facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 novembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Juan Jesus Superstar, il titolare in più: la resurrezione del difensore brasiliano è tornato a gioca

Il brasiliano è tornato a giocare a grandissimi livelli grazie a Di Francesco e ora si sta prendendo la rivincita nei confronti di chi lo criticava
Venerdì 03 novembre 2017
Chi mai l'avrebbe detto? Juan Jesus in copertina, protagonista in una Roma che si presenterà a Firenze con il biglietto da visita della miglior difesa del campionato. Con il brasiliano in campo in sette partite su dieci, sei da titolare, più le quattro di Champions in cui ha sempre risposto presente. Appunto, chi l'avrebbe mai detto? Soprattutto ricordando tutto quello che è stato detto e scritto di questo brasiliano che ha ancora soltanto ventisei anni e un grande futuro dietro le spalle. Scritto e detto sin da quando è sbarcato in Italia, Milano, casa Inter, dove quando lo hanno visto andare via hanno festeggiato a champagne. Magari, adesso, vedendo Juan Jesus versione romanista, stanno rimpiangendo i soldi spesi per lo champagne.

Perché con Di Francesco, il ragazzo brasiliano sta tornando a giocare a livelli da protagonista, gli stessi che, a vent'anni, ne avevano fatto uno dei prospetti difensivi migliori nel pianeta, campione del mondo con l'Under 20 brasiliana nel 2011, argento olimpico a Londra nel 2012, le stimmate che sembravano quelle di un predestinato. Non è stato così. Ma ora il brasiliano si sta prendendo tutte le sue rivincite. Con la maglia della Roma che ha voluto come nessun'altra. Nonostante nel momento in cui l'Inter decise di venderlo, si fossero presentati diversi club per acquistarlo. Tra questi pure la Juventus che lo vedeva bene nella difesa a tre bianconera.

Peraltro il benvenuto a Roma tutto è stato meno che un tappeto rosso. Complici anche le pernacchie con cui fu salutato dalla tifoseria nerazzurra. La Roma lo aveva trattato anche l'anno precedente all'estate del 2016 data del suo arrivo a Trigoria, ma la quotazione fissata dall'Inter per il cartellino, aveva consigliato la dirigenza giallorossa a lasciar perdere. Il secondo tentativo fu fatto nel mercato di gennaio del 2016, era appena arrivato Spalletti che spinse per definire l'affare. Non si chiuse sempre per una questione di soldi. Fino, appunto, al luglio del 2016, quando con un comunicato la società giallorossa ne ufficializzò l'arrivo con la formula del prestito oneroso a due milioni, più l'obbligo di riscatto a otto a determinate condizioni. Che poi condizioni non erano perché l'obbligo scattava a salvezza raggiunta dai giallorossi. Appunto, Jesus era un giocatore della Roma.

Furono pernacchie per la società subito dopo l'acquisto del giocatore. Subito etichettato come uno scarto dell'Inter, giocatore scarso, inutile per un progetto che voleva essere vincente. Jesus non ha fatto una piega. Conquistato subito dalla città, felice di viverci e di veder nascere qui il suo secondo figlio. Ma la bocciatura era stata fatta e, con la complicità anche di parecchi organi di informazione non solo cartacei, non c'era verso almeno di aspettare di vedere le prestazioni in campo. Eppure già nella stagione con Spalletti, il brasiliano qualche risposta positiva l'aveva data, basti pensare alla vittoria sul campo del Napoli, con Jesus spostato sulla corsia sinistra capace di annullare un giocatore come Callejon. Niente da fare, bocciato era stato, bocciato rimaneva.

Nel suo ritorno a una considerazione perlomeno onesta, un ruolo decisivo l'ha avuto l'arrivo di Di Francesco in panchina. Il tecnico con il brasiliano ha cominciato a lavorarci sin dal ritiro a Pinzolo, facendogli capire che ci sarebbe stato spazio pure per lui. Jesus ha risposto nel modo migliore possibile, mettendosi a disposizione della squadra. Ha perso le staffe solo in un'occasione, dopo la partita contro l'Inter del 27 agosto quando, con grande disponibilità, accettò di giocare esterno destro difensivo perché tutti i compagni di ruolo erano in infermeria. La Roma la perse quella partita, Perisic a destra fu decisivo, e ripartirono gli insulti via social. Jesus ci rimase male. Soprattutto dopo aver letto quello scritto da un minorenne, in cui gli insulti andavano ben oltre la decenza. Rispose querelando i genitori. E tornando a lavorare sodo in campo e a trascorrere il tempo libero in famiglia, coccolandosi il figlio e giocando con i suoi due cani. E, quando ce ne è bisogno, facendo le cose di casa, montare un mobile, curare il giardino, cucinare.

Chi l'avrebbe mai detto? Ora per lui è arrivato il tempo delle rivincite. Ha risposto con una serie di prestazioni da voto alto in pagella, ultima quella contro il Chelsea in cui, in coppia con Fazio, ha rappresentato un muro invalicabile per gli attaccanti del Chelsea. È migliorato sotto tutti i punti di vista, in particolare in quello della concentrazione che troppo spesso in passato è stato il suo tallone d'Achille. È diventato un titolare in più nella miglior difesa del campionato. L'augurio è che se ne siano accorti tutti. Anche se la mamma degli imbecilli è sempre incinta.
di P. Torri
Fonte: Il Romanista

Comunicato - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 13 nov 2018 
Ventura: "Basta menzogne, rinuncio a due anni di stipendio"
Dopo le dimissioni presentate domenica, il Chievo e Gian Piero Ventura sono arrivati...
UDINESE ufficiale l'esonero di Velazquez. Panchina a Davide Nicola: esordirà contro la Roma
L'Udinese ha comunicato tramite i propri profili social l'esonero di Julio Velazquez....
Cambio Udinese: fuori Velazquez, tocca a Nicola
In casa Udinese, prossima avversaria della Roma alla ripresa del campionato, la...
 Ven. 09 nov 2018 
Processo Raggi, chiesta condanna a dieci mesi. Il pm: "Mentì per evitare dimissioni"
L'accusa: "E' pacifico che si tratti di falso in atto pubblico". Il procuratore Ielo: "La sindaca ha protetto Marra per proteggere se stessa". Intanto i vertici del movimento: "Se condannata è fuori"
 Mar. 06 nov 2018 
CSKA-Roma, venduti oltre 60mila biglietti: rafforzati i trasporti e inseriti punti di ristoro
Il sito del club russo ha reso noti i provvedimenti per la partita di domani, mirati a facilitare l’uscita dallo stadio degli spettatori
 Sab. 27 ott 2018 
Per Marotta la svolta Inter: vale più di un trofeo in bacheca
I contatti con Zhang, Ausilio come Paratici. Il Milan e un tentativo troppo ...anticipato
 Mer. 24 ott 2018 
Il bollettino della Questura sull'incidente a Repubblica: "Sei Daspo per cinque tifosi russi"
Il giorno dopo l'incidente che ha coinvolto una ventina di tifosi russi sulle scale...
 Lun. 15 ott 2018 
Da Vidal e Pastore fino a Malcom: quelli che il mercato ha fatto flop
Da protagonisti assoluti di calciomercato ad acquisti misteriosi di questa prima...
 Ven. 05 ott 2018 
L'esodo giallorosso: per la trasferta del Castellani obiettivo 4000
Oltre duemila i biglietti già venduti per il settore ospiti dello stadio toscano. Aperta un’altra tribuna per i non residenti nel Lazio. C’è tempo fino a stasera
 Gio. 27 set 2018 
L'As Roma e Umberto Gandini risolvono anticipatamente il proprio rapporto di lavoro (COMUNICATO)
AS Roma e il Dott. Umberto Gandini comunicano di aver risolto anticipatamente il...
 Sab. 22 set 2018 
Un altro esodo, 2.500 romanisti a Bologna
Al Bernabeu erano 1.250. Il settore sarà pieno. Polverizzati già mercoledì i tagliandi mandati a Roma e sono in arrivo altri tifosi anche dal resto d’Italia
 Mar. 11 set 2018 
Caro biglietti, non solo Bologna: Cagliari e Verona costano come il Bernabeu
Care, carissime trasferte quanto costate. Potrebbe essere questo il riassunto dei...
 Lun. 10 set 2018 
Francia, 19enne ex del Saint Etienne ucciso in sparatoria
Non aveva più dato notizie alla sua società dallo scorso giugno e, dopo il periodo...
 Dom. 09 set 2018 
Calciomercato Roma, ora Herrera è un'occasione vera
Se non rinnova con il Porto, il messicano può muoversi già a gennaio. Sarebbe l’ideale rimpiazzo di Strootman: Monchi studia un'operazione low cost
 Ven. 07 set 2018 
Roma-Lazio: tremila biglietti venduti nel primo giorno di vendita libera
L'aggiornamento sui tagliandi del match in programma il 29 settembre alle ore 15. Una partita cerchiata con la penna rossa sul calendario di ogni romanista
 Gio. 06 set 2018 
Un mese di DAZN, tre partite della Roma sono gratis: ecco cosa aspettarsi
Saranno cinque le partite visibili in streaming nel 2018. Con i trenta giorni di prova si può risparmiare. La tv al lavoro per risolvere i problemi tecnic
 Mer. 05 set 2018 
DE SANCTIS ammesso al corso per direttori sportivi, iscritto anche Cassano che però rinuncia
Il team manager della Roma, Morgan De Sanctis, è stato ammesso è stato ammesso a...
 Mar. 04 set 2018 
Serie A, a partire dalla prossima giornata sanzioni per la fascia di capitano
Il giudice sportivo annuncia sanzioni a partire dal prossimo turno
 Ven. 31 ago 2018 
Info biglietti Benevento-Roma
Di seguito il comunicato della Roma sulla vendita dei biglietti per l'amichevole...
 Gio. 30 ago 2018 
Warner Bros Entertainment nuovo official partner della AS Roma (VIDEO)
Di seguito il comunicato della Roma sulla nuova partnership con la Warner Bros Entertainment:...
 Lun. 27 ago 2018 
PASTORE: "Ci siamo rilassati dopo il primo gol e questo non dobbiamo farlo"
ROMA-ATALANTA 3-3 LE INTERVISTE POST-PARTITA PASTORE A SKY Alti e bassi, ci racconti...
Strootman furibondo per la cessione: "Mi hanno venduto"
Il centrocampista olandese non voleva lasciare la capitale. La decisione è stata presa dopo l'arrivo di Nzonzi: «Se non sono importante, me ne vado»
 Dom. 26 ago 2018 
Un nuovo palco per la Roma
Siamo appena all'inizio, ma la vittoria avrebbe già un significato: battendo domani...
 Sab. 25 ago 2018 
Lega Serie A: ufficiale il divieto per le fasce di capitano personalizzate
Stop alle fasce da capitano personalizzate in serie A. La decisione è stata ufficializzata...
 Mer. 22 ago 2018 
Lazio, nervi tesi tra Lotito e Inzaghi. Il presidente si sfoga: "Ti stai sempre a lamentare!"
La replica della società: «Errata interpretazione, agiremo contro chi l'ha fraudolentemente carpito»
 Lun. 20 ago 2018 
Serie A, Dazn: "Inizio positivo, siamo a lavoro per migliorare il servizio"
In un comunicato, la piattaforma di streaming sportivo ha tirato le somme sulle prime partite trasmesse nel weekend calcistico: "Sappiamo che alcuni utenti hanno registrato delle interruzioni, ma stiamo perfezionando la trasmissione"
 Sab. 18 ago 2018 
Serie A, l'elenco completo dei numeri delle maglie: Karsdorp passa alla 2
La Lega Serie A ha stilato un comunicato con tutti i numeri di maglia delle formazioni...
 Ven. 17 ago 2018 
La Serie A replica alle accuse della Liga. E l'Inter querela Tebas
Il presidente della lega spagnola Tebas aveva usato toni pesanti su Juventus e Inter, accusate di drogare il mercato come Psg e City
CALCIOMERCATO Roma, UFFICIALE: Keba all'Ascoli
COMUNICATO ASCOLI CALCIO 1898 - L'Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver...
 Gio. 16 ago 2018 
Rivoluzione in Spagna, una partita della Liga si giocherà in Usa
Già da questa stagione una partita del campionato spagnolo, la Liga, possibilmente...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>