facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La montagna giallorossa

Domenica 05 novembre 2017
Più che una partita sarà una battaglia, di muscoli, di gambe, di nervi. Fiorentina-Roma è il primo gala della stagione al Franchi e capita in un momento particolare. Si sfidano la quinta (i giallorossi) e la settima (i viola) e, almeno secondo il responso della classifica, il divario non dovrebbe essere enorme. E invece lo è per tanti motivi, tecnici e psicologici. La sconfitta di Crotone ha ricacciato indietro la Viola, riannodato il filo dell'amarezza, gettato acqua a catinelle sul fuoco dell'entusiasmo che tre vittorie consecutive (Udinese, Benevento e soprattutto Torino) avevano acceso. Ma la fiammella, evidentemente, era troppo flebile. La Roma, invece, arriva al Franchi dopo aver vinto 11 trasferte consecutive (7 con Spalletti e 4 con Di Francesco) e soprattutto con il morale alle stelle per aver appena stracciato 3-0 il Chelsea di Conte in Champions League e aver ipotecato il passaggio agli ottavi di finale.

Di Francesco nella scorsa primavera è stato vicino alla Fiorentina, quanto è difficile da dirlo. Di sicuro il colloquio con Corvino non è andato bene e con il senno di poi non è difficile capirne i motivi. Eusebio, dopo il Sassuolo, non voleva ripartire daccapo e nella sua testa il ritorno a Roma era un desiderio troppo forte da tenere a bada. Noi, ora, siamo felici con Pioli, ma non possiamo evitare di evidenziare i meriti di Di Francesco, troppo frettolosamente considerato zemaniano e invece più paragonabile a Spalletti, da cui ha ereditato i giallorossi o perfino a Trapattoni, se consideriamo che la Roma ha la miglior difesa del campionato. Equilibrio, compattezza, verticalizzazioni, il calcio di DiFra è semplice e letale, non inventa niente ma riesce a trasmettere valori significativi al suo gruppo: tutti per uno e uno per tutti. La Roma, in questa stagione, ha perso solo due partite, entrambe all'Olimpico, una per sfortuna con l'Inter, l'altra contro l'abbagliante Napoli di Sarri. Ma fuori vince con regolarità svizzera: a Bergamo e a Benevento, a San Siro contro il Milan di Montella e poi a Torino con i granata di Mihajlovic, facendo rosolare gli avversari e colpendoli al momento giusto. 8 gol fatti e soprattutto zero subiti. La forza, in questo momento, è rappresentata dal gioco sugli esterni, i giallorossi volano con le ali Perotti, che ha ritrovato la condizione del Genoa e El Shaarawy, che vive il suo miglior momento da tanti anni a questa parte. Dzeko, a digiuno da quattro partite, è un esamone per la distratta difesa della Fiorentina.

In teoria, diciamolo con sincerità, sembra difficile per la Viola uscire indenne dal primo big match al Franchi. Anche perché, almeno sino adesso, le prime cinque hanno fatto un campionato a parte, lasciando alle altre soltanto la miseria di 6 punti su 162. Pioli, peraltro, ha parecchi problemi da risolvere: l'infortunio di Laurini mette a repentaglio la già scadente tenuta difensiva e il forfait quasi certo di Thereau toglie imprevedibilità e pericolosità all'attacco. Andiamo ad affrontare l'Everest con un tridente di ragazzi, generosi ma inesperti: Gil Dias-Simeone-Chiesa. Bisognerà giocare da squadra e cercare, una volta tanto, di fare la partita sugli avversari, non concedendogli metri per le ripartenze e spazi per le percussioni centrali. Servirà attenzione (quella che è mancata a Crotone), grinta, concentrazione e mantenere il ritmo alto. Fondamentale sarà vincere più scontri individuali possibili e giocare bene tecnicamente. La rabbia dei giovani, che sicuramente non mancherà, può trasformarsi in energia liquida, a patto che venga bene incanalata e non diventi un'arma a doppio taglio. E poi grande capacità di soffrire per tutti i novanta minuti, senza cali di tensione. Dura sarà dura. Ma, come dice Pioli, nessuno è imbattibile. E allora, forza e coraggio.
di A. Bocci
Fonte: Corriere Fiorentino

Primavera - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 15 gen 2018 
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
 Dom. 14 gen 2018 
Riscatto Roma, la Lazio affonda
La Roma Primavera vince da grande, la Lazio ripiomba nel baratro. I giallorossi,...
 Sab. 13 gen 2018 
PRIMAVERA, c'è un numero 10 della Roma con la fascia da capitano
Roma, numero 10 e fascia da capitano: è il gioiello Mirko Antonucci. Su di lui già...
 Ven. 12 gen 2018 
Stadio Roma, Civita: "Oggi le osservazioni sul verbale. Vogliamo completare l'iter in primavera"
Giorni importanti sul fronte stadio. Nella giornata di oggi sono attesa, qualora...
Tommasi: "Subito le seconde squadre. Lotito? Non può aggregare"
Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori ed ex centrocampista...
 Gio. 11 gen 2018 
In vendita dal 12 gennaio i biglietti per le gare interne di Serie A fino al 9 marzo
L'AS Roma comunica che a partire dalle ore 10:00 di venerdì 12 gennaio sarà possibile...
CALCIOMERCATO Roma, Virtus Entella e Pro Vercelli sulle tracce di Marcucci
Andrea Marcucci, centrocampista della Primavera di Alberto De Rossi, si sta mettendo...
Roma costretta a vendere
Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze presenti e sui sogni futuri....
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Fair Play finanziario incombe: ecco chi sarà sacrificato in estate
Il fair play finanziario frena ancora i sogni della Roma. Sia in questo mercato...
Calciomercato Sassuolo, UFFICIALE: Cappa
Nella giornata di ieri Riccardo Cappa, ex attaccante della Primavera giallorossa,...
Tommasi: "Presenterò il mio programma nell'Assemblea di Lega"
"Di Biagio? Giusto guidi per ora la Nazionale"
Calciomercato Roma, Raiola spinge Luca Pellegrini verso il Psg
Andarsene ancor prima di iniziare. Potrebbe essere la scelta di Luca Pellegrini,...
 Lun. 08 gen 2018 
Roma, aria di rifondazione
Terapia d'urto per la Roma. La crisi è in stadio avanzato ed è finito il tempo delle...
Sala Roma
PROVA A PRENDERMI - La crisi della Roma è ufficialmente l'argomento più discusso...
Summit con Joe
E' il momento di guardarsi negli occhi. Lo ha detto Eusebio Di Francesco alla fine...
Supercoppa amara per i baby. De Rossi: "Ma il futuro è roseo"
Due facce della stessa medaglia. Da un lato l'amarezza per una sconfitta arrivata...
 Dom. 07 gen 2018 
SUPERCOPPA PRIMAVERA - Inter-Roma 1-1 (2-1 d.t.s.)
Nella finale a gara unica della Supercoppa Primavera TIM 2017/2018 l'AS Roma del...
Roma, Monchi chiama Pallotta: "Mercato? Ci vogliono soldi"
Dopo il k.o. con l'Atalanta, i dirigenti si ritroveranno per fare il punto, forse a Londra
Crisi Roma: la dirigenza a caccia di soluzioni. Pallotta attende risposte
Il presidente Jim Pallotta preferisce non commentare la sconfitta contro l'Atalanta,...
Calciomercato Roma, centrocampo opaco. Rispunta Castro
La Roma tornerà sul mercato, ormai è una certezza dopo le delusioni di dicembre...
"E' un predestinato...". Cagliari, ecco chi è Biancu, il "nuovo Barella" corteggiato da Inter e Roma
"Biancu è un predestinato: ha una grande carriera davanti". Tutti pazzi per Nicolò...
Ancora Inter-Roma: Emmers-Riccardi, sfida tra genietti
L'ultimo confronto da dentro o fuori l'ha deciso Xian Emmers. Sette mesi fa, a Reggio...
 Sab. 06 gen 2018 
Primavera, De Rossi: "Senza paura dell'Inter"
«Sappiamo di incontrare una squadra forte, una squadra organizzata, un settore giovanile...
 Ven. 05 gen 2018 
Supercoppa, De Rossi punta la linea verde
Prosegue la marcia di avvicinamento della Roma Primavera alla Supercoppa Italiana,...
 Mar. 02 gen 2018 
Sempre più Sud. Si è concluso un anno bellissimo. Tra gioie e dolori
Quella secondo cui per una botta di fortuna avuta la sfiga ti debba presentare all'infinito...
 Sab. 30 dic 2017 
Inter, stavolta un punto: con la Lazio finisce 0-0
La squadra di Spalletti dopo tre sconfitte consecutive trova almeno un pari che mantiene immutate le distanze in ottica Champions
Florenzi: duecento volte Roma
Se il destino sceglie di farti esordire in A a 20 anni al posto di Totti, tu che...
 Ven. 29 dic 2017 
Special Eusebio
Cinque anni non si dimenticano in novanta minuti. Sono stati anni magnifici per...
 Gio. 28 dic 2017 
CALCIOMERCATO Roma, interessa Haraslin. Su di lui anche Napoli e Inter
Tra le pretendenti per Lukas Haraslin c'è anche la Roma. Secondo le indiscrezioni...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>