facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La montagna giallorossa

Domenica 05 novembre 2017
Più che una partita sarà una battaglia, di muscoli, di gambe, di nervi. Fiorentina-Roma è il primo gala della stagione al Franchi e capita in un momento particolare. Si sfidano la quinta (i giallorossi) e la settima (i viola) e, almeno secondo il responso della classifica, il divario non dovrebbe essere enorme. E invece lo è per tanti motivi, tecnici e psicologici. La sconfitta di Crotone ha ricacciato indietro la Viola, riannodato il filo dell'amarezza, gettato acqua a catinelle sul fuoco dell'entusiasmo che tre vittorie consecutive (Udinese, Benevento e soprattutto Torino) avevano acceso. Ma la fiammella, evidentemente, era troppo flebile. La Roma, invece, arriva al Franchi dopo aver vinto 11 trasferte consecutive (7 con Spalletti e 4 con Di Francesco) e soprattutto con il morale alle stelle per aver appena stracciato 3-0 il Chelsea di Conte in Champions League e aver ipotecato il passaggio agli ottavi di finale.

Di Francesco nella scorsa primavera è stato vicino alla Fiorentina, quanto è difficile da dirlo. Di sicuro il colloquio con Corvino non è andato bene e con il senno di poi non è difficile capirne i motivi. Eusebio, dopo il Sassuolo, non voleva ripartire daccapo e nella sua testa il ritorno a Roma era un desiderio troppo forte da tenere a bada. Noi, ora, siamo felici con Pioli, ma non possiamo evitare di evidenziare i meriti di Di Francesco, troppo frettolosamente considerato zemaniano e invece più paragonabile a Spalletti, da cui ha ereditato i giallorossi o perfino a Trapattoni, se consideriamo che la Roma ha la miglior difesa del campionato. Equilibrio, compattezza, verticalizzazioni, il calcio di DiFra è semplice e letale, non inventa niente ma riesce a trasmettere valori significativi al suo gruppo: tutti per uno e uno per tutti. La Roma, in questa stagione, ha perso solo due partite, entrambe all'Olimpico, una per sfortuna con l'Inter, l'altra contro l'abbagliante Napoli di Sarri. Ma fuori vince con regolarità svizzera: a Bergamo e a Benevento, a San Siro contro il Milan di Montella e poi a Torino con i granata di Mihajlovic, facendo rosolare gli avversari e colpendoli al momento giusto. 8 gol fatti e soprattutto zero subiti. La forza, in questo momento, è rappresentata dal gioco sugli esterni, i giallorossi volano con le ali Perotti, che ha ritrovato la condizione del Genoa e El Shaarawy, che vive il suo miglior momento da tanti anni a questa parte. Dzeko, a digiuno da quattro partite, è un esamone per la distratta difesa della Fiorentina.

In teoria, diciamolo con sincerità, sembra difficile per la Viola uscire indenne dal primo big match al Franchi. Anche perché, almeno sino adesso, le prime cinque hanno fatto un campionato a parte, lasciando alle altre soltanto la miseria di 6 punti su 162. Pioli, peraltro, ha parecchi problemi da risolvere: l'infortunio di Laurini mette a repentaglio la già scadente tenuta difensiva e il forfait quasi certo di Thereau toglie imprevedibilità e pericolosità all'attacco. Andiamo ad affrontare l'Everest con un tridente di ragazzi, generosi ma inesperti: Gil Dias-Simeone-Chiesa. Bisognerà giocare da squadra e cercare, una volta tanto, di fare la partita sugli avversari, non concedendogli metri per le ripartenze e spazi per le percussioni centrali. Servirà attenzione (quella che è mancata a Crotone), grinta, concentrazione e mantenere il ritmo alto. Fondamentale sarà vincere più scontri individuali possibili e giocare bene tecnicamente. La rabbia dei giovani, che sicuramente non mancherà, può trasformarsi in energia liquida, a patto che venga bene incanalata e non diventi un'arma a doppio taglio. E poi grande capacità di soffrire per tutti i novanta minuti, senza cali di tensione. Dura sarà dura. Ma, come dice Pioli, nessuno è imbattibile. E allora, forza e coraggio.
di A. Bocci
Fonte: Corriere Fiorentino

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Gio. 19 lug 2018 
TRE FONTANE - Infortunio al naso per Florenzi. Si ferma anche Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Allenamento Roma al Tre Fontane, 2500 tifosi al centro sportivo. Applausi per Monchi
Calciomercato, Alisson via per 75 milioni. Adesso la Roma sceglie l'erede: Areola o Olsen
Pure Cillessen nella lista del d.s. Monchi Attacco: oggi nuovo contatto per Berardi
 Mer. 18 lug 2018 
TRIGORIA 18/07 PM - Partitella in inferiorità numerica
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Gerson, Santon, Verde e Kluivert
TRIGORIA 18/07 AM - Palestra e lavoro atletico sulla rapidità. Esercitazioni tattiche per reparti
ALLENAMENTO ROMA - Squadra divisa in due, difensori in campo, attaccanti in palestra
 Mar. 17 lug 2018 
TRIGORIA 17/07 AM - Squadra divisa in tre gruppi per il Test Mapei
ALLENAMENTO ROMA - Assenti Antonucci, Gerson, Verde e i portieri
Calciomercato Roma, da Alisson a Berardi: Le mosse di Monchi tra cessioni e acquisti
Per il calciomercato Roma sono giorni, anzi ore, importanti: si attendono, infatti,...
La lista di Monchi: Olsen o Areola se parte Alisson. Le possibili strategie
Se dovesse partire Alisson, la Roma ha già individuato gli obiettivi e rispondono...
 Lun. 16 lug 2018 
TRIGORIA 16/07 PM - Lavoro tattico. Assenti Gerson, Karsdorp, Verde e Capradossi
ALLENAMENTO ROMA - Di Francesco: "L'ultima cosa da fare è giocare orizzontalmente"
Calciomercato Roma, da Alisson e Florenzi a Berardi e Chiesa: Le ultime
Nel giorno in cui la Juventus presenta ufficialmente a stampa e tifosi il 'colpo...
Calciomercato Roma, Alisson, via all'asta inglese: servono 80 milioni
Il Liverpool si spinge a 70, oggi il rilancio del Chelsea e la Roma aspetta il sì del Psg per il sostituto Areola
 Dom. 15 lug 2018 
Roma, Schick a raffica. Kluivert piace a metà
La Roma affonda il Latina (9-0) davanti a circa 3000 tifosi giallorossi accorsi...
 Sab. 14 lug 2018 
Latina-Roma 0-9 - Le pagelle
FORMAZIONE PRIMO TEMPO Mirante sv: inoperoso, guarda la partita da posizione...
LATINA-ROMA 0-9
Questo pomeriggio la Roma giocherà il primo test ufficiale della stagione 2018/2019,...
Florenzi-Roma: segnali d'intesa. Alisson, in corsa anche il Chelsea
L’esterno e Monchi fiduciosi sull'accordo: la svolta rinviata di qualche giorno. I Blues pronti a offrire 70 milioni per il portiere
Eusebio, la forza della continuità
Lo scambio o comunque l'album delle figurine piace ai bambini. Non da oggi. D'estate...
Alisson via, questione di giorni. Idea Suso, in uscita uno tra El Shaarawy e Perotti
Questione di giorni, massimo un paio di settimane e Alisson non sarà più un giocatore...
 Ven. 13 lug 2018 
TRIGORIA 13/07 PM - Tattica e partitella. Ancora in gol Schick, rete decisiva di El Shaarawy
ALLENAMENTO ROMA - Assente Gonalons, lavoro individuale per Florenzi, Strootman e Defrel
MONCHI: "La volontà di vendere Alisson dipende dalla Roma. Se mai arrivasse il momento ci penseremo"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
TRIGORIA 13/07 AM - Riscaldamento in palestra ed esercitazioni tattiche per reparti in campo
ALLENAMENTO ROMA - Gonalons out per problemi intestinali
Calciomercato Roma, sogno Chiesa: può avverarsi con Defrel
L’attaccante francese è il preferito dalla Fiorentina. Se il club giallorosso avrà la possibilità di alzare l’offerta, Monchi proverà a convincere i viola inserendo l’ex Sassuolo
 Gio. 12 lug 2018 
Calciomercato Roma, da Alisson a Chiesa: Le ultime sulle strategie di Monchi
Il nome del portiere brasiliano Alisson è tornato ad infiammare le cronache del...
Di Francesco, lezioni di pressing. Karsdorp a riposo
Il tecnico: “Possono inventarsi quello che vogliono. Se andiamo forte a prenderli, non possono fare niente”. L’olandese fermo per affaticamento
 Mer. 11 lug 2018 
TRIGORIA 11/07 PM - Lavoro individuale per Gerson e Defrel, out anche Santon e Karsdorp
ALLENAMENTO ROMA - Di Francesco: "Se prendiamo forte gli avversari ce li mangiamo"
Calciomercato Roma, nel mirino c'è Chiesa: ma prima bisogna vendere
Il gioiellino della Fiorentina stuzzica la fantasia dei tifosi. Il club giallorosso spera anche se è un affare complicato
Calciomercato Roma, il sogno è Chiesa: costa 80 milioni, no alla prima offerta
Monchi ieri ha confermato la propria stima nei confronti dell'attaccate esterno della Fiorentina. Un primo approccio è già stato formulato
Calciomercato Roma, da Chiesa a Berardi: La mossa di Monchi
L'undicesimo acquisto del calciomercato Roma estivo 2018 potrebbe essere uno tra...
Roma, le frecce accese. Di Francesco pronto al sorpasso, e con un Berardi in più...
L’intoccabile Ünder, la novità Kluivert, più El Shaarawy e Perotti confermati: ma uno di loro due potrebbe partire se arrivasse l’attaccante del Sassuolo
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>