facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, nove mesi di blitz vincenti

Lunedì 06 novembre 2017
E adesso il record è tutto suo. La Roma da sola, è la squadra che nella storia del campionato italiano ha vinto il maggior numero di partite consecutive in trasferta. Con quella di Firenze sono dodici e la squadra giallorossa ha staccato l'Inter, con la quale fino a ieri condivideva il primato con undici successi. E' un record che Di Francesco ha ottenuto in coabitazione con Spalletti, perché di queste dodici vittorie di fila, sette sono state conquistate nello scorso campionato. «Sono felice di questo primato, ma spero che il prossimo sarà solo mio», ha detto ieri scherzando Di Francesco, l'allenatore che con le sue idee è entrato nel cuore dei tifosi giallorossi e sta portando la Roma a pensare da grande. E' il primo successo ottenuto quest'anno fuori casa subendo gol, addirittura due e l'imbattibilità di Alisson si è fermata dopo 383 minuti. Il primo gol viola, realizzato da Veretout dopo una manciata di minuti, ha interrotto l'imbattibilità di 383 minuti del portiere brasiliano tra campionato e Champions League. Prima dei due gol subiti a Firenze, i giallorossi avevano concesso una sola rete nei primi tempi di questa Serie A. Dopo aver eguagliato due settimane fa con il Torino il precedente primato che apparteneva all'Inter, allora guidata da Roberto Mancini, ottenuto nella stagione 2006/07, i giallorossi ora restano i detentori del record da soli. Con Spalletti la serie positiva era rimasta alle sette trasferte conclusive della scorsa stagione contro Crotone, Inter, Palermo, Bologna, Pescara, Milan e Chievo, proseguita poi in questo avvio di stagione sui campi di Bergamo, Benevento, San Siro (contro il Milan), Torino contro i granata e infine Firenze.

IMPORRE IL GIOCO - La Roma di Di Francesco ha una mentalità propositiva, il suo calcio offensivo la porta a giocare con lo stesso atteggiamento in casa e in trasferta. Anche a Firenze la Roma ha fatto la partita, il possesso palla è stato del 57 per cento ed è cresciuto nel secondo tempo. I tiri in porta sono stati più del doppio di quelli della Fiorentina: tredici contro sei. Impressionante (e determinante ai fini del risultato) il dato dei palloni recuperati: 43 contro i 28 della Fiorentina. Con la riconquista del pallone la Roma ha realizzato il primo, il secondo e il quarto gol. Un marchio di fabbrica di Di Francesco che è riuscito a trasmettere questa mentalità alla squadra e tutti vanno a fare pressing, fin dentro l'area di rigore avversaria.

LA VETTA PIÙ VICINA - Con il rendimento in trasferta a punteggio pieno (conquistati quindici punti su cinque partite), la Roma è rimasta al quinto posto in classifica, ma le distanze con la vetta sono diminuite. Ieri la squadra di Di Francesco ha conquistato due punti sul Napoli capolista (ora a soli cinque punti di distanza), due sull'Inter, mentre sono quattro i punti di distacco dalla Juve, vittoriosa sul Benevento. La Lazio ora ha un solo punto di vantaggio sulla Roma, ma deve recuperare come i giallorossi una partita, quella contro l'Udinese rinviata ieri.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Rassegna Stampa - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 20 giu 2018 
Nainggolan: "Ci vediamo a Milano". Il post, la smentita, il giallo
Ieri il centrocampista belga della Roma era a Trigoria. E sta già cercando casa al Nord
Calciomercato Roma, Meret piace tanto. Pupillo di Savorani, è una scommessa
Ragazzo dai grandi margini di crescita, costa almeno 20 milioni e strapparlo ai friulani, magari facendo un’asta col Napoli, non sarebbe – o sarà – facile
Calciomercato Roma, Areola è il sogno ma c'è da lottare pure col Napoli
A Trigoria piace, ad Ancelotti pure, la sensazione è che se lascerà il Psg potrebbe davvero andare in uno di questi due club e provare il campionato di A
Calciomercato Roma, l'esperto Olsen, Sergio Rico indietro
Il diesse lo ha fatto studiare, ne apprezza la freddezza e il fisico di quasi due metri e anche il costo, non elevatissimo.
Calciomercato, Donnarumma vuole la Roma: disposto anche a ridursi l'ingaggio
L’agente Raiola avrebbe proposto a Monchi i due fratelli. Gigio vuole giocare la Champions in giallorosso
Calciomercato Roma, conto alla rovescia Inter-Nainggolan. Il sì a 35 milioni entro fine mese
La Roma sblocca la trattativa: ok al cash più due-tre giovani. È il quarto colpo per Spalletti: il belga firmerà fino al 2022
Baldissoni: "Lanzalone si occupava dello stadio per conto del Comune"
Il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, ha rilasciato delle dichiarazioni...
Difra stravede per Pastore: "Così nasce un super gruppo"
Chi lo conosce, lo definisce letteralmente impazzito per Pastore. L'ha chiesto,...
"Così abbiamo trasformato il no dei grillini in un sì"
È il primo indagato a decidere di collaborare pienamente con la procura di Roma...
La Roma di Pastore è senza Nainggolan
La direttiva del calciomercato che sta portando avanti Monchi è duplice: aumentare...
Il caso Tor di Valle: "Pagavamo i politici e non avevamo più soldi da dare ai dipendenti"
I finanziamenti ai politici di ogni schieramento, mentre in Eurnova «non avevamo...
 Mar. 19 giu 2018 
Capello: "Scudetto 2001? Nacque da una sconfitta. Per me il 17 giugno è una data speciale"
L'ex allenatore della Roma, Fabio Capello, che ieri ha festeggiato il suo 72° compleanno,...
Roma, a centrocampo si cambia
La partenza di Nainggolan, l’arrivo di Cristante, la crescita di Pellegrini: DiFra le studia tutte
Boniek: "Sono convinto che la Roma farà un altro grande campionato"
Sul Mondiale il presidente della federcalcio polacca è ottimista: “Noi pronti per una grande Coppa”
Parnasi e i fondi per lo stadio: "Usati per i lavori nel suo attico"
I dipendenti di Eurnova raccontano come il costruttore distraeva i soldi dalla società
Stadio gate, Raggi ancora in procura. Il Pm: "Chi è Lanzalone?"
La Sindaca ascoltata per 45 minuti. Inchiesta, in arrivo altre mille pagine
Calciomercato Inter-Nainggolan, è feeling con la Roma
Entro il 30 giugno i giallorossi annunceranno un giovane dei nerazzurri che garantirà loro una notevole plusvalenza. A luglio poi, ci sarà il via libera per la cessione del Ninja
Calciomercato Pastore-Roma, è quasi fatta
Un altro grande colpo per i giallorossi è in dirittura d’arrivo. Monchi ha chiuso con il manager per un contratto di quattro anni con opzione per il quinto: al Psg andranno 15 milioni più i vari bonus
Difra rinnova. Monchi gli regala l'asso Pastore
Prolunga Di Francesco, si avvicina Pastore. Non ha alcuna intenzione di fermare...
La giunta difende lo stadio. Il Mef: possiamo farlo noi
A dispetto di tutto, la giunta M5S è convinta di voler andare avanti sulla costruzione...
 Lun. 18 giu 2018 
Calciomercato Roma, Rabbia Nainggolan, non farà sconti
Si sente scaricato dalla Roma: accetterà solo l’Inter e detterà le sue condizioni
Calciomercato Roma, non solo Kluivert e Ziyech: c'è un altro orange nel mirino
Gli obiettivi della Roma sono sempre lì, nel mirino di Monchi. A partire da Hakim...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>