facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 24 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma spettacolo, notte da sogno

Mercoledì 01 novembre 2017
È magica la notte della Roma. Che, ripetendo l'impresa del 4 novembre 2008, umilia all'Olimpico ancora il Chelsea, 3 a 0, e vola imbattuta verso agli ottavi, con 8 punti in 4 giornate. Il 2°successo in questa edizione della Champions ribalta il pronostico nel gruppo C e cambia definitivamente la situazione in classifica. Adesso, con ancora 2 turni da giocare, a Di Francesco, per andare avanti nell'Europa dei grandi, basterà superare in casa il Qarabag il prossimo 5 dicembre. La tappa del 22 novembre a Madrid contro l'Atletico, invece, servirà per tenersi il primo posto appena conquistato. Conte e Simeone, partiti da favoriti dopo il sorteggio, si giocheranno, invece, solo l'altro posto disponibile.

MAGGIORANZA AL SENATO - C'è la cornice e dentro la Roma si fa trovare preparata per l'Evento. Con i suoi big. Perché Di Francesco si gioca lo scontro diretto con i senatori che gli permettono di battere Conte per la prima volta in carriera. Con una nuova lezione al collega. Dopo lo show di Londra, il trionfo all'Olimpico. Che interrompe il lungo digiuno: l'ultimo successo dei giallorossi in Champions il 4 novembre del 2015 contro il Leverkusen. Altri 3 gol ai Blues, senza però prenderne, come accadde all'andata: 9° clean sheet stagionale in 14 gare e 2° in coppa. Qui, per capirsi, non hanno segnato né il Chelsea né l'Atletico. E, limitando per una volta il turnover, con appena 3 cambi che sono anche scontati, trattandosi di 3 titolarissimi: Kolarov, Nainggolan e Perotti. Ogni reparto migliora, passando dal campionato alla coppa. In campo c'è il top e in panchina, invece, sempre meno scelta. Ma il nuovo corso ha l'orgoglio di chi non si piange addosso. La squadra gioca e basta, aggressiva nel pressing e tosta nell'organizzazione. E, con il tridente pesante, festeggia la più ampia vittoria contro un club inglese. Dopo i 3 successi consecutivi di misura, l'exploit.

CRESTA DOPPIA - Diversa è la competizione, non El Shaarawy. Splendida la rete di sinistro al Bologna con l'interno del piede, meravigliosa quella di destro al Chelsea con l'esterno. Lampo di classe, in 37 secondi: il gol più veloce della Roma in Champions. Missile da fuori area sul palo lontano. Così Di Francescomodifica il 4-1-4-1 nell'atteggiamento. Il baricentro è più basso, anche perché i campioni d'Inghilterra si prendono l'iniziativa e, affidandosi al talento di Hazard, occupano per mezz'ora la metà campo giallorossa. Alisson blocca tre volte suHazard,Morata invece lo grazia. Il 3-4-3 di Conte è propositivo, ma i giallorossi, con De Rossi spesso in area da difensore aggiunto, fanno muro e cercano Dzeko che metteognirilancio incassaforte.A sinistra la catena è efficace con Kolarov, Strootman e Perotti. Ma su quel lato si presenta pure Nainggolan: lancio e raddoppio. Ruediger si addormenta al limite dell'area ed El Shaarawy ne approfitta: pallonetto su Courtois per il bis. Alisson, prima dell'intervallo, devia il destrodiAlonso.È l'unicaparata. ALTO GRADIMENTO L'Olimpico si esalta per il ritmo con cui la Roma interpreta la ripresa. Avanti tutta e non importa che Conte tolga Cahill per mettere Willian, arretrando Pedro a centrocampo e Azpilicueta in difesa. Dzeko ha un paio di occasioni, Perotti fa, invece, centro al primo tiro, accentrandosi e calciando poi da fuori area. Bravo Kolarov che intercetta il lancio di Fabregas e lancia ilcompagno. Il Chelsea subisceunnuovo3 a0 in Italia: l'ultimo in Champions, il 20 novembre 2012, contro la Juve. Ecco le sostituzioni,ma solo per pensare rispettivamente alla Fiorentina e allo United: Drinkwater per Fabregas, Gerson e standing ovation per El Shaarawy, Batshuayi per Morata, Manolas da terzino per Florenzi e Pellegrini per Perotti e la seconda standing ovation della serata. La terza sarà per l'allenatore. Non è Zeman. E nemmeno Trapattoni. Ma, come qualcuno sta scoprendo soloadesso,proprioDiFrancesco.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Alisson - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 23 gen 2018 
Calciomercato Roma, esce Dzeko, entra Sturridge. Un mercato da Premier
Partenze, arrivi, ritardi e anticipi: la rotta tra la Serie A e la Premier League...
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Alisson, tifosi del Liverpool entusiasti: "Muoviamo cielo e terra per comprarlo"
La prestazione del brasiliano non è passata inosservata ai supporter dei Reds, che su Twitter hanno riversato la voglia di vederlo ad Anfield
Ad Alisson spiegate
Il portierone brasiliano deluso dopo Inter-Roma: «Dobbiamo stare zitti e lavorare insieme. Ci è mancata un po’ di mentalità, il calcio non è solo fisicità»
Capito chi è il brasiliano? La panchina è un ricordo
Si chiama Alisson Becker, è nato a Novo Hamburgo, stato di Rio Grande do Sul, Brasile,...
La Roma si butta via nel finale
Alla fine ride solo la Lazio. A San Siro Inter-Roma finisce 1-1 e la vera vincitrice...
Pareggio a San Siro. Elsha determinante e Monchi non molla
Pareggia la Roma a San Siro (1-1), non riuscendo fino in fondo a vendicare la sconfitta...
Inter-Roma 1-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-INTER 1-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Inter e Roma, un pareggio che non guarisce le due malate
La partita tra le malate non guarisce né Inter né Roma. Il pareggio finale — giusto...
Il Faraone tra gioia e rimpianti: "Troppo rinunciatari"
O «Non mi interessano i complimenti». Alisson esce da San Siro a testa bassa. Non...
Trattativa Edin-Chelsea: sono ore decisive
Ultima a San Siro prima dello Stanford Bridge? È ancora presto per dirlo. Quella...
 Dom. 21 gen 2018 
Roma, Alisson para tutto nella notte gelida di San Siro
MILANO Ha parato tutto e di tutto, Alisson, nella notte gelida dello stadio...
Inter, Gagliardini e Santon flop. Roma: Manolas, muro per due
Vecino da applausi. Bene Miranda, Skriniar e Brozo. Fazio e Juan Jesus bucano sul gol del pareggio interista, Bruno Peres mossa infelice. Alisson strepitoso. Ecco i migliori e peggiori della sfida di San Siro
ALISSON: "Quando un portiere fa una bella partita e prende un gol è come non farla"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALISSON A MEDIASET Hai parato quasi tutto,...
SPALLETTI: "Alisson? L'ho penalizzato nella stagione scorsa"
INTER-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA LUCIANO SPALLETTI: "Santon non deve chiedere scusa a nessuno. Lo scorso anno ho penalizzato Alisson, è un professionista serio. I presupposti ci sono tutti, ma il livello di autostima spesso viene a mancare”
Inter-Roma 1-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Alisson protagonista, Dzeko non incide
Inter-Roma 1-1: Vecino risponde a El Shaarawy
Icardi spreca, Alisson para tutto, il Faraone spaventa i nerazzurri, ma ci pensa l'uruguaiano a trovare il pareggio a una manciata di minuti dalla fine
ALISSON: "Dobbiamo continuare così, quando lavoriamo insieme arriviamo ai risultati"
FINE PRIMO TEMPO: INTER-ROMA 0-1 ALISSON A MEDIASET PREMIUM Ti aspetti una reazione...
Eusebio è solo con il suo coraggio
Eusebio Di Francesco è solo, come non era stato mai dall'inizio del campionato....
Inter-Roma, Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Inter-Roma secondo le principali...
 Sab. 20 gen 2018 
Inter-Roma I Convocati
Inter-Roma: i convocati di Eusebio Di Francesco
C'è stupore e malumore. I tifosi: "Perché altre cessioni?"
«Ieri ho visto Alisson qui davanti al negozio mio e me lo sono abbracciato tutto....
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Gio. 18 gen 2018 
Roma, la squadra resta in ritiro a Milano e fa le prove per il big match con l'Inter
Di Francesco prova Florenzi in attacco, con Bruno Peres in difesa, alto a destra, e il vice capitano nel tridente offensivo, composto anche da Dzeko ed El Shaarawy.
Qui Roma: sms a Luciano
Quello che avrebbe voluto sfidarlo in campo più di tutti, cioè Francesco Totti,...
La doppia partita di Nainggolan tra San Siro e la Cina
Il riferimento per gli ottimisti è l'Italia del Mundial 1982, iniziato tra polemiche...
 Mer. 17 gen 2018 
CALCIOMERCATO, dall'Inghilterra: duello PSG-Liverpool per Alisson
Continuano le voci che vorrebbero Alisson lontano dalla Roma in futuro. Il portiere...
Emerson, ora c'è anche il Chelsea
Caccia alla plusvalenza. Possibilmente entro il 31 gennaio. Il leitmotiv del mercato...
 Mar. 16 gen 2018 
SELLA: "Non credo che Nainggolan pensi alla Cina. Alisson? La Roma lo deve trattenere"
L'ex allenatore giallorosso Ezio Sella è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per...
CALCIOMERCATO Roma, occhi sul giovane portiere Alban Lafont
Il presente dice che Alisson ha in mano le chiavi della porta della Roma, il futuro...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>