facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 14 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Sarà un derby olimpico. Oltre 50 mila tifosi: mai così dal 2015

Giovedì 09 novembre 2017
Dall'ultima volta con più di 52mila spettatori reali sono passati oltre quattro anni, Roma e Lazio pareggiarono 1-1 con le reti di Hernanes e Totti, che oggi non ci sono più, alle prese uno con un ritorno in Brasile e l'altro con la carriera dirigenziale. Dall'8 aprile 2013 nei derby è successo di tutto, a partire dalla finale di Coppa Italia del mese dopo vinta dalla Lazio, ma il «pienone» all'Olimpico non si è più visto. Stavolta invece, soprattutto se la prevendita continuerà a ritmi spediti come in questi giorni, ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, probabilmente si supererà il tetto delle 50mila presenze: non accade dall'11 gennaio 2015 (furono 51.252), il derby del selfie di Totti sotto la Sud dopo il gol del pareggio contro i rivali di sempre.

ENTUSIASMO - Che a Roma ci sia entusiasmo, vista la stagione delle squadre di Di Francesco e Inzaghi, è innegabile. Ottime prestazioni in campionato e in Europa (la Lazio ha archiviato il girone, ai giallorossi manca davvero poco), allenatori giovani e in rampa di lancio, giocatori che credono nel progetto e tifosi che li seguono, la corsa al botteghino è scattata negli ultimi tre giorni. I laziali, in trasferta, sono già 11mila, 15mila i romanisti, 21mila gli abbonati: in totale 47mila spettatori già certi. E mancano ancora 9 giorni alla partita di sabato prossimo alle 18, giorno e orario che favoriscono uno stadio pieno. Così come, ma ormai è notizia della scorsa primavera, la presenza dei tifosi sarà garantita anche dall'assenza delle barriere che, soprattutto in Sud, hanno privato per mesi l'Olimpico della parte più calda del suo tifo.

RAPPORTI - L'allerta sarà alta - la prima riunione ufficiale per il derby ci sarà la prossima settimana - soprattutto dopo gli adesivi di Anna Frank in curva Sud, ma la sensazione delle forze dell'ordine è che, proprio per il rapporto dei tifosi con i giocatori e gli allenatori, la situazione dovrebbe essere tranquilla, con il calcio al primo posto. Come al solito saranno evitati il più possibile contatti tra le tifoserie, che avranno percorsi di accesso e aree di parcheggio dedicate, mentre le eventuali coreografie sono top secret, come nella più classica delle tradizioni. Di certo, sia la curva Sud che la Nord saranno piene, anche se quella riservata ai tifosi della Lazio ad oggi non è ancora sold out e anche in Distinti Nord c'è ancora una buona disponibilità di tagliandi.

VIP - La tribuna autorità sarà stracolma, Lotito ci sarà, il presidente Pallotta deve ancora decidere se venire o meno (potrebbe restare e viaggiare poi per Madrid, dove la Roma affronterà l'Atletico in Champions), per il resto anche nei settori più esclusivi è caccia al tagliando - omaggio o meno -, anche perché, insieme a Napoli-Milan, il derby è la sfida di cartello del primo fine settimana dopo la sosta. I biglietti sono disponibili ancora per i Distinti e le tribune, la Tevere sarà riservata soltanto ai romanisti e i prezzi, come consuetudine nelle gare di cartello in cui la Roma gioca in casa, non sono proprio popolari. Si va dai 45 euro dei Distinti agli 80 di Tevere e Monte Mario fino ai 105 della Monte Mario Top, ma il fatto che ci sia richiesta anche per le tribune è una chiara spia di come il derby sia tornato ad accendere la passione. Non è più solo stracittadina, ma è sfida d'alta classifica. E i tifosi non se la vogliono perdere.

IL RICORDO - E non si perderanno neanche il ricordo di Gabriele Sandri. Sabato saranno trascorsi 10 anni dalla sua morte, una settimana dopo ci sarà il derby: il suo ricordo unirà, come succede dal 2007, romanisti e laziali. In campo, ma soprattutto sugli spalti.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 12 dic 2018 
Calciomercato Roma, oro Riccardi: avanti su Piatek
Poste le basi per blindare il talento del 2001: 250.000 euro. Il club giallorosso insiste per il polacco: solo un sondaggio per Kouamè
Alla Primavera basta un punto per qualificarsi ai playoff
Forti, carichi e senza paure. La Roma oggi alle 12 (diretta su RomaTv) affronta...
 Mar. 11 dic 2018 
DI FRANCESCO: "Se sono qui è perché c'è una consapevolezza dall'altra parte"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Domani giocherà Mirante. Pastore forse dal primo minuto, De Rossi ha ricominciato a correre. Schick? Mi aspetto di più"
CRISTANTE: "L'unica soluzione è lavorare, dobbiamo dimostrarlo in campo"
VIKTORIA PLZEN-ROMA, LA CONFERENZA STAMPA DI BRYAN CRISTANTE: "Il ritiro è servito per lavorare meglio"
CALCIOMERCATO Roma, incontro con l'agente di Riccardi
E' andato in scena un incontro tra l'agente Michelangelo Minieri e il direttore...
Il volto nuovo, bomber Celar vede l'esordio
Dopo un anno mediocre, in Primavera lo sloveno firma un gol ogni 51’. Solo Nico Lopez ha avuto quella media negli ultimi anni: portato coi grandi, segnò al debutto in A
 Lun. 10 dic 2018 
Torino, l'auto dei giocatori della Juve primavera si schianta contro una volante
Incidente a Torino tra una volante della polizia e l'auto su cui viaggiavano alcuni...
 Sab. 08 dic 2018 
CORIC:"Il mio momento sta arrivando. La Roma per Totti è una famiglia e grazie a lui sento di farne"
Il croato ha raccontato la sua esperienza in giallorosso: “All’inizio è stato difficile, ma il mio periodo di ambientamento è quasi finito. Col Real mi sono fatto male per la troppa adrenalina, non so dire quanto fossi felice”
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Empoli 1-4
Nell'11ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Cagliari-Roma, è l'ora di Riccardi
Verso l'esordio: il fantasista sarà in panchina alla Sardegna Arena. Con lui l’ala D’Orazio, prima convocazione coi grandi: preferito a Celar
KO anche Manolas, Di Francesco: "Andiamo al Divino Amore"
La Roma cade a pezzi e Di Francesco non sa più a che santo votarsi: «Prima di venire...
 Mer. 05 dic 2018 
Aquilani: "Spalletti era pazzo ma il calcio di quegli anni l'ho visto poche volte. Totti mio idolo"
Questa sera alle 22:30 Alberto Aquilani, ex centrocampista della Roma, sarà protagonista...
Zaniolo, un talento da 10: tutte le curiosità
Alla scoperta di Nicolò: le origini, Kakà come punto di riferimento, i tatuaggi dedicati alla famiglia, lo studio attento degli avversari e una crescita che ha stupito tutti
Zaniolo, la bella "svista" che fa felice la Roma
Ci sono tante persone che ogni mattina si svegliano e dicono: «Da oggi cambio vita»....
 Lun. 03 dic 2018 
Roma, da "Var-gogna" a "furto": tifosi furiosi dopo il 2-2 dell'Olimpico
Sui social e in radio, il giorno dopo la gara con l'Inter, monta la rabbia del mondo giallorosso: "A questo punto eliminate la tecnologia, così non ha senso giocare"
Stadio, il dossier all'esame della giunta
Ieri allo stadio Olimpico il dg della Roma Mauro Baldissoni era piuttosto alterato...
 Dom. 02 dic 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Torino-Roma 3-1
Nella 10ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
Zaniolo, il volo del predestinato. L'erede del Ninja che sogna Kakà
Dopo la partita di martedìscorso contro il Real Ma­drid è successo qualcosa. Nell'umor...
Pallotta-Zhang: così la Serie A ha conquistato gli Usa e la Cina
[...] L'esito dell'incontro tra Roma e Inter può condizionare la lotta per la Champions,...
Altro che plusvalenza, Zaniolo è il vero Radja nella Roma dei giovani
Quando all'inizio di giugno l'Inter decise di assicurarsi Radja Nainggolan, dalla...
 Sab. 01 dic 2018 
Roma-Inter: la sfida infinita
Emozioni e gol a non finire nella Capitale, dal 3-0 del ’28 al 6-0 del primo Scudetto. Contro i nerazzurri non è mai una partita come le altre
 Ven. 30 nov 2018 
Da Santon e Zaniolo a Spalletti e Nainggolan: Roma-Inter è la sfida degli ex
Domenica sera all'Olimpico saranno in tanti gli ex che avranno voglia di prendersi una rivincita
Monchi corre ai ripari. In arrivo tre rinforzi
Non bastano ritocchi: Traorè, Nastasic, Dolberg. E intanto Schick sempre più verso la Sampdoria
Nicolò il predestinato. Il suo ex tecnico Vecchi: "Zaniolo puó sfondare"
Zaniolo affronta il suo passato, per quanto si possa parlare di passato per un ragazzo...
 Mer. 28 nov 2018 
Roma, infermeria piena per l'Inter: ma Pastore e Perotti ci provano
Di Francesco contro i nerazzurri dovrà fare a meno di Dzeko, El Shaarawy e De Rossi. I due argentini proveranno almeno a strappare una convocazione. Si ferma anche Coric
Under spreca, la Roma si spegne. DiFra: "Noi fragili e troppi errori"
La qualificazione agli ottavi di Champions è arrivata pochi minuti dopo che Totti...
 Mar. 27 nov 2018 
Sarajevo lo cresce, Roma lo conquista: Dzeko artista del gol in stile van Basten
E adesso che facciamo, Irma? «Adesso corriamo». La ragazza che mi fa da interprete...
 Lun. 26 nov 2018 
Kolarov attacca i tifosi: "Di calcio capiscono poco". Ed è bufera sui social. Dzeko è a rischio Real
L’esterno giallorosso respinge le critiche dei supporters: “Essere arrabbiati è un loro diritto, ma qua si spreca troppo fiato. Anche io sono appassionato di tennis ma non ne capisco niente”. Dzeko si ferma durante la seduta, rischia di saltare la sfida col Real
 Ven. 23 nov 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Fiorentina 1-2
Nella 9ª giornata della Prima Fase - Girone Unico "all'italiana" del Campionato...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>