facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Verso un altro rinvio. Lo Stadio è una barzelletta a cinque stelle

Giovedì 09 novembre 2017
Roma. La chiamano "la battaglia dei ponti", ma Nassiriya non c'entra. Lo scontro, infatti, si consuma tutto nel segreto degli uffici del Campidoglio e della Regione Lazio e ha per terreno il progetto del nuovo stadio della Roma. Quello per cui sindaca Virginia Raggi e vertici giallorossi promettevano di posare la prima pietra entro l'anno e che invece si prepara già ad assistere ad un nuovo slittamento sul termine del 28 dicembre previsto per la seconda conferenza dei servizi. Secondo i tecnici al lavoro sul progetto, infatti, con due sole altre sedute a disposizione è praticamente inevitabile che venga chiesta e votata un'ultima proroga di 30 giorni per provare a sbrigare una matassa ancora più che ingarbugliata. Trenta giorni di tempo ulteriore, insomma, per sciogliere il nodo dei ponti sul Tevere e del sistema viario del nuovo impianto già bocciato in estate dagli uffici del ministero delle Infrastrutture perché ritenuto "insufficiente e inadeguato alle esigenze di trasporto dell'intera area".

Perché il comune di Roma, nella delibera che ha dato parere favorevole alla realizzazione del progetto secondo il nuovo accordo raggiunto dalla giunta Raggi con la Eumova del gruppo Parnasi, ha "cancellato" dalla lista delle opere pubbliche da realizzare da parte del costruttore anche il ponte di Traiano, due complanari sull'autostrada Roma-Fiumicino con svincolo a Parco de' Medici e scavalco del Tevere dal costo di circa 100 milioni di euro interamente a carico dei privati secondo il progetto originario approvato da Ignazio Marino. Un'opera sacrificata sull'altare della trattativa fra Comune e proponenti in modo da compensare il dimezzamento delle cubature dell'impianto (e la cancellazione delle torri di Libeskind) e permettere alla sindaca di mostrare alla base grillina sul piede di guerra un risultato da far passare per vittoria contro la "colata di cemento".


Secondo il Comune e i proponenti, infatti, per assicurare la sostenibilità dei trasporti nel quadrante a cavallo del Tevere basterà il Ponte dei Congressi (rampa a senso unico verso la via del Mare), opera già finanziata dal Cipe per 145 milioni di euro circa ma impantanata nei ritardi della fase di progettazione che non ne permetteranno il completamento prima del 2022. Ossia dopo la prevista inaugurazione del nuovo stadio giallorosso. Sul punto la battaglia fra i tecnici del Comune e quelli della Regione, forti del parere del ministero dei Trasporti, sembra arrivata a un punto morto. Se gli uomini dell'assessore capitolino Luca Montuori continuano a sostenere il progetto sulla base dei propri studi sulla mobilità, infatti, gli uffici dell'assessore regionale Michele Civita non sembrano intenzionati a cedere su un parere che è assolutamente negativo. Anche perché gli studi del Campidoglio si basano su calcoli secondo i quali il 50 per cento del traffico da e per il nuovo stadio si dovrebbe muovere con trasporto pubblico. "Una percentuale assolutamente irrealizzabile - spiega uno dei tecnici della regione - visto che la nuova versione del progetto ha fatto sparire gran parte dei finanziamenti privati previsti per il potenziamento della ferrovia Roma-Lido".

Come uscire dal vicolo cieco allora? Lo stadio quasi certamente si farà, perché nessuno ha interesse a bloccare l'opera soprattutto con alle porte la campagna elettorale per il Lazio e le politiche, ma presumibilmente alla fine la regione darà il suo via libera con prescrizione. Specificando, cioè, che il ponte di Traiano va realizzato obbligatoriamente. E chi pagherà? Roma e proponenti, come ribadito dal dg giallorosso Baldissoni all'assessore Civita, non hanno intenzione di rimettere mano al progetto, e quindi al portafogli. Il comune di Roma, invece, pare intenzionato a chiedere che una parte dei fondi del Ponte dei Congressi venga "stornata" o che, comunque, il governo intervenga con un finanziamento apposito. Toccherà allora al ministro del trasporti Graziano Delrio e a quello dello Sport Luca Lotti togliere le castagne dal fuoco alla sindaca Raggi. E alle casse pubbliche pagare l'ennesima battaglia ideologica del Movimento 5 Stelle.
di M. Solani
Fonte: Il Foglio

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 lug 2018 
Pastore: "Ho scelto la Roma perché è una squadra forte e volevo nuovi stimoli"
"Mi trovo bene a fare la mezz’ala, spero di segnare tanto”
Diritti tv, vicino l'accordo Sky-Perform; Murdoch verso "l'offerta totale"
È imminente l'accordo fra Perform e Sky grazie al quale gli abbonati della pay tv...
Alisson da record: la top 10 dei portieri più cari di sempre
Due anni alla Roma, ma una sola stagione da titolare per lasciare il segno ed entrare...
KLUIVERT: "Futuro? Non posso sapere che cosa farò, resterò o cambierò squadra"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JUSTIN KLUIVERT
Calciomercato Roma, ora scatto per Berardi
Di Francesco l’ha chiesto e richiesto, vuole un’alternativa (più fisica) a Ünder. Nei prossimi giorni partirà l’affondo ma servono trenta milioni per convincere il Sassuolo
Ferrero: "Sabatini va dove lo porta il cuore, e se il cuore sanguina..."
È il solito Ferrero. Senza peli sulla lingua, senza freni. Diretto e instancabile....
Cessioni e plusvalenze, che derby
La cessione di Alisson al Liverpool è soltanto l'ultimo capitolo del grande libro...
Serie A, un abbonamento in Tv non basta
Il direttore sportivo giallorosso ha individuato i possibili sostituti del brasiliano: oltre allo svedese e al francese, piace anche Cillessen
Le mani d'oro di Alisson
Dalla sua cessione in cassa 75 milioni di euro. Cifra record che dà a Monchi il tesoretto per rinforzare la squadra
 Mer. 18 lug 2018 
CALCIOMERCATO, la Roma svincola 13 giocatori dalle giovanili
Sono 13 gli svincolati per la Roma, resi noti con un comunicato dalla Lega Serie...
SERIE A, presentato 'Nike Merlin': sarà il pallone ufficiale 2018/19 (FOTO)
Nike Merlin è il nuovo Serie A Official Ball che sarà utilizzato nel corso della...
Calciomercato, occhi puntati sul giovane Manzari: ci sono Roma e Juventus
Giacomo Manzari è conteso da diverse squadre di Serie A. Il giovane talento classe...
Dzeko: "Mi sento molto bene alla Roma, sono rimasto per questo. Do sempre il 100% per fare gol"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista ai microfoni della...
 Mar. 17 lug 2018 
ANTONUCCI: "A presto Roma, non sarà un addio"
Un ultimo saluto alla Roma. Mirko Antonucci, ormai ex attaccante della Primavera...
Cassano: "Magari avessi avuto la testa di Cristiano Ronaldo..."
Il barese, intervistato da Vanity Fair, assicura: «CR7 in Italia farà cose incredibili. Con il livello di questa Serie A può fare trenta o quaranta gol a stagione. Lui ha costanza negli allenamenti, proprio quello che ho sempre odiato»
CENGIZ: "Voglio migliorare sempre di più. Spero che Pastore possa fare molti assist, è incredibile"
"Di Francesco? Il mister è sempre stato al mio fianco ed è stato importante per avere fiducia"
 Lun. 16 lug 2018 
Sky, Mediaset e Dazn: per vedere tutta la serie A servirà la smart tv. Ecco perché
Per chi vuole la possibilità di godersi tutte le 380 partite di serie A davanti...
Luca Pellegrini conquista la fascia sinistra. Gonalons: "Mai pensato di andare via"
Sotto la pioggia e dopo un giorno di riposo, la Roma continua la sua preparazione...
C. RONALDO: "Lotteremo per vincere tutti i trofei, la Champions è sempre un'incognita"
"La Serie A è un campionato difficile, lo so, molto tattico, mi piacciono le nuove sfide"
Mourinho: "Kluivert perfetto per la Roma: in Italia potrà imparare molto"
Josè Mourinho è intervenuto su Tele Radio Stereo durante il palinsesto dell'emittente...
Effetto Cristiano Ronaldo sulle quote Champions
L'arrivo del portoghese alla Juventus porta il club bianconero in testa alle favorite per la vittoria finale. Crollano anche le quote per il triplete
Calciomercato Empoli, per Gerson settimana decisiva
Sul taccuino dei dirigenti azzurri ci sono anche i nomi di Capezzi, Barberis e Haas
Chievo e Parma rischiano la retrocessione
Domani i processi della Figc: il tribunale federale chiede penalizzazioni pesanti sulla stagione appena conclusa
Calciomercato Roma, da Alisson e Florenzi a Berardi e Chiesa: Le ultime
Nel giorno in cui la Juventus presenta ufficialmente a stampa e tifosi il 'colpo...
Calciomercato Roma, Alisson, via all'asta inglese: servono 80 milioni
Il Liverpool si spinge a 70, oggi il rilancio del Chelsea e la Roma aspetta il sì del Psg per il sostituto Areola
 Sab. 14 lug 2018 
Roma e Lazio, sponsor a rischio Di Maio: "Ora colpiremo i furbi"
La Roma e la Lazio finiscono nel mirino del ministro del lavoro e dello Sviluppo...
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
 Ven. 13 lug 2018 
Serie A: il 26 luglio il sorteggio del calendario
PRESENTAZIONE CALENDARIO SERIE A 2018/2019
MIRANTE: "Sono stato vicino alla Roma quando c'era stato il fallimento del Parma"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
Calciomercato Roma, Alisson "chiama" Suso
Areola in pole per sostituire il brasiliano, Lo spagnolo del Milan corrisponde all’identikit perfetto che chiede Di Francesco
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>