facebook twitter Feed RSS
Sabato - 22 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Derby da Dzeko

Giovedì 09 novembre 2017
Cinque partite senza far gol, ma un contributo sempre importante per la squadra. Dzeko finora non si era mai fermato in questa stagione. Questa è l'unica settimana senza partite, perché la Bosnia, fuori dal Mondiale, non ha organizzato amichevoli durante questa sosta. Il centravanti ha annunciato che non lascerà la Nazionale della quale è capitano, ma la delusione di non andare in Russia non è stata ancora superata. Da oggi Dzeko riprenderà ad allenarsi con i compagni a Trigoria, dopo i tre giorni di vacanza concessi da Di Francesco. Mancano dieci giorni al derby, una partita speciale, che Dzeko ha cominciato a conoscere, nelle due stagioni trascorse in giallorosso. Ha segnato alla prima sfida contro la Lazio, il suo gol e quello di Gervinho regalarono la vittoria ai giallorossi. Firmò anche la vittoria nel ritorno, con il quarto gol nel 4-1 finale. Ma poi nella passata stagione solo amarezze. La vittoria in campionato all'andata (con i gol di Strootman e Nainggolan), quella inutile nel ritorno di Coppa Italia (firmata da Salah ed El Shaarawy) e in mezzo le due sconfitte che hanno "macchiato" la stagione giallorossa. In totale quattro vittorie e due (pesanti) ko, senza neppure un pareggio.

IL DERBY DEL GOL -Una sfida nella sfida, a suon di gol. Tra dieci giorni si ritroveranno di fronte il capocannoniere dello scorso campionato e quello attuale. Dzeko contro Immobile, due centravanti molto diversi. Due attaccanti che stanno facendo sognare le loro squadre e quel sogno chiamato scudetto passa anche dalla stracittadina. Il bosniaco vuole tornare al gol, nella partita più speciale. Nonostante il digiuno da cinque partite Di Francesco è soddisfatto del suo rendimento, perché il centravanti si mette a disposizione della squadra, aiuta i compagni è il primo a fare pressing. Alto, come vuole il suo allenatore. Questi giorni di vacanza li ha trascorsi con la moglie Amra e i due figli. Nella stagione in cui ha vinto il titolo di capocannoniere non ha mai segnato alla Lazio. Una macchia che Edin vuole cancellare nel derby che sta arrivando. E quattro giorni dopo ci sarà la partita contro l'Atletico Madrid, nella quale la Roma può guadagnare la qualificazione in Champions con un turno di anticipo.

LEADER - Dzeko vuole confermarsi uno dei migliori attaccanti europei. Finora ha messo a segno sette reti in campionato, tre in Champions, senza tirare un rigore. Vuole confermarsi il re del gol in Italia e deve sfidare proprio il laziale, attuale capocannoniere. Dzeko è sempre più un leader nella Roma, i mugugni dopo la partita contro l'Atletico all'andata sono stati superati sul campo. In una squadra dove è fondamentale come nella passata stagione, anche se con schemi diversi. In campo lotta, si arrabbia quando non segna come non faceva nelle sue prime apparizioni nel campionato italiano. Ha faticato un po' a entrare nei nuovi schemi di Di Francesco, ma quando lo ha fatto i risultati si sono visti. La sua partecipazione alla manovra offensiva è sempre molto importante, e il contributo in fatto di assist non manca mai.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 21 set 2018 
Mirante: "Risultati influiscono sull'umore di tutto l'ambiente ma il club ha linee guida definite"
Antonio Mirante, portiere della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni al match...
RANKING UEFA, Roma agganciata dal Liverpool
Dopo la prima giornata europea, come di consueto, si aggiorna il Ranking UEFA per...
Codice DiFra. Roma, le scelte del tecnico bocciano il mercato estivo
No, questo mercato non mi è piaciuto. Non lo dirà (forse) a parole, ma lo fa capire...
 Gio. 20 set 2018 
Calciomercato, ag. Tonali: "La Roma si è mossa con il Brescia. A Cellino ricorda Nainggolan"
Roberto La Florio, agente di Sandro Tonali, ha parlato del suo assistito. Ecco uno...
Designazioni arbitrali 5ª giornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Calciomercato Roma, allarme difesa dopo Madrid: tutti i nomi
NACHO, SAVIC, IAGO MAIDANA, RODRIGO CAIO, PEZZELLA, N'KOULOU, BAILLY LE OPZIONI IN CASA GIALLOROSSA
Roma, il giorno non era ieri
ROMA - Contro un Real che di marziano ha solo le orecchie di Bale, la Roma fa...
Una piccola squadra senza gioco e anima
Le indiscrezioni estive, da qualche ora, sono diventate verità. Si diceva, nel mese...
 Mer. 19 set 2018 
È Zaniolo la possibile sorpresa
Il giovane ex Inter con 0 minuti in Serie A sembra il favorito nel centrocampo a 3 di Di Francesco
È Spagna-Italia. Champions, Roma nella tana del Real. DiFra: "Riaccendiamo l'anima"
Nello stadio dei sogni-Champions per dimenticare gli incubi-campionato. La Roma...
 Mar. 18 set 2018 
DE ROSSI: "Siamo i primi a chiedere di più a noi stessi. Sono fiducioso"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "L'abbattimento per non vedere più giocatori molto forti deve durare due giorni, poi si deve andare avanti. Ne ho lasciati andare tanti che non avrei mai voluto veder partire, ma si deve andare avanti"
Roma-Chievo 2-2 Decisioni Giudice Sportivo: Ammenda a De Rossi e Florenzi per la fascia da capitano
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO: Ammenda a De Rossi e Florenzi per aver indossato una fascia da capitano non regolamentare
Di Francesco: "Gestire i nuovi è stimolante ma complicato. Mi aspettavo un inizio migliore"
Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Real Madrid, il tecnico della...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
Roma e Inter: aria di crisi con allenatori in confusione
Con il ritorno della Serie A ci siamo tolti un gran peso: Cristiano Ronaldo ha finalmente...
Oro e gloria, riecco la Champions: la coppa di cui nessuno può fare a meno
Sempre più ricca (ogni vittoria nella fase a gironi vale 2,7 milioni), fondamentale per i club perché oltre al prestigio regala tanti soldi. Il Real Madrid, che la vince da tre anni, non parte favorito. Davanti Manchester City, Barcellona e la Juve di Ronaldo
Roma-Chievo 2-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-CHIEVO 2-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Roma inguardabile
Dalla voglia di affrontare il Liverpool alla paura di imbarcarsi per Madrid. La...
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
 Dom. 16 set 2018 
Roma-Chievo Le Formazioni UFFICIALI
4ªGiornata di Serie A
Defrel: "Mi mancava solo la fiducia, ho tanta voglia di giocare e segnare"
Il francese dopo la seconda doppietta di fila: “L’importante è che sto bene fisicamente”
La Roma vuole un pranzo ricco
La prima alle 12.30, la prima su Dazn e la prima senza Maria Sensi (domani i funerali),...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>