facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Chiesa-Pellegrini, sfida tra gli azzurri del futuro

Domenica 05 novembre 2017
C'è tempo, ma l'azzurro è nel destino di entrambi. Chissà se ieri Federico Chiesa e Lorenzo Pellegrini hanno osservato le convocazioni del commissario tecnico Gian Piero Ventura con un pizzico di disappunto, però non crediamo. A 20 anni (l'attaccante della Fiorentina) o a 21 (il centrocampista della Roma), c'è tutto il tempo di mettersi in vetrina e sognare ancora più in grande, visto che a giugno - se la Svezia consentirà - ci sarà un Mondiale da giocare.

L'AZZURRO - Dopo un percorso nell'Under 21 fatto di sorrisi e lacrime, tutti e due giustamente puntano in alto, e per entrambi il 2017 ha le stimmate dell'anno indimenticabile. A febbraio scorso, infatti, Pellegrini è stato convocato da Ventura per uno stage a Coverciano e a giugno ha addirittura esordito in Nazionale maggiore contro il Liechtenstein. Chiesa invece, per il momento, è stato chiamato dal c.t. «solo» per lo stage di aprile, ma è indubbio che l'attaccante sia monitorato in vista del (possibile) approdo mondiale.

LA SFIDA - Le carte in regola, d'altronde, ci sono tutte. Chiesa, ad esempio, con la Fiorentina ha nel Franchi il proprio talismano stagionale, visto che finora i due gol all'attivo li ha segnati proprio in casa. Motivo di preoccupazione in più per la Roma che - oltre alla vena di Giovanni Simeone - dovrà temere anche il ventenne viola, pronto a giocare a destra o a sinistra, a seconda del recupero (o meno) di Thereau. Logico, però, che Federico se la dovrà vedere con Pellegrini, pronto alritorno da titolare dopo essere entrato solo nei minuti finali contro il Chelsea. Il centrocampista romano, però, sta ancora cercando il suo primo gol in maglia giallorossa, con cui comunque sista ritagliando spazi sempre più importanti. Un esempio? Delle 14 partite stagionali giocate dalla formazioni di Di Francesco finora, Lorenzo non è stato chiamato in causa solo in due occasioni: contro l'Inter e l'Udinese.

MONUMENTI E PADRI - Come dire, dopo i senatori, c'è un altro romano che in casa sembra essere sempre più protagonista. «Un bambino nato a Roma ha Totti e De Rossi come punti di riferimento-ha detto alla Uefa -. Ora ho il piacere di conoscerli ma continueranno ad essere dei monumenti. Adesso a loro si è aggiunto anche Florenzi, un ragazzo fantastico. Sono felice di conoscere quelli che, quando ero bambino, erano gli idoli di tutti». Discorso diverso quello che coinvolge Chiesa, visto che l'idolo lo ha avuto tra le mura di casa: suo padre Enrico. «I gol di papà li ho visti quasi tutti - ha raccontato - pochi dal vivo, ma molti su YouTube». Un modello alto, visto che Chiesa Sr, oltre ad aver giocato 17 partite nella Nazionale maggiore, ha segnato in carriera oltre duecento reti. L'anagrafe però fa pagare dei prezzi alle generazioni passate, e così il mito di Federico è un altro: «Di Maria: corsa, tecnica, fantasia». In attesa discoprire se il traguardo è così lontano, oggi Chiesa Jr. proverà a dare un dispiacere all'amico Pellegrini. D'altronde, quando si sfidano Fiorentina e Roma, per 90 minuti non si fanno prigionieri. Ed anche gli azzurri del futuro lo sanno.
di M. Cecchini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 09 gen 2018 
Nainggolan, Satta: "La multa di 100 mila euro? Ci fa shopping una settimana"
La showgirl e moglie di Kevin Prince Boateng dice la sua sulla cifra che il centrocampista belga ha pagato alla Roma dopo i video pubblicati su Instagram che hanno fatto discutere
Serie A, effetto Var: ha aiutato quasi tutti. Ma Doveri...
Durante le prime 20 giornate di campionato gli interventi corretti sono stati 58 su 84. Andiamoli a vedere
Calciomercato Serie A, dalla Roma all'Inter: Occasione Fellaini
Marouane Fellaini è un nome destinato ad infiammare il calciomercato Serie A in...
La Roma cerca i suoi pilastri
All'inizio a Trigoria era appeso il cartello «lavori in corso», perché per costruire...
Tutti in partenza per Londra: arriva lo sponsor
La Roma si trasferisce a Londra. Una riunione ormai diventata di routine negli ultimi...
Schick ride: il cuore è ok. Defrel "vede" San Siro
«Patrik Schick è idoneo». La conferma positiva (in mezzo a tante notizie negative...
 Lun. 08 gen 2018 
Diritti tv: offerta Qatar, stand by Lega
Proposta scade settimana prossima ma club orientati ad aspettare
Schick? No, il problema è Perotti
La Roma aspetta segnali dai nuovi acquisti, da Schick in giù, ma nell'analisi dei...
Eusebio va dritto dentro le ombre
C'è chi, senza uno straccio di rispetto, ha tirato in ballo la maledizione di Spelacchio,...
 Dom. 07 gen 2018 
Roma, mese nero: 5 punti in 5 gare. E c'è la grana Nainggolan
L'ultima vittoria in campionato è l'1-0 col Cagliari del 16 dicembre. Il ritorno al gol di Dzeko è l'unica nota lieta
"E' un predestinato...". Cagliari, ecco chi è Biancu, il "nuovo Barella" corteggiato da Inter e Roma
"Biancu è un predestinato: ha una grande carriera davanti". Tutti pazzi per Nicolò...
Roma-Atalanta 1-2 Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-ATALANTA 1-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
Un riposo utile anche se... Al ritorno il punto su Defrel
L'obbligo di rientrare a Roma domenica prossima, 14 gennaio, lunedì 15 invece ci...
 Sab. 06 gen 2018 
Roma-Atalanta: Le Formazioni UFFICIALI
20ªGiornata di Serie A
Pellegrini oro Roma
All'Atalanta ha segnato il suo ultimo gol con la maglia del Sassuolo, l'8 aprile...
 Ven. 05 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Nainggolan non convocato, chi sbaglia paga. Schick non giocherà in coppia con Dzeko"
ROMA-ATALANTA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Assente anche De Rossi. Domani giocherà uno tra Schick o Dzeko, non insieme"
CALCIOMERCATO Roma, Atalanta e Genoa su Antonucci
Il settore giovanile della Roma continua ad attirare le attenzioni dei club di Serie...
Calciomercato, Walcott in uscita: costa 20 mln. Tre club di A si sono informati
Le ultime sul futuro dell'attaccante inglese Theo Walcott intercettate da Tuttomercatoweb.com....
Calciomercato, la Lazio cerca il sorpasso per avere subito Badelj
Il colpo intriga la Lazio: l'idea è prendere subito, a gennaio, Milan Badelj dalla...
Tridente vecchio fa buon gol
Meglio andare sul sicuro: arrivederci Schick, torna l'attacco delle grandi giornate....
Bunker Manolas
Il cementificio è stato costruito sulla ripetitività degli allenamenti e anche delle...
Per Nainggolan multa salata e posto in bilico con l'Atalanta
La questione Nainggolan la chiuderà oggi Di Francesco, comunicando se il giocatore...
Ripartire, ecco il Gonalons versione 2018
Gonalons non è venuto in Erasmus. Non lascia la Roma, ha fatto una scelta precisa,...
Caso Nainggolan: la Roma ringhia e la Cina stuzzica
L'assoluzione del tribunale popolare dei tifosi - almeno della maggioranza di quelli...
Kevin, l'anno della riscossa
AAA cercasi Strootman. Il «disperatamente» lo lasciamo al titolo del felice film...
 Gio. 04 gen 2018 
Diritti tv, la Lega serie A approva il bando 2018/2021. Astenuti Napoli e Roma
Con 18 club a favore e due astenuti, l'assemblea della Lega Serie A ha approvato...
Florenzi: "Il VAR porterà benefici: giusto annullarmi il gol contro il Sassuolo"
"Con l'Atalanta sarà fondamentale vincere i duelli"
Calciomercato Torino, Mihajlovic esonerato: Mazzarri in pole
Fatale la sconfitta contro la Juventus, si attende l'ufficialità: il tecnico granata era stato espulso per proteste dopo il gol del 2-0
Tutti allo stadio, ora più che mai
Atalanta, Inter, Samp e i biglietti per la sfida europea di Charkiv: i tifosi sono pronti a sostenere la squadra nel momento più difficile della stagione
Pallone sotto l'albero. Il test è riuscito ma stadi più pieni in tutta la stagione
Il calcio sotto le feste è stato un successo? Di sicuro l'esperimento è riuscito...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>