facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Schick, a Genova il rientro intelligente

Martedì 07 novembre 2017
«Torno» . Sì ma quando? «Presto, molto presto». Intercettato da un tifoso in un ristorante giapponese affacciato sul laghetto dell'Eur, Patrik Schick ha allargato un sorriso tale da giustificare un cauto ottimismo in casa Roma. Del resto già Monchi ne aveva parlato prima della partita di Firenze, auspicando un rientro graduale dopo la sosta.

LA CORSA - Dopo la sosta non significa giocare il derby del 18 novembre. Sarebbe da folli anche solo immaginarlo. Però è possibile che Schick, superato l'ennesimo intoppo generato dalla lesione muscolare capitata a metà settembre, possa essere a disposizione per la panchina. Per poi viaggiare con la squadra a Madrid per la notte di Champions contro l'Atletico e magari giocare mezz'ora la domenica successiva sul campo che conosce meglio, Marassi, in una specie di derby personale con il Genoa. Lo staff medico della Roma comunque non si sbilancia ancora. Anzi, non si sbilancia più. Di sicuro ieri i preparatori atletici hanno osservato l'attaccante lavorare sul campo mentre un frammento della squadra, a parte Karsdorp che si sta curando con le terapie post operatorie e i 14 nazionali in giro per il mondo, si godeva il primo dei tre giorni di riposo concessi da Di Francesco al termine di un duro ciclo di partite.

ECCOLI - E così, senza dirlo troppo forte per non attirare nubi tossiche di malaugurio, la Roma si avvia a recuperare tutti i suoi infortunati. Ok, a parte Karsdorp che si rivedrà nella migliore delle ipotesi quando sarà già primavera inoltrata. C'è Emerson Palmieri, recuperato pienamente dopo il crac al crociato del 28 maggio: è già andato in panchina a Firenze e deve solo ritrovare il ritmo agonistico per garantire un'alternativa di qualità sulla fascia sinistra all'inossidabile Kolarov. Che, purtroppo per la Roma, tornerà per prepararsi alla sfida con i vecchi amici della Lazio soltanto giovedì 16 dopo la tournée della Serbia in Estremo Oriente. Inoltre Di Francesco dovrebbe riavere Bruno Peres, costretto al forfait contro Chelsea e Fiorentina per il secondo stiramento della stagione. Bruno Peres sta molto meglio e presto tornerà ad allenarsi regolarmente, per poi candidarsi a una maglia da titolare alla ripresa. Si alternerà con Florenzi, ora impegnato in Nazionale nel delicatissimo spareggio mondiale, per le partite contro Lazio e Atletico.

CARICA - Molto presto, come direbbe Schick, diventeranno dunque 22 i giocatori utilizzati come titolari in stagione da Di Francesco (ora sono 20: mancano appunto Schick ed Emerson). La scelta estiva di creare un organico più ricco, con due titolari per ruolo, sta pagando nella distribuzione delle energie tra campionato e Champions: la Roma, dopo 11 partite di campionato, ha 4 punti più dello scorso anno e, rispetto alla corsa di Spalletti, ha giocato con profitto anche il torneo europeo più competitivo. Merito della qualità del gruppo e di una saggia gestione.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Derby - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mar. 21 nov 2017 
SIMEONE: "La Roma è cresciuta dopo il derby, hanno una grande opportunità. Torres sarà titolare"
Diego Pablo Simeone, allenatore dell'Atletico Madrid, è intervenuto in conferenza...
DI FRANCESCO: "Non dobbiamo accontentarci, serve un risultato positivo. Nainggolan è disponibile"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO
LA ROMA è atterrata a Madrid
Dopo la bella ed emozionante vittoria nel derby, la Roma si rituffa in Europa. I...
Atletico con le spalle al muro: ma con le italiane è imbattuto...
I Colchoneros hanno sfidato 5 volte una squadra italiana nella coppa che conta, sempre con Simeone in panchina
Aggressioni post derby, il caso ora si allarga
Crescono con il passare delle ore le testimonianze su aggressioni ricevute da tifosi...
Anche in Champions è Roma show
Domani la Roma ha una grande opportunità: qualificarsi con un turno di anticipo...
Roma da Champions. Schemi, uomini e gol. La grande rinascita nel segno di DiFra
Poco più di due mesi, 71 giorni, una vita fa. Non era neppure autunno quando la...
Roma, ora prendi l'Europa
La grandezza della Roma si misura in Europa. Smaltita la sbornia da derby, è tempo...
Monchi: "Il marchio Roma mi ha aiutato a prendere Schick"
Monchi, direttore sportivo della Roma, è stato intervistato da AS ed ha parlato...
Schick a Genova è la speranza
Quando si è felici, è bene notarlo. Patrik Schick si è scoperto spensierato e sorridente...
Florenzi è out domani a Madrid. Nainggolan: "Voglio il 1° posto"
L'infiammazione al ginocchio destro (non quello operato due volte) e un lieve affaticamento...
Dzeko, manca solo il gol
Dallo Stamford Bridge al Wanda metropolitano, da Londra a Madrid. Chissà se il fascino...
 Lun. 20 nov 2017 
Nainggolan: "Il derby con gli antidolorifici. L'Infortunio? Non è colpa mia"
Il centrocampista giallorosso torna sull'infortunio in un'intervista in Belgio: "Avrei voluto giocare con la nazionale. Lo scudetto? In passato siamo rimasti delusi, la Champions è la cosa più importante"
Champions, Napoli ultima chiamata. Juve-Barça, Roma avanti?
Sarri obbligato a vincere, i giallorossi sono agli ottavi con un pareggio, i bianconeri ricevono Messi e compagni
TRIGORIA 20/11 - Tattica e calci piazzati. Individuale per Florenzi e Schick.
ALLENAMENTO ROMA - Luca Pellegrini con la Primavera
Tragedia nel derby Roma-Lazio: muore tifoso giallorosso di San Miniato
Una vera e propria tragedia quella avvenuta durante la partita tra Roma e Lazio...
Fazio: "Siamo stati compatti in tutti i momenti"
Federico Fazio, difensore della Roma, è stato intervistato da Roma Radio ed ha parlato...
Negro e Nesta, Wallace e Bastos. Quanti errori fatali dei difensori
Per Negro hanno perfino scritto canzoni e cantato cori, i tifosi. Quelli della Roma....
L'Eusebio-pensiero: umiltà e Kipling
La Roma secondo Di Francesco. Il tecnico in questi mesi ha lavorato molto sul gruppo....
E la Roma è già oltre
La nuova dimensione della Roma è data anche dal dopo derby. Non ci sono stati festeggiamenti...
Tesoro Perotti
Ha scassinato il dispositivo Lazio nel periodo più bello della sua vita. Certe cose...
Tocco magico, Roma rinata
Voleva un difensore centrale e un esterno offensivo. Le storie di mercato, tra import...
Quell'urlo internazionale. Da Roma a New York e in Australia: i romanisti di tutto il mondo esultano
L'urlo Roma è trasversale, internazionale. E' partito dai boati dell'Olimpico per...
La Roma cambia
Di Francesco insiste con il turn over. Mercoledì a Madrid il tecnico abruzzese potrebbe...
La hall di Radja
Dategli il derby, il suo motore ibrido cambierà ritmo diventando inarrestabile a...
In Champions sarà ancora turnover
«A Madrid continuerò con il turnover: è più difficile allenare chi non gioca piuttosto...
Roma, basta un pari per gloria e business
Sembrava un'intrusa, schiacciata tra l'esperienza internazionale della Juve (due...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>