facebook twitter Feed RSS
Domenica - 25 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

DI FRANCESCO: "Non dobbiamo abbassare la tensione o diventare presuntuosi. Dzeko Determinante"

FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "La partita di domani è molto delicata. Sono convinto che avremo grande determinazione, Emerson sarà convocato"
Sabato 04 novembre 2017
Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Fiorentina. Queste le sue parole:

Domani si chiude il mini-ciclo di partite iniziato con il Napoli: in cosa è migliorato e deve migliorare la Roma?
"Io vorrei che continuassimo così, ci siamo lamentati per i pochi gol ma ne abbiamo fatti tre al Chelsea, si possono migliorare tante altre cose, lavoreremo insieme ancora ma sfortunatamente c'è la pausa per la nazionale. Sono soddisfatto di quanto fatto dalla squadra ma non mi accontento ancora, c'è la Fiorentina domani".

Come si gestisce l'entusiasmo dopo il Chelsea?
"Dà grande consapevolezza all'interno dello spogliatoio, ma non deve dare abbassamento di tensione o dare presunzione. Sono convinto che domani avremo grande determinazione come contro il Chelsea."

Come sta Florenzi? Zanetti lo ha definito il suo erede, c'è una similitudine?
"Per poter essere capitano deve giocare e non deve giocare Daniele, ha avuto qualche problemino, lo valuteremo, ma credo di poterlo recuperare. Tecnicamente non sono simili, caratterialmente lui e Zanetti sono simili. Per caratteristiche tecniche e fisiche no."

Monchi ha nominato la parola scudetto. Lei che ne pensa?
"Dobbiamo recuperare il terreno perso, non siamo favoriti, stiamo cercando di attaccare le squadre davanti. Per fare questo dobbiamo cercare di portare a casa una vittoria, è una partita difficile. Mi è piaciuta molto l'intervista del direttore, tranne la foto che non si può guardare (ride, ndr)."

E' stato più difficile convincere mentalmente la squadra ad andare alti o addestrare tatticamente la squadra? Se un allenatore non addestra che ci sta a fare?
"La partita con il Napoli è stata di grande insegnamento, più tieni lontano dalla tua porta le grandi squadre e meglio è. Il desiderio di andare nella metà campo avversaria è positivo e dobbiamo migliorare. Ci siamo esercitati per poterci migliorare, non ci siamo svegliati una mattina e l'abbiamo fatto."

In passato è stato vicino alla Fiorentina?
"In passato sì, quanto non lo so. Ma è una storia passata, sono stato lusingato, ma finisce qui. Io sono contentissimo di stare qua, come da calciatore ho scelto di giocare nella Roma, come allenatore sono contento di essere qua. Con pregi e difetti dell'ambiente, ma a me piace."

Perché Dzeko non segna più?
"A volte quando si parla degli attaccanti, vedete Higuain quando stava al Napoli, i partenopei hanno dimostrato che si vince anche senza il Pipita. Sono molto contento di quello che sta facendo Dzeko, della predisposizione che verso i compagni, i gol arriveranno anche domani ma il suo lavoro è determinante per il nostro modo di giocare".

Domani ultima partita prima della sosta, il turnover sarà meno spinto del solito?
"Non so cosa farò, a volte cambio meno a volte di più. Ci sono delle esigenze dopo partite così dispendiose, per Firenze farò le mie valutazioni. Sicuramente cambierò qualcosa."

El Shaarawy?
"Dopo che l'ho messo a destra contro l'Inter non ci poteva giocare, da martedì sì. Questo significa che sta crescendo, sta restando in partita in più fasi e per me può fare ancora meglio, sono meglio ma non mi accontento".

Cosa ne pensa della lealtà sportiva in Italia?
"I furbi li fanno anche all'estero. Su Manolas squalificato con la Grecia non lo so, nel calcio di una volta si sarebbe detto che era meglio, ma non è vero. Siamo migliorati già tanto a livello di lealtà sportiva ma si può fare meglio, a Stamford Bridge c'è stata un'atmosfera stupenda che si è ripetuta all'Olimpico. Non ho parlato dei convocati, sarà convocato Emerson Palmieri e sono contento, ha completato il suo percorso ed è pronto per la panchina".

De Rossi e Strootman potrebbero riposare?
"Hanno corso tanto con il Chelsea ma ci sono delle corse differenti, poi loro lo devono fare, è il duro lavoro del centrocampista che deve avere grandissima quantità di corsa".

El Shaarawy-Dzeko-Perotti tridente titolare?
"No, domani giocherà sicuramente Edin, più che lavorare abbiamo dovuto recuperare questi giorni e lavorato per preparare la partita psicologicamente. Per la formazione non ho ancora deciso".

Il ruolo ideale di Nainggolan?
"Per me è una mezzala e lo fa con qualità, se dovessi dare delle maglie da 1 a 11 a sinistra per me è un 10. Ogni allenatore ha una sua visione, per me Radja è una mezzala e sono convinto che tornerà a fare gol e giocate da numero 10. Sono stato contento per la sua convocazione, ma ora pensiamo alla Fiorentina".

Monchi - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 feb 2018 
La Roma parte dall'America
La Roma fa rifornimento in America. Idee, energie, strategie e riflessioni sull'aspetto...
 Ven. 23 feb 2018 
Caccia al centrocampo perduto
Da punto di forza ad anello debole, il cuore pulsante della Roma non batte più come...
Difra tradito dai suoi veterani. La crisi di Florenzi
È molto deluso dai senatori dello spogliatoio, Di Francesco, da quelli che in Ucraina...
Schick gran riserva
Si è scaldato due volte, in due secondi tempi diversi. Ha pensato due volte: stavolta...
Roma, quattro big sotto processo.De Rossi, Nainggolan, Florenzi e Strootman sul banco degli imputati
Chiamateli big, top player. O semplicemente giocatori più esperti. Fatto sta che...
 Gio. 22 feb 2018 
Roma, Di Francesco fa scelte drastiche? Rischiano Florenzi, De Rossi e Nainggolan
Il tecnico sconcertato dopo la ripresa in Champions potrebbe mandare in panchina anche Dzeko. Ma Schick è pronto?
 Mer. 21 feb 2018 
MONCHI: "Sarà difficile qualificarci, ma abbiamo un'opportunità importante. Under deve rimanere..."
SHAKHTAR DONETSK-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Under deve rimanere tranquillo, bravo Di Francesco con lui"
RANIERI: "Di Francesco sta facendo un grande lavoro"
Ospite de L'Originale su Sky Sport, l'ex allenatore della Roma Claudio Ranieri,...
Roma rompi il ghiaccio
Il periodo bollente comincia nel gelo, ed è un po' in stile Roma crogiolarsi nei...
 Mar. 20 feb 2018 
TOTTI allo Stadio Metalist: "Il freddo non ci ferma!"
Questo pomeriggio la Roma si è allenata allo Stadio Metalist per la rifinitura in...
KHARKIV: rifinitura in corso allo Stadio Metalist. Presenti Baldissoni, Totti e Monchi
La Roma è scesa sul terreno di gioco dello Stadio Metalist di Kharkiv per svolgere...
Calciomercato Roma, sono rimasti in tre: Alisson, Florenzi e Pellegrini attendono il rinnovo
Per il brasiliano siamo soltanto alle prime mosse; per i due romani per ora siamo alle intenzioni, ma bisogna fare in fretta perchè pesano scadenze e clausole
 Lun. 19 feb 2018 
Calciomercato, c'è Alisson nell'Olimpo dei portieri. La Roma prepara una clausola da 80 milioni
E il portiere rivelazione della serie A, la sua quotazione è salita alle stelle...
La Roma sfida lo Shakhtar. Esperti d'Europa: tocca a voi
La forza di 70 presenze complessive in Champions da mettere in campo. La serenità...
Undermania
Pazzi per Ünder. In Turchia il giovane attaccante giallorosso è diventato...
Under, l'importanza di non essere (ancora) Salah
Come spesso accade, ora c'è la rincorsa al classico «ve l'avevo detto». Leggendo...
Alisson, il portiere che para il futuro
Ogni parata, un tuffo al cuore. Ogni dribbling vincente a due passi dalla linea...
Silva in gruppo per la prima volta. Piace Johansson
A Kharkiv non ci sarà, ma questo era già previsto, visto che la Champions League...
 Dom. 18 feb 2018 
Roma, domani la partenza per l'Ucraina. Silva entra in gruppo: obiettivo Milan
Jonathan Silva è tornato a disposizione di Di Francesco. Per la prima volta da quanto...
Roma coccola Under, il tesoro scoperto da Monchi. I tifosi: "È il nuovo Salah"
In casa giallorossa, con quattro gol nelle ultime tre partite, è l'uomo del momento. I supporter sui social: "Non vogliamo sentir parlare di plusvalenza"
La firma di Monchi, la salita di Spalletti
ROMA - Lassù qualcuno la ama. La Roma, intendiamo. Che nell'ora più buia della...
Meno reti all'attivo ma anche al passivo
Quando la Roma vinceva col 4-3-3 molti pensavano che i risultati arrivassero "nonostante"...
 Sab. 17 feb 2018 
Tifosi impazziti sui social. Cengiz Under nuovo eroe giallorosso
Il turco segna il suo quarto gol in tre partite, mettendo in discesa la partita della Roma a Udine. I tifosi impazziscono, ma qualcuno teme: “Ecco la prossima plusvalenza”
FAZIO: "Under deve stare tranquillo e continuare così. Shakhtar? E' una buona squadra..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET Under è inamovibile?...
MONCHI: "Ho grande rispetto per Spalletti, ma ho perso tre secondi della mia vita a leggere..."
UDINESE-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHi: "Spalletti? Ho perso tre secondi della mia vita a leggere le sue parole. Il futuro è importante ma ora pensiamo al presente. Ci stiamo riprendendo quanto perso in precedenza"
Dammi i tre punti
Difficile scrivere di Udinese-Roma e non pensare a Luciano Spalletti, doppio ex...
 Ven. 16 feb 2018 
DI FRANCESCO: "In questa settimana ci sarà una rotazione più massiccia, come ho fatto in passato"
UDINESE-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Su Silva dobbiamo ancora valutare, da domenica inizierà a fare qualcosa con la squadra. Jesus può fare il centrale o il terzino riadattato. Schick è in crescita”
De Sanctis: "Il calcio giocato non mi manca"
Morgan De Sanctis, team manager della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al...
Calciomercato Roma, Santos su Bruno Peres. Per luglio riecco Nacho
Il Santos sta pensando a Bruno Peres. L'idea è nata mentre il club paulista...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>