facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Brasiliani, che successo

Lunedì 06 novembre 2017
La colonia non si è rinsaldata a Rio ma in montagna, nella Val Rendena, dove si brinda con la grappa e non con la caipirinha. Hanno tutti vissuto il ritiro di Pinzolo i quattro giocatori brasiliani che Di Francesco ha rigenerato, rivalutato, ricostruito attraverso l'arte paziente dell'allenamento quotidiano e del confronto. In quel momento tutti i nazionali erano via perciò la Roma ripartiva da Alisson, Bruno Peres, Juan Jesus e Gerson, oltre che da Perotti e dal volto nuovo Gonalons. Probabilmente non è casuale che chi ha conosciuto prima il nuovo allenatore si sia velocemente adattato ai nuovi sistemi. Ieri è toccato a Gerson meritarsi la copertina ma anche ai colleghi è capitato, più o meno frequentemente, di interpretare una parte attiva nei successi di squadra.

SARACINESCA - Il portiere, per esempio. Nel giorno in cui Szczesny, che gli aveva sbarrato la strada nel primo anno di Roma, piazza male una barriera incassando gol dal romanista Ciciretti, Alisson fa una parata sensazionale su Chiesa junior dirottando il pallone sul palo. Si era alla fine del primo tempo, sul risultato di 2-2. Se la Fiorentina fosse andata all'intervallo con il naso avanti, chissà come sarebbe andata la partita. Alisson del resto aveva già salvato la Roma altre volte, a cominciare dalla notte fatata con l'Atletico in cui anche la Curva Sud gli ha reso omaggio al fischio finale attraverso un coro personalizzato. E se ha tenuto la porta chiusa in 9 partite su 15, finora, è perché è bravo.

RINASCITA - E' bravo anche Juan Jesus, che è uno dei migliori amici romani di Gerson grazie al procuratore in comune. JJ, come lo chiamano i compagni, a Firenze non ha giocato ma ne le prime settimane della nuova stagione è stato una delle piacevoli sorprese. Affidabile, continuo, non ancora perfetto ma di sicuro molto più pulito nel rendimento rispetto alla stagione di approccio alla Roma, durante la quale aveva preso tanti fischi. Il fatto che, tra i quattro difensori centrali utilizzati in Champions, sia l'unico ad aver fatto tutti i minuti, la dice lunga sui suoi progressi.

RIPARTENZA - E che dire di Bruno Peres, l'ultimo della fila nella griglia teorica dei terzini destri che ha meritato di giocare quasi sempre al netto dei due infortuni muscolari? Lui non ha ancora vinto definitivamente la battaglia contro i fischi ma applicandosi con professionalità è tornato un giocatore sul quale contare.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Champions - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 23 feb 2018 
Roma: De Rossi out, Pellegrini in. Ballottaggio Dzeko-Schick contro il Milan
Di Francesco deve valutare le condizioni di alcuni titolari in vista della sfida contro i rossoneri. Possibile panchina per il bosniaco
EUROPA LEAGUE 2017/2018 - Partite Ottavi di Finale
Partite Ottavi di Finale (8/3-15/3) Lazio (ITA) - Dynamo Kyiv (UKR) Leipzig...
"Pensi solo alla Roma". Ferisce il compagno a colpi di mattarello
La sua furia si è scatenata subito dopo cena, quando ha visto il compagno alzarsi...
Shevchenko (all. Ucraina): "Dalla tribuna ho visto una Roma forte e all'Olimpico potrà dire la sua"
L'ex giocatore del Milan, dove ha vinto tutto sia a livello di club che personale,...
Caccia al centrocampo perduto
Da punto di forza ad anello debole, il cuore pulsante della Roma non batte più come...
Da mistero ad arma in più. La Roma è già pazza di Ünder
Questo articolo provocherà scongiuri da parte dei tifosi della Roma, che negli anni...
DiFra irritato, si torna al vecchio modulo
La sintesi di Eusebio Di Francesco era già uscita nella sala stampa del Metalist...
Dzeko in panne
C'è un fotogramma, uno più degli altri, che racconta il disagio. All'inizio del...
Difra tradito dai suoi veterani. La crisi di Florenzi
È molto deluso dai senatori dello spogliatoio, Di Francesco, da quelli che in Ucraina...
Dentro i black-out: perché si spegne la luce
Se tre indizi fanno una prova, otto portano a sentenza: la Roma è una squadra alla...
Rabbia DiFra
Non è possibile che in ogni partita il migliore in campo sia sempre il portiere....
In 45mila col Milan. E a Napoli trasferta vietata
Procedeva a gonfie vele la vendita dei biglietti per la gara col Milan di domenica...
Schick gran riserva
Si è scaldato due volte, in due secondi tempi diversi. Ha pensato due volte: stavolta...
Da epurato a "eroe" in Ucraina. La Roma riscopre Bruno Peres
Alla fine di una lunga giornata per la Roma - e non solo per il viaggio di ritorno...
Edin stanco e nervoso, il (non) gol è un'ossessione
Due gol (contro Atalanta e Benevento) in 54 giorni. Che diventano tre (considerando...
Roma, Di Francesco sfiducia i senatori
Adesso Di Francesco deve intervenire con i fatti. Le parole, anche quelle dette...
 Gio. 22 feb 2018 
Roma, fenomeno Under: per i bookie può vincere il Pallone d'Oro entro 5 anni
Con il gol allo Shakhtar, al suo esordio in Champions League, ha segnato cinque...
ROMA-MILAN, sabato la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Tra due giorni Eusebio Di Francesco tornerà a parlare in conferenza stampa. L'allenatore...
Roma, tutti pazzi per Ünder: sui social +74% di fans
Il momento d'oro del giovane turco seguito anche dal grande pubblico del web
Roma, Di Francesco fa scelte drastiche? Rischiano Florenzi, De Rossi e Nainggolan
Il tecnico sconcertato dopo la ripresa in Champions potrebbe mandare in panchina anche Dzeko. Ma Schick è pronto?
CHAMPIONS LEAGUE, Under nella Top 11 dell'andata degli ottavi di finale. FOTO!
Cengiz Ünder, alla sua prima presenza in Champions League, è stato inserito dal...
Roma, coma la Juve col Tottenham. Secondo tempo da buttare
Il vento non sa leggere, ma Di Francesco sa leggere il vento. Ed era stato un vento...
Champions aperta
Non per il presente, ma per il futuro. La mancata espulsione di Taison per la gomitata...
Taison graziato, era da rosso per la gomitata data a Perotti
Lo scozzese Collum controlla la gara con personalità, ma proprio sui titoli di coda...
La Roma sa rimontare. In Europa è già successo e a Norimberga proprio dall'1-2
La sensazione, tra i duecentocinquanta tifosi della Roma che hanno fatto sentire...
Roma ko. Molto Under, ora si può
Un primo tempo da grande, un secondo tempo da panico. La Roma esce dalla ghiacciaia...
E' Cengiz scatenato
Cengiz Ünder non si ferma più. Il turco lascia il segno anche in Europa. Sotto gli...
C'è Silva
Arrivederci, gelida Ucraina. L'idea del tepore sarebbe un buon motivo per rilassarsi...
Belli come un sogno brutti come un incubo. Roma, cosa sei?
Come nei sogni più articolati, quando prendi confidenza con la donna (o l'uomo,...
Shakhtar-Roma 2-1 Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: SHAKHTAR-ROMA 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>