facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Fiorentina-Roma 2-4 Le Pagelle

Le pagelle della Roma - Gerson decisivo, Fazio disattento in copertura
Domenica 05 novembre 2017
Alisson 7 - Non ha colpe sul goal, è decisivo in un paio di interventi. Salva in una doppia occasione, nel primo tempo nega la gioia del goal prima a Chiesa, poi a Veretout.

Florenzi 6 - fa molta difficoltà, soprattutto nel primo tempo. Si vede che non è nella forma migliore, fatica quando deve far ripartire i suoi.

Manolas 7 - Trova un goal che spiana la strada ai giallorossi, in difesa compie qualche sbavatura ma la sua determinazione blocca le giocate dei viola.

Fazio 5 - Uno degli uomini più in confusione della Roma, sbaglia soprattutto sul goal di Simeone. Male anche quando deve far ripartire la squadra.

Kolarov 6.5 - In difesa soffre, ma in attacco diventa l'uomo in più per i giallorossi. Corre fino al 90', non si ferma praticamente mai.

Pellegrini 5.5 - Qualche scelta sbagliata, manca molto il suo apporto in mezzo al campo. Ogni tanto prova ad inserirsi senza palla, ma non incide quasi mai. (Dal 71' Strootman 6 - Non si vede molto, ma recupera molti palloni nella fase cruciale del match).

Gonalons 6 - Una partita dai due volti, con diverse giocate sbagliate. Ma comunque recupera molti palloni, soprattutto nella seconda fase della ripresa.

Nainggolan 7 - Un assist incredibile, ma una partita giocata con la forza e la tenacia. Su un campo difficile contro una squadra organizzata serviva il miglior Nainggolan: il belga non si è tirato indietro.

Gerson 7.5 - Qualche errore in chiusura, ma per il resto del match affonda la corsa e non sbaglia praticamente nulla. Trova anche una doppietta che fa volare i giallorossi. (Dall' 82' Defrel s.v.).

Džeko 7 - Tante sponde, tante giocate in fase offensiva. Non trova il goal, ma fa comunque un ottimo lavoro.

El Shaarawy 6 - Inizia bene, trovando anche l'assist per Gerson. Durante il secondo tempo cala moltissimo, sbagliando diverse giocate. (Dal 65' Perotti 7 - Entra in campo e dà nuova linfa vitale agli ospiti, trovando il goal che chiude il match).

di Patrick Iannarelli

*** *** ***


Alisson 7: sui gol viola può fare poco ma fa un miracolo sul finire del primo tempo, prima deviando sul palo il tiro di Chiesa e poi uscendo a valanga su Badelj. Nella ripresa non deve fare praticamente nulla fino ai minuti finali: sbaglia un rinvio, da cui prende il via un'azione viola che si conclude con un'ottima uscita dello stesso Alisson su Simeone.

Florenzi 6.5: con Gerson in avanti spinge un pochino di meno e rimane attento per tutti i 90 minuti.

Manolas 7: torna in campo e trova il gol che riporta definitivamente in vantaggio la Roma. Nel primo tempo, forse ancora più importante il recupero in velocità su Simeone lanciato a rete. Letale.

Fazio 5.5: partita giocata complessivamente bene se non fosse per il secondo gol della Fiorentina, quando perde completamente di vista Simeone che, beffardamente, segna di testa. Contro Fazio.

Kolarov 6.5: se la prende comoda, inizia con calma come se fosse un lunedì mattina. Inizialmente deve vedersela con Dias, che è l'uomo più pericoloso dei viola, ma alla distanza cresce e sfonda le linee avversarie con una facilità disarmante.

Pellegrini 5.5: giornata non positiva per il giovane centrocampista giallorosso. Qualche palla persa, pochi guizzi e due tentativi di concludere a rete entrambi fiacchi. Dal 26'st Strootman 6: entra per dare sostanza ed equilibrio al centrocampo. Fa il suo.

Gonalons 5.5: partita sofferta per il francese, che alterna continuamente giocate molto buone a errori banali.

Nainggolan 7.5: se la Roma regge a centrocampo, nonostante le giornate così e così di Pellegrini e Gonalons, il merito è suo. Recupera palla e la Roma segna il primo gol. Va ancora in pressing e Dzeko per poco non segna. Sfodera una sciabolata morbida per Perotti, che chiude il match. Pressa tutti gli avversari con una furia disumana. Un giocatore disumano.

Gerson 8: ci sono partite e momenti che possono rappresentare una svolta per un determinato giocatore. La partita da titolare giocata a Londra ha dato una fiducia enorme al brasiliano che, oggi, ha segnato il primo gol con la maglia della Roma. Non contento, ha deciso di farne un altro. Unica pecca, non chiude su Veretout in occasione del primo gol viola. Dal 35'st Defrel 6: si divora tre occasioni ma è bravo a recuperare palla nell'azione che porta al 4-2. Gli serve il gol.

Dzeko 6: non trova il guizzo giusto per tornare al gol. Ad inizio ripresa, si intestardisce in un'azione personale invece di servire un compagno libero, sintomo di come il gol gli manchi parecchio.

El Shaarawy 6: dopo la notte da fuochi d'artificio di Champions, il Faraone è un pochino sotto tono ma confeziona comunque l'assist per il primo gol di Gerson. Con il brasiliano in campo, è proprio l'ex Milan a giocare più vicino a Dzeko. Dal 20'st Perotti 7: sfrutta la sua freschezza fisica per tracimare nell'area avversaria. Si porta a spasso tutta la difesa viola finché non trova il gol che chiude i giochi.

Di Francesco 7.5: il Napoli ha pareggiato con il Chievo, la Juventus ha vinto a fatica in casa con il Benevento. Chi ha giocato in Champions ha pagato un dazio molto salato e la Roma aveva l'impegno più difficile. Di Francesco, con il suo turn over sistematico, è riuscito a presentare una squadra fresca e riposata ed è sembrata la Fiorentina la squadra stanca per aver giocato in coppa. Altra vittoria, altri punti conquistati alle avversarie. Ha il merito di aver fatto risolgere Gerson.

di Alessandro Carducci


*** *** ***



Le pagelle della Fiorentina - Chiesa imprendibile, delude Badelj

Sportiello 6.5 - Qualche responsabilità sul primo goal, ma compie un paio di interventi decisivi. Il problema al ginocchio lo limita molto.

Gaspar 6 - Ha un compito difficile, ovvero limitare Kolarov. Lo fa nel primo tempo, giocando molto basso, ma nella ripresa gli lascia troppo campo.

Astori 6 - A parte qualche sbavatura tiene bene Dzeko, che spesso agisce dalla sua zona. Sui palloni alti cerca spesso di anticipare gli avversari.

Pezzella 5.5 - Non è il suo ruolo, ma soffre molto la velocità e le imbucate dei giallorossi. Spesso lascia troppo spazio alle giocate degli ospiti.

Biraghi 6 - I due goal di Gerson arrivano per due chiusure non fatte, ma in attacco è molto più prolifico. Quando spinge crea problemi, servendo l'assist per Simeone.

Veretout 7 - Gran lavoro del centrocampista francese, Tolte un paio di palle perse in mezzo al campo, recupera molti palloni. Bene anche in inserimento.

Badelj 5 - Quando imposta va spesso in confusione, l'errore sul primo goal di Gerson è il suo. Una giornata da dimenticare completamente. (Dal 74' Sánchez 6 - Doveva dare una svolta, ma entra con il risultato praticamente compromesso).

Benassi 6.5 - Solito lavoro senza palla per il centrocampista viola, che spesso si inserisce e fa tanto movimento. Bene anche in chiusura.

Dias 7 - Gli manca solo il goal, ma gioca una partita fenomenale. I pericoli arrivano tutti dai suoi piedi, Kolarov va spesso in difficoltà. (Dall' 82' Eysseric s.v.).

Simeone 7 - Prima del goal gioca spesso tra le linee e non fa molto movimento. Gran goal di testa, fa molto movimento senza palla.

Chiesa 7 - Sulla sinistra è praticamente una spina nel fianco, quando punta Florenzi crea sempre problemi. Gli manca solo il goal, ma gioca una partita perfetta. (Dal 74' Babacar 6.5 - Entra bene in campo, creando diversi pericoli. Nel finale sfiora il goal del 3-4).

di Patrick Iannarelli
Fonte: TMW

Nainggolan - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 16 lug 2018 
Via alle doppie sedute fino a giovedì
Oggi la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria per l'ultima settimana di ritiro prima...
 Dom. 15 lug 2018 
Napoli, Roma e Inter: subito in campo le rivali della Juve, aspettando Ronaldo
Ronaldo, anche se per ora usando i social, già parla in italiano, a poche ore dal...
 Sab. 14 lug 2018 
CALCIOMERCATO Inter, Spalletti punta su Paredes: Dembele in stand by
L'Inter avrebbe mollato la pista Dembele. Questa l'indiscrezione di Tuttosport che...
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
 Ven. 13 lug 2018 
Spalletti: "Nainggolan come Diabolik. A qualcuno non piace, a noi sì"
«Impossibile controllarlo, scappa da tutte le parti», scherza il tecnico. Poi serio: «Ronaldo alla Juve? Nessuno ci farà sentire inferiori»
SANTON: "Con i tifosi della Roma è stato un approccio bello, non so se tutti sono felici..."
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
Sabatini tra "amore" e "Livore: Che attacco a Pallotta e la "profezia" su Alisson
Il responsabile dell'area tecnica della Sampdoria Walter Sabatini ha concesso una...
 Gio. 12 lug 2018 
Roma, bagno di tifosi al Tre Fontane. Manolas: "Da qui non mi muovo"
Allenamento a porte aperte per i giallorossi. Applausi per i nuovi arrivi, Under in grande spolvero (tripletta). Schick provato ancora nel ruolo di prima punta
Manolas: "Ronaldo? Non sono preoccupato. Vedremo in campo chi è più veloce"
Kostas Manolas sarà uno dei punti di riferimento della Roma del prossimo anno. Il...
 Mer. 11 lug 2018 
CR7, Ancelotti, Pastore: la serie A ritrova il suo fascino
Forse perché alla fine degli anni 90 era lui a strabiliare l'Italia con i colpi...
Porte aperte ai tifosi, Cristante senza paura. Ultimatum per Alisson
Monchi sul portiere brasiliano richiesto da Real Madrid e Chelsea: “Non siamo esasperati. Non posso dire ‘ Fino al 4 agosto’…, ma tutto ha un tempo, è logico”
Calciomercato Roma, effetto Ronaldo: il Real offre 60 milioni per Alisson, ma non bastano
Il ciclone Ronaldo soffia verso Trigoria. La risposta di Florentino Perez non tarderà...
 Mar. 10 lug 2018 
Roma, il futuro è in corso
Gruppo al lavoro a Trigoria, Di Francesco al secondo anno come Monchi: è partito solo un big, la rosa è da completare. Dieci volti nuovi, Pastore e Cristante gli unici sulla carta titolari e poi tanti talenti che il tecnico dovrà valorizzare
 Dom. 08 lug 2018 
Riana Nainggolan: "Radja meritava il Mondiale. Mi spaventa che lasci la Capitale, voleva restare"
Riana Nainggolan, sorella dell'ex centrocampista giallorosso Radja, è intervenuto...
 Sab. 07 lug 2018 
Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle 20 di Serie A
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De...
Calciomercato Roma, ripartenza con caccia all'ala
«Con Cristiano Ronaldo alla Juventus il campionato sarà più bello». Di Francesco...
 Ven. 06 lug 2018 
Nainggolan: incidente con la Ferrari mentre raggiungeva Milano
Nainggolan, incidente in autostrada con la Ferrari: fiancata distrutta. Belga illeso
Nainggolan torna a Trigoria: la Roma gli regala 10 maglie
L’interista è stato di nuovo al centro d’allenamento dei giallorossi ieri nel pomeriggio
Lorenzo Pellegrini: "Abbiamo fatto tanti acquisti, speriamo di fare bene in campionato"
Lorenzo Pellegrini ha parlato con i cronisti presenti dopo le visite mediche. Queste...
Roma, assalto a Mertens
Un colpo in attacco per rispondere al boato provocato dall'eventuale (e ormai prossimo)...
Ecco Di Francesco 2.0 tra attese e certezze
Il Di Francesco 2.0 è già iniziato. Ieri il tecnico era a Trigoria per ultimare...
 Gio. 05 lug 2018 
DiFra: "Per lo scudetto vogliamo esserci anche noi. Nainggolan? E' stata una scelta condivisa"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha rilasciato una lunga intervista....
 Mer. 04 lug 2018 
Doppia Roma, competitiva anche la squadra B
Mirante in porta, Florenzi e Santon sulle fasce, Marcano e Juan Jesus al centro...
Un poker con Ale
Nessun ultimatum. La Roma ha deciso di continuare la trattativa per il rinnovo di...
Caos Florenzi. L'ultimatum della Roma: rinnovo subito o cessione
Dopo sei mesi la partita a scacchi continua. Protagonisti da una parte la Roma e...
 Mar. 03 lug 2018 
Tutta la BrasilRoma in vendita
C'era volta la Roma brasiliana. Falcao, Aldair, Cafu, Emerson, Zago, tutta gente...
L'addio del Ninja a Trigoria. Tessere: 20 mila già vendute
Sembra non voler terminare mai la scia di saluti alla Roma di Nainggolan, che ieri...
Monchi, saldi in alto. La Roma è extralarge
I saldi estivi iniziano sabato. A Trigoria, invece, potrebbero anticipare di qualche...
 Lun. 02 lug 2018 
Calciomercato Serie A, ecco la lista dei primi contratti depositati
AL VIA IL CALCIOMERCATO ESTIVO - I DEPOSITI UFFICIALI
Calciomercato Roma, l'affare Ziyech è in stallo. La priorità di Monchi ora è vendere
In Marocco danno la trattativa per chiusa, ma il ds è impegnato a sfoltire la rosa: in partenza Defrel, Gerson e Bruno Peres. De Rossi accoglie Coric e Bianda e scherza con Nainggolan, al centro sportivo per salutare la famiglia giallorossa. Venerdì inizierà la nuova stagione
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>