facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, la redenzione di Gerson: da bidone a campione

A Firenze i primi due gol in Serie A del brasiliano, quasi un anno dopo la sciagurata partita con la Juventus in cui era stato bollato come fallimento
Domenica 05 novembre 2017
"Mannate via sto bidone". Soltanto un mese fa, qualsiasi tifoso Roma avrebbe risposto così su Gerson Santos da Silva, preso nell'estate 2015 da Sabatini che lo aveva strappato al Fluminense per 17 milioni di euro. Dopo un altro anno in Brasile per maturare ancora, nel 2016 era finalmente approdato nella Capitale, già con qualche perplessità e mugugno per un prezzo apparentemente troppo alto per un ragazzino di soli 19 anni (all'epoca). E, nel percorso che lo ha portato alla doppietta del Franchi, dove è diventato protagonista assoluto della gara che ha sancito il record assoluto di vittorie esterne in Serie A della Roma, Gerson ha incontrato tantissime difficoltà.

45' DI PASSIONE — Gerson, presentato come un interno di un centrocampo a 3, all'occorrenza in grado di giocare più avanzato, gioca qualche spezzone in campionato e appare in un girone di Europa League dove la Roma passeggia. Ma Spalletti sorprende tutti e lo mette in campo da titolare contro la Juventus, nella sfida scudetto. Gioca da esterno d'attacco (non lo aveva mai fatto nella Roma) con Salah in panchina e in precarie condizioni e non vede mai la palla, asfaltato da Alex Sandro. La Juve vince, i giornali sono impietosi e sui social Gerson viene preso di mira. Qualcuno dice che Spalletti l'abbia inserito in campo quasi per dimostrare alla società di non avere una Roma da scudetto. Sabatini lo difende (continuerà a sponsorizzarlo anche dopo aver lasciato la carica di direttore sportivo), ma la piazza è ormai contro Gerson, di cui si ricordano soltanto quei maledetti 45 minuti. Nel mercato invernale è vicinissimo al Lille, ma l'affare salta nell'ultimo giorno del mercato. Non giocherà più un minuto in Serie A, ma il meglio doveva ancora venire.

RIVOLUZIONE — Il feeling con Di Francesco scatta immediatamente: il nuovo allenatore giallorosso apprezza le qualità del brasiliano, anche se gli consiglia di velocizzare le giocate. Gerson comincia a trovare spazio, fino all'exploit degli ultimi giorni. Fa un figurone da titolare a Stamford Bridge contro il Chelsea, gioca bene anche nell'1-0 senza troppe esaltazioni contro il Crotone. Ma l'exploit è quello di Firenze, dove da esterno d'attacco si traveste da Salah, forse con più classe. Due sinistri perfetti che non lasciano scampo a Sportiello, le sue prime due perle in Serie A. D'altronde, l'aveva detto anche lui: "ora posso giocare nel tridente come facevo in Brasile". E su Twitter qualcuno scrive #scusateilritardo. Lo hanno già perdonato.
di Giuseppe Di Giovanni
Fonte: Gazzetta dello Sport

Mercato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Lun. 15 gen 2018 
A.S. Roma: "Nainggolan in Cina? Poco probabile. Semmai più facile che parta Emerson"
ROMA - Tra i tifosi della Roma tiene banco la polemica per le voci di un possibile...
Calciomercato Roma, scende in campo Cannavaro per convincere Nainggolan
Non bastano i (tanti) soldi offerti dal Guangzhou. Per convincere definitivamente...
Tifosi contro la cessione: "Giù le mani da Nainggolan"
Tanti messaggi sui social o alle radio. La maggior parte dei sostenitori non vuole che il centrocampista sia ceduto. E qualcuno la mette sull'ironia: "Speriamo gli dicano che in Cina non può usare i social...”
Calciomercato Inter, Spalletti: "Lopez? Bravi Ausilio e Sabatini"
Dopo l'incontro in Lega sul Var, il tecnico di Certaldo ha parlato del nuovo acquisto, il difensore argentino che è sbarcato ieri a Milano.
CALCIOMERCATO Roma, il Brighton segue Skorupski e Bruno Peres
Il futuro di Skorupski sembra essere sempre più lontano dalla Roma. La prossima...
Calciomercato Juve, muro allo scambio per avere Strootman
La Juventus ha fatto muro dalla scorsa estate rispetto a un'idea di scambio della...
Calciomercato Roma, Nainggolan non si muoverà fino a giugno
L'interesse cinese per Radja Nainggolan sarà costretto a protrarsi almeno fino alla...
CALCIOMERCATO Roma, il terzino può arrivare dalla Bundesliga
Non solo Darmian e Juanfran. E' spuntata nelle ultime ore anche la candidatura di...
Calciomercato Roma, addio Nainggolan: due innesti per Di Francesco
I bagordi di Capodanno costeranno caro a Radja Nainggolan. Oltre all'esclusione...
Calciomercato Roma, la Cina tenta Nainggolan con 13 milioni l'anno
Dal vertice londinese tra Pallotta e i dirigenti è emersa una certezza: la Roma...
Calciomercato Roma, riparte l'assalto a Darmian e Juanfran
Prima vendere, poi comprare. Ormai il motivetto è noto. Per questo la settimana...
Roma romana
Per far ripartire la Roma Di Francesco si affida ai giocatori di maggiore esperienza,...
Roma su Ziyech, perché si può
E' una trattativa difficile. E vincolata a una serie di condizioni. Ma Monchi, anche...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>