facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 24 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il metodo DiFra funziona: utilizzati 20 giocatori nei due mini-cicli. In 14 partono per le nazionali

Lunedì 06 novembre 2017
Mentre 14 giocatori della Roma sono in giro per il mondo con le rispettive Nazionali, la città si gode i tre punti incassati a Firenze ed un tecnico che ha saputo dar vita ad un gruppo solido e capace di alternare giovani a senatori. Nei due mini cicli affrontati dai giallorossi che vanno dalla partita in casa contro l'Atletico Madrid a quella con il Milan (6 partite) e da quella con il Napoli a quella con Fiorentina (7 partite), Di Francesco ha fatto ruotare 20 giocatori a ciclo: Alisson è stato il più utilizzato (560' e 662'), subito dopo Kolarov (542' e 568') e Dzeko (535' e 662'), primo c'è Schick (in campo contro il Verona), nel secondo Karsdorp (in campo contro Crotone). Il risultato è sotto gli occhi di tutti: Roma quinta in classifica (con una partita in meno) a cinque punti dalla vetta, ottavi di Champions a un passo grazie alla vittoria per 3 a 0 con il Chelsea e calciatori rivalutati con nuova linfa vitale come Gerson (ieri sera ha festeggiato in discoteca la doppietta insieme con Emerson), Jesus, El Shaarawy e Perotti, che durante l'era Spalletti avevano vissuto momenti di appannamento.

METODO DIFRA
Insomma, scelta migliore Monchi non poteva fare: il tecnico abruzzese è amato dall'ambiente e chi inizialmente aveva qualche dubbio si è ricreduto. Eusebio, però, vive questo momento con il giusto entusiasmo, restando sempre con i piedi ben saldi a terra: «Avevo paura che la squadra fosse appagata dopo la vittoria con il Chelsea» ha detto ieri nel post partita, dichiarazioni che certificano quanto Di Francesco conosca Roma, ma sopratutto i calciatori della Roma festeggiati da una cinquantina di tifosi alla stazione di Firenze. Dopo la partita al Franchi, l'allenatore ha raggiunto suo figlio Federico a Bologna: durante la partita contro il Crotone l'attaccante ha subìto una distorsione al ginocchio sinistro e in giornata effettuerà gli esami strumentali.

TRE GIORNI DI STOP
Con gli impegni in nazionale e Trigoria semideserta, Eusebio ha concesso tre giorni di riposo ai calciatori rimasti a Roma (ripresa giovedì con doppia seduta). Sono 14 invece quelli che hanno lasciato la Capitale: De Rossi, Florenzi ed El Shaarawy sono rimasti direttamente a Firenze per raggiungere Coverciano, Manolas salterà il primo playoff contro la Croazia e rientrerà il 13 novembre, mentre Kolarov volerà in Cina e Corea del Sud con la Serbia. Fazio e Perotti andranno prima in Russia con l'Argentina e pio giocheranno contro la Nigeria, Alisson con il Brasile affronterà in Francia il Giappone (a Lille) e a Wembley l'Inghilterra. Nainggolan è stato richiamato dal ct Martinez, assenti anche Strootman, Skorupski, Lobont, Moreno e Under.
di Gianluca Lengua
Fonte: Il Messaggero

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 23 gen 2018 
Roma, futuro incerto per Dzeko. Di Francesco: "Conto su di lui"
Apre con la premessa di essere un «muro» sui temi di mercato, perché «il mio pensiero...
Calciomercato Roma, Monchi tratta Ferreira Carrasco
Una settimana per provare a "rinforzare" la rosa. Un'impresa quasi impossibile per...
DI FRANCESCO: "Ad oggi Dzeko gioca, poi valuterò con lui. De Rossi difficilmente sarà recuperato"
SAMPDORIA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "A Schick servono cattiveria e determinazione"
De Rossi salta anche Marassi, Strootman resta in regia
Esperimento riuscito: Kevin Strootman non ha fatto sentire l'assenza di Daniele...
I giallorossi lavorano blindati. Edin e il Ninja i più acclamati
Giusto fuori dal cancello c'è un contenitore che sembra stato messo lì apposta:...
 Lun. 22 gen 2018 
Emerson ai saluti, Dzeko quasi. Ora serve il miglior Schick
Il Chelsea sborserà 20 milioni per aggiudicarsi il terzino che guadagnerà 2.5 milioni di euro a stagione. Per il recupero di mercoledì con la Samp Di Francesco confida nella punta ceca, ex blucerchiato
Capito chi è il brasiliano? La panchina è un ricordo
Si chiama Alisson Becker, è nato a Novo Hamburgo, stato di Rio Grande do Sul, Brasile,...
Che malinconia i capitani in tribuna
La prima immagine che ti arriva da San Siro è quella di Francesco Totti al fianco...
La Roma si butta via nel finale
Alla fine ride solo la Lazio. A San Siro Inter-Roma finisce 1-1 e la vera vincitrice...
Pareggio a San Siro. Elsha determinante e Monchi non molla
Pareggia la Roma a San Siro (1-1), non riuscendo fino in fondo a vendicare la sconfitta...
Inter-Roma 1-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-INTER 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Inter e Roma, un pareggio che non guarisce le due malate
La partita tra le malate non guarisce né Inter né Roma. Il pareggio finale — giusto...
Il Faraone tra gioia e rimpianti: "Troppo rinunciatari"
O «Non mi interessano i complimenti». Alisson esce da San Siro a testa bassa. Non...
 Dom. 21 gen 2018 
Roma, Alisson para tutto nella notte gelida di San Siro
MILANO Ha parato tutto e di tutto, Alisson, nella notte gelida dello stadio...
Inter, Gagliardini e Santon flop. Roma: Manolas, muro per due
Vecino da applausi. Bene Miranda, Skriniar e Brozo. Fazio e Juan Jesus bucano sul gol del pareggio interista, Bruno Peres mossa infelice. Alisson strepitoso. Ecco i migliori e peggiori della sfida di San Siro
DI FRANCESCO: "Ottima gara per 70 minuti. Sarebbe un peccato perdere Nainggolan o Dzeko"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Ottima gara per 70 minuti. I crampi hanno influito nelle scelte. Non avevo grandi possibilità di cambi"
EL SHAARAWY: "C'è un po' di rammarico, potevamo portarla a casa, ora pensiamo alla Sampdoria"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY IN ZONA MISTA Come uscite...
SPALLETTI: "Alisson? L'ho penalizzato nella stagione scorsa"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA LUCIANO SPALLETTI: "Santon non deve chiedere scusa a nessuno. Lo scorso anno ho penalizzato Alisson, è un professionista serio. I presupposti ci sono tutti, ma il livello di autostima spesso viene a mancare”
Inter-Roma 1-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Alisson protagonista, Dzeko non incide
Inter-Roma 1-1: Vecino risponde a El Shaarawy
Icardi spreca, Alisson para tutto, il Faraone spaventa i nerazzurri, ma ci pensa l'uruguaiano a trovare il pareggio a una manciata di minuti dalla fine
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Inter-Roma secondo le principali...
 Sab. 20 gen 2018 
Inter-Roma I Convocati
Inter-Roma: i convocati di Eusebio Di Francesco
De Rossi, è la sua gara
Meglio averlo. Vale in generale, perché si parla di un capitano e di un giocatore...
Florenzi passo avanti. Formerà il tridente con Dzeko ed El Shaarawy
Ritorno al passato per Alessandro Florenzi. L'azzurro domani a San Siro tornerà...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Kolarov: "Nainggolan? Due gol all'Inter e passa tutto". Chelsea: 50 milioni per Dzeko e Emerson
Il serbo chiude il caso del belga. Il club inglese è pronto al doppio colpo, offerto anche il prestito di Batshuayi. E sui social piovono le accuse. Perotti out con l'Inter
KOLAROV: "Dobbiamo fare salto di qualità al livello mentale. Dzeko? So che il mercato è in corso..."
"Alla Roma mi sono integrato subito anche grazie a Di Francesco. Dzeko? So che il mercato è in corso e anche se so qualcosa non sono io a dover parlare."
Calciomercato Roma, conferme su Coric: Le ultime
L'assalto della Roma ad Ante Coric sta per sortire l'effetto sperato. L'affare con...
Finti amici e veri nemici: Lucio contro i suoi ex
Con lo stomaco annodato e i pensieri un poco annebbiati, la Roma si prepara a giocare...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>