facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

A Firenze c'è divieto di sosta

Domenica 05 novembre 2017
Senza dare la priorità ad alcuna competizione, adesso la Roma si deve comunque dedicare soprattutto al campionato. L'attuale distacco dal Napoli capolista (-7), anche se con una partita da recuperare, non consente di lasciare, al momento, altri punti per strada. Ecco che la tappa di Firenze, prima della sosta per gli impegni delle nazionali e soprattutto alla fine di un ciclo di 7 partite (2 di Champions e contro il Chelsea) in 23 giorni, diventa ancora più significativa e al tempo stesso insidiosa. Anche perché la Fiorentina (7ª in classifica), caduta in casa solo il 27 agosto contro la Sampdoria, ha raccolto 10 dei suoi 16 punti al Franchi. Di Francesco, però, non ha alcuna voglia di interrompere la striscia di successi di fila (4 contando quello di martedì in coppa) e soprattutto punta a battere il record delle vittorie esterne, adesso sono 11 (comprese le 7 del torneo passato con Spalletti), arrivando a 12.

TREND DA BIG - Lontano dall'Olimpico, insomma, la Roma ha finora fatto l'enplein: 4 successi contro l'Atalanta, il Benevento, il Milan e il Torino nei 4 viaggi prima di questo. Il rendimento esterno è da grande e soprattutto da vertice. Anche perché Alisson e la migliore difesa del torneo (5 reti subite in 11 gare di serie A e 9 clean sheet su 14 gare stagionali) non hanno mai incassato gol in trasferta. Mai accaduto nelle prime 4 partite di campionato (nel gennaio 2004 i giallorossi arrivarono fino a 5). Sarà, dunque, l'ennesimo esame, tenendo presente che la Fiorentina ha sempre fatto centro in casa negli ultimi 20 match (41 reti).

ANCORA TURNOVER - Di Francesco, prima di lasciare Trigoria, ha chiarito che non confermerà la formazione che ha superato il Chelsea di Conte (in 14 gare ha riproposto solo 2 volte la stessa, contro l'Atalanta e l'Atletico Madrid). Così cambierà di nuovo in ogni reparto il suo 4-3-3, come ha sempre fatto in campionato durante la full immersion che ha previsto, da metà settembre, impegni ravvicinati e di primo piano. Ma senza esagerare, come è successo nell'ultima partita di campionato contro il Bologna, quando propose 8 novità. Ne ha comunque messe in preventivo la metà, cioè 4, essendo costretto a prendere atto delle energie fisiche e mentali spese da alcuni interpreti nella gara di martedì scorso contro i campioni d'Inghilterra. È quindi probabile che indifesa rientri Manolas per Jesus, che a centrocampo si rivedano Pellegrini per Strootman e Gonalons per De Rossi e che, nel tridente offensivo, riposi Perotti con l'ingresso di Under o del centrocampista Gerson, per il ballottaggio che ha accompagnato la Roma a Firenze. La scelta dipenderà dalle condizioni meteo: il terreno di gioco rischia di essere pesante e scivoloso, quindi non ideale per le caratteristiche fisiche di Under.

FASCIA SCOPERTA - Dalla lista dei 22 convocati restano fuori, insieme con Karsdorp, Peres, Nura e Schick: ancora emergenza sulla corsia di destra. L'unico terzino è Florenzi, recuperato in extremis. Manolas, già utilizzato in corsa su quel lato nel finale della partita contro il Chelsea, è comunque pronto a scivolare a destra. Emerson, intanto, va per la prima volta in panchina dopo l'infortunio del 28 maggio durante Roma-Genoa e l'operazione al crociato. Alla stazione di Santa Maria Novella 500 tifosi ad accogliere la Roma: saranno in 2500 al Franchi.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 12 feb 2018 
Roma-Benevento 5-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-BENEVENTO 5-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 11 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Mi infastidiscono i due gol presi. Cengiz può diventare un leader nel campo"
ROMA-BENEVENTO 5-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "La squadra ha voluto fortemente che battesse il rigore Defrel"
Roma-Benevento Le Formazioni UFFICIALI
24ªGiornata di Serie A
Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive: "Manca una vera collaborazione con le società"
Di seguito il comunicato dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive,...
Roma-Benevento, un Olimpico da sfatare: punti e a capo
Un campionato di calcio è come un lungo percorso a tappe, di cui si conosce il traguardo...
Roma a forza 5. Avanti tutta
Mancano i gol, la Roma alza il tiro. Meglio, aumenta i potenziali tiratori. Mai...
De Rossi e Schick precettati per il sorpasso
Se non ora, quando? La Roma non segna più di un gol dal 1 dicembre 2017, quando...
Una Roma con vista Champions
Lo sguardo è da indirizzare davanti, per lasciare il 5° posto, sorpassare la Lazio...
 Sab. 10 feb 2018 
Benevento, Vigorito: "Volevo ingaggiare Totti, ma ho rispettato la sua decisione di lasciare"
Oreste Vigorito, presidente del Benevento, è intervenuto ai microfoni di ReteSport....
Testa o Dzeko
Primo in classifica. In tutte le classifiche. Ma quando si tratta di esaminare il...
 Ven. 09 feb 2018 
Lega Serie A, fallisce il blitz di Lotito e Cairo: Nicoletti rinvia al 27 l'assemblea elettiva
Assemblea elettiva rinviata per mancanza del numero legale
Roma-Benevento: i giocatori della Primavera che sperano nella convocazione
Uomini contati per Di Francesco, che ha solo 14 giocatori sani e disponibili e chiamerà i giovani: Marcucci e Riccardi in prima fila, occhio a Bouah
Di Michele racconta i suoi ex allenatori: "Di Francesco e Spalletti, il buono e... l'istintivo"
David presenta i suoi Eusebio e Luciano. Sei stagioni fa, dopo la salvezza in Serie...
Proibito tifare, così parlò balaustra
Se gli americani ieri sono riusciti a portare Castro a Trigoria (17 anni, Fidel...
Roma fabbrica di talenti: ecco i migliori vivai d'Italia
Quali club di Serie A sfornano più talenti italiani?
Calciomercato, il piano Roma, Florenzi a vita
Alessandro Florenzi è una priorità della Roma. Lo ha detto Monchi, già...
Calciomercato Roma, la nuova priorità: blindare Alisson
Non solo Florenzi. La Roma del futuro avrà cinque, sei giocatori che formeranno...
C'è l'Olimpico da espugnare
La zona Champions, da domenica al 20 maggio, va conquistata all'Olimpico. La Roma,...
 Gio. 08 feb 2018 
Balzaretti: "Juve, occhio a Eriksen! Ma in difesa il Tottenham balla"
Il dirigente della Roma ed esperto di calcio estero in tv ci parla della sfida dei bianconeri in Champions, di Antonio Conte, di Premier e Bundesliga...
Lega Serie A, Lotito sbatte contro i riformisti. Tentativo di golpe nel giorno di San Valentino
I club a favore di Lotito sono otto e vorrebbero tentare un golpe nel giorno di San Valentino approfittando dell'assenza di Malagò per eleggere una nuova governance
Designazioni arbitrali 24ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 5ª Giornata di Ritorno
Roma in punta di svolta
Il precedente non può certo incidere sul risultato di domenica sera. Ma la Roma,...
 Mer. 07 feb 2018 
Dzeko è rimasto per l'Europa, servono gol... Anche per i conti
Non c'è calciatore della Serie A che tiri di più in porta, non c'è altra fac­ cia...
Roma, non resta che Gerson
Senza Nainggolan e Pellegrini squalificati, con Gonalons infortunato e Daniele De...
Un miliardo in fumo, il calcio senza titoli dei padroni stranieri
Un miliardo e trecento milioni investiti, duecento calciatori acquistati, quindici...
 Mar. 06 feb 2018 
Piris: "In Messico si sta bene. Roma? Pagata l'inesperienza"
Ivan Piris, il laterale paraguaiano classe '89, attualmente in Messico con la maglia...
Diritti tv, De Siervo, ad Infront: "Il mercato è aperto, ora il calcio è più visibile"
«Mi aspetto che Sky possa intervenire davanti all'Autorità garante per la concorrenza...
CENGIZ, dopo Totti è il marcatore giallorosso più veloce dal 2012
Stando alle statistiche riportate da Opta, Cengiz Ünder oltre a essere il primo...
Da Delvecchio a Under: quando il gol è lampo
Chiamateli piè veloci. Non saranno omerici, ma sono eroi. Almeno per un giorno,...
La Roma che perde i pezzi ora si aggrappa a Gerson
Un anno fa aveva appena iniziato il periodo di espiazione dopo il rifiuto al Lille...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>