facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Alisson: "Ho lavorato duramente per cercare di migliorarmi. Il mio idolo è Buffon"

Mercoledì 08 novembre 2017
Il portiere giallorosso Alisson ha parlato in conferenza stampa dal ritiro con il Brasile.

A chi si ispira Alisson?
"Il mio idolo è Buffon, un tipo che mi ispira molto. È uno dei più grandi portieri della storia, se non il più grande. Lui è sempre ben posizionato. Ho visto De Gea che ha fatto un ottimo lavoro a Manchester. E mi piace anche Oblak, che ha sempre fatto un ottimo lavoro all'Atletico Madrid".

Taffarel?
"La maggior parte della formazione di noi portieri brasiliani è con Taffarel. Abbiamo trascorso la maggior parte del tempo con lui, in lavori specifici. È estremamente importante, è un lavoro duro e corto perché abbiamo poco tempo".

Tite?
"Tite è un grande allenatore sulla scena mondiale, è estremamente importante prendersi cura dell'essere umano, trattare con cura l'atleta. Siamo persone normali, abbiamo sentimenti, bisogni, ad ognuno piace essere trattato in un modo, alcuni hanno bisogno di più affetto. Tite ha molto a cuore questa sensazione di sapere come affrontare l'uno con l'altro, ma siamo tutti uguali all'interno della squadra. È importante sentirsi a proprio agio".

Lo scorso anno eri riserva alla Roma...
"Ho sempre cercato di affrontare positivamente le critiche perché non avevo un ritmo di gioco, ma conoscevo la mia qualità. Mi conosco meglio di chiunque altro, so cosa posso dare, non ho mai mollato. Ho sempre cercato di guardare a questo momento e di diventare titolare nella Roma. Questo dà più fiducia ai tifosi e alla stampa, sei più notato giocando la Champions".

Sul momento in Champions League?
«Siamo in uno dei "gruppi della morte" della Champions League con Chelsea e Atletico Madrid. Continuo a lavorare duramente per aumentare il mio livello, per crescere nel calcio e per avere lo stesso rendimento col Brasile».

Sulla crescita...
"Dobbiamo cercare di migliorare, sono più esperto rispetto alla scorsa stagione, e ho sempre premuto il pulsante del lavoro. Ho pensato ad allenarmi duramente, indipendentemente dalle circostanze. Oggi sono preparato per avere un ritmo partita. Quando non l'ho avuto, sono riuscito a mantenere alto il livello nella Seleção".

La Nazionale?
"Conoscevo già Cassio perché era del mio stesso Stato, è cresciuto nella stessa città, a Porto Alegre. Giocava con mio fratello nella nazionale giovanile. Ederson l'ho conosciuto quando è stato convocato. Abbiamo un ambiente di lavoro molto piacevole, conosciamo il lato personale di ognuno, abbiamo creato una certa amicizia e questo rende la disputa ancora più sana".

La città di Parigi?
"La bellezza della città già ti accoglie. Mia moglie mi ha detto tante volte di andarci, ma non sono ancora andato a Parigi. Fare allenamento in uno stadio come questo, bello, con una grande struttura, è sempre piacevole. L'affetto delle persone in albergo che chiedono le foto è molto importante per noi".
Fonte: globoesporte.globo.com

Champions League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 feb 2018 
Nel 2018 il Milan "corre" il doppio della Roma
Era il 1 0tt0bre 2017 e si giocava a San Siro, ma sembra passato un secolo. Sulla...
Riecco il Faraone, talismano Roma contro il Milan
Per lui che era stato grande protagonista della notte magica di Champions League,...
 Ven. 23 feb 2018 
EUROPA LEAGUE 2017/2018 - Partite Ottavi di Finale
Partite Ottavi di Finale (8/3-15/3) Lazio (ITA) - Dynamo Kyiv (UKR) Leipzig...
"Pensi solo alla Roma". Ferisce il compagno a colpi di mattarello
La sua furia si è scatenata subito dopo cena, quando ha visto il compagno alzarsi...
Shevchenko (all. Ucraina): "Dalla tribuna ho visto una Roma forte e all'Olimpico potrà dire la sua"
L'ex giocatore del Milan, dove ha vinto tutto sia a livello di club che personale,...
DiFra irritato, si torna al vecchio modulo
La sintesi di Eusebio Di Francesco era già uscita nella sala stampa del Metalist...
Dzeko in panne
C'è un fotogramma, uno più degli altri, che racconta il disagio. All'inizio del...
Dentro i black-out: perché si spegne la luce
Se tre indizi fanno una prova, otto portano a sentenza: la Roma è una squadra alla...
Schick gran riserva
Si è scaldato due volte, in due secondi tempi diversi. Ha pensato due volte: stavolta...
 Gio. 22 feb 2018 
Roma, fenomeno Under: per i bookie può vincere il Pallone d'Oro entro 5 anni
Con il gol allo Shakhtar, al suo esordio in Champions League, ha segnato cinque...
Roma, tutti pazzi per Ünder: sui social +74% di fans
Il momento d'oro del giovane turco seguito anche dal grande pubblico del web
Roma, Di Francesco fa scelte drastiche? Rischiano Florenzi, De Rossi e Nainggolan
Il tecnico sconcertato dopo la ripresa in Champions potrebbe mandare in panchina anche Dzeko. Ma Schick è pronto?
CHAMPIONS LEAGUE, Under nella Top 11 dell'andata degli ottavi di finale. FOTO!
Cengiz Ünder, alla sua prima presenza in Champions League, è stato inserito dal...
Roma, coma la Juve col Tottenham. Secondo tempo da buttare
Il vento non sa leggere, ma Di Francesco sa leggere il vento. Ed era stato un vento...
Champions aperta
Non per il presente, ma per il futuro. La mancata espulsione di Taison per la gomitata...
Taison graziato, era da rosso per la gomitata data a Perotti
Lo scozzese Collum controlla la gara con personalità, ma proprio sui titoli di coda...
La Roma sa rimontare. In Europa è già successo e a Norimberga proprio dall'1-2
La sensazione, tra i duecentocinquanta tifosi della Roma che hanno fatto sentire...
Roma ko. Molto Under, ora si può
Un primo tempo da grande, un secondo tempo da panico. La Roma esce dalla ghiacciaia...
E' Cengiz scatenato
Cengiz Ünder non si ferma più. Il turco lascia il segno anche in Europa. Sotto gli...
C'è Silva
Arrivederci, gelida Ucraina. L'idea del tepore sarebbe un buon motivo per rilassarsi...
Belli come un sogno brutti come un incubo. Roma, cosa sei?
Come nei sogni più articolati, quando prendi confidenza con la donna (o l'uomo,...
Shakhtar-Roma 2-1 Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: SHAKHTAR-ROMA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
In Ucraina Cengiz crea e Alisson conserva. Grazie a loro si può fare
Per amore della rosa si sopportano anche le spine, dice un proverbio turco. Cengiz...
Una Roma a metà
La Roma in Ucraina si butta via nella gara d'andata degli ottavi di finale di Champions....
L'acuto di Cencio dà speranza per un futuro migliore
È la storia di una notte da lupi, a migliaia di chilometri da Roma, per inseguire...
Colpo di Fred, Roma gelata
La Roma, nel gelo di Kharkiv, fa solo a metà il suo dovere e, accontentandosi di...
 Mer. 21 feb 2018 
Roma, Peres è l'eroe: l'uomo che in un attimo "rovescia" la storia di una qualificazione
Guarda come va a finire, eh! Che alla fine, se mai la Roma dovesse passare il turno,...
DEFREL: "Ottima squadra, abbiamo mollato un po' nel secondo tempo e in Champions non si può"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA DEFREL A MEDIASET Che lettura...
GENGIZ UNDER secondo più giovane marcatore giallorosso in Champions League
Cengiz Ünder è il secondo più giovane marcatore della Roma in Champions League dopo...
PEROTTI: "Dovevamo vincere per il primo tempo fatto, è colpa nostra. Forse manca esperienza"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A MEDIASET Era un fallo...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>