facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il metodo DiFra funziona: utilizzati 20 giocatori nei due mini-cicli. In 14 partono per le nazionali

Lunedì 06 novembre 2017
Mentre 14 giocatori della Roma sono in giro per il mondo con le rispettive Nazionali, la città si gode i tre punti incassati a Firenze ed un tecnico che ha saputo dar vita ad un gruppo solido e capace di alternare giovani a senatori. Nei due mini cicli affrontati dai giallorossi che vanno dalla partita in casa contro l'Atletico Madrid a quella con il Milan (6 partite) e da quella con il Napoli a quella con Fiorentina (7 partite), Di Francesco ha fatto ruotare 20 giocatori a ciclo: Alisson è stato il più utilizzato (560' e 662'), subito dopo Kolarov (542' e 568') e Dzeko (535' e 662'), primo c'è Schick (in campo contro il Verona), nel secondo Karsdorp (in campo contro Crotone). Il risultato è sotto gli occhi di tutti: Roma quinta in classifica (con una partita in meno) a cinque punti dalla vetta, ottavi di Champions a un passo grazie alla vittoria per 3 a 0 con il Chelsea e calciatori rivalutati con nuova linfa vitale come Gerson (ieri sera ha festeggiato in discoteca la doppietta insieme con Emerson), Jesus, El Shaarawy e Perotti, che durante l'era Spalletti avevano vissuto momenti di appannamento.

METODO DIFRA
Insomma, scelta migliore Monchi non poteva fare: il tecnico abruzzese è amato dall'ambiente e chi inizialmente aveva qualche dubbio si è ricreduto. Eusebio, però, vive questo momento con il giusto entusiasmo, restando sempre con i piedi ben saldi a terra: «Avevo paura che la squadra fosse appagata dopo la vittoria con il Chelsea» ha detto ieri nel post partita, dichiarazioni che certificano quanto Di Francesco conosca Roma, ma sopratutto i calciatori della Roma festeggiati da una cinquantina di tifosi alla stazione di Firenze. Dopo la partita al Franchi, l'allenatore ha raggiunto suo figlio Federico a Bologna: durante la partita contro il Crotone l'attaccante ha subìto una distorsione al ginocchio sinistro e in giornata effettuerà gli esami strumentali.

TRE GIORNI DI STOP
Con gli impegni in nazionale e Trigoria semideserta, Eusebio ha concesso tre giorni di riposo ai calciatori rimasti a Roma (ripresa giovedì con doppia seduta). Sono 14 invece quelli che hanno lasciato la Capitale: De Rossi, Florenzi ed El Shaarawy sono rimasti direttamente a Firenze per raggiungere Coverciano, Manolas salterà il primo playoff contro la Croazia e rientrerà il 13 novembre, mentre Kolarov volerà in Cina e Corea del Sud con la Serbia. Fazio e Perotti andranno prima in Russia con l'Argentina e pio giocheranno contro la Nigeria, Alisson con il Brasile affronterà in Francia il Giappone (a Lille) e a Wembley l'Inghilterra. Nainggolan è stato richiamato dal ct Martinez, assenti anche Strootman, Skorupski, Lobont, Moreno e Under.
di Gianluca Lengua
Fonte: Il Messaggero

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 19 nov 2017 
Roma-Lazio 2-1 Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-LAZIO 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 18 nov 2017 
Di Francesco si è preso derby e Roma: il fantasma di Spalletti non c'è più
Nonostante un mercato non del tutto indovinato, il tecnico ha costruito una squadra sempre più convincente. Se ingranassero pure i nuovi...
Roma-Lazio 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Perotti da re, Nainggolan e Kolarov alla grande
Ninja sì
Radja fino alla fine. Di Francesco non scioglie il dubbio sulla presenza del centrocampista,...
Attacco a sinistra. Perotti come scassinatore
La Roma ha un regista occulto a cui si affida nei momenti critici, quando il vero...
Roma-Lazio: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Lazio secondo le principali...
 Ven. 17 nov 2017 
Roma-Lazio I Convocati
I convocati di Eusebio Di Francesco per il Derby: c'è anche Nainggolan
Roma, tutto esaurito sulla destra
Partiamo dalla scorsa estate: Mahrez, Mahrez, Mahrez. Poi, niente. Arriva Schick,...
 Gio. 16 nov 2017 
Roma, derby quasi sold out: resta solo la Tribuna Tevere. Nainggolan in bilico
Sarà un Roma-Lazio con più di 55 mila spettatori quello che si disputerà sabato...
Roma-Lazio allarme rosso
Nervi saldi. Si dice ogni anno, ma non succede, allo stadio Olimpico ancora meno...
Dai veterani ai debuttanti. Una colonia in cerca di gloria
Il derby è un'onda lunga di emozioni che non schiva nessuno. Da chi conosce benissimo...
De Rossi e Parolo in relax prima di buttarsi nel derby
La valanga che ti viene sopra e tu che non sai cosa fare, quando fare, come fare....
 Mer. 15 nov 2017 
Roma, Nainggolan migliora e spera nel derby. Strootman: "Nessuna favorita"
Domani provino fisico per il centrocampista belga. L'olandese spera di giocare titolare: "Momento buono per noi e per la Lazio". In 53 mila sabato all'Olimpico
TRIGORIA 15/11 - Recuperato Peres, a parte Nainggolan, differenziato per Schick
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento atletico e lavoro tattico.
Roma, da Dzeko a Florenzi, il derby non parla russo
Un derby di rivincite. Non sono in pochi, a Trigoria, che escono delusi dalla corsa...
Rimpianti e riscatto
Per fortuna c'è la Roma, per fortuna c'è il derby. Dev'esserci uno strano filo illogico...
Caro derby come stai? Roma-Lazio è a prova di forza
Verso il derby dell'Olimpico in un'attesa sempre più appassionante. Tra speranze,...
Roma, cancellare l'azzurro
Vincere il derby per lenire le ferite e cercare di far passare l'amarezza di un'occasione...
 Mar. 14 nov 2017 
Roma, Nainggolan corre verso il derby: il Ninja vuole esserci
Radja Nainggolan stringe i denti, vuole essere in campo per il derby anche se il...
La Roma in difesa del derby
Il derby che non ti aspetti. Perché va bene attacco contro difesa ma è piuttosto...
Italia, tutti al mare
La Nazionale affonda con Ventura. Gli azzurri, Buffon per primo, in lacrime in campo....
La Roma s'è destra. Tesi di laurea per Gerson
Gli uomini sono quattro e non tre, non c'è la gamba ma una maglia di mezzo. Lassù,...
 Lun. 13 nov 2017 
Italia-Svezia 0-0, questa è l'Apocalisse. Siamo fuori dal Mondiale!
Occasioni sprecate, un rigore negato e un po' di sfortuna: gli svedesi vanno in Russia
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>