facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

El Shaarawy e Perotti sono le ali Mondiali

Venerdì 03 novembre 2017
La scorsa stagione si contendevano il posto, forse anche perché - come ammesso da Luciano Spalletti - "nessuno dei due vuole andare a giocare a destra". In questo primo scorcio della Roma "difranceschiana", invece, gli è capitano anche di giocare insieme e andare a "lavorare" a destra non è più un problema. Almeno non come prima. Anche se poi, conti alla mano, dal via nella stagione attuale sono partiti insieme solo due volte: in campionato contro l'Udinese e mercoledì scorso contro il Chelsea. Entrambi, però, vogliono spiccare il volo con la Roma per arrivare lontano, molto lontano, fino dalle parti di Mosca o giù di lì, dove la prossima estate si giocherà il Mondiale. Diego Perotti, in tal senso, ha appena riconquistato la Nazionale dopo sei anni di astinenza, con Sampaoli che l'ha convocato per l'amichevole che l'Argentina giocherà in Russia il prossimo 11 novembre. Stephan El Shaarawy, invece, potrebbe riuscirci domani, quando il c.t. azzurro Ventura ufficializzerà la lista di giocatori dell'Italia che andranno a giocarsi il playoff contro la Svezia di Andersson.

DIFFERENZA — Intanto, però, insieme hanno cancellato uno dei luoghi comuni di questa Roma e cioè quello di essere Dzekodipendente. Nel primo scorcio di stagione, infatti, sembrava che la Roma fosse ancorata ai gol del centravanti bosniaco: non segna lui, non segna nessuno o giù di lì. Ed invece proprio nelle ultime giornate El Shaarawy e Perotti (più il primo del secondo, a dire il vero) hanno dimostrato di aver ritrovato una certa familiarità con la rete, ma soprattutto di offrire a Di Francesco soluzioni e opzioni aggiuntive proprio ai gol di Dzeko (a secco oramai da 4 partite consecutive, in cui comunque Edin ha garantito prestazioni di alto livello). E questo, ovviamente, in una squadra che prende pochissimi gol ma che non ne segna una caterva (almeno in campionato, perché poi in Champions League la media è di due a gara) può aiutare a fare tutta la differenza del mondo.

A FIRENZE — Stephan&Diego, dunque. Una coppia che sembrava non poter esistere e che invece, oggi, è quella a cui si sta affidando Di Francesco per arrivare alla sosta con un sorriso in più. Già, perché dopo il Chelsea i due saranno gli esterni titolari anche domenica a Firenze, contro la squadra allenata da Pioli. Ovviamente, con compiti diversi, quelli più funzionali alle loro caratteristiche: creare superiorità numerica e occasioni per Perotti, attaccare gli spazi e la profondità per El Shaarawy. Del resto, che i due siano anche diversi come profilo Di Francesco lo sa bene. E forse anche per questo li tiene insieme, perché insieme si assortiscono bene. Se poi vai a caccia dell'equilibrio e delle coperture difensive qualcosa perdi rispetto ad un Florenzi o a un Defrel (ieri in gruppo). Ma entrambi hanno imparato a fare anche quello, a creare densità in mezzo al campo, andando a formare in fase difensiva una linea a quattro con le due mezzali (e il regista, De Rossi o Gonalons, che si schiaccia a copertura della retroguardia).

L'ALTERNANZA — Che poi tra i due ci sia oramai equilibrio lo dimostrano anche i numeri, con Perotti che è partito dal via 9 volte ed El Shaarawy 7. In due di queste, appunto, sono partiti entrambi, con Perotti schierato a destra contro l'Udinese ed El Shaarawy contro il Chelsea (tranne poi invertirsi spesso a partita in corso). A Firenze sarà ancora così, con Diego a sinistra a saltare uomini su uomini e Stephan a destra ad andare dentro o tagliare verso il centro. In ballo c'è il futuro vicino della Roma (inteso come classifica) e quello lontano di loro due. Che al Mondiale, appunto, ci vogliono arrivare. Da protagonisti però.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

El Shaarawy - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 24 set 2018 
Di Francesco è in bilico. La società già cerca il sostituto
Secondo indiscrezioni, i dirigenti sono al lavoro per trovare il successore del tecnico abruzzese. Conte resta una suggestione gradita ai tifosi ma poco percorribile. I nomi sono altri: Paulo Sousa, che sta cercando di liberarsi dal Tianjin, e poi Laurent Blanc, mentre su Montella le referenze arrivate a Monchi da Siviglia sono tutt’altro che entusiasmanti
EL SHAARAWY: "L'inizio è stato inaspettato, dobbiamo confrontarci più da uomini che da calciatori"
L'attaccante giallorosso El Shaarawy ha parlato del momento di stagione ai microfoni...
 Dom. 23 set 2018 
Al Dall'Ara i giallorossi sono imbattuti dal 2004
Con 5 punti in 4 partite, quella della Roma è la peggior partenza dell'era americana...
 Sab. 22 set 2018 
Bologna-Roma, i convocati
Ecco la nostra lista dei 23 convocati per Bologna-Roma I Convocati: Olsen, Fuzato,...
 Ven. 21 set 2018 
PEROTTI: "Facile prendersela con Di Francesco. La colpa è di chi scende in campo"
«Nel calcio si sa che la soluzione più facile è dare la colpa al mister e mandarlo...
 Gio. 20 set 2018 
Real Madrid-Roma 3-0: Le Pagelle dei Quotidiani
CHAMPIONS LEAGUE: REAL MADRID-ROMA 3-0 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI...
Roma, che flop. Figuraccia Real
La Roma non c'è più. Anzi, è più giusto dire che non è più quella dell'ultima Champions....
 Mer. 19 set 2018 
DI FRANCESCO: "Siamo mancati nelle scelte finali, ha vinto la squadra che ha meritato"
REAL MADRID-ROMA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
Real Madrid-Roma 3-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Si salvano Olsen e De Rossi. Zaniolo incolpevole
Real Madrid-Roma: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Real Madrid-Roma secondo le principali...
È Spagna-Italia. Champions, Roma nella tana del Real. DiFra: "Riaccendiamo l'anima"
Nello stadio dei sogni-Champions per dimenticare gli incubi-campionato. La Roma...
 Mar. 18 set 2018 
Real Madrid-Roma: I Convocati di Eusebio Di Francesco
Al termine della seduta di rifinitura, il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco...
Al Bernabeu 4-3-3 con De Rossi e Nzonzi
Eusebio Di Francesco racconterà la sua verità oggi in conferenza stampa al Bernabeu...
 Lun. 17 set 2018 
Giallorossi spreconi. E Olsen evita il crac
Elsha e Cristante in gol, però il doppio vantaggio non basta: il portiere spegne il sogno Chievo ma non la contestazione
Roma-Chievo 2-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-CHIEVO 2-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Roma inguardabile
Dalla voglia di affrontare il Liverpool alla paura di imbarcarsi per Madrid. La...
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
 Dom. 16 set 2018 
EL SHAARAWY: "Mancato un pizzico di determinazione in più ma abbiamo dominato"
ROMA-CHIEVO 2-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A ROMA TV Un tuo gol ha sbloccato...
Roma-Chievo 2-2 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - El Shaarawy il migliore. Olsen salva il risultato
La Roma non sa più vincere. Il Chievo rimonta dal 2-0
I giallorossi in vantaggio di due reti rimontati dalla squadra di D'Anna rischiano anche di perdere al 95'
La Roma vuole un pranzo ricco
La prima alle 12.30, la prima su Dazn e la prima senza Maria Sensi (domani i funerali),...
Roma-Chievo, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Roma-Chievo secondo le principali...
Roma, un pranzo con i vecchi amici
Il flash back, mai come in questo caso, è obbligatorio: vale la pena ripartire dal...
 Sab. 15 set 2018 
Roma-Chievo, i convocati
Sono 24 i giocatori giallorossi convocati da Eusebio Di Francesco per il quarto...
 Ven. 14 set 2018 
Roma, Di Francesco recupera Schick e De Rossi
Eusebio Di Francesco tira un sospiro di sollievo dopo la sosta per le nazionali...
La Roma sale sulla giostra
Di Francesco sfrutta la rosa extralarge e prepara la rotazione per i prossimi match: domenica il Chievo e mercoledì il Real
 Gio. 13 set 2018 
Roma, El Shaarawy si candida per un posto in attacco. De Rossi non si allena in gruppo
Il ds Monchi ha costruito il reparto offensivo con l'obiettivo di scatenare la concorrenza...
Roma da ricaricare
Sospiro di sollievo per la caviglia di Manolas e record di presenze in nazionale...
 Mer. 12 set 2018 
Il ritorno del Ninja: Nainggolan a Roma con El Shaarawy, Dzeko e De Rossi
Nonostante le vicende di mercato estive, il legame che tiene uniti Radja Nainggolan...
Roma: Manolas, solo una distorsione. Ma col Chievo resta in dubbio
Il centrale greco è tornato a Trigoria, Di Francesco aspetta prima di decidere se rischiarlo o affidarsi alla coppia Fazio-Marcano, entrambi non impegnati in Nazionale
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>