facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 16 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La montagna giallorossa

Domenica 05 novembre 2017
Più che una partita sarà una battaglia, di muscoli, di gambe, di nervi. Fiorentina-Roma è il primo gala della stagione al Franchi e capita in un momento particolare. Si sfidano la quinta (i giallorossi) e la settima (i viola) e, almeno secondo il responso della classifica, il divario non dovrebbe essere enorme. E invece lo è per tanti motivi, tecnici e psicologici. La sconfitta di Crotone ha ricacciato indietro la Viola, riannodato il filo dell'amarezza, gettato acqua a catinelle sul fuoco dell'entusiasmo che tre vittorie consecutive (Udinese, Benevento e soprattutto Torino) avevano acceso. Ma la fiammella, evidentemente, era troppo flebile. La Roma, invece, arriva al Franchi dopo aver vinto 11 trasferte consecutive (7 con Spalletti e 4 con Di Francesco) e soprattutto con il morale alle stelle per aver appena stracciato 3-0 il Chelsea di Conte in Champions League e aver ipotecato il passaggio agli ottavi di finale.

Di Francesco nella scorsa primavera è stato vicino alla Fiorentina, quanto è difficile da dirlo. Di sicuro il colloquio con Corvino non è andato bene e con il senno di poi non è difficile capirne i motivi. Eusebio, dopo il Sassuolo, non voleva ripartire daccapo e nella sua testa il ritorno a Roma era un desiderio troppo forte da tenere a bada. Noi, ora, siamo felici con Pioli, ma non possiamo evitare di evidenziare i meriti di Di Francesco, troppo frettolosamente considerato zemaniano e invece più paragonabile a Spalletti, da cui ha ereditato i giallorossi o perfino a Trapattoni, se consideriamo che la Roma ha la miglior difesa del campionato. Equilibrio, compattezza, verticalizzazioni, il calcio di DiFra è semplice e letale, non inventa niente ma riesce a trasmettere valori significativi al suo gruppo: tutti per uno e uno per tutti. La Roma, in questa stagione, ha perso solo due partite, entrambe all'Olimpico, una per sfortuna con l'Inter, l'altra contro l'abbagliante Napoli di Sarri. Ma fuori vince con regolarità svizzera: a Bergamo e a Benevento, a San Siro contro il Milan di Montella e poi a Torino con i granata di Mihajlovic, facendo rosolare gli avversari e colpendoli al momento giusto. 8 gol fatti e soprattutto zero subiti. La forza, in questo momento, è rappresentata dal gioco sugli esterni, i giallorossi volano con le ali Perotti, che ha ritrovato la condizione del Genoa e El Shaarawy, che vive il suo miglior momento da tanti anni a questa parte. Dzeko, a digiuno da quattro partite, è un esamone per la distratta difesa della Fiorentina.

In teoria, diciamolo con sincerità, sembra difficile per la Viola uscire indenne dal primo big match al Franchi. Anche perché, almeno sino adesso, le prime cinque hanno fatto un campionato a parte, lasciando alle altre soltanto la miseria di 6 punti su 162. Pioli, peraltro, ha parecchi problemi da risolvere: l'infortunio di Laurini mette a repentaglio la già scadente tenuta difensiva e il forfait quasi certo di Thereau toglie imprevedibilità e pericolosità all'attacco. Andiamo ad affrontare l'Everest con un tridente di ragazzi, generosi ma inesperti: Gil Dias-Simeone-Chiesa. Bisognerà giocare da squadra e cercare, una volta tanto, di fare la partita sugli avversari, non concedendogli metri per le ripartenze e spazi per le percussioni centrali. Servirà attenzione (quella che è mancata a Crotone), grinta, concentrazione e mantenere il ritmo alto. Fondamentale sarà vincere più scontri individuali possibili e giocare bene tecnicamente. La rabbia dei giovani, che sicuramente non mancherà, può trasformarsi in energia liquida, a patto che venga bene incanalata e non diventi un'arma a doppio taglio. E poi grande capacità di soffrire per tutti i novanta minuti, senza cali di tensione. Dura sarà dura. Ma, come dice Pioli, nessuno è imbattibile. E allora, forza e coraggio.
di A. Bocci
Fonte: Corriere Fiorentino

News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 11 ago 2018 
CALCIOMERCATO, il Torino insiste su Gonalons: c'è intesa sulla formula
Walter Mazzarri vuole fortemente Gonalons per rinforzare la mediana. I granata e...
Calciomercato Roma, Ten Hag (all. Ajax): "Solo Ziyech potrebbe partire"
Il tecnico conferma la possibile cessione dell’attaccante, ma blocca Neres seguito dai giallorossi
Caparros: "Nzonzi vuole andare via però ha due anni di contratto. Se arrivano offerte..."
Joaquin Caparros, direttore sportivo del Siviglia, ha parlato ai microfoni di Cadena...
Calciomercato Roma, venerdì nero: tre "no" di fila. Ma per Nzonzi si spera...
Fumata grigia con il francese.Salisburgo, Samassekou resta e il Milan non vuole cedere Suso. Monchi studia alternative finali
Il gol abita qui: in Europa nessuno ha Ronaldo, Higuain e Dzeko
Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain ed Edin Dzeko: la serie A gonfia il petto, cala...
Calciomercato Torino, ora Krunic e Juan Jesus
E adesso? In attesa di concludere l'arrivo di Ola Aina dal Chelsea, il d.s. Gianluca...
Monchi vola in Spagna. Schick chiede strada
Monchi dice che il suo blitz spagnolo (ieri era a Cadice) è legato alla famiglia:...
Rivoluzione giallorossa: è una squadra di giganti
Quasi due centimetri in più di media, che detto così sembra niente, un'inerzia,...
Under e Pellegrini oggi da valutare
Oggi la Roma (ore 17) torna ad allenarsi dopo i due giorni di riposo post tournée...
Calciomercato Roma, Nzonzi e Suso costano troppo, Monchi studia le altre opzioni
Il primo assalto per Suso è andato a vuoto. E dopo ieri, non è certo che andrà in...
 Ven. 10 ago 2018 
Four Four Two: "Pastore tra i dieci peggiori affari"
Four Four Two ha stilato la classifica dei dieci peggiori affari estivi e, tra questi,...
CALCIOMERCATO Roma, l'agente di Nzonzi: "I giallorossi sono un'opzione"
«La Roma è un'opzione». Nell'ultima settimana di mercato la Roma e Steven Nzonzi,...
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 13 agosto alle...
Calciomercato Inter, dalla Spagna: "Modric ha deciso: resta al Real Madrid"
«As» gela l'Inter: il giocatore avrebbe già comunicato al suo entourage la volontà di continuare con i blancos
Milan-Suso, incontro. Leonardo risponde all'offerta della Roma: "È importantissimo"
È durato circa un'ora il vertice a quattro tra Leonardo, Maldini, Suso e l'agente...
Calciomercato Roma, Nzonzi torna ad allenarsi in gruppo con il Siviglia
Dopo il rientro dalle vacanze, Steven Nzonzi aveva lavorato soltanto individualmente...
Calciomercato Roma: ore calde per Juan Jesus al Torino. Con i granata di discute anche di Gonalons
Si infiamma il mercato della Roma in uscita. Infatti, sarebbero queste ore decisive...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ganea al Cluj
Inizia una nuova avventura professionale per George Ganea. Il giocatore, che ha...
CALCIOMERCATO Roma, Suso a Casa Milan col suo procuratore: summit decisivo con la dirigenza
Da pochi minuti sono arrivati a Casa Milan Suso ed il suo agente, Alessandro Lucci....
Roma-Frosinone: Info Biglietti
La Roma comunica che a partire dalle ore 10:00 di lunedì 13 agosto 2018 sarà possibile...
Europa League, brutto episodio: guardalinee colpito al volto da una lattina (VIDEO)
Prima della battuta di un calcio d'angolo, il collaboratore dell'arbitro è stato colpito al volto da una lattina di birra lanciata dalle tribune. Immediati i soccorsi, lo Sturm Graz adesso rischia una pesante sanzione
CALCIOMERCATO, dalla Spagna: il Real Betis tratta con la Roma per Sanabria
Roma e Real Betis al lavoro per un accordo sui diritti di Tonny Sanabria. La dirigenza...
SIVIGLIA, Machin: "Nzonzi non gioca la Supercoppa contro il Barcellona"
Il tecnico del Siviglia, Machin, dopo la vittoria per 1-0 nei preliminari di Europa...
L'autogol degli agenti di Malcom. La Roma ha deciso: li porta in tribunale
Una volta c'erano gli autogol di Niccolai. Da ieri, ci sono quelli di Leonardo Cornacini....
Calciomercato Roma, futuro d'oro: blindato il baby fenomeno Tomaselli
La Roma studia il colpo per il presente, ma nel frattempo continua a lavorare per...
Calciomercato Roma, Perotti-Suso, intreccio per l'attacco a Trigoria
Ha ragione Di Francesco: Monchi non dorme mai. Atterrato ieri mattina a Fiumicino...
Montati i palchetti lanciacori all'Olimpico: addio multe
Eccoli. Finalmente. In Curva sono arrivati i palchetti lanciacori. Pedane d'acciaio...
Ferrero: "Pallotta è un miracolato, ma prima o poi gliela soffierò la Roma"
Intervista al presidente della Sampdoria: «Recito, come tutti. Pallotta un miracolato, prima o poi gli porterò via la Roma. Aurelio mi è amico per interesse»
Calciomercato Torino, Juan Jesus ora sì
Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra il club granata e la Roma. Oltre al brasiliano Mazzarri vuole anche Gonalons
Strootman, il vecchio che avanza
L’olandese è sempre il primo ad arrivare al campo e l’ultimo ad andare via
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>