facebook twitter Feed RSS
Martedì - 18 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Dentro il mondo del nuovo Gerson

Martedì 07 novembre 2017
La Roma ha scoperto Gerson con due anni di ritardo. Il brasiliano è stato acquistato due anni fa dal Fluminense per diciassette milioni, strappando il talentuoso centrocampista alla corte del Barcellona. Sabatini per convincerlo ad accettare gli regalò la maglia numero dieci con scritto il suo nome, scatenando un mezzo incidente diplomatico con Totti. L'11 agosto 2015 Gerson è diventato un giocatore della Roma, che però decise di lasciarlo in prestito alla Fluminense fino al termine del campionato brasiliano (1º gennaio 2016). Sbarcato a Trigoria cominciò ad allenarsi con i nuovi compagni, ma non era tesserabile per la Roma, che non aveva uno slot libero per gli extracomunitari. Così Sabatini cercò una sistemazione temporanea per Gerson. Si era parlato della Sampdoria, ma il club che è stato più vicino al giocatore è stato il Frosinone. Era tutto fatto tra le due società, ma il ragazzo, su suggerimento del padre, non accettò il trasferimento. Per non lasciarlo fermo sei mesi la Roma lo rispedì in prestito alla Fluminense.

TRA I BRASILIANI DOC - Domenica a Firenze anche i più scettici tra i tifosi giallorossi hanno scoperto le doti di questo ragazzo, che ha ancora solo venti anni. Due gol, entrambi di sinistro, per entrare nella brillantissima galleria dei brasiliani della Roma. Era da sette anni che un brasiliano non segnava una doppietta con la maglia della Roma. L'ultimo fu Fabio Simplicio, nella partita pareggiata 2-2 a Verona contro il Chievo il 4 dicembre 2010.

È PAPÀ - A Roma si è ambientato in fretta, vivendo in una enclave brasiliana a Casal Palocco. Con lui vive Andrè, un amico di circa trent'anni che gli cura la quotidianità. Gerson a venti anni è già sposato con Greice Goncalves, ventenne come lui, di Rio de Janeiro. La bambina nata dalla loro unione si chiama Giovanna Filha. Tra i brasiliani frequenta di più Emerson, con il quale ha festeggiato domenica sera al Piper i sui primi gol italiani e Bruno Peres, ma spesso si ritrovano tutti insieme anche con Castan, Alisson e Juan Jesus. Ha un ottimo rapporto con Di Francesco, anche sul piano umano. Ci parla molto, ritiene che il nuovo tecnico abbia avuto un ruolo importante nella sua crescita. Quest'anno ha già messo insieme più minuti rispetto alla passata stagione. Il feeling con Di Francesco è scattato subito: il nuovo allenatore giallorosso apprezza le qualità del brasiliano, anche se ha lavorato molto per fargli velocizzare le giocate. La grande prestazione di Firenze non è un episodio isolato: aveva fatto bella figura da titolare anche a Stamford Bridge contro il Chelsea ed era stato confermato nell'1-0 contro il Crotone. A Firenze due perle per cominciare una nuova vita.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Trigoria - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 17 dic 2018 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del match contro la Juventus
Dopo la vittoria contro il Genoa, la Roma riprenderà gli allenamenti domani mattina...
Con la Juve riecco Dzeko e De Rossi
Con la Juventus tornano i leader. Dzeko e De Rossi si preparano al grande ritorno...
Bryan scalda il brodino della domenica
Ci mancava solo la paperona di Olsen a complicare in avvio una partita, anzi una...
 Dom. 16 dic 2018 
TRIGORIA, la ripresa martedì per preparare la partita contro la Juve
Dopo la vittoria contro il Genoa, la Roma riprenderà gli allenamenti martedì per...
Di Francesco, ultima fermata ma la Roma sarà a costo zero
Le valigie per Boston sono già chiuse, ma solo stasera il ds Monchi saprà se prima...
Di Francesco Rischiatutto
Il digiuno dura da 36 giorni, dalla vittoria casalinga dell'11 novembre contro la...
Gioventù baciata. Da Riccardi a "Slash" Chong: ecco le gemme di Youth League
La Champions dei giovani non conta chi la vince, ma chi la gioca. Perché la Youth...
 Sab. 15 dic 2018 
TRIGORIA 15/12 - Sala video, palestra e tattica in vista del Genoa
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Dzeko, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini
Ultima chiamata per DiFra
È tempo di ultima chiamata per Eusebio Di Francesco. Se la Roma fallisce anche la...
Michele si sveglia e ringrazia Totti: "Verrò a Trigoria"
Michele Frascaletti, ferito gravemente nella strage della discoteca di Corinaldo...
Monchi rilancia: subito 3 rinforzi
Monchi vola lunedì negli States. Non da turista, però, in stile cinepanettone. Niente...
 Ven. 14 dic 2018 
ROMA-GENOA, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Domani alle ore 14:00 il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco sarà presente...
TRIGORIA 14/12 - Palestra e campo dopo la sala video. De Rossi è tornato in gruppo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Dzeko, El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini
Un film già visto
L'ennesima replica di un film già visto e rivisto. La Roma si ritrova allo stesso...
Pugni, parole, polemiche: Di Francesco frusta il gruppo
Faceva ancora parecchio caldo quando, a «Sette», Eusebio Di Francesco raccontava:...
La Roma verso la svolta: Monchi lunedì da Pallotta
La resa di Monchi non c'è, ma quella dei conti per il ds sembra arrivata. Lunedì,...
Eusebio solo al comando
Jim Pallotta magari avrebbe agito con largo anticipo, perché si è convinto da un...
 Gio. 13 dic 2018 
Pallotta furioso con i dirigenti. Ora la Roma aspetta le dimissioni del tecnico
La Roma nel caos. La settima sconfitta stagionale rimediata a Plzen ha fatto scattare...
Roma in crisi tra rassegnazione e solitudine
Alla partita di domenica col Genoa di Cesare Prandelli, si affida il compito di decidere quello che i tanti dirigenti, dal boss James Pallotta in giù non hanno avuto finora il coraggio di decidere
Calciomercato Roma, dal Brasile: "Flamengo interessato a Gerson, la Roma chiede Lincoln"
Il Flamengo è interessato a Gerson per rimpiazzare la partenza di Paquetá. Due...
Roma, interrotto il ritiro. Domenica contestazione all'Olimpico. Lunedì vertice Monchi-Pallotta
Società e allenatore hanno sposato la linea dei giocatori. Dopo l'allenamento di oggi, tutti a casa. I tifosi sono inferociti, prevista la protesta. Lunedì faccia a faccia Monchi- Pallotta
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>