeko. E per Manolas il rinnovo è più vicino

Venerdì 10 novembre 2017
Una sosta a misura di centravanti, incastrata perfettamente a metà strada tra la necessità di Dzeko di tirare il fiato e la corsa di Schick verso il rientro. Regista di questi giorni da sfruttare senza campionato, è Di Francesco, che compensa la perdita di ben 14 nazionali, impegnati in giro per il mondo, con la possibilità di proteggere i muscoli di due suoi uomini fondamentali. E così mentre il tecnico ieri si è confrontato con l'ex giocatore della Sampdoria, in merito all'intervista rilasciata a un magazine ceco, Dzeko ha cominciato il lavoro personalizzato cucitogli addosso dallo staff tecnico, per rigenerarlo dal punto di vista della brillantezza fisica, e della tenuta, visto che è l'unico (insieme ad Alisson) ad aver giocato tutte le gare fin qui disputate. Schick sogna la convocazione per il derby, che dovrà però meritare sul campo, dal punto di vista atletico e mentale. Per questo ha chiarito a Eusebio i passaggi dell'intervista che l'hanno fatto sembrare un po' troppo presuntuoso e sicuro di sé: «Sogno un top team, tipo Manchester United e Barcellona» la frase più discussa. Ha detto di esser stato mal interpretato, di voler dimostrare sul campo il suo valore e non a parole. La società lo multerà, ma il caso è considerato chiuso dentro Trigoria. Obiettivo derby per l'attaccante ceco, ma anche per i tifosi, che dopo tanto tempo torneranno a riempire l'Olimpico in occasione di una stracittadina. Si viaggia verso le sessantamila presenze, visto che la prevendita , procede a gonfie vele. Più di ventimila i biglietti venduti ai sostenitori giallorossi - da sommare ai 20 mila abbonati - intorno ai 12mila i tagliandi staccati dai cugini biancocelesti: il primo derby da allenatore di Di Francesco è quindi destinato a entrare nella storia recente, quantomeno per l'enorme attesa che si sta concretizzando nella corsa ai botteghini.

Dovrebbe esserci anche Pallotta, che poi potrebbe anche seguire la squadra a Madrid, mentre sta incontrando in queste ore Baldini e Monchi a Boston (insieme hanno anche assistito alla partita di basket tra Celtics e Lakers), confrontandosi sulle strategie societarie da seguire nel futuro, oltre che fare il punto della situazione sulle problematiche attuali. Dovrebbe ormai essere una questione di dettagli il rinnovo contrattuale di Manolas, impegnato in questi giorni con la Grecia. Il difensore è in parola per chiudere la sua questione a breve, visto che dopo aver trovato un accordo sul compenso (3 milioni), è vicino a trovare un'intesa anche per quanto riguarda l'apposizione di una clausola rescissoria. In attesa che Schick possa essere definitivamente abile e arruolato, potrebbe tornare d'attualità, in ottica mercato, il nome di Berardi, allenato da Di Francesco al Sassuolo. È il procuratore del giocatore ad ammettere: «Se ci sarà la possibilità di tornare a lavorare col mister, sarà un onore - le parole dell'agente Seghedoni a Retesport - con Eusebio il ragazzo ha un ottimo rapporto». È intanto Juan Jesus a mostrare la sua soddisfazione per il bell'avvio di stagione. «Mi sento bene, sto dimostrando quello che valgo e adesso in tanti mi portano rispetto - i concetti espressi dal brasiliano rispondendo sui social ai tifosi - dobbiamo dimostrare che siamo grandi e che possiamo battere tutti».
di F. Ferrazza
Fonte: La Repubblica

Schick - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 23 feb 2018 
Roma: De Rossi out, Pellegrini in. Ballottaggio Dzeko-Schick contro il Milan
Di Francesco deve valutare le condizioni di alcuni titolari in vista della sfida contro i rossoneri. Possibile panchina per il bosniaco
Nainggolan fatica a tornare Ninja: belga in difficoltà anche come trequartista
«Con me Nainggolan dietro la punta non ci gioca, ci arriverà nello sviluppo di una...
Con il Milan si cambia. In corsa pure Schick
Al ritorno con lo Shakhtar mancano 18 giorni. Prima c'è un campionato che chiama....
DiFra irritato, si torna al vecchio modulo
La sintesi di Eusebio Di Francesco era già uscita nella sala stampa del Metalist...
Dzeko in panne
C'è un fotogramma, uno più degli altri, che racconta il disagio. All'inizio del...
Difra tradito dai suoi veterani. La crisi di Florenzi
È molto deluso dai senatori dello spogliatoio, Di Francesco, da quelli che in Ucraina...
Schick gran riserva
Si è scaldato due volte, in due secondi tempi diversi. Ha pensato due volte: stavolta...
Edin stanco e nervoso, il (non) gol è un'ossessione
Due gol (contro Atalanta e Benevento) in 54 giorni. Che diventano tre (considerando...
Roma, Di Francesco sfiducia i senatori
Adesso Di Francesco deve intervenire con i fatti. Le parole, anche quelle dette...
 Gio. 22 feb 2018 
Roma, Di Francesco prepara una mini rivoluzione. Anche Dzeko rischia il posto
Domenica all'Olimpico arriva il Milan, il tecnico vorrebbe dare una scossa alla squadra apparsa sulle gambe in Ucraina e lanciare un messaggio ai senatori
Roma, Di Francesco fa scelte drastiche? Rischiano Florenzi, De Rossi e Nainggolan
Il tecnico sconcertato dopo la ripresa in Champions potrebbe mandare in panchina anche Dzeko. Ma Schick è pronto?
C'è Silva
Arrivederci, gelida Ucraina. L'idea del tepore sarebbe un buon motivo per rilassarsi...
 Mar. 20 feb 2018 
Under diventa un dilemma
L'uomo della svolta, decisivo nelle ultime tre partite che senza di lui la Roma...
 Lun. 19 feb 2018 
Shakhtar Donetsk-Roma I Convocati
I 21 convocati di Eusebio Di Francesco per Shakhtar-Roma
Roma, lo schema vincente è il turnover
Per la prima volta, con la vittoria di sabato a Udine, la Roma ha raggiunto il terzo...
 Sab. 17 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo in crescita, i gol col Benevento hanno aiutato. Spalletti? Devo pensare a..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA DI FRANCESCO: "Cengiz? Per vincere serve la giocata di un singolo. Con lo Shakhtar non dobbiamo cambiare atteggiamento. Spalletti? Devo pensare a cose più importanti"
PEROTTI: "Campo durissimo, fondamentale vincere. Cengiz formidabile"
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A MEDIASET PREMIUM Terza vittoria...
Di Francesco chiede tre punti all'Udinese prima del ciclo di ferro
Fatti, non chiacchiere. Il messaggio di Eusebio Di Francesco, alla vigilia di Udinese-Roma,...
Quattro cambi, stessa idea
La Roma si scolpisce senza stravolgersi: secondo quanto è filtrato dall'allenamento...
La nuda verità di metà scudetto
Parla Strootman e dice la verità nuda e cruda: noi non siamo come Juventus e Napoli...
Bilancio positivo o tana libera tutti. I 25 giorni sul filo
Venticinque giorni che segnano il confine tra una stagione positiva e una catastrofica....
 Ven. 16 feb 2018 
Udinese-Roma I Convocati
Sono 21 i giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la trasferta di Udine....
DI FRANCESCO: "In questa settimana ci sarà una rotazione più massiccia, come ho fatto in passato"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Su Silva dobbiamo ancora valutare, da domenica inizierà a fare qualcosa con la squadra. Jesus può fare il centrale o il terzino riadattato. Schick è in crescita”
ODDO: "La Roma ha bisogno di punti ma troverà una squadra pronta a rilanciarsi"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMO ODDO
Manolas riposa a Udine. Dubbio Perotti-El Shaarawy
I rientri di Radja Nainggolan e Lorenzo Pellegrini, oltre a quelli di Daniele De...
De Rossi si riprende la Roma
C'è una Roma che cambia, soggetta alle leggi del mercato e a quelle ancor più categoriche...
Serve il Ninja di febbraio
Serve il vero Nainggolan . Dopo la giornata di squalifica scontata contro il Benevento,...
Ora il gol è più facile
Adesso i gol possono arrivare in qualunque modo. Sei giocatori per tre posizioni...
 Gio. 15 feb 2018 
Under chiede spazio in Champions
Un gol tira l'altro e a Under è venuto il vizio. Tre reti e un assist nei 152 minuti...
Roma, una difesa indifesa
Il mal di gol, debellato domenica sera con la manita a Puggioni, è rimasto al centro...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>