facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

EL SHAARAWY: "Essere primi significa tanto, ora vogliamo mantenere la testa"

Martedì 31 ottobre 2017
ROMA-CHELSEA 3-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA

EL SHAARAWY A MEDIASET

Stasera due reti magiche, possiamo che sei El Shaarawy 2.0. Che cosa ti è successo?
"Sono quelle serate che ti porterai dietro per tutta la vita, una serata davvero speciale. La mia prima doppietta in Champions poi vincere contro il Chelsea non succede tutti i giorni. Ci teniamo stretta questa vittoria e ce la godiamo."

Alla vigilia di questa Champions si pensava che foste la terza forza del girone, ora siete in testa. Cosa significa?
"Significa tanto per noi perché quando è uscito il girone c'era un po' di scetticismo, invece siamo andati a Londra con la consapevolezza di fare una grande partita e l'abbiamo fatta, lo stesso a Qarabag, che è un campo molto difficile. Non è finita, dobbiamo pensare a mantenere questo primo posto, poi ora c'è un'altra partita importante prima della sosta e dobbiamo concentrarci su quella."

Un momento particolarmente felice per te anche in ottica Nazionale, come racconteresti questo momento?
"Speciale credo sia il termine esatto. E' stata una settimana particolarmente felice, anche perché c'è stato il mio compleanno, una settimana molto intensa e piena di emozioni. Sono davvero felice."

Notti indimenticabili?
"Una serata davvero speciale, prima doppietta in Champions e la squadra ha fatto una partita perfetta."

Sembrate tutti innamorati di Di Francesco...
"Sì, sta lavorando molto bene dal punto di vista della gestione. Lavora tantissimo sulla difesa, si è visto. Non prendiamo gol, siamo cinici, attenti, è molto importante e ci si lavora."

Questa per voi è una consacrazione?
"Tutto può cambiare velocemente, quando la testa sta bene le gambe girano di conseguenza."

*** *** ***


EL SHAARAWY A ROMA TV

Il Chelsea si è scontato con il Faraone...
"Devo dire che è stata veramente una serata speciale, per me è la prima doppietta in Champions, indimenticabile. Siamo molto soddisfatti dalla vittoria."

Quanto è alta la percentuale di passaggio?
"Sicuramente è alta, ma dobbiamo cercare di mantenere la prima posizione e fare risultato nelle prossime due. Questa vittoria ci dà tanta fiducia e consapevolezza nella nostra forza."

Quanto margine ha ancora la squadra?
"Tanto per quello che si è visto anche nelle ultime partite. Abbiamo lavorato tutti insieme e siamo riusciti a non prendere gol. Anche le pressioni e i movimenti sono migliorati, abbiamo fatto tutto in maniera perfetta ed è quello che abbiamo provato in allenamento."

Hai compiti diversi quando giochi a sinistra o a destra?
"Diciamo che dipende anche dall'avversario. Mi sono trovato bene oggi con Alessandro dietro ma non ho mai detto di non voler giocare a destra, lo faccio senza problemi. Oggi il mister ha deciso di mettermi lì ed è andata bene lo stesso."

Oggi hai anche aiutato in difesa oltre i gol...
"Sì, è quello che chiede il mister agli esterni. C'era da soffrire e quello che ci chiede si fa senza problemi. Mi sento di dire che il secondo gol che ho fatto è merito di averci creduto, anche quello è stato apprezzato."

Può essere la tua stagione in cui vai in doppia cifra e lasciare un segno?
"Per me sì, dal punto di vista psicologico sto bene e per un carattere come il mio quando la testa è a posto le gambe girano meglio. Devo continuare con questa fiducia e questa consapevolezza, l'obiettivo è di andare in doppia cifra sicuramente."

Pensiero alla Nazionale per il mondiale?
"Sì, ci tengo tantissimo."

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 11 nov 2017 
Nainggolan e la Nazionale maledetta. Per il derby ci vorrebbe un miracolo
La buona notizia è che, il giorno del suo trentaduesimo compleanno, Aleksandar Kolarov...
 Ven. 10 nov 2017 
Lazio, Di Gennaro e Caicedo ancora out. Domani amichevole con il Divino Amore
L'allenamento a ranghi ridotti in casa Lazio durerà ancora per qualche giorno. Solo...
Bollettino medico: Nainggolan
La nazionale belga ha comunicato che Radja Nainggolan ha riportato una lesione all'adduttore...
TRIGORIA 10/11 AM - Forza e reattività nella seduta mattutina
ALLENAMENTO ROMA - Differenziato per Schick, Peres e Nura
Schick, operazione rilancio
Basta parole e polemiche, ora è il tempo di dimostrare coi fatti di valere quei...
Basta scalpita. Lui a destra per Marusic nella Lazio?
L'uomo derby. Quello che nessuno si aspetta, ma che alla fine si rivela risolutore....
Schick-DiFra: chiarimento ma l'attaccante sarà multato. Ninja si ferma, Lazio a rischio
Il conto alla rovescia in vista del derby è iniziato ieri. Ma fra i giallorossi...
 Gio. 09 nov 2017 
Svezia-Italia, El Shaarawy escluso dal match. Presenti Florenzi e De Rossi
Come ampiamente pronosticabile, Simone Zaza non è stato convocato per la gara contro la Svezia dopo il risentimento muscolare di questa mattina. Fuori anche Stephan El Shaarawy, uno dei più in forma della rosa di Ventura, oltre a Danilo D'Ambrosio e Leonardo Spinazzola.
Belgio, Nainggolan lascia l'allenamento per un dolore all'inguine: domani gli esami
Il centrocampista giallorosso resta in dubbio per l’amichevole di domani contro il Messico di Hector Moreno
Roma, Juan Jesus: "Possiamo battere chiunque". Schick a colloquio con Di Francesco
Questa mattina la Roma ha ripreso gli allenamenti a Trigoria dopo i tre giorni di...
TRIGORIA, domani ancora doppia seduta, sabato allenamento al mattino, domenica riposo
Dopo i tre giorni di riposo concessi da Eusebio Di Francesco, la Roma è tornata...
Nazionale, ultimo allenamento in vista della Svezia: riposo precauzionale per Spinazzola
Ultima seduta di allenamento degli azzurri a Coverciano prima della partenza per...
Torno subito
Operazione Kolarov. E' una missione riservata, da sviluppare lontano dal clamore...
 Mer. 08 nov 2017 
TRIGORIA, domani la ripresa con una doppia seduta. Assenti i nazionali
Dopo i 3 giorni di riposo concessi da Di Francesco, i giallorossi torneranno a vedersi...
Schick verso la panchina nel derby: possibile rientro in campo a Genova
Sky Sport fa una sorta di tabella di marcia del rientro di Patrik Schick, finora...
Alisson: "Ho lavorato duramente per cercare di migliorarmi. Il mio idolo è Buffon"
Il portiere giallorosso Alisson ha parlato in conferenza stampa dal ritiro con il...
 Mar. 07 nov 2017 
Florenzi: "Sogno il Mondiale, voglio morire sul campo per giocarlo"
Alessandro Florenzi, calciatore della Roma e della Nazionale italiana, ha parlato...
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Lun. 06 nov 2017 
Schick: "Kolarov mi ha detto di non subire la pressione del mio cartellino. Futuro? Spero di..."
"Futuro? Spero di migliorare ma è difficile andare più in alto di così. Forse Real, Barcellona o United"
Brasiliani, che successo
La colonia non si è rinsaldata a Rio ma in montagna, nella Val Rendena, dove si...
Un sorriso vale più di mille parole urlate al megafono
L'uomo con il megafono lo aveva cacciato; il provinciale inadeguato l'ha fatto diventare...
 Dom. 05 nov 2017 
MANOLAS: "Il mister fa sentire tutti importanti. Siamo una grande squadra: faremo anche meglio..."
FIORENTINA-ROMA 2-4 LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A MEDIASET Vittoria importante...
10 anni fa la scomparsa del Barone Nils Liedholm: le sue frasi più celebri
Personaggio straordinario, dotato di umorismo pungente, classe e intelligenza. Allenò...
Franchi, oggi c'è il pienone. Sciopero in curva Fiesole contro le multe agli ultrà
Una domenica d'altri tempi. Non solo per l'orario, quello delle 15 per una sfida...
 Sab. 04 nov 2017 
Italia, i convocati per la Svezia: c'é Florenzi, out Pellegrini
Il ct Ventura ha chiamato anche il centrocampista italobrasiliano del Napoli per la doppia sfida che vale Russia 2018. Tornano anche Zaza e Florenzi
PIOLI: "Vogliamo riscattare Crotone. Thereau proverà domattina... La Roma? Nessuno è imbattibile"
FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Se teniamo i ritmi alti, davanti al nostro pubblico, pur affrontando Roma fortissima, nessuna gara è impossibile"
 Ven. 03 nov 2017 
TRIGORIA 03/11 - Sala video, palestra e focus tattico
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per Kolarov, Florenzi ed El Shaarawy, palestra per Schick
Cresce bene Juan Jesus, proprio come la Roma: "E ora il salto di qualità"
Che la Roma possa battere chiunque, come ha detto ieri ai microfoni della ra­dio...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>