facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

E' una Champions tutta d'oro. Vittorie e ottavi: ecco 20 milioni

Mercoledì 08 novembre 2017
Il circolo virtuoso si innesca all'interno e si sprigiona all'esterno con un'energia che non si disperde e anzi torna indietro sotto forma di ulteriori fonti di approvvigionamento. La rosa rivalutata della Roma, aspettando gli infortunati, si è quasi garantita con due giornate d'anticipo la qualificazione agli ottavi di Champions League che, conti alla mano, può produrre introiti fino a 20 milioni per la società.

INCASSI - Uno dei principali meriti di Eusebio Di Francesco è aver restituito credibilità internazionale a un club che fuori dall'Italia si stava pericolosamente adagiando nella mediocrità: dopo aver vinto 2 delle ultime 16 partite in Champions League, la squadra della nuova stagione ha fatto 2 su 4, con la concreta possibilità di eliminare una tra Chelsea e Atletico Madrid. Con 8 punti nel girone, miglior risultato di sempre nel torneo della Roma, Di Francesco ha prodotto introiti per 4 milioni di soli premi Uefa. A questa cifra va aggiunto l'incasso al botteghino da circa 3 milioni registrato nella serata di Roma-Chelsea, altri 6 milioni come bonus (auspicato) di qualificazione agli ottavi, eventuali altri premi che potrebbero essere garantiti da risultati positivi nelle ultime due partite contro Atletico e Qarabag - la vittoria paga 1,5 milioni, il pareggio 500.000 euro - e la quota italiana del market pool che negli ottavi, vista la probabile eliminazione del Napoli, verrebbe divisa soltanto per due, considerando l'altrettanto probabile qualificazione della Juventus. Contando anche l'eventuale pienone all'Olimpico per l'ottavo di finale, ecco che la somma si avvicina di parecchio ai 20 milioni supplementari.

RANKING - I risultati europei tra l'altro hanno consentito alla Roma di migliorare sensibilmente il proprio ranking Uefa. In questo scorcio di stagione Di Francesco ha permesso alla società di guadagnare 9 posizioni, passando dal numero 37 al numero 28. E la situazione potrebbe migliorare ancora attraverso i risultati futuri. Questo significherebbe, nei prossimi sorteggi di Champions League, salire di livello, magari fino alla seconda fascia, per incrociare avversari meno impegnativi di quelli che tradizionalmente la Roma ha trovato nei gironi. Con proiezioni favorevoli, anche qui, sotto l'aspetto economico: più partite facili, più vittorie, più soldi.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Champions - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 21 feb 2018 
Roma, Peres è l'eroe: l'uomo che in un attimo "rovescia" la storia di una qualificazione
Guarda come va a finire, eh! Che alla fine, se mai la Roma dovesse passare il turno,...
DEFREL: "Ottima squadra, abbiamo mollato un po' nel secondo tempo e in Champions non si può"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA DEFREL A MEDIASET Che lettura...
GENGIZ UNDER secondo più giovane marcatore giallorosso in Champions League
Cengiz Ünder è il secondo più giovane marcatore della Roma in Champions League dopo...
PEROTTI: "Dovevamo vincere per il primo tempo fatto, è colpa nostra. Forse manca esperienza"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A MEDIASET Era un fallo...
DE ROSSI: "Ci sono state due partite diverse, abbiamo fatto fatica. A Roma faremo grande partita"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA DE ROSSI A MEDIASET PREMIUM...
DI FRANCESCO: "Dopo il gol subìto ne avrei dovuti cambiare tanti, troppi errori commessi nel finale"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Shakhtar Donetsk-Roma 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Under ancora a segno, Alisson (quasi) perfetto
Shakhtar-Roma 2-1, Under e Alisson non bastano. Rimonta ucraina con Ferreyra e Fred
Il turco porta in vantaggio i giallorossi, ma poi serve un grande Alisson per limitare la rimonta degli ucraini. Qualificazione aperta, si decide all'Olimpico
ALISSON: "2-1 non è il risultato che volevamo, ma siamo vivi e testa alla Serie A"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALISSON A MEDIASET Due interventi...
MONCHI: "Sarà difficile qualificarci, ma abbiamo un'opportunità importante. Under deve rimanere..."
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Under deve rimanere tranquillo, bravo Di Francesco con lui"
DI FRANCESCO: "Dobbiamo rimanere compatti, farà la differenza"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Modulo? Ora la squadra l’abbiamo arricchita in questo modo"
DE ROSSI: "Felici e tesi al punto giusto. Sarebbe folle non pensare nell'ottica dei 180 minuti"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA DE ROSSI A ROMA TV Sensazioni?...
Vucinic: "La mia era una Roma forte, purtroppo c'era l'Inter di Mourinho che dominava"
Mirko Vucinic, ex attaccante della Roma e della Juventus, è intervenuto ai microfoni...
MANOLAS: "Abbiamo studiato bene lo Shakhtar e dobbiamo fare la nostra partita"
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MANOLAS A ROMA TV Sensazioni prima...
Shakhtar Donetsk-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Ottavi di Finale, andata
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>