facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Italia, De Rossi: "Non partecipare al Mondiale sarebbe una macchia sul curriculum"

Mercoledì 08 novembre 2017
Queste le parole di Daniele De Rossi, centrocampista della Roma e della Nazionale, in conferenza stampa:

Svezia?
"Il risultato fa da padrone alla partita".

Il ritorno in Nazionale?
"L'Europeo mi ha fatto bene, perché avevo 33 anni. Il fatto che ci sia un Mondiale per me è importante, perché sarebbe il quarto per me. Non so se farò un torneo da protagonista, ma sarebbe un timbro sulla mia carriera il fatto di non qualificarmi. Nessuno lo vuole perdere, per Buffon sarebbe il sesto, per alcuni il terzo... quando vai lì te la giochi, non partecipare sarebbe molto negativo".

Mazzola?
"Oggi è il suo compleanno, non posso che fargli tantissimi auguri, così come a Gigi Riva per ieri. Ho pensato che ci fosse un momento in cui non avrei segnato più tanto, cioè quando sono stato arretrato. Da lì in poi non pensavo che potessi essere il centrocampista più prolifico del calcio italiano. Alla fine i miei gol possono essere su rigore o su calcio piazzato, ma la vecchiaia ti porta a essere più esperto. Qualche gol di testa è possibile farlo. È stata un'evoluzione del ruolo che mi ha dato qualcosa di più sulle palle inattive".

Spareggio?
"Qui è il primo o vero dentro-fuori, poi se giochi una semifinale, un quarto mondiale... almeno ci sei arrivato. Perdere con la Germania sarebbe un sei stato bravo ugualmente, per noi questa sarebbe una macchia sul curriculum".

Due partite in tre giorni?
"Le facciamo noi come la Svezia, riconosciamo i tempi di recupero e molti di noi sono abituati a farlo. Non inciderà molto, anche loro giocano la Champions, l'Europa League, non sarà un fattore così importante".

La riunione del Filadelfia?
"Non credo si siano dette cose sconvolgenti, sono riunioni che succedono, vengono quasi naturale. Ho letto anche io dei senatori, ma molto spesso succede che a parlare siano quelli più anziani. Avviene nei momenti più neri, ma non credo dopo Albania o Macedonia. Questa nazionale non ha stentato, ho ricordo di gironi qualificatori molto simili. La differenza è che non avevi la Spagna nel girone, quando se ne qualifica solo uno rischi di fare i playoff".

Fiducia?
"Bisognerà lasciare da parte i campanilismi, andare al Mondiale è di tutti. San SIro sarà esaurito, ci sarà una grande cornice, dovrà esserci appartenenza e sostegno. Chiedere fiducia sarebbe fuori tempo massimo, non è il momento giusto. Dobbiamo conquistare giocando questa partita. Siamo forti, forse migliori della Svezia, ma c'è quel pizzico di paura che oramai nel calcio di ora è quasi necessaria. Il calcio ora è molto più aperto, come confini, i grandi giocatori non si trovano solo nelle big europee o in Argentina-Brasile. Nello spogliatoio abbiamo molta fiducia".

Esperienza?
"Conterà, ma la ritengo una delle qualità che servirà per vincere questo scontro diretto. Come il furore, la rabbia... un mix di cose che ci serviranno. Il fatto che non tremino le gambe è una condizione necessaria per certi livelli. A 22 anni non mi tremarono le gambe quando giocai la finale di Coppa del Mondo e sono sicuro che i miei compagni avranno la stessa condizione. E poi è uno spareggio, non una finale mondiale".

Lo spirito dello spareggio?
"Per me conta assolutamente passare il turno, non in che maniera. Poi si passerà alle prestazioni e parlerà il campo. Grande uguale, loro avranno uno schieramento per metterci in difficoltà, è una partita di calcio e non lo dico per sminuire l'impegno. La partita verrà valutata nell'arco di 180 minuti, ma non credo che abbia una importanza maggiore".

Conferenza Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 feb 2018 
GATTUSO: "Contro la Roma ci vuole una grande prestazione. Con Totti? Solito cazzeggiamento..."
ROMA-MILAN LA CONFERENZA STAMPA DI GENNARO GATTUSO: "La squadra sta molto bene, con la Roma ce la giocheremo”
DI FRANCESCO: "Radio romane? Non le ascolto. Nainggolan fisicamente sta bene, ultima la migliore..."
ROMA-MILAN LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dopo la partita non parlo mai con la squadra e nemmeno coi dirigenti. Non l'ho fatto nemmeno il giorno dopo. L'ho fatto ieri. Nainggolan fisicamente sta bene, l'ultima gara paradossalmente è stata una delle sue migliori prestazioni a livello fisico. Poi a livello tecnico tattico è un'altra cosa.”
 Gio. 22 feb 2018 
ROMA-MILAN, sabato la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Tra due giorni Eusebio Di Francesco tornerà a parlare in conferenza stampa. L'allenatore...
 Mer. 21 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Dopo il gol subìto ne avrei dovuti cambiare tanti, troppi errori commessi nel finale"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA
SHAKTHAR-ROMA, Migliorano le condizioni di Florenzi. Il terzino rimane in dubbio
Come comunica Roma Radio, migliorano le condizioni di Alessandro Florenzi. Il numero...
Roma, rompicapo Di Francesco
C'è anche il dottor Cengiz Under nella corsa contro il tempo per mandare in campo...
 Mar. 20 feb 2018 
BUTKO: "La Roma è una squadra con ottimi giocatori e tanta classe"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI BUTKO: "La partita di domani non sarà decisiva"
FONSECA: "Lo Shakhtar del 2011? Quella di oggi è una squadra diversa. Bernard giocherà"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "La partita di domani? Sarà difficile per entrambe le squadre"
Roma, ecco chi è Michael Surzhyn: il baby giornalista che ha fatto una domanda a Di Francesco
Dieci anni, tifoso dello Shakhtar e da grande vuole fare il giornalista, ma forse...
KHARKIV: rifinitura in corso allo Stadio Metalist. Presenti Baldissoni, Totti e Monchi
La Roma è scesa sul terreno di gioco dello Stadio Metalist di Kharkiv per svolgere...
DI FRANCESCO: "Dobbiamo cercare di evitare cali di tensione durante la gara. Florenzi è rimasto..."
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Cengiz Under? Siamo contenti del suo momento, ma domani devono essere tutti pronti a scendere in campo e non voglio dare indicazioni in merito. Florenzi? E’ rimasto in albergo perché non sta bene"
DE ROSSI: "La mia condizione è buona, sabato è stato meglio di quanto pensassi e sperassi"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "Loro hanno passato questi due mesi per preparare questa partita e forse è un vantaggio però è uno svantaggio non aver giocato partite ufficiali"
FLORENZI, problemi intestinali, in dubbio per lo Shakhtar
Doveva essere il protagonista della conferenza stampa alla vigilia del match, al...
SHAKHTAR-ROMA: "sostituzione" in conferenza stampa. Parlerà De Rossi al posto di Florenzi
Sarà Daniele De Rossi ad accompagnare il tecnico Di Francesco nella conferenza stampa...
La Roma si scalda
Il simbolo dello zoo di Kharkiv è un orso bruno. Facile intuirne il motivo: non...
 Lun. 19 feb 2018 
Champions Roma, alla scoperta dello Shakhtar
Gli ucraini si preparano alla sfida con la squadra di Di Francesco: ecco cosa c'è da sapere
 Dom. 18 feb 2018 
Roma, domani la partenza per l'Ucraina. Silva entra in gruppo: obiettivo Milan
Jonathan Silva è tornato a disposizione di Di Francesco. Per la prima volta da quanto...
Shakhtar-Roma, il programma: martedì Di Francesco in conferenza e poi la rifinitura
La gara di andata degli ottavi di Champions si avvicina. Domani pomeriggio la partenza per l’Ucraina, poi il giorno della vigilia con i consueti appuntamenti. Alle 18 italiane la conferenza di Fonseca
 Sab. 17 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo in crescita, i gol col Benevento hanno aiutato. Spalletti? Devo pensare a..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA DI FRANCESCO: "Cengiz? Per vincere serve la giocata di un singolo. Con lo Shakhtar non dobbiamo cambiare atteggiamento. Spalletti? Devo pensare a cose più importanti"
Saranno 300, alla Dacia Arena 224 tifosi nel settore ospiti più i residenti al Nord
Tra divieti, aggiustamenti e proteste, non è sicuramente una trasferta ordinaria...
 Ven. 16 feb 2018 
SPALLETTI: "La Roma poteva stare più in alto, gli anni scorsi lottava per il titolo. Totti si è..."
Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, ha parlato in conferenza stampa nella...
DI FRANCESCO: "In questa settimana ci sarà una rotazione più massiccia, come ho fatto in passato"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Su Silva dobbiamo ancora valutare, da domenica inizierà a fare qualcosa con la squadra. Jesus può fare il centrale o il terzino riadattato. Schick è in crescita”
ODDO: "La Roma ha bisogno di punti ma troverà una squadra pronta a rilanciarsi"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMO ODDO
SHAKHTAR-ROMA, martedì la conferenza stampa prima della rifinitura
Si avvicina il ritorno in Champions League: mercoledì prossimo, infatti, la Roma...
 Mer. 14 feb 2018 
UDINESE-ROMA, Venerdì la conferenza stampa del Mister Eusebio Di Francesco
In programma venerdì 16 febbraio alle ore 13.00 presso la sala stampa del centro...
 Mar. 13 feb 2018 
Tre partite in otto giorni: Di Francesco prepara il turnover, Under punta l'esordio in Champions
L'emergenza a centrocampo è finita: sabato con l'Udinese Di Francesco riavrà a disposizione...
 Dom. 11 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Mi infastidiscono i due gol presi. Cengiz può diventare un leader nel campo"
ROMA-BENEVENTO 5-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "La squadra ha voluto fortemente che battesse il rigore Defrel"
 Sab. 10 feb 2018 
TRIGORIA 10/02 - Seduta di Rifinitura. In gruppo De Rossi e Schick, a parte Gonalons
ALLENAMENTO ROMA - Sala video, a seguire lunga fase tattica.
De Zerbi:"Contro la Roma con umiltà, ma dobbiamo provare a vincere. Non possiamo comandare il gioco"
ROMA-BENEVENTO LA CONFERENZA STAMPA DI ROBERTO DE ZERBI
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>