facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Bella e travolgente, c'è anche la Roma al tavolo dello scudetto

Lunedì 06 novembre 2017
Sciacquando i propri panni da promessa grande squadra anche a Firenze, la Roma non fa più la stupida e getta la maschera. Lassù, insieme a Napoli, Juve, Inter e Lazio, c'è un meritato posto in prima fila, potenzialmente (con una gara da recuperare) a soli due punti dalla vetta, anche per la corazzata da trasferta giallorossa: il dodicesimo colpo esterno filato (7 ereditati da Spalletti e 5 nel campionato in corso) significa record in Serie A, promozione a pieni voti in un esame insidioso e guadagno netto di due punti su Napoli e Inter, le uniche due fermate sul percorso quasi netto tracciato da Di Francesco.

GERSON, SUPER DOPPIETTA - Sì, questa Roma, in barba agli scetticismi iniziali, sta diventando grande. Può pure concedersi qualche ballo proibito in difesa (di Veretout e Simeone i primi dispiaceri in trasferta incassati da Alisson, bucato dopo 383' di imbattibilità), il rischio di lasciarsi attaccare più del solito dalla Fiorentina, il lusso di uno Dzeko a secco per cinque gare e l'ebbrezza di un turnover (apparentemente) spericolato (11 formazioni differenti in altrettante occasioni), ma alla fine trova sempre un modo o la pedina giusta per arrivare a dama. Che sia l'inatteso uomo della pioggia del primo tempo, Gerson, apparso sotto forma di doppietta, la spallata in mischia di Manolas, l'acuto finale di Perotti, il fosforo a tutto campo di Nainggolan o i riflessi salvifici di Alisson, cambia poco. Merito della lunghezza della rosa, della varietà di soluzioni a disposizione e della compatibilità del credo calcistico di Eusebio Di Francesco, segni particolari colpevolmente snobbati da molti in estate, con la Roma attuale.

«PENSIAMO A NOI STESSI» - «La cosa più bella è aver fatto entrare la mia idea di calcio nella testa dei calciatori», se la ride, con altri tre punti d'oro in tasca, il tecnico giallorosso. «Vedo una squadra che sa giocare insieme in tutte le fasi senza accontentarsi o particolari, non secondari, come Dzeko che non segna ma al 90' fa una corsa per andare ad aiutare un compagno in difficoltà su un contropiede avversario. Questi ragazzi hanno la mentalità che volevo. Gerson, ad esempio, non è diventato protagonista per caso, ma per come si è allenato e si è fatto trovare pronto». La scintilla, quindi, è scoccata. Forse pure qualcosa di più. Tanto da far uscire dalla bocca di Di Francesco una frase sintomatica di dove può arrivare la Roma: «Quando vediamo le partite di chi ci sta davanti dico sempre che dobbiamo solo pensare a noi stessi». Nessun calcolo e nessuna invidia: questa Roma, zitta zitta, si sente già grande. Il derby con la Lazio, dopo la sosta, potrà stabilire se lo è davvero.
di M. De Santis
Fonte: La Stampa

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 19 lug 2018 
Calciomercato Roma, ora scatto per Berardi
Di Francesco l’ha chiesto e richiesto, vuole un’alternativa (più fisica) a Ünder. Nei prossimi giorni partirà l’affondo ma servono trenta milioni per convincere il Sassuolo
Ferrero: "Sabatini va dove lo porta il cuore, e se il cuore sanguina..."
È il solito Ferrero. Senza peli sulla lingua, senza freni. Diretto e instancabile....
Calciomercato Roma, Di Francesco ha chiesto un centrocampista di livello
Nonostante i numerosi arrivi a centrocampo di questa sessione di calciomercato,...
SDAIGUI fa crac: operazione al ginocchio per il centrocampista
La stagione della Roma Primavera è iniziata ufficialmente lunedì mattina con il...
CALCIOMERCATO Roma, Gerson ad un passo dalla Fiorentina
Gerson è ormai destinato a lasciare la Roma. Come riporta il giornalista di Sport...
Cessioni e plusvalenze, che derby
La cessione di Alisson al Liverpool è soltanto l'ultimo capitolo del grande libro...
Serie A, un abbonamento in Tv non basta
Il direttore sportivo giallorosso ha individuato i possibili sostituti del brasiliano: oltre allo svedese e al francese, piace anche Cillessen
Calciomercato Roma, ora il colpo grosso
Alisson è già a Liverpool e i 75 milioni sono giù virtualmente nella cassaforte...
Ciao Alisson, la Roma chiude la porta
La maggior plusvalenza mai realizzata dalla Roma dopo quella di Salah
Le mani d'oro di Alisson
Dalla sua cessione in cassa 75 milioni di euro. Cifra record che dà a Monchi il tesoretto per rinforzare la squadra
Santon: "Ho avuto un impatto positivo, la Roma è un sogno"
Il nuovo terzino destro della Roma, Davide Santon, questa mattina prima dell'allenamento...
Calciomercato, Alisson via per 75 milioni. Adesso la Roma sceglie l'erede: Areola o Olsen
Pure Cillessen nella lista del d.s. Monchi Attacco: oggi nuovo contatto per Berardi
Roma, Alisson è un addio da record: ​mai un portiere è stato pagato tanto
La Roma trova l’accordo con il Liverpool: 75 milioni bonus compresi, mai un portiere è stato pagato tanto. Per l’eredità Areola in pole
 Mer. 18 lug 2018 
Calciomercato Psg, ipotesi Donnarumma come vice Buffon: lo scenario
Il nome di Gigio Donnarumma torna nella mente del Psg.
Calciomercato Roma, da Malcom a Suso: le ipotesi per l'esterno
Dopo la cessione di Alisson al Liverpool, la Roma adesso si muove sia per il...
Nations League, l'Italia torna al Meazza dopo la Svezia: sfida al Portogallo di Ronaldo
Il 17 novembre gli azzurri ospiteranno a Milano i lusitani campioni d’Europa in carica
CALCIOMERCATO Cagliari, preso Ingrosso dalla Roma
Operazione in prospettiva per il Cagliari. Preso dalla Roma il terzino sinistro...
Calciomercato, la Roma è al lavoro per trovare un sostituto di Alisson: le ultime
In attesa di dare l'addio ufficiale ad Alisson, la Roma è al lavoro per trovare...
Gol da fuori area per Totti nella partita a Trigoria contro i giornalisti (VIDEO)
Nonostante la carriera da dirigente della Roma sia iniziata ormai da quasi un anno,...
INTER, dura soli 24 minuti la partita di Nainggolan contro il Sion
Nel corso dell'amichevole contro il Sion il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti...
KLUIVERT, domani la conferenza stampa di presentazione
Dopo lo sbarco nella capitale tra i tifosi in delirio e i primi allenamenti al Fulvio...
TRIGORIA 18/07 PM - Partitella in inferiorità numerica
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Gerson, Santon, Verde e Kluivert
Calciomercato Roma, Alisson in partenza per l'Inghilterra: le foto
Tutto pronto per il passaggio di Alisson al Liverpool: anche l'aereo che porterà...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Valeau all'Ascoli
L'Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver acquisito dall'AS Roma a titolo...
PEROTTI: "Vogliamo avvicinarci alla Juve. Alisson via? E' il calcio, la vita continua"
Perotti saluta Alisson: "Una perdita importante, ha salvato tante partite. Coric mi ha impressionato. Futuro? Sto bene qui ma non si sa mai"
LUCA PELLEGRINI: "Viene prima l'uomo del calciatore. Ho legato molto con Karsdorp. Kolarov..."
"Kolarov un esempio, spero voglia saltare qualche partita..."
Calciomercato Roma, accordo totale con il Liverpool per Alisson
Stasera in Inghilterra, visite mediche sabato
Calciomercato Roma, Alisson è sbarcato nella capitale: ora si attende la chiusura dell'affare
Sembra ormai quasi al capolinea l'avventura di Alisson Becker nella Roma. Infatti...
De Sanctis: "Fare il Team Manager è un'esperienza totalizzante"
Gombar: "L'unico modo per ottenere rispetto è il lavoro"
Calciomercato Roma, Della Valle: "Chiesa non si tocca. Non vendiamo i nostri gioielli"
Parla il numero 1 viola: “Faremo un mercato di qualità senza vendere Federico, Milenkovic e Simeone”
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>