facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

PEROTTI: "Sapevamo di poter battere il Chelsea, abbiamo dimostrato che la squadra c'è"

Venerdì 03 novembre 2017
Parla l'attaccante della Roma Diego Perotti. Queste le sue parole:

Te l'aspettavi il 3-0 contro il Chelsea?
"Magari non un 3-0, sapevamo però di poter vincere. Avevamo fatto una grandissima partita a Stamford Bridge e ribaltare un 2-0 è stato più difficile che vincere 3-0. Dopo il primo gol immediato si è reso tutto più facile. Non ci aspettavamo un risultato così largo, ma pensavamo di farcela. Alla fine abbiamo anche fatto divertire i nostri tifosi e abbiamo dimostrato che la squadra c'è."

E' giusto parlare di rivoluzione Di Francesco?
"Lui ha messo il suo. Qua avevamo una maniera di lavorare diversa da quella che lui voleva quando è arrivato. Quelli che hanno iniziato a lavorare con lui da Pinzolo magari lo hanno capito prima, rispetto a quelli che sono arrivati dopo per la Nazionale. Lui ha messo la sua maniera di lavorare, il suo modo di pressare e il suo gioco. Non è facile cambiare modo di giocare, passando da un allenatore all'altro e ci vuole tempo, ma adesso penso che i risultati si stiano vedendo."

Qual è la differenza fra Spalletti e Di Francesco?
"Prima di tutto con Spalletti passavamo da una difesa a tre a una a quattro, Di Francesco invece non cambia gli piace il 4-3-3 e gioca così sempre, almeno fino ad ora. A me chiede molto di prendere palla e buttarmi dentro tra le linee e quello con Spalletti non lo facevo quasi mai."

La linea di pressing è più alta?
"Si anche, vuole una squadra sempre corta e stretta. Con il passare delle partite abbiamo iniziato a farlo e molto bene e sta dando risultati."

Parliamo di te. Sei rinato con questo nuovo calcio, ti senti migliorato rispetto al passato?
"Sì, quando uno smette di giocare è difficile giocare e rientrare in partita ogni 20 minuti. Non si può giocare sempre 90 minuti, io l'ho capito. A gennaio e febbraio non ho giocato tantissimo, un po' per il cambio di gioco, con Nainggolan più avanti. La squadra vinceva, Radja ha fatto bene e io non potevo che allenarmi e aspettare. Poi magari l'allenatore non mi vedeva al massimo e ha scelto altri. Il punto chiave ora è che mi sento bene fisicamente, ho fatto un bel ritiro e anche in Argentina ho fatto qualcosa, a 29 anni non puoi arrivare senza aver già fatto qualcosa. Ora arrivo con energie anche a fine partita. I risultati sono quelli che comandano e quando vinci siamo tutti bravi."

Senti aria di Mondiale?
"Dopo 6 anni mi hanno richiamato quindi vuol dire che qualche partita l'hanno vista. Me la gioco adesso, in queste due amichevoli dopo la Fiorentina mi gioco il 90% delle possibilità di andare al Mondiale. Perché se non faccio bene non ci sono poi tante altre partite, le qualificazioni sono finite. La mia possibilità è adesso e me la giocherò al 100%."
Fonte: Sky Sport

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Gio. 11 gen 2018 
Il Benfica su Darmian per pagare meno Peres
Al netto della chiarezza di Monchi nel post-gara con l'Atalanta («Conoscete la situazione...
Roma costretta a vendere
Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze presenti e sui sogni futuri....
 Mer. 10 gen 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Mara (dirigente Cluj): "Non abbiamo alcuna offerta per Manea"
on Bruno Peres che è sempre in procinto di partire, continua la caccia al terzino...
Calciomercato Roma, il Fair Play finanziario incombe: ecco chi sarà sacrificato in estate
Il fair play finanziario frena ancora i sogni della Roma. Sia in questo mercato...
Roma 2018/19 - Le anticipazioni sulla maglia pre-gara
La t-shirt che i giallorossi indosseranno prima dei match della prossima stagione sarà nera con delle strisce grafiche gialle e rosse
CALCIOMERCATO Roma, Skorupski ha chiesto di essere ceduto
Lukasz Skorupski ha deciso: vuole giocare e per questo motivo, come riporta Sky...
Calciomercato Sassuolo, UFFICIALE: Cappa
Nella giornata di ieri Riccardo Cappa, ex attaccante della Primavera giallorossa,...
Di Francesco: "Nainggolan titolare contro l'Inter. Ancora non siamo da scudetto"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
Calciomercato, "Ibra, il futuro è deciso: ecco dove giocherà"
Secondo i media britannici l'attaccante svedese lascerà il Manchester United al termine della stagione per provare una nuova esperienza fuori dall'Europa
Tommasi: "Presenterò il mio programma nell'Assemblea di Lega"
"Di Biagio? Giusto guidi per ora la Nazionale"
CALCIOMERCATO, ag. Darmian: "Matteo è felice al Manchester, ma..."
"Matteo è un giocatore dello United e sta bene a Manchester - ha spiegato al sito...
CALCIOMERCATO Roma, la Sampdoria blocca Bereszynki
La Sampdoria alza il muro per Bereszynski: nonostante il pressing della Roma, da...
Calciomercato Roma, oltre al Liverpool, anche il Marsiglia sulle tracce di Strootman
Si fanno sempre più insistenti le voci su una possibile partenza di Kevin Strootman...
CALCIOMERCATO Roma, il Cagliari soffia Castan al Genoa: il difensore va in prestito in Sardegna
Leandro Castan è un nuovo giocatore del Cagliari. Il difensore brasiliano lascia...
Il vertice: tutti a Londra. Pallotta si veste da leader
Il presidente potrebbe arrivare oggi. Domani mattina relazionerà sullo stadio a un convegno. Dopo riunione con i dirigenti, in serata a tifare Celtics
Calciomercato, il Real Madrid vuole rispondere al Barça: nel mirino Salah
Il Real Madrid vuole rispondere all'acquisto di Coutinho del Barcellona andando...
Calciomercato Roma, caccia al terzino destro: non solo Darmian, tutti i nomi seguiti da Monchi
Un terzino destro, possibilmente di ruolo. La richiesta di Di Francesco, per il...
Roma, il caso Schick: le domande per capire
E' sbarcato a Roma a stagione già cominciata e senza essersi allenato con la Samp. Cosa succede adesso? Ve lo raccontiamo qui
Perotti, giallo Mondiale tra Roma e Argentina
Neanche il tempo di sbarcare in Argentina per godersi una settimana in famiglia...
Piano biglietti del nuovo stadio: preso il manager del Barcellona
Manca l'ufficialità ma la Roma si sarebbe assicurata la collaborazione di Enrique...
Calciomercato Roma, se parte Bruno Peres si valuta Manea
Un'operazione in prospettiva per la Roma. Da approfondire in caso di una cessione:...
Calciomercato Roma, Raiola spinge Luca Pellegrini verso il Psg
Andarsene ancor prima di iniziare. Potrebbe essere la scelta di Luca Pellegrini,...
Calciomercato Roma, Darmian: un arrivo per due
L'intenzione di sistemare la rosa della Roma, anche se parzialmente, c'è e quindi...
Roma, i "desaparecidos" di Di Francesco
L'incontro londinese tra il presidente Pallotta e il d.s. Monchi è previsto per...
Fazio fa yoga e si becca tanti insulti via social
Le foto delle vacanze con i calciatori, sui social network, come amichevolmente...
Tra stadio e mercato. A Londra si decide il futuro della Roma
Quarantotto ore di full immersion. Sono gli Stati Generali della Roma, di scena...
Rinnovo o addio Florenzi arriva al bivio
Eccolo il bivio di Florenzi, più vicino di quanto possa sembrare. Lo stesso di fronte...
 Mar. 09 gen 2018 
Calciomercato Roma, Castan ad un passo dal trasferimento al Genoa
Per Leandro Castan si profila un nuovo cambio di maglia. Il difensore della Roma...
Calciomercato Roma, vertice a Londra: fissate le priorità
I DIRIGENTI INCONTRERANNO IL PATRON PALLOTTA: DARMIAN E BARELLA I PRIMI NOMI SULLA LISTA
BUTKO sicuro: "In Champions passiamo noi"
Lo Shakhtar Donetsk non ha paura dellla Roma. Tutt'altro. "La Roma è sempre stato...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>