facebook twitter Feed RSS
Domenica - 16 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Il mondiale e il derby. Italia chiama Roma, l'attenzione è doppia

Giovedì 09 novembre 2017
Va bene, c'è altro a cui pensare. Il calcio del vestito buono, dell'abito di gala, quello delle vetrine e delle immagini che si vedono in tutto il mondo. Tutto vero, tutto giusto, persino doveroso. Ma non chiedete a Daniele De Rossi, Alessandro Florenzi, Stephan El Shaarawy, Marco Parolo e Ciro Immobile di considerare l'ansia da derby - quello che ormai si profila all'orizzonte - come roba da provinciali, rivalità da Grande Raccordo Anulare.

PRIMA LA SVEZIA - Ovvio che lo spareggio contro la Svezia occupi cuori e menti da qui a lunedì delle prossima settimana, ma qualcosa (o qualcuno) ci dice che qui a Coverciano, finiti gli allenamenti, consumata la riserva di energia e attenzione della giornata, ciascuno dei cinque azzurri sia proiettato a quel Roma-Lazio che incombe. Basta poco. Una telefonata di un amico, un giro sui social, una sbirciata sui siti specializzati a raccontare le news delle due squadre. E allora la testa, sia pure per un attimo, vola già all'Olimpico, a quel sabato 18 novembre che racconterà il seguito di una storia senza fine.

TRAGUARDI - Intendiamoci, la giornata azzurra vuole corpo e anima di tutti. De Rossi sa che il Mondiale potrebbe essere il suo canto del cigno in Nazionale e - sulla falsariga di Buffon - pensa che nulla sarebbe più bello che lasciare quella ribalta nel modo più alto che possa esserci. Non basta. Sulla strada ci sono sogni grandi e strettamente privati, come agganciare Paolo Maldini sul podio delle presenze storiche in Nazionale (126) oppure mettere finalmente d'accordo tutti, superando se possibile Baloncieri a quota 25 gol per essere il centrocampista più prolifico della storia del calcio azzurro, sia antico che moderno. Non facile, ma le ultime occasioni d'altronde sono così. Lo sa anche Parolo, forse anche lui - carta d'identità alla mano - all'ultima chiamata per un Mondiale, che proprio per questo diventa un'occasione da non perdere. Pure Marco va di fretta, anche per cancellare un'anomalia, quella che vede lui, centrocampista goleador, ancora a quota zero di realizzazioni in azzurro. Di reti invece è specialista Immobile, che vede «Russia 2018» in un'altra ottica: la consacrazione. Va bene essere capocannoniere nel giardino di casa, va benissimo rivaleggiare con Messi, Cavani e nobiltà cantante per la Scarpa d'Oro, ma dopo le amarezze di tre anni fa in Brasile, l'occasione russa è da non perdere. Certo, benedetti dall'anagrafe, Florenzi ed El Shaarawy non dovrebbero avere lo stesso problema. L'età consente loro di sognare altre vetrine mondiali, ma nella terra di Lorenzo de' Medici, forse anche a loro sembra risuonare nelle orecchie il celebre verso del Magnifico: «Del doman non v'è certezza, chi vuol esser lieto, sia». Come dire, il momento è ora. Meglio non lasciarselo scappare.

CURA DERBY - Tutti e cinque però, che in questi giorni fiorentini scherzano e ridono tra loro come fratelli d'azzurro, sanno che - a differenza degli altri 22 - l'adrenalina per loro non calerà il 13 novembre, con il ritorno contro la Svezia. Ci potrà essere gioia o amarezza, ma a pochi giorni da un derby così importante per la classifica le pile dovranno essere subito cariche. Potrà sembrare paradossale, ma il 18 novembre il loro Mondiale sarà uno solo: Roma. Meglio non dimenticarlo.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Allenamenti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 15 dic 2018 
Schick, ultima chance per il grande assente
Ultima chiamata. Non solo per Di Francesco. Schick è al bivio. Con il prossimo rientro...
 Ven. 14 dic 2018 
Piatek: "La Roma ha i suoi problemi, ma anche noi abbiamo i nostri. Entrambi bisognosi di punti"
Il pallone sempre tra i piedi, il gol nel sangue, il calcio dentro. Da Niemcza,...
 Gio. 13 dic 2018 
Roma in crisi tra rassegnazione e solitudine
Alla partita di domenica col Genoa di Cesare Prandelli, si affida il compito di decidere quello che i tanti dirigenti, dal boss James Pallotta in giù non hanno avuto finora il coraggio di decidere
 Sab. 08 dic 2018 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Viktoria Plzen
Dopo il 2-2 sul campo del Cagliari, la Roma tornerà ad allenarsi sui campi del Fulvio...
CORIC:"Il mio momento sta arrivando. La Roma per Totti è una famiglia e grazie a lui sento di farne"
Il croato ha raccontato la sua esperienza in giallorosso: “All’inizio è stato difficile, ma il mio periodo di ambientamento è quasi finito. Col Real mi sono fatto male per la troppa adrenalina, non so dire quanto fossi felice”
 Ven. 07 dic 2018 
Roma, l'altra via per Barcellona
Non è solo una rotta per il mercato ma anche una strada tentata per gestire l’emergenza infortuni
 Mer. 05 dic 2018 
 Mar. 04 dic 2018 
Di Francesco, svolta a centrocampo: Zaniolo in coppia con Pellegrini
Che stia facendo bene è sotto gli occhi tutti. Da domenica sera, però, c'è anche...
 Dom. 02 dic 2018 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Cagliari
Dopo il pareggio per 2-2 contro l'Inter, la Roma inizierà la preparazione in vista...
 Gio. 29 nov 2018 
TRIGORIA 29/11 - Individuale per De Rossi, Coric, Dzeko, Pellegrini e El Shaarawy
ALLENAMENTO ROMA - Pastore e Perotti di nuovo in gruppo.
Tanti (troppi) stop muscolari. Altra stagione nera a Trigoria
Più che un'emergenza, si tratta di un'ecatombe. Difficile trovare un termine diverso...
Flessori e polpacci: ecatombe Roma
Qualcosa che non va c'è, non solo nella testa. Le spine della Roma sono anche nelle...
 Mer. 28 nov 2018 
La Roma si butta via
Cosa rimane dopo questa serata malinconica? Una qualificazione agli ottavi di Champions...
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti in vista del match contro l'Inter
La Roma, dopo il ko contro il Real Madrid, riprenderà gli allenamenti alle 14:45....
 Sab. 24 nov 2018 
DI FRANCESCO: "Non si può prendere un gol da rimessa laterale. Sono avvelenato. Dzeko ha chiesto..."
UDINESE-ROMA 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: “E’ mancata la determinazione nell’andare a vincere la partita. Non possiamo permetterci di avere la partita in mano e perderla. Dzeko mi ha chiesto di riposare"
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Real Madrid
Dopo la sconfitta rimediata alla Dacia Arena contro l'Udinese, la Roma tornerà in...
 Mer. 21 nov 2018 
Roma, Di Francesco ritrova Lorenzo Pellegrini. De Rossi e Kolarov ai box
Oggi sono rientrati a Roma tutti i calciatori impegnati in Nazionale, domani Di...
 Sab. 17 nov 2018 
TRIGORIA 17/11 - Alcuni giocatori al lavoro nonostante il giorno di riposo
Eusebio Di Francesco ha concesso ai giocatori della Roma due giorni di riposo (oggi...
 Ven. 16 nov 2018 
TRIGORIA, due giorni di riposo per la Roma: lunedì la ripresa degli allenamenti
La Roma è scesa in campo questo pomeriggio per l'ennesimo allenamento senza nazionali...
 Mer. 14 nov 2018 
CR7 in gita non bada a spese: 31mila euro solo per il vino
Secondo il «Sun» il fuoriclasse della Juventus ha festeggiato il compleanno della figlia stappando la bottiglia più cara del mondo
Sulla trequarti o alla... Modric: Coric è in rampa di lancio
Il centrocampista croato, con al momento una sola presenza in A, potrebbe essere l'altro baby pronto ad esplodere in casa giallorossa. Il tecnico negli ultimi allenamenti lo ha schierato a protezione della difesa, quasi a volergli regalare un futuro alla... Modric
Cantera Italia
La frangia un po' vintage di Sandro Tonali pare che non si sia scomposta nemmeno...
 Mar. 13 nov 2018 
TRIGORIA, domani doppia seduta d'allenamento
La Roma, dopo una giornata di riposo, è tornata al lavoro al Fulvio Bernardini....
 Lun. 12 nov 2018 
Roma, lettera di Pastore ai tifosi: "Avrei voluto dare di più, ma gli infortuni mi hanno frenato"
Non è l'inizio di stagione che i tifosi della Roma si aspettavano: Javier Pastore...
 Ven. 09 nov 2018 
Football Leaks, a Neymar 375 mila euro per salutare i tifosi
L'applauso di Neymar ai tifosi a fine partita costa caro al Paris Saint-Germain:...
CHAMPIONS LEAGUE 2018/2019, possibile introduzione del Var già dalle fase finali di questa stagione
a Var arrivera' in Champions League dalla prossima stagione ma a Nyon stanno valutando...
Zaniolo: "Ho saputo la mattina che avrei giocato contro il Real"
"Devo allenarmi giorno dopo giorno, perché il bello deve ancora venire"
 Mer. 07 nov 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro la Sampdoria
Dopo la vittoria sul CSKA, la Roma passerà la notte a Mosca per ripartire dalla...
NZONZI: "Oggi era importante vincere, siamo soddisfatti della vittoria, non era facile"
CSKA MOSCA-ROMA 1-2, LE INTERVISTE POST-PARTITA NZONZI IN ZONA MISTA Che vittoria...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>