facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Cresce bene Juan Jesus, proprio come la Roma: "E ora il salto di qualità"

Venerdì 03 novembre 2017
Che la Roma possa battere chiunque, come ha detto ieri ai microfoni della ra­dio ufficiale del club, è tutto da dimostrare e solo il tempo po­trà dirlo. Ma che a Trigoria si stiano convincendo che forse quest'anno potrebbe riservare più gioie del previsto, Juan Jesus lo lascia intendere chia­ramente. Dei miglioramenti di questa prima Roma di Di Fran­cesco il brasiliano è lo specchio: si allena da 4 mesi con il nuovo allenatore, ha sfruttato al mas­simo il ritiro di Pinzolo, è parti­to come quarto centrale (dopo Manolas, Fazio e il neo acquisto Moreno) e si ritrova ad essere quello che ha giocato più minu­ti, oltre 900. Non solo: è l'unico difensore centrale a non aver saltato neanche un minuto in Champions, segno che Di Fran­cesco si affida alla sua espe­rienza e alla capacità di non buttare mai via il pallone.

CRESCITA - A Londra con il Chel­sea ha sofferto parecchio, mar­tedì all'Olimpico si è ampia­ mente riscattato, ma guai a parlargli di rivincite: «Credo che ci sia un'età per fare il salto di qualità e penso che sia il mio ca­so. Sto accumulando esperien­za, sto crescendo, in partita e in allenamento». I tifosi hanno imparato a volergli bene e gli perdonano anche qualche am­nesia, per i compagni è un pun­to di riferimento, soprattutto per i connazionali, che magari ascoltano la musica un po' trop­po alta o fanno fatica ad essere puntuali.

MENTALITÀ - Juan Jesus, invece, è un professionista esemplare e, a volte ridendo a volte meno, riesce a riportare tutti all'ordi­ne. Anche per questo Di France­sco lo cita spesso come esem­pio. «Qui mi trovo benissimo - racconta - e stiamo facendo be­ne perché c'è ormai un certo ti­po di mentalità. Dipende tutto da quella. La due partite con il Chelsea hanno dimostrato chi siamo, ma ora non dobbiamo fermarci, pensiamo subito alla Fiorentina. Siamo calciatori e a questo dobbiamo pensare, an­che perché vogliamo tre punti». Calciatori, appunto. Che vor­rebbero giocare sempre: Naing­golan non l'ha negato l'altro giorno in conferenza, Juan Jesus neppure, ma entrambi sanno che i risultati aiutano ad accettare più facilmente il tur­nover.

VALZER DI COPPIE - Al Franchi potrebbe riposare lui per far spazio a Manolas. O, magari, anche a Moreno: «Sta lavoran­do bene, quando ha giocato con Fazio ha fatto un'ottima parti­ta. Quest'anno abbiamo tante coppie diverse al centro della difesa, ma i risultati sono gli stessi. Possiamo cambiare uo­mini, ma il lavoro si vede sem­pre: chi entra sa cosa fare, sa te­nere la linea». E deve saper te­nere alta la concentrazione, perché di questa parla Jesus: «Dobbiamo alzare il livello an­ che se abbiamo vinto 3­0. Quin­di zitti, umili, continuiamo a fa­ re ciò che dobbiamo". Vincere e, possibilmente, mantenere la porta inviolata, come successo in 9 gare su 14. Di queste, Jesus ne ha giocate 7. «Il merito però è del grande aiuto degli attac­canti e di Alisson. Noi possiamo pure sbagliare qualcosa, ma poi c'è lui che para tutto...».
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 12 feb 2018 
Roma: 800 vittorie in casa. Under, doppietta turca dopo 16 anni
Contro il Benevento successo storico per i giallorossi, che raggiungono questo traguardo dopo Juventus, Inter e Milan
Di Francesco:"Sarebbe meglio dare continuità con gli stessi calciatori, ma prima sistemiamo i conti"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio...
Si chiama Ünder, ha colpi da big
La Roma ha trovato un piccolo campione: Cengiz Ünder una serata come quella di ieri...
Che Roma. Cose turche
Doveva essere sorpasso e sorpasso è stato, ma la Roma ha faticato un'ora per battere...
Goleada per la storia e il futuro
Quella contro il Benevento è una vittoria che resterà nella storia. Non tanto per...
Roma-Benevento 5-2: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-BENEVENTO 5-2 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 11 feb 2018 
DI FRANCESCO: "Mi infastidiscono i due gol presi. Cengiz può diventare un leader nel campo"
ROMA-BENEVENTO 5-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "La squadra ha voluto fortemente che battesse il rigore Defrel"
Roma-Benevento Le Formazioni UFFICIALI
24ªGiornata di Serie A
Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive: "Manca una vera collaborazione con le società"
Di seguito il comunicato dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive,...
Roma-Benevento, un Olimpico da sfatare: punti e a capo
Un campionato di calcio è come un lungo percorso a tappe, di cui si conosce il traguardo...
Roma a forza 5. Avanti tutta
Mancano i gol, la Roma alza il tiro. Meglio, aumenta i potenziali tiratori. Mai...
De Rossi e Schick precettati per il sorpasso
Se non ora, quando? La Roma non segna più di un gol dal 1 dicembre 2017, quando...
Una Roma con vista Champions
Lo sguardo è da indirizzare davanti, per lasciare il 5° posto, sorpassare la Lazio...
 Sab. 10 feb 2018 
Benevento, Vigorito: "Volevo ingaggiare Totti, ma ho rispettato la sua decisione di lasciare"
Oreste Vigorito, presidente del Benevento, è intervenuto ai microfoni di ReteSport....
Testa o Dzeko
Primo in classifica. In tutte le classifiche. Ma quando si tratta di esaminare il...
 Ven. 09 feb 2018 
Lega Serie A, fallisce il blitz di Lotito e Cairo: Nicoletti rinvia al 27 l'assemblea elettiva
Assemblea elettiva rinviata per mancanza del numero legale
Roma-Benevento: i giocatori della Primavera che sperano nella convocazione
Uomini contati per Di Francesco, che ha solo 14 giocatori sani e disponibili e chiamerà i giovani: Marcucci e Riccardi in prima fila, occhio a Bouah
Di Michele racconta i suoi ex allenatori: "Di Francesco e Spalletti, il buono e... l'istintivo"
David presenta i suoi Eusebio e Luciano. Sei stagioni fa, dopo la salvezza in Serie...
Proibito tifare, così parlò balaustra
Se gli americani ieri sono riusciti a portare Castro a Trigoria (17 anni, Fidel...
Roma fabbrica di talenti: ecco i migliori vivai d'Italia
Quali club di Serie A sfornano più talenti italiani?
Calciomercato, il piano Roma, Florenzi a vita
Alessandro Florenzi è una priorità della Roma. Lo ha detto Monchi, già...
Calciomercato Roma, la nuova priorità: blindare Alisson
Non solo Florenzi. La Roma del futuro avrà cinque, sei giocatori che formeranno...
C'è l'Olimpico da espugnare
La zona Champions, da domenica al 20 maggio, va conquistata all'Olimpico. La Roma,...
 Gio. 08 feb 2018 
Balzaretti: "Juve, occhio a Eriksen! Ma in difesa il Tottenham balla"
Il dirigente della Roma ed esperto di calcio estero in tv ci parla della sfida dei bianconeri in Champions, di Antonio Conte, di Premier e Bundesliga...
Lega Serie A, Lotito sbatte contro i riformisti. Tentativo di golpe nel giorno di San Valentino
I club a favore di Lotito sono otto e vorrebbero tentare un golpe nel giorno di San Valentino approfittando dell'assenza di Malagò per eleggere una nuova governance
Designazioni arbitrali 24ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 5ª Giornata di Ritorno
Roma in punta di svolta
Il precedente non può certo incidere sul risultato di domenica sera. Ma la Roma,...
 Mer. 07 feb 2018 
Dzeko è rimasto per l'Europa, servono gol... Anche per i conti
Non c'è calciatore della Serie A che tiri di più in porta, non c'è altra fac­ cia...
Roma, non resta che Gerson
Senza Nainggolan e Pellegrini squalificati, con Gonalons infortunato e Daniele De...
Un miliardo in fumo, il calcio senza titoli dei padroni stranieri
Un miliardo e trecento milioni investiti, duecento calciatori acquistati, quindici...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>