facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 15 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Vertice Roma negli Usa: Manolas verso la firma

Mercoledì 08 novembre 2017
Sempre più spesso a Londra, ogni tanto a Boston. I piani della Roma americana si mettono a punto lontano da Trigoria e non potrebbe essere diversamente con un presidente come Pallotta che, di volta in volta, deve incastrare le riunioni con i dirigenti giallorossi tra un viaggio di lavoro e l'altro. Stavolta ha convocato nella sua città il ds Monchi, partito lunedì sera verso Boston, e il consigliere di fiducia Baldini, mentre il dg Baldissoni e l'ad Gandini si sono dedicati ieri all'assemblea di Lega a Milano. La presenza dei due dirigenti più addetti alle questioni prettamente sportive fa capire che il tema saliente delle riunioni in programma nei prossimi giorni fino al weekend, quando Monchi dovrebbe fare un passaggio anche in Spagna prima di rientrare a Trigoria, sarà la valutazione della squadra attuale e le mosse per migliorarla in futuro.

Salutato tra un'incomprensione e l'altra Sabatini, Pallotta ha affidato il nuovo progetto tecnico al diesse spagnolo ma continua a fidarsi ciecamente di Baldini che, seppur tenendosi a debita distanza da Roma, conserva un ruolo centrale nelle strategie del club. Cosa bolle in pentola? A gennaio la società non intende fare granché sul mercato. La rosa piace parecchio così com'è e Di Francesco sembra l'allenatore perfetto per valorizzarla nella sua interezza. Tutto è migliorabile, ci mancherebbe, ma la scelta «conservativa» della Roma è dettata anche da questioni di bilancio: in cassa non ci sono chissà quali risorse per andare a prendere giocatori che possono davvero incidere a stagione in corso, per cui, al netto di occasioni che spesso nel mercato si presentano all'improvviso, non sono previsti acquisti nella finestra di riparazione.

Tantomeno cessioni eccellenti, che torneranno d'attualità a giugno. Per ora potrebbe partire solo Castan, che avrebbe bisogno di una squadra dove poter dimostrare di essere ancora un calciatore «vero». Qualche club in Brasile lo prenderebbe pure, ma la Roma dovrebbe sobbarcarsi oltre metà dello stipendio che è stato spalmato sul nuovo contratto fino al 2020 e ammonta ancora a circa 2.6 milioni lordi a stagione. Troppi per qualsiasi club verdeoro. Detto che al momento non c'è l'intenzione di vendere a gennaio né Skorupski né Bruno Peres (ma non si sa mai), Monchi sta già lavorando in prospettiva e in questi giorni presenterà le sue idee a Pallotta.

La priorità è il rinnovo di Manolas, ora molto più vicino rispetto a qualche mese fa, mentre sembra esserci meno fretta per Florenzi, anche lui in scadenza nel 2019. Il greco ha deciso di firmare per ottenere intanto l'aumento dell'ingaggio ancora fermo a circa un milione e mezzo netti, a patto che venga inserita la clausola rescissoria. La Roma è d'accordo, per evitare di ritrovarsi a doverlo svendere per forza di cose la prossima estate, quando mancheranno 12 mesi alla scadenza dell'attuale contratto. La trattativa è nel vivo e il club ha dato appuntamento al procuratore del greco dopo gli spareggi Mondiali. Fumata bianca possibile entro dicembre, ma non sarebbe comunque la certezza della conferma di Manolas per il prossimo anno. Non a caso, Monchi si sta concentrando proprio nella ricerca di un difensore centrale da prendere in estate. In Spagna si fa il nome di Gimenez dell'Atletico Madrid, che piace ma al momento niente più. Scartato invece il brasiliano Rodrigo Caio. Per il futuro si segue con interesse Berke Ozer, portiere turco 17enne dell'Altinordu.
di A. Austini
Fonte: Il Tempo

Serie A - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 13 ott 2018 
Italia, un anno dopo un altro spareggio: gli azzurri contro la Polonia dovono vincere per salvarsi
CHORZOW Dentro o fuori, domani sera a Chorzow contro la Polonia. Già spareggio,...
Cassano: "A parte la Juventus e Higuain, in Italia tutte schiappe"
Il talento barese che oggi ha annunciato l'addio al calcio: «Quando ero bambino ho fatto a botte. Le ho prese da Stramaccioni? Gli piacerebbe... Ci siamo solo spintonati e basta»
Soldi dai club per gli stadi più sicuri
Il ministro Salvini batte cassa al dorato e ricco mondo del calcio
Stadio della Roma, Gravina: "E' fondamentale. I biglietti sono troppo cari"
Intervista al candidato unico Figc: "Per una società moderna lo stadio di proprietà è una necessità. Il San Paolo di Napoli non è da Serie A"
Napoli e giallorossi i due club italiani che tengono più a lungo i giocatori
Altro che rivoluzioni. La Roma a sorpresa compare tra i club europei con le rose...
Roma, ecco la meglio gioventù
A Trigoria gli Under 23 chiedono spazio. Il gioco di parole non è voluto ma l'esempio...
 Ven. 12 ott 2018 
Calciomercato Roma, Coric in crescita: primo gol. Ma il club valuta il prestito
Il centrocampista croato ha segnato ieri nel test contro la Lupa Roma. Di Francesco non lo ha ancora impiegato perché non lo ritiene pronto: il Chievo e altre società di A lo hanno richiesto, Monchi e l'allenatore ci stanno pensando
Porta nuova, da Olsen fino ad Audero: arrivo e paro
Cancelliamo dal vocabolario dei sinonimi questo termine: guardiano. Non è più attuale,...
 Gio. 11 ott 2018 
AS Roma in rosso con debiti a 220 milioni
Meno perdite, ma più debiti. Neppure la stagione da favola che ha visto la cavalcata...
Roma, la difesa torna legittima
La ripartenza della Roma in campionato, passa per una difesa ritrovata. O quasi....
 Mer. 10 ott 2018 
BURDISSO chiude la carriera: "Grazie a tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo percorso"
Nicolas Burdisso, ex difensore della Roma che in Serie A ha vestito anche le maglie...
 Mar. 09 ott 2018 
Moggi duro: "Questa Juve si batte solo con un'altra Calciopoli"
C'era una volta Maradona: era uno solo ma in campo sembravano tanti. I media parlano...
Roma, anche il gol fa turn over
Se segna Edin Dzeko, siamo tranquilli. Avviso ai naviganti: ci pensa lui, il bomber....
 Lun. 08 ott 2018 
Incassi da sponsor: la Juve unica italiana della Top 10 europea
Secondo lo studio di CSM Sport & Entertainment i bianconeri hanno 39 accordi per un totale di 101 milioni di euro
Cassano: "Con testa oggi avrei vinto molto"
“Totti ha ragione su di me. Avessi avuto figli 10 anni fa avrei vinto di più”
Dzeko per la storia e Roma per sempre
Quattro reti in cinque giorni: Di Francesco ha ritrovato il suo centravanti. Si avvicina ai migliori bomber della storia giallorossa. E presto il rinnovo
La Roma dei Pellegrini. Gli ultimi due prodotti della Cantera giallorossa
Luca e Lorenzo con tanto in comune tra loro, non solo il cognome. Un papà “calcistico”, sono ex attaccanti e hanno messo k.o. la sfortuna
La nuova arma della Roma
«Quando salgono in area i più piccoli sono De Rossi e Manolas». Così Aurelio Andreazzoli...
Roma, Di Francesco conta sulla forza inattiva
«Dobbiamo crescere ancora tanto». Di Francesco lo ha ripetuto dopo il successo al...
 Dom. 07 ott 2018 
Dzeko, tripletta e svago. Il bosniaco all'Oktoberfest con la moglie
L’attaccante della Roma è volato in Germania dopo aver ritrovato la vena realizzativa tra Champions e Serie A
Empoli-Roma 0-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: EMPOLI-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 06 ott 2018 
Luca Pellegrini: grandi mezzi per prendersi tutto, ma ci vuole calma
Empoli. Luca va frenato, ha i bollori. Come un'ansia da prestazione, come quella...
LUCA PELLEGRINI: "Felice dell'esordio, so quanto ho lavorato per questo"
EMPOLI-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA LUCA PELLEGRINI A SKY SPORT Era come...
Empoli-Roma, Le Formazioni UFFICIALI
8ªGiornata di Serie A
Caputo: "Io, a tutta velocità fra i giganti Fazio-Manolas. Che sfida, non ho paura"
Una birra? Offre Francesco Caputo. E se il capitano dell'Empoli ubriacherà la Roma,...
In Toscana ok da undici anni
La Roma non perde contro l'Empoli dal 2007 quando Pozzi decise la partita, poi tra...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>