facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 26 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Roma, sei un tesoro!

Giovedì 02 novembre 2017
Non è sbiadito il rosso che va in campo. È quello che si legge col segno meno davanti a spegnersi un po'. Pericolosa abitudine a Trigoria, e allora ecco la Champions che fa bene al cuore della Roma e pure ai conti: è l'altra faccia dell'impresa europea che sta compiendo Eusebio Di Francesco. Presto per dire se i milioni serviranno a evitare anche una sola delle solite cessioni. O magari aiuteranno a trovare il modo di ritoccare a gennaio l'organico, magari con un vice Karsdorp o chi per lui. Non è presto per niente, invece, per tirare un po' di somme.

GLI OTTAVI - Eccoli fatti, i conti della Roma. La sola qualificazione agli ottavi di Champions varrebbe 6 milioni di euro, ai quali è logico aggiungere almeno tre milioni di incasso, ovvero la stessa cifra intascata con il Chelsea tra paganti e quota abbonati. Dieci milioni scarsi, il tutto al netto della voce market pool, che è la fetta importante della cifra che la Uefa distribuisce ai club. Per intendersi: la seconda tranche del market pool per le italiane vale 55 milioni e sarà divisa tra Juve, Roma e Napoli in base al cammino di Champions, più vai avanti e più guadagni. Cinicamente: alla Roma, oltre che tifare per la propria qualificazione agli ottavi, non dispiacerebbe un'eliminazione prematura di Juve e/o Napoli.

GIÀ IN TASCA - Le Champions 2014-15 e 2015-16 hanno portato molti soldi nelle casse della Roma anche perché in quelle due edizioni la terza italiana (Napoli prima, Lazio poi) fu eliminata ai playoff: ergo, 52,2 milioni messi a bilancio il primo anno, 77 addirittura nel secondo, quando la Roma raggiunse gli ottavi di finale. Quest'anno non si arriverà a quella cifra, ma il conto rischia di non essere poi così distante. La Roma ha fin qui incassato 12,7 milioni per l'accesso al girone, 4 per i risultati delle quattro partite (1,5 milioni ogni vittoria, 0,5 per ciascun pareggio), 19,25 già garantiti per la prima fetta di market pool, 4,8 di incassi tra Atletico Madrid e Chelsea. Totale: 40,75 milioni. Ai quali aggiungere, appunto, i 6 in caso di passaggio del turno, l'eventuale incasso degli ottavi (quello col Qarabag è da valutare, difficile in ogni caso sia meno di un milione se la sola quota abbonati è superiore a 600 mila euro) e l'altra tranche di market pool. Il totale non si può stabilire, ma in caso di ottavi non ci si allontanerebbe troppo da quota 70 milioni.

RANKING- E poi c'è l'aspetto sportivo, che si misura col ranking Uefa. Alla fine della scorsa stagione la Roma era 37a, prima della vittoria col Chelsea era già 26a: i dati saranno aggiornati dopo l'Europa League, i due punti di coefficiente guadagnati contro Conte valgono un possibile avvicinamento alla Dinamo Kiev. Per il ranking contano le ultime 5 stagioni e alla Roma fa bene lasciare per strada lo zero del 2012-13. Occhio, però: dal 2018 non si sommeranno più i risultati al coefficiente di nazione, come avviene ora. Ergo: attualmente la Roma sarebbe 30a, con cinque squadre davanti potenzialmente raggiungibili. Aveva ragione Di Francesco, allora: «Il 3-0 con il Chelsea è solo un punto di partenza».
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Trigoria - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 21 set 2018 
TRIGORIA, domani mattina la rifinitura e la conferenza di Di Francesco
Domani sarà il giorno di vigilia di Bologna-Roma. La squadra scenderà in campo a...
Totti: "Spalletti ha spinto per il mio ritiro. E quel calcio a Balotelli..."
“Se avessi chiuso la carriera in Asia o America avrei rovinato 25 anni di carriera”
Trenta tiri del Real e 4 falli subiti: tutti i numeri di una rosa spenta
Chi volesse rimproverare alla Roma una scarsa cattiveria, oggi ha i numeri per farlo....
Per i 50 anni di Monchi pochi auguri tante critiche
«Non te vende pure la torta». Tra i tanti "auguri" speciali recapitati, via social,...
Codice DiFra. Roma, le scelte del tecnico bocciano il mercato estivo
No, questo mercato non mi è piaciuto. Non lo dirà (forse) a parole, ma lo fa capire...
Eusebio e Monchi una crisi per due
Il confronto è adesso, cioè urgente. Dentro Trigoria. Fuori ognuno può dire e pensare...
 Gio. 20 set 2018 
Roma, l'eredità del Bernabeu: difesa inconsistente e i casi Karsdorp e Kluivert
Di Francesco ha punito i due olandesi spedendoli in tribuna a Madrid. A preoccupare il tecnico è soprattutto la tenuta del reparto arretrato che nelle prime cinque partite della stagione ha incassato già 10 reti. Pastore torna ad allenarsi
TRIGORIA, sabato la conferenza stampa di Di Francesco in vista del Match contro il Bologna
Eusebio Di Francesco parlerà in conferenza stampa sabato alle 13:30, dopo la...
Roma, il day after è nero. Monchi e Di Francesco finiscono sulla graticola
Dopo la sconfitta di ieri contro il Real in Champions i tifosi insorgono contro d.s. e l'allenatore, rei di aver "distrutto la squadra arrivata in semifinale". E a Trigoria i nervi sono piuttosto tesi...
Roma, il giorno non era ieri
ROMA - Contro un Real che di marziano ha solo le orecchie di Bale, la Roma fa...
Una piccola squadra senza gioco e anima
Le indiscrezioni estive, da qualche ora, sono diventate verità. Si diceva, nel mese...
 Mer. 19 set 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti
Dopo la brutta sconfitta contro il Real Madrid, la Roma tornerà ad allenarsi a Trigoria...
Roma, tutto confermato: Zaniolo titolare al Bernabeu
Di Francesco deciso a lanciare il giovane centrocampista, accanto a De Rossi e Nzonzi: sarebbe l'esordio assoluto con la maglia giallorossa
Roma, la tentazione è Zaniolo titolare al Bernabeu
Il giovane sembra in vantaggio su Cristante e Pellegrini. E Di Francesco gli ha fatto provare le punizioni
Roma, in cento a Madrid. E Monchi salterà il pranzo con Florentino Perez
Tra Champions e Youth League, da Trigoria è partita una spedizione di massa. Ci sono anche i tifosi, tra cui il presidente dell'UTR alla 118ª trasferta europea
 Mar. 18 set 2018 
Al Bernabeu 4-3-3 con De Rossi e Nzonzi
Eusebio Di Francesco racconterà la sua verità oggi in conferenza stampa al Bernabeu...
Ma cos'è questa crisi?
Roma in crisi. Viaggio tra cause (evidenti) e rimedi (possibili): c'è da evitare...
 Lun. 17 set 2018 
TRIGORIA, domani mattina la rifinitura, poi la partenza per Madrid
Niente rifinitura al Santiago Bernabeu. Domani, infatti, i giallorossi si alleneranno...
TRIGORIA 17/09 - Scarico per chi ha giocato con il Chievo. Personalizzato per Pastore
ALLENAMENTO ROMA - Scarico per chi ha giocato ieri, partitella con la Primavera per gli altri
Sette gol per sette fratelli il bomber non è di moda
Defrel non è rimpianto dalla gens giallorossa come Alisson, Nainggolan e Strootman....
 Dom. 16 set 2018 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista del match contro il Real Madrid
Dopo il pareggio interno contro il Chievo, la Roma riprenderà la preparazione domani...
 Sab. 15 set 2018 
Gervinho-Spalletti, certe storie fanno giri immensi
L'attaccante ivoriano andò via dalla Roma pochi giorni dopo l'arrivo di Luciano a Trigoria. «Non si allenava e creava problemi», disse il nuovo tecnico. Poi ci ripensò
De Rossi: "Siamo forti, possiamo vincere. Mi sento di proprietà dei tifosi della Roma"
Un'anticipazione dell'intervista in edicola oggi sul quotidiano: "La mia fascia è per Di Bartolomei. Olsen? Mi ricorda Strootman"
 Ven. 14 set 2018 
Nzonzi scala le gerarchie di Di Francesco. Doppio ruolo per il francese
Dove eravamo rimasti? Serve un riassunto, sicuro, e alla fine si arriverà alla conclusione...
 Gio. 13 set 2018 
Roma, El Shaarawy si candida per un posto in attacco. De Rossi non si allena in gruppo
Il ds Monchi ha costruito il reparto offensivo con l'obiettivo di scatenare la concorrenza...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>