facebook twitter Feed RSS
Sabato - 18 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Juan Jesus: "Con Di Francesco possiamo arrivare da tutte le parti, la squadra rimane corta"

Giovedì 09 novembre 2017
Juan Jesus, difensore della Roma, è intervenuto attraverso i canali social della società giallorossa e ha risposto alle domande di alcuni tifosi tramite l'hashtag #AskJesus. Queste le sue parole:

Chi è il compagno più divertente?
"Ci sono tanti ragazzi. Kolarov (ride ndr). De Rossi, Florenzi, Radja e Bruno Peres, in tanti vogliono scherzare e ridere un po'."

Che rapporto hai con Kolarov?
"Lui è serio, ma è il suo carattere. E' una grande persona e un grande professionista. Non devono avere paura. In campo mi aiuta, è un giocatore troppo forte. Fa solo piacere, spinge, difende e segna su punizione. Se sbagli mezza cosa si incazza, ma va bene."

L'aspetto positivo del lavoro di Di Francesco?
"La squadra corta. Possiamo arrivare da tutte le parti. Il fuorigioco lo facciamo perché siamo corti ed i centrocampisti aiutano. Il fuorigioco lo facciamo bene poi."

Che rapporto hai con El Shaarawy?
"Lo conosco da Milano. Parla poco, è un grande calciatore. Siamo tutti bravi ragazzi ed ecco."

Il momento più bello da quando sei a Roma?
"La prima di campionato contro l'Atalanta. Ho dato una risposta a tutti sul perché sono a Roma. Ho dimostrato quello che valgo ed è stato perfetto, sono riuscito a fare quello che volevo. Ora hanno un po' più di rispetto. Ho finito la stagione scorsa molto bene, poi ho iniziato così come ho finito. Possono darmi più fiducia perché così posso aiutare la Roma."

Che idea avevi della Roma?
"E' sempre stata una squadra tosta. E' sempre arrivata prima dell'Inter. Giocare contro Lamela, Osvaldo, Totti era difficile, erano attaccanti forti. E' una grande squadra."

Chi ti ha messo più in difficoltà?
"Totti. Non sai mai che fa. Se accorci la dà di prima, se aspetti lancia avanti per Gervinho, era difficile."

Che ti piace di Roma?
"Il cibo (ride ndr). Scherzo, anche i monumenti. Ho visto spesso Roma da turista quando vivevo a Milano. Ora li vedo più dal finestrino della macchina."

Quanto ti piace utilizzare i social?
"E' importante, devi avere una buona immagine anche per difendersi. Nel 2017 la tecnologia va a mille, oggi il mondo è così. Prima nessuno aveva il telefono, ora fai un video e sei online. Non va usato troppo, ma se sei preciso va bene. Ora lo uso un po' meno perché col bambino gioco sempre con lui."

Hai risposto a molti haters...
"Noi dobbiamo rispettare tutti. Ognuno pensa come vuole, ma deve essere nel giusto e così va bene."

Prendi in giro Alisson...
"Lui dorme sempre (ride ndr), è troppo facile! Sale sull'aereo e dopo 5 minuti dorme."

Sai cucinare?
"So fare i dolci, so cucinare qualcosa, ma preferisco fare i dolci."

Il tuo piatto preferito?
"I ravioli di un ristorante particolare a Roma. E' speciale perché lo fanno in un modo strano, sembra semplice ma non lo è."

Dolce o salato?
"Mangio tutto, non cambia niente (ride ndr)."

I tuoi tre film preferiti?
"Avengers 2, Iron Man e Batman vs Superman. Ho una collezione di supereroi, mi piacciono."

Tre videogiochi preferiti?
"Fifa, Rainbow e Gran Turismo."

Che emozioni provi quando entri in campo?
"Per me l'emozione c'è stata alla prima in Champions League. Era un sogno fin da bambino, è stato indimenticabile. Ogni partita serve l'emozione, ma anche la concentrazione e la consapevolezza che è il tuo lavoro. Come un soldato che va in guerra, io devo difendere."

Ti piaceva la scuola?
"Si perché sennò mi strillavano. Siamo stati tutti bravi ed abbiamo finito quello che dovevamo finire. La geografia era la mia materia preferita."



News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 17 nov 2017 
Roma-Lazio, vigilia ad alta tensione. A Ponte Milvio "prigionieri in casa"
«Torneremo a essere ostaggi in casa nostra. Con questa amministrazione non siamo...
Roma, tutto esaurito sulla destra
Partiamo dalla scorsa estate: Mahrez, Mahrez, Mahrez. Poi, niente. Arriva Schick,...
 Gio. 16 nov 2017 
Italia, ipotesi Ancelotti in panchina: ecco come giocherebbe
Il modulo tanto caro al tecnico romagnolo è il 4-2-3-1: ecco come potrebbe essere...
Radu: "Derby da vincere. Immobile e Parolo provati dopo Italia-Svezia"
Non indossa la fascia da capitano per scelta, Stefan Radu. Con dieci anni di Lazio...
"Che gentiluomo": la Svezia esalta il fairplay di De Rossi
L'eco dei fischi di una sparuta minoranza del pubblico che gremiva San Siro lunedì...
Roma, derby quasi sold out: resta solo la Tribuna Tevere. Nainggolan in bilico
Sarà un Roma-Lazio con più di 55 mila spettatori quello che si disputerà sabato...
Roma, accordo con Uber. Tassisti in rivolta e sabato c'è il derby...
La partnership della società giallorossa ha scatenato i tassisti, che ora minacciano una manifestazione in coincidenza col derby
Alisson: "Ho imparato cos'è il derby, sarà troppo importante vincere"
A due giorni dal derby contro la Lazio, il portiere della Roma Alisson Becker è...
Roma, accordo con Uber: raggiungere lo stadio diventa più facile
L'obiettivo è quello di agevolare il deflusso delle persone dallo Stadio Olimpico, ottenendo uno sconto del 20% su ogni singola tratta
ROMA-LAZIO, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Il derby si avvicina ed è il momento anche della conferenza stampa. Eusebio Di Francesco,...
NAPOLI, Insigne: "Ho ringraziato De Rossi, ha fatto un grande gesto, da vero leader"
Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, è stato intervistato da Il Mattino ed ha...
Designazioni Arbitrali 13ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 13ª Giornata di Andata
Totti sostiene Unicef: "Non credo a chi dice che non c'è nulla da fare per i bambini in difficoltà"
"Sostengo UNICEF perché non credo a chi dice che non c'è niente da fare per tanti...
Osvaldo: "A Roma c'è gente malata di calcio. Diedi un pugno a Roberto Mancini dopo Juve-Inter"
Pablo Daniel Osvaldo, ex calciatore della Roma, ha parlato del suo passato nella...
Roma-Lazio, il pienone
Un derby bello non può fare a meno di uno stadio bello. E l'obiettivo può dirsi...
Roma-Lazio allarme rosso
Nervi saldi. Si dice ogni anno, ma non succede, allo stadio Olimpico ancora meno...
Ecco Maldini, per far finta di cambiare
La montagna anche stavolta partorisce un topolino. E se è vero che in Federcalcio...
Dai veterani ai debuttanti. Una colonia in cerca di gloria
Il derby è un'onda lunga di emozioni che non schiva nessuno. Da chi conosce benissimo...
La Nostalgia di Totti. L'uomo dei record stavolta non ci sarà
Presente ma assente. Sarà un sabato strano, quello di Francesco Totti. Il suo primo...
Prima eroe Lazio. Ora star alla Roma: Kolarov, l'uomo dei due derby
In questi ultimi giorni, nel tragitto che dal Torrino lo porta tutti i giorni a...
Il derby è anche politico
È il settimo anno che si sfidano ma la crisi è iniziata molto prima. Anzi, c'è sempre...
Strootman e Nainggolan pronti
Lo scorso anno hanno deciso il derby d'andata, ora puntano ad essere di nuovo protagonisti:...
Roma, roulette russa
Vivono due anime a Trigoria, nel rush finale che porterà al derby di sabato. Da...
Così Di Francesco ha reso la Roma un bunker collettivo
Presentato come uno zemaniano di ferro, Eusebio Di Francesco ha reso la Roma un...
De Rossi e Parolo in relax prima di buttarsi nel derby
La valanga che ti viene sopra e tu che non sai cosa fare, quando fare, come fare....
Strootman: "È un derby tosto e senza favoriti"
Contro la Lazio è stato protagonista in positivo e in negativo. Dal gol che ha permesso...
Nuovo ct: sale Ancelotti, vincente e amico di tutti
Ora il toto nome è ufficialmente aperto. Con un (grande) favorito, e alternative...
 Mer. 15 nov 2017 
Malagò: "Sarebbe clamoroso se progetto Stadio della Roma non andasse in porto. Tavecchio..."
Il presidente del Coni ha parlato dell’impianto voluto da Pallotta, attualmente in discussione in Conferenza dei servizi
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>