facebook twitter Feed RSS
Martedì - 24 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma si specchia in Eusebio

Martedì 07 novembre 2017
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte imparate a memoria, con i tempi giusti e con i comportamenti giusti (citando chi ha allenato la Roma). Provare, riprovare fino a quando non diventano automatiche. La Roma di Firenze è la foto di un credo, quello del suo allenatore, Eusebio Di Francesco. Quindi, è la foto del suo allenatore. Da Bergamo, prima di campionato, all'ultimo viaggio in Toscana sono passati poco più di tre mesi, la Roma è cambiata. Migliorata, modificata. E di tanto.

CENTO GIORNI DI TE E DI ME - Eusebio batte molto su questi concetti: il lavoro, la fiducia in ciò che si fa, le condivisioni. Lo ha ribadito anche dopo il successo contro la Viola. La squadra ha imparato a stare in campo come vuole lui, interpretando quel 4-3-3 che tanti aveva spaventato ad inizio percorso. «Il lavoro più importante l'ho fatto nella testa dei calciatori e devo ammettere che tutti stanno sposando le mie idee: stiamo creando qualcosa». Chissà cosa c'era in quella testolina dei calciatori all'inizio, cento giorni fa o poco più. Forse ancora l'ombra di Spalletti, che aveva scosso l'ambiente e attratto verso di sé la rabbia (rabbia di cosa, poi?) di molti (non tutti) suoi giocatori; o forse la paura di aver perso un condottiero senza macchia né paura. O forse la paura di non reggere certi ritmi di gioco o l'idea persistente di aver perduto calciatori importanti come Rudiger e Salah. O forse boh, chissà. Ogni inizio nasconde insidie, quindi siamo nella normalità. Poi nel tempo, tutti hanno aperto le teste e ora ognuno si sente coinvolto. I risultati, anche e soprattutto quelli sporchi, aiutano a superare le difficoltà di apprendimento, sciolgono le gambe e rinfrescano le idee. Adesso la Roma sembra una macchina quasi perfetta. Un'idea in campo, ben interpretata da tutti, da chi gioca di più e da chi gioca meno. Metti Gerson e va ok, oppure lì ci piazzi El Shaarawy (dall'account Twitter dell'Uefa i complimenti per il gol al Chelsea, il più bello della settimana) e ti dà lo stesso, poi scopri che alto a destra ci gioca anche Perotti. In difesa sta fuori Manolas, sulla carta il miglior difensore della Roma o quantomeno il più quotato, e la Roma non prende gol schierando Fazio e Jesus, quest'ultimo messo spesso ai margini lo scorso anno. Chiunque vada in campo, l'idea di gioco resta la stessa: difesa alta, pressing nella metà campo avversaria e ripresa del pallone. Un calcio asfissiante. Di Francesco è riuscito pian piano a portare tutti dalla sua parte, valorizzando il gioco della Roma attraverso la valorizzazione dei singoli. Funziona il turnover (utilizzati 20 giocatori nelle ultime 13 gare) e i cambi sono sempre eccellenti (non ultimi quelli di Firenze). Oggi tutti valgono un po' di più, tutti si sentono la Roma, Di Francesco stesso, anzi lui per primo. E' cambiata la mentalità ("quell'andare a prendere gli avversari" fa la differenza nella testa dei giocatori), è cresciuta la condizione fisica, la Roma del secondo tempo di Firenze è stata dirompente, specie se si considerano le fatiche accumulate con il Chelsea. «La squadra deve essere consapevole di dover affrontare i match andando sempre a prendere gli avversari. La squadra è cresciuta anche nella mentalità. Lo scetticismo non mi riguarda». In queste parole c'è un progetto, che per adesso funziona e porta risultati, in attesa di chi per ora non si è visto. L'interpretazione della ripresa contro la Fiorentina ha rasentato la perfezione, al di là dell'aspetto fisico: in campo una squadra compatta, aggressiva e organizzata. Il contrario di quella timida, inconsapevole e fragile vista, ad esempio, all'esordio in Champions con l'Atletico Madrid. Quella squadra spaventò tutti, pure a Trigoria. Era una questione di tempo. Ora spaventa gli avversari. Intanto la ripresa degli allenamento è programmata per giovedì a Trigoria. Mancheranno 14 giocatori per via della nazionali. Per il derby, infine, già venduti 21mila biglietti (ieri un'impennata).
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Biglietti - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 16 apr 2018 
SPAL-Roma: Info Biglietti
L'AS Roma, su indicazione della SPAL, rende note le modalità di vendita dei tagliandi...
Roma-Liverpool, venduti quasi 21 mila biglietti. Mercoledì via alla vendita libera
Roma si prepara al sold out. Dopo quello fatto registrare contro il Barcellona,...
 Dom. 15 apr 2018 
ROMA-LIVERPOOL, attivata una linea di assistenza per chi vuole acquistare online i biglietti
Come riportato dal profilo Twitter della Roma, Best Union ha attivato una linea...
Finalmente un derby da belle di notte
Dopo cinque anni la stracittadina della Capitale torna a giocarsi alle 20.45: resta la massima allerta ma il clima è più leggero
 Sab. 14 apr 2018 
Roma-Liverpool: Curva Sud in esaurimento, prelazione esercitabile su Curva Nord e Distinti Sud
Roma-Liverpool: l'aggiornamento sulle vendite dei settori Curva Sud Centrale e Laterale
I 55 secondi della notte in cui svanì un'illusione
Corse voce che quella partita non si fosse mai giocata o che un venticello traditore...
 Ven. 13 apr 2018 
Roma-Liverpool, presi d'assalto gli store giallorossi per i biglietti in prelazione
Delirio ai Roma Store della capitale. Non meno di 200 persone in fila davanti a...
Feliziani: "Da metà settimana prossima in vendita biglietti per Liverpool, Avremo 2500 tagliandi"
Carlo Feliziani, responsabile ticketing dell'AS Roma, ha parlato a Roma Radio: "Abbonati...
Roma-Liverpool, info biglietti
Partita la prevendita, il 18 aprile quella libera
 Gio. 12 apr 2018 
Gaffe sul sito giallorosso, online i biglietti Roma-Liverpool ma il sorteggio è domani
La pubblicazione senza sapere ancora quale sarà l’avversaria della semifinale
L'impresa da 100 milioni di euro della Roma
La Roma diventa più ricca e finisce al centro del mondo. Si vedranno nel tempo gli...
Sale la febbre per i biglietti e vanno a ruba le maglie dell'impresa
«Ho preso un sacco di schiaffi, ma ho sempre saputo reagire. Adesso continuiamo...
 Mer. 11 apr 2018 
Roma-Kiev: i biglietti aerei non costano poi così tanto
Molti tifosi sono già alla ricerca dei voli per l'Ucraina: la finale di Champions League è il 26 maggio
 Mar. 10 apr 2018 
Derby: oggi la vendita libera dei biglietti
Poco meno di 7.000 biglietti venduti. E' terminata ieri sera, con una discreta risposta...
Roma, la mossa del sogno rimonta: difendere bene e attaccare meglio
Que sera, sera. Serve un miracolo alla Roma per ribaltare l'1-4 dell'andata contro...
C'è Messi all'Olimpico, un appuntamento da non perdere
Dicono che una corposa fetta dei biglietti per la gara di stasera sia stata venduta...
 Lun. 09 apr 2018 
VALVERDE: "Ci aspettiamo una partita come all'andata. Messi condiziona l'approccio dei rivali"
ROMA-BARCELLONA LA CONFERENZA STAMPA DI ERNESTO VALVERDE: Possiamo perdere, ma penso più che possiamo vincere. Abbiamo Messi e questo condiziona l'approccio dei rivali"
Roma-Chievo: Info Biglietti
L'AS Roma comunica che a partire dalle ore 12.00 di lunedì 9 aprile sarà possibile...
La partita dei tifosi. Applausi per Astori, fischi per l'insuccesso
Fischi alla Roma, a fine primo tempo e al termine della partita persa contro la...
Olimpico per 60.000. Saranno in mille i tifosi "blaugrana"
Ci sarà un Olimpico vestito a festa domani per la sfida di Champions League contro...
 Sab. 07 apr 2018 
Parte bene la prevendita per il derby del 15 aprile
Dopo il figurone contro il Salisburgo la Lazio vuole ripetersi con la Roma e riempire...
 Ven. 06 apr 2018 
Roma-Barcellona, biglietti rivenduti su Ebay fino a mille euro (FOTO)
La fase di vendita libera è durata meno di otto ore. Tanto ci è voluto ai tifosi...
No al caro-biglietti: proteste nel settore e il Roma Club Barcellona diserta lo stadio
Pagare 89 euro per stare all'ultimo anello del Camp Nou è un boccone amaro che i...
La vera sconfitta sarebbe cambiare
Ne abbiamo vissute svariate di sconfitte romaniste. Umilianti, ingiuste, sacrosante,...
Termometro tifo: Fiorentina freddina, Barça caldissimo. Da oggi il via al derby
Contro la Fiorentina saranno circa 30mila, la settimana prossima con il Barcellona...
Makkelie, bocciato anche a casa sua
Orgoglio e delusione. Ma anche qualche punta di livore verso l'arbitro Makkelie...
Ore 10, operazione Derby. Via alla vendita per gli abbonati della Roma
Parte l'operazione derby. Da stamattina alle 10 gli abbonati della Roma potranno...
 Mer. 04 apr 2018 
Lazio-Roma: Info Biglietti
L'AS Roma comunica che i biglietti dedicati ai tifosi giallorossi per la sfida contro...
Roma fai il Barca stasera
Il primo tifoso a mettere piede in Catalogna si chiama Claudio Murlo e ha realizzato...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>