facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 20 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il Ninja e Perotti riconquistano le loro nazionali

Sabato 04 novembre 2017
Non sarà troppo contento, Di Francesco, ma il giocatore ha invece festeggiato quando è arrivata la chiamata del Belgio. Stava perdendo la speranza di poter andare al Mondiale, Nainggolan, invece è arrivata la convocazione del ct Martinez, con il quale non è riuscito a instaurare un buon rapporto. Il centrocampista ci sarà contro Messico e Giappone, ma prima della sosta vuole pensare solamente alla sfida con la Fiorentina di domani pomeriggio. Che lo vedrà nuovamente protagonista. «Ora pensiamo al campionato, poi penseremo alla Champions — spiega Radja al magazine dell'Uefa — in Europa c'è un'altra atmosfera, un campionato a sé. Vogliamo arrivare il più lontano possibile, ma adesso pensiamo a una partita per volta». Prima la gara del Franchi, quindi, che Nainggolan giocherà dall'inizio, con Di Francesco che punterà nuovamente su un attacco con Dzeko, El Shaarawy — che è stato premiato quale miglior giocatore dell'ultimo turno di Champions, definendosi «felice e orgoglioso» — e Perotti.

Anche quest'ultimo, dopo sei anni, è stato richiamato dalla nazionale argentina per. «Adesso — ammette il ragazzo — mi gioco le possibilità di andare al Mondiale. Mi sento migliorato rispetto allo scorso anno, l'allenatore di allenatore non mi vedeva al massimo, anche per il cambio di gioco, con Nainggolan più avanti. Ora mi sento bene fisicamente, arrivo con le energie anche a fine partita. E poi quando vinci, siamo tutti bravi, sono i risultati a comandare». Merito di Di Francesco. «Ha messo del suo — continua Perotti a Sky — a lui piace il 4-3-3 e, almeno fino ad ora, ha sempre giocato così. A me chiede di andare molto dentro e prendere palla tra le linee, vuole la squadra corta e con il passare delle partite abbiamo cominciato a farlo molto bene questo lavoro». Saranno più di duemila i romanisti a Firenze, con le forze dell'ordine che controlleranno uscite autostradali e stazione ferroviaria per evitare contatti tra le due tifoserie che hanno un pessimo rapporto.
di F. Ferrazza
Fonte: La Repubblica

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 19 nov 2017 
Roma-Lazio 2-1 Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-LAZIO 2-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Sab. 18 nov 2017 
Di Francesco si è preso derby e Roma: il fantasma di Spalletti non c'è più
Nonostante un mercato non del tutto indovinato, il tecnico ha costruito una squadra sempre più convincente. Se ingranassero pure i nuovi...
Roma-Lazio 2-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Perotti da re, Nainggolan e Kolarov alla grande
Ninja sì
Radja fino alla fine. Di Francesco non scioglie il dubbio sulla presenza del centrocampista,...
Attacco a sinistra. Perotti come scassinatore
La Roma ha un regista occulto a cui si affida nei momenti critici, quando il vero...
Roma-Lazio: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Lazio secondo le principali...
 Ven. 17 nov 2017 
Roma-Lazio I Convocati
I convocati di Eusebio Di Francesco per il Derby: c'è anche Nainggolan
Roma, tutto esaurito sulla destra
Partiamo dalla scorsa estate: Mahrez, Mahrez, Mahrez. Poi, niente. Arriva Schick,...
 Gio. 16 nov 2017 
Roma, derby quasi sold out: resta solo la Tribuna Tevere. Nainggolan in bilico
Sarà un Roma-Lazio con più di 55 mila spettatori quello che si disputerà sabato...
Roma-Lazio allarme rosso
Nervi saldi. Si dice ogni anno, ma non succede, allo stadio Olimpico ancora meno...
Dai veterani ai debuttanti. Una colonia in cerca di gloria
Il derby è un'onda lunga di emozioni che non schiva nessuno. Da chi conosce benissimo...
De Rossi e Parolo in relax prima di buttarsi nel derby
La valanga che ti viene sopra e tu che non sai cosa fare, quando fare, come fare....
 Mer. 15 nov 2017 
Roma, Nainggolan migliora e spera nel derby. Strootman: "Nessuna favorita"
Domani provino fisico per il centrocampista belga. L'olandese spera di giocare titolare: "Momento buono per noi e per la Lazio". In 53 mila sabato all'Olimpico
TRIGORIA 15/11 - Recuperato Peres, a parte Nainggolan, differenziato per Schick
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento atletico e lavoro tattico.
Roma, da Dzeko a Florenzi, il derby non parla russo
Un derby di rivincite. Non sono in pochi, a Trigoria, che escono delusi dalla corsa...
Rimpianti e riscatto
Per fortuna c'è la Roma, per fortuna c'è il derby. Dev'esserci uno strano filo illogico...
Caro derby come stai? Roma-Lazio è a prova di forza
Verso il derby dell'Olimpico in un'attesa sempre più appassionante. Tra speranze,...
Roma, cancellare l'azzurro
Vincere il derby per lenire le ferite e cercare di far passare l'amarezza di un'occasione...
 Mar. 14 nov 2017 
Roma, Nainggolan corre verso il derby: il Ninja vuole esserci
Radja Nainggolan stringe i denti, vuole essere in campo per il derby anche se il...
La Roma in difesa del derby
Il derby che non ti aspetti. Perché va bene attacco contro difesa ma è piuttosto...
Italia, tutti al mare
La Nazionale affonda con Ventura. Gli azzurri, Buffon per primo, in lacrime in campo....
La Roma s'è destra. Tesi di laurea per Gerson
Gli uomini sono quattro e non tre, non c'è la gamba ma una maglia di mezzo. Lassù,...
 Lun. 13 nov 2017 
Italia-Svezia 0-0, questa è l'Apocalisse. Siamo fuori dal Mondiale!
Occasioni sprecate, un rigore negato e un po' di sfortuna: gli svedesi vanno in Russia
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>