facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Stadio, i dubbi dei tecnici su traffico e Roma-Lido

Domenica 05 novembre 2017
Fondi privati insufficienti per far marciare a dovere la malandata Roma-Lido; previsioni sulla mobilità che rischiano di falsare i flussi di traffico; il balletto sui ponti da costruire per evitare che l'area di Tor di Valle vada in tilt. Sono questi i tre nodi da sciogliere nella conferenza dei servizi convocata per approvare o bocciare il nuovo stadio della Roma, con annesso «Ecomostro» di negozi, uffici e alberghi. Conferenza che, al momento, è in stand-by proprio perché i tecnici di Regione, Campidoglio, ex Provincia e ministeri devono studiare le oltre 2mila pagine di elaborati spedite dai proponenti. Ad oggi, infatti, l'organismo non ha neanche convocato ufficialmente una seduta per discutere l'argomento. L'ultima riunione risale al 29 settembre scorso.

MOBILITÀ - Gli ostacoli sono tanti e superarli non sarà facile. A partire dal capitolo trasporti. La giunta Raggi, così come quella di Marino, ha scritto nella delibera sul pubblico interesse che metà dei tifosi dovranno arrivare allo stadio con i mezzi pubblici. Ma senza la metro B (cancellata) e con appena 45 milioni per la mobilità è impossibile pensare che la malconcia ferrovia Roma-Lido, che passa per Tor di Valle, possa trasportare 20mila passeggeri l'ora, come hanno prescritto i Cinquestelle. Servirebbero altri investimenti, presumibilmente pubblici, per tenere a galla l'operazione calcistico-immobiliare.

TRAFFICO - Un problema tira l'altro. Perché se non si riuscirà a portare allo stadio il 50% dei tifosi con i mezzi pubblici, allora anche i flussi di traffico elaborati sulle auto private rischiano di essere sottostimati e quindi falsati da una previsione irrealistica. A quel punto anche il piano infrastrutture potrebbe essere considerato insufficiente. Già alla prima conferenza dei servizi, il Ministero dei Trasporti ha giudicato essenziale sia il Ponte dei Congressi (pagato con risorse pubbliche) sia quello di Traiano, che nella prima versione del progetto era finanziato dai privati e che ora, dopo il taglio delle cubature, è senza coperture economiche. C'è poi la questione del vincolo sul «diritto d'autore» che la direzione Arte e architettura contemporanee del Mibact ha deciso di concedere alla figlia di Julio Lafuente, l'architetto che ha disegnato le tribune dell'ex ippodromo che i proponenti vorrebbero abbattere e ricostruire. Lei, Clara Lafuente, si è detta contraria all'abbattimento e il suo parere dovrà essere tenuto in considerazione. «Ma al di là dei vincoli il progetto è da cancellare per le sue enormi falle e i danni che rischia di creare», spiega Enzo Scandurra, docente universitario ed ex direttore del dipartimento Urbanistica della Sapienza. «È crollato definitivamente l'alibi delle infrastrutture utili per la città legate allo stadio - dice - con l'impianto e l'Ecomostro si rischia di ingolfare una zona già allo stremo dal punto di vista del traffico. I fondi per i trasporti non sono sufficienti per la Roma-Lido. Il re è nudo, tutto questo sembra solo un'operazione di speculazione».
di L. De Cicco
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Sab. 17 feb 2018 
La nuda verità di metà scudetto
Parla Strootman e dice la verità nuda e cruda: noi non siamo come Juventus e Napoli...
Bilancio positivo o tana libera tutti. I 25 giorni sul filo
Venticinque giorni che segnano il confine tra una stagione positiva e una catastrofica....
Roma, esame Champions: oggi in casa dell'Udinese per restare tra le prime 4
La Roma, dopo i 2 successi di fila contro il Verona e il Benevento, non si può certo...
Veleno Champions
Tornano la Champions, l'agenda piena e il turnover e Di Francesco vuole rimettere...
Alisson: "So battere i rigori ed in campo non scherzo mai"
"Lo Shakhtar ha le caratteristiche di un club brasiliano”
Udinese-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Udinese-Roma secondo le principali...
 Ven. 16 feb 2018 
Brasile, Tite: "Ecco 15 dei 23 convocati per il Mondiale". Alisson e Miranda sicuri
Il c.t. verdeoro ha annunciato la maggior parte dei giocatori che parteciperà a Russia 2018: il portiere della Roma e il difensore dell'Inter tra i titolari
UDINESE-ROMA, giallorossi atterrati a Trieste (VIDEO)
È scattata l'operazione Udinese per la Roma. I giallorossi, dopo aver effettuato...
Fifa, rivoluzione Infantino: via la finestra mercato di gennaio, limite alle commissioni
Il presidente della Fifa Gianni Infantino vuole rivoluzionare il calciomercato,...
SPALLETTI: "La Roma poteva stare più in alto, gli anni scorsi lottava per il titolo. Totti si è..."
Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, ha parlato in conferenza stampa nella...
Udinese-Roma I Convocati
Sono 21 i giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per la trasferta di Udine....
Champions League, Shakhtar-Roma Diretta Tv in chiaro
Mediaset ha reso noto attraverso la concessionaria di pubblicità del gruppo Publitalia...
DI FRANCESCO: "In questa settimana ci sarà una rotazione più massiccia, come ho fatto in passato"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Su Silva dobbiamo ancora valutare, da domenica inizierà a fare qualcosa con la squadra. Jesus può fare il centrale o il terzino riadattato. Schick è in crescita”
ODDO: "La Roma ha bisogno di punti ma troverà una squadra pronta a rilanciarsi"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI MASSIMO ODDO
Udinese-Roma, i convocati di Oddo
L'Udinese rende nota la lista dei convocati di mister Oddo per il match contro la...
Pallotta: il Presidente giallorosso voleva comprare la borsa di Chicago insieme a soci cinesi
Un consorzio di cinesi, insieme ai quali c'era anche James Pallotta, aveva intenzione...
TRIGORIA 16/02 - Seduta di Rifinitura: individuale per Gonalons, Silva e Karsdorp
Ultimo allenamento della Roma a Trigoria prima di raggiungere il Friuli dove domani...
SHAKHTAR-ROMA, martedì la conferenza stampa prima della rifinitura
Si avvicina il ritorno in Champions League: mercoledì prossimo, infatti, la Roma...
De Sanctis: "Il calcio giocato non mi manca"
Morgan De Sanctis, team manager della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al...
Stadio Roma, iter amministrativo non ancora concluso
Lo Stadio della Roma sembra che proprio non voglia venire alla luce. Secondo quanto...
Calciomercato, il Liverpool preferirebbe puntare su Karius. Troppi 70 milioni per Alisson
Buone notizie per i tifosi della Roma. Il Liverpool, una delle squadre più interessate...
Manolas riposa a Udine. Dubbio Perotti-El Shaarawy
I rientri di Radja Nainggolan e Lorenzo Pellegrini, oltre a quelli di Daniele De...
De Rossi si riprende la Roma
C'è una Roma che cambia, soggetta alle leggi del mercato e a quelle ancor più categoriche...
Silenzio, parla Zico: "A Dino Viola dissi sì, ma non mi lasciarono andare. Falcão è un re"
King Arthur è nato a Rio. Altro che storie dell'antica Britannia. L'epica la crea...
Calciomercato Roma, Santos su Bruno Peres. Per luglio riecco Nacho
Il Santos sta pensando a Bruno Peres. L'idea è nata mentre il club paulista...
Serve il Ninja di febbraio
Serve il vero Nainggolan . Dopo la giornata di squalifica scontata contro il Benevento,...
IAGO FALQUE: "Alla Roma mi è mancato l'ultimo passo, è il mio rimpianto"
Iago Falque, attaccante del Torino, ha rilasciato un'intervista al quotidiano La...
Ora il gol è più facile
Adesso i gol possono arrivare in qualunque modo. Sei giocatori per tre posizioni...
Sponsor, cessioni, stadio: ecco il piano
Salvo miracoli nel percorso che ricomincerà la settimana prossima nel gelo di Kharkiv,...
Roma, un Radja dopo le ombre: a Udine il rientro di Nainggolan reduce dalla squalifica
Chi non lo avesse visto, lo veda: uno spasso. Un video postato su Instagram, nel...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>