facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Nainggolan: "Bel rapporto con romani. Ho avuto un passato molto difficile, con amicizie non giuste"

Venerdì 03 novembre 2017
Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, ha parlato ai microfoni del sito Uefa.com della sua infanzia, del rapporto con i giallorossi e dei sogni della squadra capitolina in Champions League. Ecco le sue dichiarazioni:

Chi era da ragazzo Radja e come è diventato Nainggolan?
"Il mio percorso verso il calcio è stato molto lungo e difficile, forse un po' "in ritardo", diciamo. Però se oggi riguardo quello che ho fatto penso sia stato un grande percorso, passando per squadre magari più piccole, squadre che mi hanno fatto acquisire la maturità giusta. Sono partito (per l'Italia) quando avevo appena compiuto 17 anni e sono stato bene ovunque. Sono stato in tre squadre, io mi affeziono molto velocemente a una piazza. Come in questo caso: sono molto contento di essere qui."

C'è sempre stato il calcio nella tua testa?
"Sì, perché ho avuto un passato molto difficile e con amicizie molto particolari, non tutte giuste. Oggi li sento ancora, perché crescendo si matura tutti quanti. Ma sono esperienze di vita che ti servono per diventare una persona più forte, per capire cosa sbagli nella vita e cosa no. L'importante è che ho fatto un percorso di vita importante, a scuola non andavo benissimo e ho avuto la fortuna di aver avuto la possibilità di giocare a calcio venendo in Italia. E' stata la mia "salvezza" ma anche un'esperienza di vita nuova."

Che ricordo hai di quando sei arrivato in Italia a Piacenza?
"Per come ero cresciuto era molto difficile lasciare la mia città, i miei amici, i miei cari. I primi sei mesi per me sono stati molto difficili, non parlavo la lingua, è vero che parlavo il francese e capivo tanto ma...ero ragazzino, mi obbligavano ad andare a scuola. Pensavo solo al calcio, non era facile: dopo sei mesi me ne volevo andare, poi alla fine sono rimasto e ho fatto la scelta giusta."

Sei arrivato a Roma nel 2013. Che rapporto hai con la gente giallorossa, che significa per te questa maglia?
"Quando sono andato via da Cagliari volevo "prendere" una piazza molto importante. Avrei potuto sceglierne tante altre in passato, ho aspettato il momento giusto anche perché all'epoca il presidente non è che mi volesse lasciar andare così facilmente...Sono arrivato con la consapevolezza che in una squadra grande bisogna lavorare tanto. Mi sono messo a disposizione, adesso ho un rapporto bellissimo con la gente: mi sento rispettato e cerco sempre di rispettare al massimo (la maglia) ogni partita che faccio."

Quali sono le qualità migliori di Radja Nainggolan?
"Non sono io che devo giudicarmi, ma se c'è una cosa che ho sempre dato è il massimo di me stesso per i miei compagni e la società, penso che questo sia stato ripagato anche fuori dal campo. Per me un giocatore può sbagliare partita, può sbagliare tante cose, non essere perfetto in una giornata...ma l'importante è sempre dare il massimo. Purtroppo nel calcio si guarda troppo quando uno fa gol e non si vede mai tanto il lavoro sporco di un giocatore che è altrettanto importante."

Con la Roma hai conosciuto la Champions League...
"La Champions è il sogno di ogni ragazzo che gioca a calcio, io ho lavorato tanto ed è un sogno che per me si è avverato. E' un'altra atmosfera, un campionato a sé: alla fine è un percorso corto e quando si sbaglia si paga, però ci si possono togliere tante soddisfazioni e questo è quello che noi dobbiamo provare a fare. Vogliamo arrivare il più lontano possibile. Il girone è difficile, per come siamo messi in questo momento possiamo farcela ma dobbiamo pensare a una partita alla volta."

News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Lun. 19 feb 2018 
Alisson, il portiere che para il futuro
Ogni parata, un tuffo al cuore. Ogni dribbling vincente a due passi dalla linea...
FenomenAlisson
Fenomenologia di un fenomeno. L'hanno individuato attraverso la struttura di scouting...
Silva in gruppo per la prima volta. Piace Johansson
A Kharkiv non ci sarà, ma questo era già previsto, visto che la Champions League...
Mai vista la Roma più in alto
Lo scatto della Roma c'è e si vede in classifica. Perché, dopo il successo in Friuli,...
Kolarov, Strootman e Perotti: Di Francesco cala il tris Champions
Si sarà riposato Kolarov, forse. Ma nemmeno troppo: una partita non giocata può...
 Dom. 18 feb 2018 
Roma verso lo Shakhtar. Di Francesco recupera tutti i titolari. Nainggolan: Ora testa alla Champions
A Trigoria c'è grande attesa per la sfida di mercoledì contro lo Shakhtar. Assente il nuovo acquisto Jonathan Silva: giocherà domenica prossima contro il Milan
Roma, domani la partenza per l'Ucraina. Silva entra in gruppo: obiettivo Milan
Jonathan Silva è tornato a disposizione di Di Francesco. Per la prima volta da quanto...
Roma coccola Under, il tesoro scoperto da Monchi. I tifosi: "È il nuovo Salah"
In casa giallorossa, con quattro gol nelle ultime tre partite, è l'uomo del momento. I supporter sui social: "Non vogliamo sentir parlare di plusvalenza"
TRIGORIA 18/02 - In gruppo Silva, individuale per Karsdorp, Gonalons e Luca Pellegrini
ALLENAMENTO ROMA - Esercitazione tattica a campo ridotto. Scarico per chi ha giocato ieri
La firma di Monchi, la salita di Spalletti
ROMA - Lassù qualcuno la ama. La Roma, intendiamo. Che nell'ora più buia della...
Wind of Cengiz da Udine: questa vittoria è anche per chi non poteva esserci
Forse non sarà un vento di quelli poderosi, che spazzano via ogni nube in un colpo...
Shakhtar-Roma, il programma: martedì Di Francesco in conferenza e poi la rifinitura
La gara di andata degli ottavi di Champions si avvicina. Domani pomeriggio la partenza per l’Ucraina, poi il giorno della vigilia con i consueti appuntamenti. Alle 18 italiane la conferenza di Fonseca
È tornata la Roma. Alisson non fa passare nessuno: "E ora sotto con lo Shakhtar"
Gentile appello alla Nike: tenete d'occhio il numero uno. In un'Europa assai calciofila,...
Stavolta il turco saluta "solo" gli avversari. Lo Shakhtar è avvisato
I nazionalisti turchi stavolta lo perdoneranno. Dopo le polemiche seguite alla doppietta...
Meno reti all'attivo ma anche al passivo
Quando la Roma vinceva col 4-3-3 molti pensavano che i risultati arrivassero "nonostante"...
Quella faccia da impunito di Cencio il Turco
Dibattito nell'immediato (e non solo) post partita: la cosa più bella del bellissimo...
La Roma di Under sale sul podio
La Roma è tornata. In 7 giorni dal 5° posto al 3°, sorpassando la Lazio e l'Inter....
Udinese-Roma 0-2 Le pagelle dei Quotidiani
SERIE A: UDINESE-ROMA 0-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Sab. 17 feb 2018 
Genoa-Inter 2-0: Pandev e un autogol di Ranocchia affondano l'Inter
Nerazzurri sotto per un clamoroso e sfortunato autogol, poi colpiti dall'ex: Spalletti ora è quarto, ma rischia il sorpasso della Lazio lunedì
Tifosi impazziti sui social. Cengiz Under nuovo eroe giallorosso
Il turco segna il suo quarto gol in tre partite, mettendo in discesa la partita della Roma a Udine. I tifosi impazziscono, ma qualcuno teme: “Ecco la prossima plusvalenza”
TRIGORIA, domani la ripresa degli allenamenti. Lunedì la partenza per l'Ucraina
Dopo aver vinto per 2-0 in casa dell'Udinese, la Roma riprenderà gli allenamenti...
Florenzi, insicurezze e lampi: mica sarà il rinnovo del contratto a condizionarlo...
UDINE Mica sarà il (discusso) rinnovo del contratto a condizionare Alessandro Florenzi....
DI FRANCESCO: "Siamo in crescita, i gol col Benevento hanno aiutato. Spalletti? Devo pensare a..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA DI FRANCESCO: "Cengiz? Per vincere serve la giocata di un singolo. Con lo Shakhtar non dobbiamo cambiare atteggiamento. Spalletti? Devo pensare a cose più importanti"
FAZIO: "Under deve stare tranquillo e continuare così. Shakhtar? E' una buona squadra..."
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET Under è inamovibile?...
Udinese-Roma 0-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Under al top, conferma Alisson
Cengiz show: Udinese a terra. E la Roma sorpassa l'Inter
In Friuli decidono un gran gol del giovane turco e dell'argentino al 90': i giallorossi scavalcano l'Inter e sono terzi da soli a 50 punti
PEROTTI: "Campo durissimo, fondamentale vincere. Cengiz formidabile"
UDINESE-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA PEROTTI A MEDIASET PREMIUM Terza vittoria...
PRIMAVERA - Roma-Fiorentina 1-2
Nella 20ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
BIZZARRI: "Entrambe vogliamo vincere, speriamo di continuare così anche nella ripresa"
FINE PRIMO TEMPO: UDINESE-ROMA 0-0 BIZZARRI A MEDIASET PREMIUM Tanta intensità...
MONCHI: "Ho grande rispetto per Spalletti, ma ho perso tre secondi della mia vita a leggere..."
UDINESE-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHi: "Spalletti? Ho perso tre secondi della mia vita a leggere le sue parole. Il futuro è importante ma ora pensiamo al presente. Ci stiamo riprendendo quanto perso in precedenza"
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>