facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 20 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, la redenzione di Gerson: da bidone a campione

A Firenze i primi due gol in Serie A del brasiliano, quasi un anno dopo la sciagurata partita con la Juventus in cui era stato bollato come fallimento
Domenica 05 novembre 2017
"Mannate via sto bidone". Soltanto un mese fa, qualsiasi tifoso Roma avrebbe risposto così su Gerson Santos da Silva, preso nell'estate 2015 da Sabatini che lo aveva strappato al Fluminense per 17 milioni di euro. Dopo un altro anno in Brasile per maturare ancora, nel 2016 era finalmente approdato nella Capitale, già con qualche perplessità e mugugno per un prezzo apparentemente troppo alto per un ragazzino di soli 19 anni (all'epoca). E, nel percorso che lo ha portato alla doppietta del Franchi, dove è diventato protagonista assoluto della gara che ha sancito il record assoluto di vittorie esterne in Serie A della Roma, Gerson ha incontrato tantissime difficoltà.

45' DI PASSIONE — Gerson, presentato come un interno di un centrocampo a 3, all'occorrenza in grado di giocare più avanzato, gioca qualche spezzone in campionato e appare in un girone di Europa League dove la Roma passeggia. Ma Spalletti sorprende tutti e lo mette in campo da titolare contro la Juventus, nella sfida scudetto. Gioca da esterno d'attacco (non lo aveva mai fatto nella Roma) con Salah in panchina e in precarie condizioni e non vede mai la palla, asfaltato da Alex Sandro. La Juve vince, i giornali sono impietosi e sui social Gerson viene preso di mira. Qualcuno dice che Spalletti l'abbia inserito in campo quasi per dimostrare alla società di non avere una Roma da scudetto. Sabatini lo difende (continuerà a sponsorizzarlo anche dopo aver lasciato la carica di direttore sportivo), ma la piazza è ormai contro Gerson, di cui si ricordano soltanto quei maledetti 45 minuti. Nel mercato invernale è vicinissimo al Lille, ma l'affare salta nell'ultimo giorno del mercato. Non giocherà più un minuto in Serie A, ma il meglio doveva ancora venire.

RIVOLUZIONE — Il feeling con Di Francesco scatta immediatamente: il nuovo allenatore giallorosso apprezza le qualità del brasiliano, anche se gli consiglia di velocizzare le giocate. Gerson comincia a trovare spazio, fino all'exploit degli ultimi giorni. Fa un figurone da titolare a Stamford Bridge contro il Chelsea, gioca bene anche nell'1-0 senza troppe esaltazioni contro il Crotone. Ma l'exploit è quello di Firenze, dove da esterno d'attacco si traveste da Salah, forse con più classe. Due sinistri perfetti che non lasciano scampo a Sportiello, le sue prime due perle in Serie A. D'altronde, l'aveva detto anche lui: "ora posso giocare nel tridente come facevo in Brasile". E su Twitter qualcuno scrive #scusateilritardo. Lo hanno già perdonato.
di Giuseppe Di Giovanni
Fonte: Gazzetta dello Sport

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 19 set 2018 
Monchi: "Ho una clausola di risoluzione. Kluivert diventerà un giocatore importante"
A poche ore da Real Madrid-Roma, Monchi ha parlato del suo futuro a Cadena Cope:...
Calciomercato Roma, dalla Spagna retroscena Dzeko: anche il Real Madrid era interessato al bosniaco
Questa sera, contro il Real Madird, Edin Dzeko avrà il compito di trascinare l'attacco...
 Mar. 18 set 2018 
DE ROSSI: "Siamo i primi a chiedere di più a noi stessi. Sono fiducioso"
REAL MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DANIELE DE ROSSI: "L'abbattimento per non vedere più giocatori molto forti deve durare due giorni, poi si deve andare avanti. Ne ho lasciati andare tanti che non avrei mai voluto veder partire, ma si deve andare avanti"
La difesa non va, domani l'obiettivo è coprirsi
Di Francesco alza la voce. Ieri durante il confronto con la squadra ha detto le...
Di Francesco: "Gestire i nuovi è stimolante ma complicato. Mi aspettavo un inizio migliore"
Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Real Madrid, il tecnico della...
Ma cos'è questa crisi?
Roma in crisi. Viaggio tra cause (evidenti) e rimedi (possibili): c'è da evitare...
 Lun. 17 set 2018 
MONCHI: "Il tifoso della Roma è tremendamente emotivo. La cessione di Salah è stata inevitabile..."
Il DS giallorosso Monchi ha parlato al portale El Mundo: Tutto ciò che hai...
Prima applausi, poi fischi e cori: è partita la caccia al colpevole
Partiamo dalla fine, dai fischi dell'Olimpico che ancora non conosce vittoria, dai...
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
Il vizietto di Eusebio: cambiare troppo e male
Non ce n'era bisogno. A conti fatti, non c'era proprio bisogno di cambiare ancora...
Pallotta comincia a perdere la pazienza: è furioso per il rendimento del gruppo
Eusebio Di Francesco è sotto stretta osservazione della proprietà americana: il...
 Dom. 16 set 2018 
Steven riparte da Milano per conquistare l'Olimpico
Tra le priorità di Monchi dello scorso mercato estivo c'era di quella di trovare...
 Ven. 14 set 2018 
Calciomercato Roma, l'agente di Herrera: "Contattato dai club, ma non partirà a gennaio"
L'agente di Hector Herrera smentisce categoricamente il presunto incontro avvenuto...
Roma, rifiutata l'offerta per Diego Lainez. Il Club America: "Vale di più, pronti a trattare"
Il Club America respinge l'offerta della Roma per Diego Lainez, ma non chiude le...
 Gio. 13 set 2018 
Roma, l'Olimpico è semideserto. In 30mila col Chievo, mille col Real: l'entusiasmo è sparito
Sono diversi i fattori che hanno portato il tifo giallorosso a disertare le gare casalinghe, al contrario delle milanesi che registrano in questo avvio di campionato quasi il tutto esaurito
Calciomercato Roma, dalla Spagna: il Barcellona insiste per Monchi
Il ds della Roma, Ramon Monchi, continua ad essere un forte obiettivo del Barcellona,...
Calciomercato Roma, il Real fa sul serio per Herrera. Incontro tra Lopetegui e il giocatore
Il tecnico del club spagnolo negli ultimi giorni di mercato ha avuto un incontro con il messicano in un hotel di Porto
Monchi, in mano il poker di rinnovi
Il ds della Roma Monchi è alle prese con i rinnovi di contratto. In primis c'è la...
Un pallone extralarge
Ricominciamo, canterebbe Adriano Pappalardo con la sua vociona graffiante. E, francamente,...
 Mer. 12 set 2018 
Il ritorno del Ninja: Nainggolan a Roma con El Shaarawy, Dzeko e De Rossi
Nonostante le vicende di mercato estive, il legame che tiene uniti Radja Nainggolan...
Bryan e Lorenzo: Roma sul tandem
Stando a quanto stilato dall'Osservatorio sul calcio, Bryan Cristante è il terzo...
 Mar. 11 set 2018 
Pastore si è già smarrito: il polpaccio lo tradisce ancora ed è 'giallo' sul prezzo
Nove infortuni in 12 mesi. Se non è un record, poco ci manca. E così Javier Pastore,...
Balotelli, lotta contro la bilancia: "A luglio pesava 100 chili"
«L'Equipe» svela le condizioni in cui SuperMario si è presentato nel primo giorno di allenamenti con il Nizza
Calciomercato Roma, Herrera ha detto sì: appuntamento a fine settembre
Il centrocampista messicano, in scadenza a giugno 2019, ha già dato la sua disponibilità al trasferimento in giallorosso
Under time. Schick e Pastore malconci, domenica tocca a Cengiz
C'era la crisi (la Roma non vinceva da 6 partite), c'era Verona (non il Chievo ma...
 Lun. 10 set 2018 
Cies, Cristante il terzo miglio acquisto d'Europa per qualità-prezzo. Flop Pastore
Bryan Cristante è il terzo miglior acquisto europeo della sessione estiva del mercato....
Pellegrini e Cristante, tempo scaduto. La Roma ha fretta, ora bisogna volare
Di Francesco nelle prime tre giornate di campionato li ha utilizzati con il contagocce
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>