facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, la redenzione di Gerson: da bidone a campione

A Firenze i primi due gol in Serie A del brasiliano, quasi un anno dopo la sciagurata partita con la Juventus in cui era stato bollato come fallimento
Domenica 05 novembre 2017
"Mannate via sto bidone". Soltanto un mese fa, qualsiasi tifoso Roma avrebbe risposto così su Gerson Santos da Silva, preso nell'estate 2015 da Sabatini che lo aveva strappato al Fluminense per 17 milioni di euro. Dopo un altro anno in Brasile per maturare ancora, nel 2016 era finalmente approdato nella Capitale, già con qualche perplessità e mugugno per un prezzo apparentemente troppo alto per un ragazzino di soli 19 anni (all'epoca). E, nel percorso che lo ha portato alla doppietta del Franchi, dove è diventato protagonista assoluto della gara che ha sancito il record assoluto di vittorie esterne in Serie A della Roma, Gerson ha incontrato tantissime difficoltà.

45' DI PASSIONE — Gerson, presentato come un interno di un centrocampo a 3, all'occorrenza in grado di giocare più avanzato, gioca qualche spezzone in campionato e appare in un girone di Europa League dove la Roma passeggia. Ma Spalletti sorprende tutti e lo mette in campo da titolare contro la Juventus, nella sfida scudetto. Gioca da esterno d'attacco (non lo aveva mai fatto nella Roma) con Salah in panchina e in precarie condizioni e non vede mai la palla, asfaltato da Alex Sandro. La Juve vince, i giornali sono impietosi e sui social Gerson viene preso di mira. Qualcuno dice che Spalletti l'abbia inserito in campo quasi per dimostrare alla società di non avere una Roma da scudetto. Sabatini lo difende (continuerà a sponsorizzarlo anche dopo aver lasciato la carica di direttore sportivo), ma la piazza è ormai contro Gerson, di cui si ricordano soltanto quei maledetti 45 minuti. Nel mercato invernale è vicinissimo al Lille, ma l'affare salta nell'ultimo giorno del mercato. Non giocherà più un minuto in Serie A, ma il meglio doveva ancora venire.

RIVOLUZIONE — Il feeling con Di Francesco scatta immediatamente: il nuovo allenatore giallorosso apprezza le qualità del brasiliano, anche se gli consiglia di velocizzare le giocate. Gerson comincia a trovare spazio, fino all'exploit degli ultimi giorni. Fa un figurone da titolare a Stamford Bridge contro il Chelsea, gioca bene anche nell'1-0 senza troppe esaltazioni contro il Crotone. Ma l'exploit è quello di Firenze, dove da esterno d'attacco si traveste da Salah, forse con più classe. Due sinistri perfetti che non lasciano scampo a Sportiello, le sue prime due perle in Serie A. D'altronde, l'aveva detto anche lui: "ora posso giocare nel tridente come facevo in Brasile". E su Twitter qualcuno scrive #scusateilritardo. Lo hanno già perdonato.
di Giuseppe Di Giovanni
Fonte: Gazzetta dello Sport

Europa League - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 21 feb 2018 
La Coppia. Dzeko e Kolarov, specialisti in notti difficili: insieme 84 gare di Champions
Ebbene, questa Roma del terzo millennio non dev'essere stata poi un disastro visto...
 Mar. 20 feb 2018 
Al Metalist Stadium per motivi politici
Domani sera (ore 20,45, arbitrerà lo scozzese Collum che ha diretto i giallorossi...
Dossier Shakhtar. C'è un Brasile nel ghiaccio
Sono originari di Donetsk, si allenano a Kiev, giocano a Kharkiv. La vita con il...
 Ven. 16 feb 2018 
ODDO: "La Roma ha bisogno di punti ma troverà una squadra pronta a rilanciarsi"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMO ODDO
 Lun. 12 feb 2018 
Riecco le coppe: il campionato aggiunge un'altra incognita
Quanto il ritorno delle coppe europee potrà incidere sulla lotta per scudetto, zona...
Riecco le Coppe, possono fare la differenza
Lo scudetto è una sfida tra Napoli e Juve, con Inter, Roma e Lazio a contendersi...
 Gio. 08 feb 2018 
Roma, City e quella promessa tradita: Mahrez-Leicester, guerra senza vincitori
"Ci eravamo tanto amati". La storica conquista della Premier League e i fasti per...
 Mer. 07 feb 2018 
Milano-Roma e la Champions da meritarsi
Il 2018 è tutta un altra storia. Non per la magnifica coppia (Napoli e luve in rigoroso...
 Mar. 06 feb 2018 
Spalletti ad alcuni tifosi: "Totti non correva più, gli altri si deprimevano"
Chiacchierando a notte fonda con sei tifosi della Roma, davanti a un ristorante...
 Mer. 31 gen 2018 
Roma, i bilanci spiegano perché i big sono in vendita
Almeno una è fatta. È chiusa almeno una delle cessioni d'oro che servono a mettere...
 Mar. 30 gen 2018 
Mai più i giocatori sotto la curva
La sicurezza gioca d'anticipo. Domenica, fuori dall'Olimpico, poco prima dell'inizio...
 Lun. 29 gen 2018 
Olimpico, adesso piovono fischi
Forse è uno scherzo, forse è un incubo. Di sicuro è uno sbalzo tremendo, da record....
 Mer. 24 gen 2018 
Calciomercato Roma, Dzeko, 32 anni strapagati dal Chelsea è il puntello a un bilancio traballante
Dzeko ha fatto i bagagli e li ha caricati sull'auto, fuori dal ritiro di Cornaredo....
 Mar. 23 gen 2018 
Bilancio, Fair play finanziario e Schick: ecco perché la Roma vende Dzeko
Dzeko ed Emerson Palmieri ceduti a gennaio anche a rischio di indebolire la squadra...
Calciomercato, lasciarsi un giorno a Roma. Dzeko si sente scaricato e cede alla corte del Chelsea
Gli 83 minuti giocati domenica sera contro l'Inter a San Siro hanno l'aria di essere...
 Sab. 20 gen 2018 
SPALLETTI: "Non è una partita decisiva, è ancora presto. L'andata? Girati bene un paio di episodi"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Chi voglio togliere alla Roma? Vuoi far riferimento a qualcuno? L'alieno, Radja (ride)"
Una squadra in vendita. Dallo scudetto ai conti, cambia l'obiettivo Roma
G.Buccheri) - La Roma scivola in classifica, ma risale sul mercato. Una risalita...
 Ven. 19 gen 2018 
Inter-Roma, chi perde entra in crisi profonda
Uscire dalla crisi, anche se sarà difficile farlo in due. Spalletti e Di Francesco,...
 Mer. 17 gen 2018 
Dzeko, il girone della svolta. All'Inter mai gol a San Siro
Gran parte delle speranze Champions della Roma sono nelle mani, o forse sarebbe...
 Ven. 12 gen 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Torreira: "Resto alla Sampdoria fino a giugno"
Gennaio, mese di calciomercato e di trattative. La Roma è alla ricerca di un centrocampista...
 Dom. 07 gen 2018 
Dall'Atalanta un'altra lezione, la Roma ora teme le vacanze
Prima il Napoli al San Paolo e adesso la Roma all'Olimpico: quattro giorni in tutto....
 Sab. 06 gen 2018 
Pellegrini oro Roma
All'Atalanta ha segnato il suo ultimo gol con la maglia del Sassuolo, l'8 aprile...
 Gio. 04 gen 2018 
Calciomercato Torino, Mihajlovic esonerato: Mazzarri in pole
Fatale la sconfitta contro la Juventus, si attende l'ufficialità: il tecnico granata era stato espulso per proteste dopo il gol del 2-0
L'Atalanta vuole dare una lezione anche a Di Francesco
Riecco l'Atalantamania. Una vittoria di prestigio e la festa tra due ali di folla,...
 Mar. 02 gen 2018 
L'Italcalcio del futuro
Aspettando l'apertura del calciomercato sotto la neve, da domani al 31 gennaio,...
 Lun. 01 gen 2018 
Occasione o necessità: il futuro di Badelj è tra Milan e Roma
Il cambio di procuratore, il passaggio da Dejan Joksimovic ad Alessandro Lucci,...
 Dom. 31 dic 2017 
La cura è nel tunnel di Schick
Oggi Patrik Schick, l'acquisto più costoso della storia della Roma, è un problema....
 Sab. 30 dic 2017 
Florenzi: duecento volte Roma
Se il destino sceglie di farti esordire in A a 20 anni al posto di Totti, tu che...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>