facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Derby da Dzeko

Giovedì 09 novembre 2017
Cinque partite senza far gol, ma un contributo sempre importante per la squadra. Dzeko finora non si era mai fermato in questa stagione. Questa è l'unica settimana senza partite, perché la Bosnia, fuori dal Mondiale, non ha organizzato amichevoli durante questa sosta. Il centravanti ha annunciato che non lascerà la Nazionale della quale è capitano, ma la delusione di non andare in Russia non è stata ancora superata. Da oggi Dzeko riprenderà ad allenarsi con i compagni a Trigoria, dopo i tre giorni di vacanza concessi da Di Francesco. Mancano dieci giorni al derby, una partita speciale, che Dzeko ha cominciato a conoscere, nelle due stagioni trascorse in giallorosso. Ha segnato alla prima sfida contro la Lazio, il suo gol e quello di Gervinho regalarono la vittoria ai giallorossi. Firmò anche la vittoria nel ritorno, con il quarto gol nel 4-1 finale. Ma poi nella passata stagione solo amarezze. La vittoria in campionato all'andata (con i gol di Strootman e Nainggolan), quella inutile nel ritorno di Coppa Italia (firmata da Salah ed El Shaarawy) e in mezzo le due sconfitte che hanno "macchiato" la stagione giallorossa. In totale quattro vittorie e due (pesanti) ko, senza neppure un pareggio.

IL DERBY DEL GOL -Una sfida nella sfida, a suon di gol. Tra dieci giorni si ritroveranno di fronte il capocannoniere dello scorso campionato e quello attuale. Dzeko contro Immobile, due centravanti molto diversi. Due attaccanti che stanno facendo sognare le loro squadre e quel sogno chiamato scudetto passa anche dalla stracittadina. Il bosniaco vuole tornare al gol, nella partita più speciale. Nonostante il digiuno da cinque partite Di Francesco è soddisfatto del suo rendimento, perché il centravanti si mette a disposizione della squadra, aiuta i compagni è il primo a fare pressing. Alto, come vuole il suo allenatore. Questi giorni di vacanza li ha trascorsi con la moglie Amra e i due figli. Nella stagione in cui ha vinto il titolo di capocannoniere non ha mai segnato alla Lazio. Una macchia che Edin vuole cancellare nel derby che sta arrivando. E quattro giorni dopo ci sarà la partita contro l'Atletico Madrid, nella quale la Roma può guadagnare la qualificazione in Champions con un turno di anticipo.

LEADER - Dzeko vuole confermarsi uno dei migliori attaccanti europei. Finora ha messo a segno sette reti in campionato, tre in Champions, senza tirare un rigore. Vuole confermarsi il re del gol in Italia e deve sfidare proprio il laziale, attuale capocannoniere. Dzeko è sempre più un leader nella Roma, i mugugni dopo la partita contro l'Atletico all'andata sono stati superati sul campo. In una squadra dove è fondamentale come nella passata stagione, anche se con schemi diversi. In campo lotta, si arrabbia quando non segna come non faceva nelle sue prime apparizioni nel campionato italiano. Ha faticato un po' a entrare nei nuovi schemi di Di Francesco, ma quando lo ha fatto i risultati si sono visti. La sua partecipazione alla manovra offensiva è sempre molto importante, e il contributo in fatto di assist non manca mai.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Derby - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Ven. 24 nov 2017 
Boniek: "La Roma mi piace quest'anno ma serve qualcuno che aiuti Dzeko a segnare"
Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca ed ex calciatore della Roma,...
NAINGGOLAN: "Gol nel derby importante come quelli nelle altre partite. Possiamo tenere questo ritmo"
"Perdere con l'Atletico non è un dramma, siamo sempre stati concentrati"
Bertolacci: "Sono tornato e ora faccio gol. Roma più forte, ma il Genoa..."
Ripartenza per due. Il Genoa a Crotone ha ritrovato il successo e il sorriso, contemporaneamente...
Stanco? Sì, ma di testa. Dzeko e l'astinenza: arriva Schick in aiuto
Più che concentrarsi sui numeri dell'astinenza di Edin Dzeko - senza gol dal...
 Gio. 23 nov 2017 
Pallotta: "Monchi e Di Francesco il top. Regalo di Natale? Lo stadio!"
Il presidente della Roma racconta l’universo giallorosso a Sports Illustrated, partendo dal lavoro del suo allenatore e del ds
Nainggolan: "Esaltati a chi?!". Litigio via social con un tifoso
Un tifoso accusa i giallorossi di essere scesi in campo con l'Atletico troppo rilassati, dopo l'euforia del derby. E il belga risponde per le rime
Scivolone Champions
Era nell'aria, almeno per gli scaramantici. Nel senso che le ultime tre sconfitte...
Gli ottavi sono ancora lì, basta andare a prenderli
Arrivati a questo punto, la Roma, messo in archivio il deludente risultato di Madrid,...
 Mer. 22 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Dovevamo essere più determinati e cattivi. L'euforia fa bene, la presunzione no"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Partita alla pari fino al loro gol, siamo stati un po’ imprecisi e dovevamo essere più determinati"
Atletico Madrid-Roma 2-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Bruno Peres rimandato, Perotti ancora il migliore
Roma, match point sprecato: Griezmann e Gameiro fanno sperare l'Atletico
I giallorossi crollano solo dopo una magia del francese che sblocca la sfida in rovesciata. Ma agli uomini di Di Francesco basterà vincere con il Qarabag per accedere agli ottavi
FAZIO: "La difesa non ha colpe. Ora battiamo il Qarabag con l'aiuto dei nostri tifosi"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET PREMIUM Cosa...
Stile Di Francesco, un progressista contro il catenaccio
Il Tenero Eusebio è un predestinato, riluce già di un'aura sacra, profuma di santificazione,...
Roma al punto di arrivo
La Champions, in poco meno di due mesi e mezzo, diventa proprio come non te l'aspetti....
 Mar. 21 nov 2017 
SIMEONE: "La Roma è cresciuta dopo il derby, hanno una grande opportunità. Torres sarà titolare"
Diego Pablo Simeone, allenatore dell'Atletico Madrid, è intervenuto in conferenza...
DI FRANCESCO: "Non dobbiamo accontentarci, serve un risultato positivo. Nainggolan è disponibile"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO
LA ROMA è atterrata a Madrid
Dopo la bella ed emozionante vittoria nel derby, la Roma si rituffa in Europa. I...
Atletico con le spalle al muro: ma con le italiane è imbattuto...
I Colchoneros hanno sfidato 5 volte una squadra italiana nella coppa che conta, sempre con Simeone in panchina
Aggressioni post derby, il caso ora si allarga
Crescono con il passare delle ore le testimonianze su aggressioni ricevute da tifosi...
Anche in Champions è Roma show
Domani la Roma ha una grande opportunità: qualificarsi con un turno di anticipo...
Roma da Champions. Schemi, uomini e gol. La grande rinascita nel segno di DiFra
Poco più di due mesi, 71 giorni, una vita fa. Non era neppure autunno quando la...
Roma, ora prendi l'Europa
La grandezza della Roma si misura in Europa. Smaltita la sbornia da derby, è tempo...
Monchi: "Il marchio Roma mi ha aiutato a prendere Schick"
Monchi, direttore sportivo della Roma, è stato intervistato da AS ed ha parlato...
Schick a Genova è la speranza
Quando si è felici, è bene notarlo. Patrik Schick si è scoperto spensierato e sorridente...
Florenzi è out domani a Madrid. Nainggolan: "Voglio il 1° posto"
L'infiammazione al ginocchio destro (non quello operato due volte) e un lieve affaticamento...
Dzeko, manca solo il gol
Dallo Stamford Bridge al Wanda metropolitano, da Londra a Madrid. Chissà se il fascino...
 Lun. 20 nov 2017 
Nainggolan: "Il derby con gli antidolorifici. L'Infortunio? Non è colpa mia"
Il centrocampista giallorosso torna sull'infortunio in un'intervista in Belgio: "Avrei voluto giocare con la nazionale. Lo scudetto? In passato siamo rimasti delusi, la Champions è la cosa più importante"
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>