facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 17 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Un sorriso vale più di mille parole urlate al megafono

Lunedì 06 novembre 2017
L'uomo con il megafono lo aveva cacciato; il provinciale inadeguato l'ha fatto diventare uomo. E pure giocatore vero. Al di là, sia chiaro, delle due reti segnate al Franchi. Gerson, lo avrete capito, è l'emblema di come si possa fare calcio (e bene) in diversi modi. Tipo, far giocare sempre gli stessi oppure ruotare in continuazione i propri uomini. Tutti i propri uomini. Anche quelli che pochi mesi fa erano stati accompagnati all'uscita senza neppure una pacca di ringraziamento sulle spalle. Gerson, prima che arrivasse Di Francesco, era semplicemente un ragazzo pagato un botto di soldi e mai utilizzato. O meglio, impiegato solo una volta, ricordate Torino?, e pure in una posizione non sua. A dire il vero, però, la posizione attuale di Gerson è piuttosto simile a quella tenuta nell'allora Juventus Stadium, cioè largo a destra. Solo che i suoi attuali compiti tattici sono diversi. E, soprattutto, è diversa la considerazione che l'allenatore ha nei suoi confronti. Gerson, lo avrete notato, non sorrideva mai, neppure in allenamento. Ma come: un brasiliano che non scherza, non si diverte neppure con i compagni? Esatto. Ecco perché noi mettiamo da parte le immagini dei due gol di Firenze e vi invitiamo a dare un'occhiata a una pubblicata sabato sul sito della società. Gerson, in treno verso la Toscana insieme con i connazionali, con un sorrisone a mille denti. Per la prima volta, credeteci, sorridente.

IL SEGNALE - Ad analizzarlo bene, era quello il segnale, l'anticipo di ciò che sarebbe accaduto il giorno dopo, cioè ieri, sul campo della Viola. E allora, fateci il favore, date un'occhiata anche al sorriso stanco che Gerson ha sfoderato quando, esausto, è tornato in panchina, abbracciando Di Francesco. Qui non si tratta di salire sul carro di Gerson (attenzione: solo posti in piedi su quello di Di Francesco); se mai, si vuole ricordare che prima di bocciare un calciatore, al punto di dare l'ok per la sua cessione definitiva, bisogna farlo giocare. Non basta definirlo bellino con i piedini. In molti, probabilmente, non ricordano che il brasiliano è più giovane del giovane Pellegrini e coetaneo del giovanissimo Cengiz Under. Ma tutto questo, vedrete, le galline del Cioni non lo sapranno mai.
di M. Ferretti
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 11 dic 2018 
Roma, prime anticipazioni sulla maglietta 2019-20
Presenti delle decorazioni a “fulmine” sul colletto e sulle maniche
Calciomercato: Roma, incontro per Kouamé
La Roma piomba su Christian Kouamé e prova ad anticipare la concorrenza. Questa...
Viktoria Plzen-Roma, i convocati
Ecco i 20 convocati giallorossi per il match di Champions League contro il Viktoria...
Cagliari-Roma 2-2, Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
CHAMPIONS LEAGUE, prevista la presenza di 600 romanisti a Plzen
Saranno 600 i romanisti presenti a Plzen per la sfida contro il Viktoria, in programma...
PLZEN-ROMA, questa sera la conferenza stampa di Di Francesco e Cristante in Repubblica Ceca
Dopo la seduta di rifinitura di questa mattina a Trigoria, la Roma alle 15.00...
PALLOTTA smentisce le voci su una possibile cessione: "Fake news"
James Pallotta, presidente della Roma, ha voluto smentire le voci di questa mattina...
PROPOSTA una buonuscita a Di Francesco, ma il tecnico ha il sostegno dei giocatori
Dopo il match contro il Cagliari ci sarebbe stato un colloquio tra Eusebio Di Francesco...
Calciomercato Roma, Weigl e Zappacosta se i conti lo permettono
Due rinforzi a gennaio: il club vuole acquistare ma i soldi da spendere non sono tanti. Monchi segue anche Thomas dell'Atletico Madrid
Cristante, piccola consolazione
La fortuna non è dalla parte di Bryan Cristante. Il finale di Cagliari ha fatto...
Ritiro Roma, malumore dei giocatori. Ma il club non cede
La squadra si adegua nonostante il provvedimento non piaccia L’obiettivo: sensibilizzare il gruppo. E dopo Plzen si continua
De Rossi in lista col Genoa per esserci contro la Juve. La squadra va a Plzen a caccia di autostima
La partenza per Plzen di oggi pomeriggio alleggerisce un ritiro che vede i giocatori...
Nzonzi senza alternative: deve riposare ma non ha cambi
14 partite di seguito. E tutte per intero, con la sola eccezione della sfida casalinga...
Missione Schick: torna a casa per prendersi Roma
La speranza è l'aria di casa gli faccia bene. Domani Patrik Schick guiderà l'attacco...
"Stadio, favori a Parnasi": Lanzalone subito a processo
Consulente plenipotenziario del Campidoglio, consigliere di punta della sindaca...
Roma, maledetta rimonta
Una malattia chiamata rimonta. Un male sconosciuto a Di Francesco nella passata...
Pallotta fissa il prezzo: 800 milioni per cedere la Roma
La tentazione di Pallotta: 800 milioni e cede la Roma
Così solida prima, così fragile oggi: metamorfosi di una rosa in-difesa
Florenzi e Kolarov esterni, Manolas e Fazio centrali. Era il quartetto tipo dello...
Non ci resta che DiFra. Roma, gli ex assolvono il tecnico: "Sono i giocatori a dover dare di più"
C'è una Roma che crede ancora in Di Francesco. È quella degli ex calciatori giallorossi...
Eusebio si salva con una Viktoria
Il paradosso della settimana si sposta oltre confine. In Repubblica Ceca. La trasferta...
 Lun. 10 dic 2018 
Champions: Roma a Plzen per ritrovarsi. C'è Pastore dal 1'
Giallorossi già qualificati e sicuri del secondo posto nel girone, ma vista l'aria Di Francesco non può permettersi passi falsi in Repubblica Ceca
Calciomercato: da Rossi a Nasri, ecco la lista degli svincolati di lusso
Vantano presenze nei massimi campionati europei, in Champions League o nelle rispettive Nazionali e sono a caccia di una squadra
Torino, l'auto dei giocatori della Juve primavera si schianta contro una volante
Incidente a Torino tra una volante della polizia e l'auto su cui viaggiavano alcuni...
COPPA ITALIA 2018/2019 - Sorteggio Ottavi di Finale: Le Date
Si riportano qui di seguito gli accoppiamenti degli Ottavi di finale determinati...
Uefa: Dzeko e Manolas tra i 50 candidati alla squadra dell'anno. In lizza anche Alisson
Unico giocatore italiano, 4 calciatori Juve, 3 Roma e 1 Napoli
Serie A, le folli strategie delle romane un regalo per le milanesi
Con il doppio pareggio subìto in fotocopia, allo scadere e in superiorità numerica,...
Astori, due medici indagati per la morte del calciatore viola
La Procura di Firenze ha inviato due avvisi di garanzia per la morte di Davide Astori,...
Rocchi: l'arbitro pronto a denunciare per le offese dopo Roma-Inter
Non si placano le polemiche sull'utilizzo o meno del Var scaturite dopo l'arbitraggio...
PLZEN-ROMA, domani la rifinitura a Trigoria. In serata la conferenza stampa in Repubblica Ceca
Domani sarà vigilia di Champions League per l'ultima gara del girone eliminatorio,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>