facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 17 agosto 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Juan Jesus Superstar, il titolare in più: la resurrezione del difensore brasiliano è tornato a gioca

Il brasiliano è tornato a giocare a grandissimi livelli grazie a Di Francesco e ora si sta prendendo la rivincita nei confronti di chi lo criticava
Venerdì 03 novembre 2017
Chi mai l'avrebbe detto? Juan Jesus in copertina, protagonista in una Roma che si presenterà a Firenze con il biglietto da visita della miglior difesa del campionato. Con il brasiliano in campo in sette partite su dieci, sei da titolare, più le quattro di Champions in cui ha sempre risposto presente. Appunto, chi l'avrebbe mai detto? Soprattutto ricordando tutto quello che è stato detto e scritto di questo brasiliano che ha ancora soltanto ventisei anni e un grande futuro dietro le spalle. Scritto e detto sin da quando è sbarcato in Italia, Milano, casa Inter, dove quando lo hanno visto andare via hanno festeggiato a champagne. Magari, adesso, vedendo Juan Jesus versione romanista, stanno rimpiangendo i soldi spesi per lo champagne.

Perché con Di Francesco, il ragazzo brasiliano sta tornando a giocare a livelli da protagonista, gli stessi che, a vent'anni, ne avevano fatto uno dei prospetti difensivi migliori nel pianeta, campione del mondo con l'Under 20 brasiliana nel 2011, argento olimpico a Londra nel 2012, le stimmate che sembravano quelle di un predestinato. Non è stato così. Ma ora il brasiliano si sta prendendo tutte le sue rivincite. Con la maglia della Roma che ha voluto come nessun'altra. Nonostante nel momento in cui l'Inter decise di venderlo, si fossero presentati diversi club per acquistarlo. Tra questi pure la Juventus che lo vedeva bene nella difesa a tre bianconera.

Peraltro il benvenuto a Roma tutto è stato meno che un tappeto rosso. Complici anche le pernacchie con cui fu salutato dalla tifoseria nerazzurra. La Roma lo aveva trattato anche l'anno precedente all'estate del 2016 data del suo arrivo a Trigoria, ma la quotazione fissata dall'Inter per il cartellino, aveva consigliato la dirigenza giallorossa a lasciar perdere. Il secondo tentativo fu fatto nel mercato di gennaio del 2016, era appena arrivato Spalletti che spinse per definire l'affare. Non si chiuse sempre per una questione di soldi. Fino, appunto, al luglio del 2016, quando con un comunicato la società giallorossa ne ufficializzò l'arrivo con la formula del prestito oneroso a due milioni, più l'obbligo di riscatto a otto a determinate condizioni. Che poi condizioni non erano perché l'obbligo scattava a salvezza raggiunta dai giallorossi. Appunto, Jesus era un giocatore della Roma.

Furono pernacchie per la società subito dopo l'acquisto del giocatore. Subito etichettato come uno scarto dell'Inter, giocatore scarso, inutile per un progetto che voleva essere vincente. Jesus non ha fatto una piega. Conquistato subito dalla città, felice di viverci e di veder nascere qui il suo secondo figlio. Ma la bocciatura era stata fatta e, con la complicità anche di parecchi organi di informazione non solo cartacei, non c'era verso almeno di aspettare di vedere le prestazioni in campo. Eppure già nella stagione con Spalletti, il brasiliano qualche risposta positiva l'aveva data, basti pensare alla vittoria sul campo del Napoli, con Jesus spostato sulla corsia sinistra capace di annullare un giocatore come Callejon. Niente da fare, bocciato era stato, bocciato rimaneva.

Nel suo ritorno a una considerazione perlomeno onesta, un ruolo decisivo l'ha avuto l'arrivo di Di Francesco in panchina. Il tecnico con il brasiliano ha cominciato a lavorarci sin dal ritiro a Pinzolo, facendogli capire che ci sarebbe stato spazio pure per lui. Jesus ha risposto nel modo migliore possibile, mettendosi a disposizione della squadra. Ha perso le staffe solo in un'occasione, dopo la partita contro l'Inter del 27 agosto quando, con grande disponibilità, accettò di giocare esterno destro difensivo perché tutti i compagni di ruolo erano in infermeria. La Roma la perse quella partita, Perisic a destra fu decisivo, e ripartirono gli insulti via social. Jesus ci rimase male. Soprattutto dopo aver letto quello scritto da un minorenne, in cui gli insulti andavano ben oltre la decenza. Rispose querelando i genitori. E tornando a lavorare sodo in campo e a trascorrere il tempo libero in famiglia, coccolandosi il figlio e giocando con i suoi due cani. E, quando ce ne è bisogno, facendo le cose di casa, montare un mobile, curare il giardino, cucinare.

Chi l'avrebbe mai detto? Ora per lui è arrivato il tempo delle rivincite. Ha risposto con una serie di prestazioni da voto alto in pagella, ultima quella contro il Chelsea in cui, in coppia con Fazio, ha rappresentato un muro invalicabile per gli attaccanti del Chelsea. È migliorato sotto tutti i punti di vista, in particolare in quello della concentrazione che troppo spesso in passato è stato il suo tallone d'Achille. È diventato un titolare in più nella miglior difesa del campionato. L'augurio è che se ne siano accorti tutti. Anche se la mamma degli imbecilli è sempre incinta.
di P. Torri
Fonte: Il Romanista

Comunicato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 16 ago 2018 
Rivoluzione in Spagna, una partita della Liga si giocherà in Usa
Già da questa stagione una partita del campionato spagnolo, la Liga, possibilmente...
 Mar. 14 ago 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Gyomber al Perugia
Il Perugia accoglie Norbert Gyomber, è ufficialel'arrivo del giocatore slovacco...
 Dom. 12 ago 2018 
Nzonzi in pressing: vuole soltanto la Roma
L'ultimo weekend senza la serie A, vede Monchi ritardare il suo rientro in Italia....
 Ven. 10 ago 2018 
Calciomercato Inter, dalla Spagna: "Modric ha deciso: resta al Real Madrid"
«As» gela l'Inter: il giocatore avrebbe già comunicato al suo entourage la volontà di continuare con i blancos
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ganea al Cluj
Inizia una nuova avventura professionale per George Ganea. Il giocatore, che ha...
 Mer. 08 ago 2018 
Calciomercato Aprilia, l'idea Cassano prende forza: nuovo incontro con il patron Pezone
C'è stato un nuovo incontro, questa mattina, tra il presidente dell'Aprilia Racing,...
Kepa lascia l'Atletico Bilbao per il Chelsea: è il portiere più caro della storia
L'Athletic Bilbao ha ufficializzato con un comunicato l'addio al suo portiere Kepa...
E' morto Gustavo Giagnoni: dal 77 al 79 sulla panchina della Roma
Storico allenatore di Torino e Cagliari.
 Mar. 07 ago 2018 
La Var sul maxischermo dello stadio: Roma convinta, ma molte società stanno valutando
La Lega ha comunica ai club la possibilità di trasmettere le immagini per i tifosi
 Ven. 03 ago 2018 
Calciomercato Barcellona, ufficiale l'accordo con il Bayern per l'arrivo di Vidal
Contratto triennale per l'ex Juve, a lungo ad un passo dall'Inter in questa sessione di mercato
SERIE C, la Figc ammette Juve B, Cavese e Imolese. No a Prato e Como
La Figc tramite un comunicato ufficiale ha reso nota la partecipazione al prossimo...
Dietrofront di Trenitalia. Coppa Italia senza sponsor
Gianfranco Battisti, nuovo amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, e Orazio...
 Mar. 24 lug 2018 
MONCHI: "La trattativa per Malcom era chiusa, avevamo l'autorizzazione del Bordeaux"
"Abbiamo fatto un rilancio su desiderio di Pallotta, ma ne hanno voluto un altro. Una volta che stavamo entrando in un'asta, abbiamo deciso di uscire. Chi non vuole venire alla Roma non venga. Troveremo un giocatore più forte di Malcom. Stiamo valutando se fare causa"
 Lun. 23 lug 2018 
CALCIOMERCATO Malcom-Roma, UFFICIALE: Bordeaux e Roma confermano. Stasera l'arrivo in Italia
E' tutto fatto per l'arrivo di Malcom dal Bordeaux, intesa trovata con il club francese...
Calciomercato Roma, è fatta per l'arrivo di Malcom
La Roma ha raggiunto l'accordo con il Bordeaux per Malcom. Rispetto ai giorni scorsi,...
 Sab. 21 lug 2018 
Il Frosinone: "Abbiamo più volte sconsigliato di organizzare un'amichevole il 20 luglio"
La risposta ufficiale del Frosinone alle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal mister Eusebio Di Francesco dopo l'amichevole contro l'Avellino
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Spinozzi al Piacenza
Il giocatore della Roma Emanuele Spinozzi (19) giocherà nel Piacenza il prossimo...
 Mer. 18 lug 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Falasco all' Avellino
Dopo due anni di prestiti in giro per l'Italia, Nicola Falasco si accasa definitivamente...
CALCIOMERCATO, la Roma svincola 13 giocatori dalle giovanili
Sono 13 gli svincolati per la Roma, resi noti con un comunicato dalla Lega Serie...
 Lun. 16 lug 2018 
Calciomercato, COMUNICATO AS ROMA: Bruno Peres al San Paolo
La Roma rende noto di aver sottoscritto con il San Paolo il contratto per la...
Calciomercato Roma, Ponce ci ripensa e dice sì all'AEK Atene
Ponce-AEK Atene, non è finita. Dopo che la trattativa sembrava esser definitivamente...
 Dom. 15 lug 2018 
Calciomercato Roma, Raiola in pressing sul Psg: il prezzo di Areola può scendere
In caso di partenza di Alisson, il portiere della nazionale francese resta l'obiettivo principale e l'agente di Kluivert rappresenta una corsia preferenziale
 Ven. 13 lug 2018 
TRE FONTANE - Giovedì 19 luglio allenamento aperto anche ai non abbonati, già esauriti tutti i posti
La Roma aveva annunciato oggi pomeriggio di voler aprire l'allenamento di giovedì...
 Mer. 11 lug 2018 
Milan, Elliott vara il nuovo management: domani il nuovo cda. Umberto Gandini possibile ad
Il primo effetto del passaggio del Milan in mano a Elliott sarà chiaro domani pomeriggio,...
Fiat, a Melfi sciopero di 32 ore per l'acquisto di Ronaldo
A Pomigliano d'Arco la protesta degli ex operai licenziati: «Per Ronaldo 400 milioni... Agli operai solo calci nei cogl...»
Codacons, nuovo attacco alla Roma: "Rescindere contratto con Betway. I tifosi devono ribellarsi"
Il comunicato: “Rivolgiamo un appello al vicepremier Luigi Di Maio affinché intervenga sul caso”
 Mar. 10 lug 2018 
Roma, al Tre Fontane due allenamenti aperti: ecco le modalità
Trigoria non apre ai tifosi, il Tre Fontane sì. L'annuncio dell'iniziativa arriva...
Calciomercato Juventus, Ufficiale Cristiano Ronaldo
Comunicato del Real Madrid: «Questo club sarà per sempre casa tua». Il fuoriclasse portoghese va a Torino per 100 milioni di euro (più 12 di oneri accessori) e sosterrà le visite mediche all'inizio della prossima settimana: «Apro una nuova fase della mia vita»
Il Milan finisce a Elliott: sarà rivoluzione
Domani la holding di Mr. Li dovrebbe passare al fondo americano: nuovo management e immissione di 150 milioni
 Gio. 05 lug 2018 
Amichevole, Latina-Roma: info biglietti
Amichevole a Latina per la Roma sabato 14 luglio. Il club pontino ha reso note le...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>