facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 12 dicembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Turnover, Spalletti è l'antitesi di Di Francesco

Sabato 04 novembre 2017
Mai uguale a se stessa. A Firenze Di Francesco se, come sembra, impiegherà Gonalons - varerà l'undicesima formazione diversa in altrettante giornate di campionato (considerando le coppe, soltanto contro l'Atalanta e Atletico Madrid ha schierato lo stesso undici). Un record che il tecnico abruzzese condivide con l'amico Montella che ha fatto addirittura meglio, avendo già tagliato il traguardo dell'11 su 11 (la Roma deve recuperare il match con la Sampdoria). Se i rossoneri sono a 12 dal quarto posto, nelle posizioni di vertice Eusebio è il tecnico che ha cambiato di più, con soltanto tre giocatori sopra i mille minuti stagionali, comprese in questo caso le coppe (Alisson, Kolarov e Dzeko). Per intenderci: il Napoli, Champions inclusa, ha già nove elementi sopra questo parametro. Limitandoci al campionato, Sarri ha schierato quattro volte la formazione dei titolarissimi (Benevento-Cagliari-Roma-Inter) e in altre tre occasioni ha cambiato soltanto una pedina con Chiriches, Maksimovic e Diawara a far rifiatare difesa e mediana. Anche la Juventus sta operando un turnover massiccio. Soltanto contro Genoa e Udinese, Allegri ha fatto scendere in campo la stessa squadra. Inzaghi opta invece per un turnover mirato. Se in campionato giocano quasi sempre gli stessi (è accaduto contro Juventus, Cagliari, Bologna, Benevento e domani con l'Udinese, mentre nelle prime 3 giornate Basta e Wallace, sostituivano gli attuali titolari Marusic e Bastos) in coppa concede spazio alle seconde linee. Sempre (o quasi) ancorato allo stesso undici è anche Spalletti che, contro il Toro, schiererà per la sesta volta consecutiva (settima in assoluto) la squadra che ha vinto il derby.

SI CAMBIA ANCORA - Filosofie diverse, infortuni e rose più o meno lunghe: sono i tre criteri che inducono le scelte tra le big della serie A. Se spesso e volentieri Di Francesco ha attuato la regola del 5′ (cinque calciatori diversi rispetto alla gara precedente), a Firenze potrebbe limitarsi a 3-4 cambi. Rispetto al match col Chelsea, sono pronti a tornare titolari Manolas e Gonalons. Con il francese in campo e sia Peres sia Karsdorp out (nelle precedenti due uscite dell'ex Lione dal primo minuto, a destra erano partiti una volta il brasiliano e l'altra l'olandese) sarà l'undicesima formazione diversa su undici gare.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 03 dic 2018 
Gran Galà del Calcio, Alisson premiato come miglior portiere: "Ringrazio la Roma e Savorani"
Alisson Becker è il miglior portiere della Serie A 2017/18. L'ex portiere della...
Roma-Inter, Rizzoli sul mancato rigore: "Errore umano, non un problema di protocollo"
Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri della Serie A, ha parlato a margine del...
Serie A, i segnali negativi di Inzaghi e quelli positivi per Di Francesco
Non possiamo proprio lamentarci del gruppo determinato dall'urna di Dublino per...
Serie A, la Var sbanda sul doppio binario: accesa sui falli di mano, spenta sul resto
Una Var così non ha più senso, tanto vale spegnerla. Almeno le colpe di errori e...
Pallotta e Totti tuonano: "Rocchi si deve vergognare"
Abbiamo scoperto chi è il rigorista della Roma. Ci sono volute 14 giornate di campionato...
Roma, un punto e rabbia
Il cuore della Roma batte forte, con la sua gente, nella notte più delicata. E,...
Roma-Inter 2-2, Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-INTER 2-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 02 dic 2018 
Roma-Inter: classe Zaniolo, sprint Keita. Perisic: dove sei finito?
All'Olimpico l'attaccante senegalese segna la sua decima rete su 11 presenze da titolare, incredibile. L'ex nerazzurro invece gioca alla grande e si fa applaudire dal popolo giallorosso. Male Juan Jesus tra i padroni di casa mentre il croato prosegue nella sua fase involutiva
ROMA-INTER, Nainggolan allo stadio Olimpico
Qualche minuto fa Radja Nainggolan è arrivato allo Stadio Olimpico, luogo dove alle...
Roma-Inter, Le Formazioni UFFICIALI
14ªGiornata di Serie A
Roma-Inter, la spinta dei 40mila
Buon numero di spettatori per accompagnare la squadra nella partita contro i nerazzurri. Restano ancora pochi Distinti
Zaniolo, il volo del predestinato. L'erede del Ninja che sogna Kakà
Dopo la partita di martedìscorso contro il Real Ma­drid è successo qualcosa. Nell'umor...
Pallotta-Zhang: così la Serie A ha conquistato gli Usa e la Cina
[...] L'esito dell'incontro tra Roma e Inter può condizionare la lotta per la Champions,...
 Sab. 01 dic 2018 
SERIE A FEMMINILE - Roma-Milan 1-2
Alle 12:30 si è svolta al Tre Fontane la nona gara di campionato tra Roma femminile...
Roma-Inter: più di 40mila tifosi pronti a spingere la squadra
La domenica ecologica cambia a causa della partita: finisce alle 18.30 per garantire l'accesso e il deflusso del pubblico. Restano ancora disponibili alcuni tagliandi
Roma-Inter: la sfida infinita
Emozioni e gol a non finire nella Capitale, dal 3-0 del ’28 al 6-0 del primo Scudetto. Contro i nerazzurri non è mai una partita come le altre
 Ven. 30 nov 2018 
Gran Galà Aic, premio per Totti e Pirlo
Da Brignoli a Icardi in corsa per gol più votato anno scorso
ROMA-INTER, domani la conferenza stampa Di Francesco
Domani alle ore 14:30 si terrà, nella sala stampa Champions di Trigoria, la...
Monchi corre ai ripari. In arrivo tre rinforzi
Non bastano ritocchi: Traorè, Nastasic, Dolberg. E intanto Schick sempre più verso la Sampdoria
Il colpo è Zaniolo
Alla fine l'affare l'ha fatto la Roma. Se cinque mesi fa la Capitale era in lutto...
Roma, l'attacco è Under: contro l'Inter spazio in avanti ai giovani
Il momento della verità non riguarda soltanto Di Francesco. È chiaro che il tecnico...
 Gio. 29 nov 2018 
Designazioni arbitrali 14ª giornata di Serie A
Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali,...
Le rimonte da scalare: questa Roma non sa reagire
Nella gestione Difra sono 23 gli svantaggi iniziali. Soltanto in tre occasioni la squadra è riuscita a ribaltare. L’ultima volta in campionato a Napoli il 3 marzo scorso
Roma, ultima chiamata
Dentro o fuori: è il significato più semplice e più diretto che si possa dare alla...
Flessori e polpacci: ecatombe Roma
Qualcosa che non va c'è, non solo nella testa. Le spine della Roma sono anche nelle...
 Mer. 28 nov 2018 
Roma-Real Madrid 0-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-REAL MADRID 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Mar. 27 nov 2018 
Sarajevo lo cresce, Roma lo conquista: Dzeko artista del gol in stile van Basten
E adesso che facciamo, Irma? «Adesso corriamo». La ragazza che mi fa da interprete...
 Lun. 26 nov 2018 
Non è più rigore per la Roma...Il penalty manca da 27 giornate
Nessuna squadra di Serie A ha mai aspettato così tanto. Fabbri non ha rivisto al Var il contatto tra Pellegrini e Samir a Udine
El Shaarawy: "Questa volta non dovremo aver paura del Real. Spero di fare almeno 10 gol in stagione"
Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, è stato intervistato da AS, in vista...
Una Roma senz'anima
Era dagli albori americani e dal progetto incompiuto di Luis Enrique che la Roma...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>