facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 17 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Alisson: "Ho lavorato duramente per cercare di migliorarmi. Il mio idolo è Buffon"

Mercoledì 08 novembre 2017
Il portiere giallorosso Alisson ha parlato in conferenza stampa dal ritiro con il Brasile.

A chi si ispira Alisson?
"Il mio idolo è Buffon, un tipo che mi ispira molto. È uno dei più grandi portieri della storia, se non il più grande. Lui è sempre ben posizionato. Ho visto De Gea che ha fatto un ottimo lavoro a Manchester. E mi piace anche Oblak, che ha sempre fatto un ottimo lavoro all'Atletico Madrid".

Taffarel?
"La maggior parte della formazione di noi portieri brasiliani è con Taffarel. Abbiamo trascorso la maggior parte del tempo con lui, in lavori specifici. È estremamente importante, è un lavoro duro e corto perché abbiamo poco tempo".

Tite?
"Tite è un grande allenatore sulla scena mondiale, è estremamente importante prendersi cura dell'essere umano, trattare con cura l'atleta. Siamo persone normali, abbiamo sentimenti, bisogni, ad ognuno piace essere trattato in un modo, alcuni hanno bisogno di più affetto. Tite ha molto a cuore questa sensazione di sapere come affrontare l'uno con l'altro, ma siamo tutti uguali all'interno della squadra. È importante sentirsi a proprio agio".

Lo scorso anno eri riserva alla Roma...
"Ho sempre cercato di affrontare positivamente le critiche perché non avevo un ritmo di gioco, ma conoscevo la mia qualità. Mi conosco meglio di chiunque altro, so cosa posso dare, non ho mai mollato. Ho sempre cercato di guardare a questo momento e di diventare titolare nella Roma. Questo dà più fiducia ai tifosi e alla stampa, sei più notato giocando la Champions".

Sul momento in Champions League?
«Siamo in uno dei "gruppi della morte" della Champions League con Chelsea e Atletico Madrid. Continuo a lavorare duramente per aumentare il mio livello, per crescere nel calcio e per avere lo stesso rendimento col Brasile».

Sulla crescita...
"Dobbiamo cercare di migliorare, sono più esperto rispetto alla scorsa stagione, e ho sempre premuto il pulsante del lavoro. Ho pensato ad allenarmi duramente, indipendentemente dalle circostanze. Oggi sono preparato per avere un ritmo partita. Quando non l'ho avuto, sono riuscito a mantenere alto il livello nella Seleção".

La Nazionale?
"Conoscevo già Cassio perché era del mio stesso Stato, è cresciuto nella stessa città, a Porto Alegre. Giocava con mio fratello nella nazionale giovanile. Ederson l'ho conosciuto quando è stato convocato. Abbiamo un ambiente di lavoro molto piacevole, conosciamo il lato personale di ognuno, abbiamo creato una certa amicizia e questo rende la disputa ancora più sana".

La città di Parigi?
"La bellezza della città già ti accoglie. Mia moglie mi ha detto tante volte di andarci, ma non sono ancora andato a Parigi. Fare allenamento in uno stadio come questo, bello, con una grande struttura, è sempre piacevole. L'affetto delle persone in albergo che chiedono le foto è molto importante per noi".
Fonte: globoesporte.globo.com

Champions - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 16 gen 2018 
MATERAZZI: "Inter-Roma è una gara importante che può decidere la qualificazione in Champions"
Marco Materazzi, ex difensore dell'Inter, a margine della presentazione del programma...
Calciomercato Roma, Nainggolan in Cina? Salta tutto! Ora Emerson può partire
A trattativa già definita, all’Evergrande è stata imposta la frenata. Possibile uscita del brasiliano (in Premier) o di Strootman
Dagospia attacca: "Il grande bluff di Pallotta. Ogni anno Roma smantellata"
Dagospia attacca James Pallotta. Questa mattina il portale web si è scagliato contro...
Calciomercato Roma, a Trigoria sembra già estate
«Una rivoluzione permanente», per dirla alla Trockij. Siamo a gennaio, il mese in...
Ma il Bernardini non è diventato un Errelunga...
Se a Trigoria ci fossero i carrelli sembrerebbe un supermercato, dove si compra...
Calciomercato Roma, Monchi: "Radja? Vi spiego"
Fibrillazione. Paure e dubbi. Ma alla fine una certezza: la Roma non ha ricevuto...
Di Francesco a testa bassa
Si è ripreso da dove si era lasciato: Monchi e Di Francesco insieme nello spogliatoio...
Ripartenza sprint e stop alle polemiche. Roma, lo vuole DiFra
La fine è stata pure l'inizio. Finite le vacanze, finita pure l'attesa, Di Francesco...
Zenga: "Inter-Roma fondamentale per la testa. Il primo posto nel girone ha consumato i giallorossi"
Walter Zenga, allenatore del Crotone ed ex portiere della Nazionale italiana, ha...
Roma, serve una cessione: Strootman o Emerson
Il mercato di gennaio, con parecchi alti e qualche basso, è storicamente terreno...
Roma, hombre di mercato
Nessuno è incedibile: la Roma è sempre stata coerente nella sua strategia di mercato....
 Lun. 15 gen 2018 
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
CALCIOMERCATO Roma, il terzino può arrivare dalla Bundesliga
Non solo Darmian e Juanfran. E' spuntata nelle ultime ore anche la candidatura di...
Calciomercato Roma, riparte l'assalto a Darmian e Juanfran
Prima vendere, poi comprare. Ormai il motivetto è noto. Per questo la settimana...
Ecco Dzeko: a San Siro sa come si fa
Il lungo inverno di Dzeko sta per finire. L'attaccante bosniaco si è ricaricato...
Roma, parte la rincorsa Champions
Di Francesco ritrova la Roma. Per ora a Trigoria (alle ore 10), cioè per la ripresa...
 Dom. 14 gen 2018 
Roma, il mercato fai da te. Florenzi attaccante dalla gara contro l'Inter
Può sembrare paradossale ma, ancora senza budget per fare mercato, la Roma proverà...
Di Francesco carica: "Resilienti e inca..."
Pugno stretto, rabbia negli occhi e un urlo strozzato in gola: «Ora più che mai...
Sensi, Viola e ora Pallotta: Curva Sud contro i patron
Un piccolo ripasso di storia romanista. Prima Dino Viola è diventato il «bagarino»,...
 Sab. 13 gen 2018 
Nainggolan e Florenzi: Eusebio va all'attacco
Di Francesco è rimasto a casa durante questa settimana di vacanza. Tra Roma, Firenze...
È febbre Roma, 2.000 a San Siro
I tifosi della Roma ci credono. I quaranta giorni più difficili della gestione Di...
Roma, fumo di Londra: il mercato è bloccato
Il pressing londinese di Monchi rischia di essere eluso. Pallotta non cambia linea....
La Roma para Alisson. PSG e Liverpool? Ripassare in estate
Non c'è più sordo di chi non vuol sentire. E per fortuna che il proverbio alla Roma...
 Ven. 12 gen 2018 
Pallotta sicuro: "Mercato, questa squadra è forte anche senza i colpi"
Il presidente giallorosso alla gara dei Celtics: "Siamo stati solo sfortunati, ma il talento c’è"
Alisson para tutta la Roma
È uno dei migliori portieri della serie A, pur avendo debuttato in questa stagione,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>