facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

PELLEGRINI: "Non ci poniamo limiti, speriamo in una bella partita con il Chelsea"

"La Champions League è la competizione che tutti da bambini sognano. Adesso l'importante è non accontentarsi", ha dichiarato il giovane centrocampista della Roma
Martedì 31 ottobre 2017
Dalla UEFA Europa League con il Sassuolo nel 2016/17 al debutto sul palcoscenico più prestigioso d'Europa, la UEFA Champions League, con la Roma: il 2017 è stato un anno indimenticabile per il promettente e talentuoso Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista giallorosso si racconta in esclusiva a UEFA.com.

Per Lorenzo Pellegrini giocare in UEFA Champions League che cosa significa?
" E' una cosa bellissima. E' la competizione che tutti da bambini sognano. Aver avuto questo percorso di crescita in così breve tempo - il primo anno ho conquistato l'UEFA Europa League con il Sassuolo, il secondo giocarla e il terzo riuscire a esordire in Champions League - per me è un grandissimo motivo di orgoglio. Adesso l'importante è non accontentarsi, ma cercare di migliorarsi e fare di più di quello che si sta facendo. "

Quali qualità deve avere chi si confronta sul palcoscenico della Champions League?
"La Champions League è sicuramente il torneo per eccellenza, quindi è normale che ne facciano parte le informazioni più importanti. Già far parte di una squadra così importante che gioca la UCL è un onore per qualsiasi giocatore. Poi è normale debbano esserci le qualità e la tecnica, anche tattiche e mentali di sapere preparare mentalmente le partite ogni tre giorni, che non è una cosa semplice. Sicuramente bisogna essere abituati anche a questi ritmi e a queste difficoltà che si incontrano nel giocarla, la UEFA Champions League. Tutti i giocatori vorrebbero avere la possibilità di giocarla, noi che siamo fortunati e possiamo giocarla ce la teniamo stretta."

Che cosa ti ha insegnato giocare in un torneo così competitivo?
"Giocare a livello internazionale è la cosa più difficile che uno possa immaginare, anche perché nel nostro campionato siamo abituati a vedere le partite di ogni squadra contro cui giochiamo, quasi sempre; perché alla fine si sa che i giocatori guardano sempre anche tutte le altre partite. Invece a livello internazionale è molto diverso, perché magari non hai la possibilità di seguire tutte le partite della squadra avversaria contro cui andrai a giocare e comunque hai la possibilità di confrontarti con giocatori che magari non conosci bene come quello del campionato italiano con cui hai avuto la possibilità di giocare più volte contro. Anche questo penso sia una cosa molto difficile, oltre che ovviamente le diversità che ci sono di campionato in campionato. Quindi sicuramente il Chelsea affronta o anche l'Atlético Madrid e il Qarabag o le altre squadre che giocano la UCL sono abituate ad affrontare le partite nei loro campionati in modo diverso da noi. Quindi anche questo confrontarsi per cercare di riportare l'Italia nel posto che le spetta, tra quelli più importanti d'Europa."

Vi aspettavate di essere imbattuti e in piena corsa per la qualificazione dopo tre gare di UCL?
"E' sicuramente uno dei gironi più difficili che ci potesse capitare...Però sempre con umiltà abbiamo cercato di fare semplicemente quello che era nelle nostre corde. In questo momento sta andando bene ma non è forse ancora il momento di fare grandi salti di gioia, perché la qualificazione ancora non è fatta...Martedì abbiamo una partita importantissima in casa, qui all'Olimpico contro il Chelsea davanti ai nostri tifosi. Speriamo di fare una grande partita."

"Dal mio punto di vista l'importante è non soffermarsi troppo su quello che si dovrebbe fare, ma più che altro concentrarci e dare tutto quello che abbiamo partita dopo partita. Non ponendoci limiti: quello che può fare la Roma ce lo dirà solo il tempo. Noi sicuramente cercheremo di affrontare tutte le partite e tutti gli allenamenti, in campionato come in Champions League che per noi conta tantissimo. L'unico obiettivo in questo momento della Roma penso sia preparare le partite al 110% delle nostre possibilità."

Allenamenti - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 18 nov 2017 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro l'Atletico
Dopo la bella vittoria nel derby, la Roma riprenderà gli allenamenti domani mattina...
 Gio. 16 nov 2017 
Roma, derby quasi sold out: resta solo la Tribuna Tevere. Nainggolan in bilico
Sarà un Roma-Lazio con più di 55 mila spettatori quello che si disputerà sabato...
 Mer. 15 nov 2017 
TRIGORIA 15/11 - Recuperato Peres, a parte Nainggolan, differenziato per Schick
ALLENAMENTO ROMA - Riscaldamento atletico e lavoro tattico.
LAZIO, seduta tattica in vista del derby. Scarico per Immobile e Parolo
La Lazio prosegue la preparazione in vista del derby con la Roma. Questa mattina...
Caro derby come stai? Roma-Lazio è a prova di forza
Verso il derby dell'Olimpico in un'attesa sempre più appassionante. Tra speranze,...
 Mar. 14 nov 2017 
Roma, Nainggolan corre verso il derby: il Ninja vuole esserci
Radja Nainggolan stringe i denti, vuole essere in campo per il derby anche se il...
 Lun. 13 nov 2017 
Dzeko: "Adesso non sono più Edin ‘Cieco'. Voglio portare lo scudetto a Roma"
Parla l’attaccante bosniaco: “La prima stagione è stata d’insegnamento, potevo andar via ma non sono uno che molla. I tifosi qui danno al calcio un’importanza esagerata, ma anche una spinta in più”
Kolarov, il passato non è più un tabù
Alla ripresa degli allenamenti, oggi pomeriggio alle 15, Eusebio Di Francesco troverà...
L'esame
La settimana è più corta ma viene dopo un'attesa quasi snervante per Eusebio Di...
 Dom. 12 nov 2017 
TRIGORIA, domani pomeriggio la ripresa degli allenamenti in vista del Derby
Come annunciato dalla Roma attraverso il proprio profilo Twitter, domani alle ore...
 Sab. 11 nov 2017 
Roma, Nainggolan rientra a Trigoria. Dzeko scalda i motori per il derby: tripletta in allenamento
Radja Nainggolan è tornato a Trigoria dopo la lesione all'adduttore destro rimediata...
TRIGORIA 11/11 - Partitella con la Primavera, Dzeko a segno tre volte a segno.
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Schick e Peres, terapie per Nainggolan
Nainggolan e la Nazionale maledetta. Per il derby ci vorrebbe un miracolo
La buona notizia è che, il giorno del suo trentaduesimo compleanno, Aleksandar Kolarov...
 Gio. 09 nov 2017 
Roma, Juan Jesus: "Possiamo battere chiunque". Schick a colloquio con Di Francesco
Questa mattina la Roma ha ripreso gli allenamenti a Trigoria dopo i tre giorni di...
TRIGORIA, domani ancora doppia seduta, sabato allenamento al mattino, domenica riposo
Dopo i tre giorni di riposo concessi da Eusebio Di Francesco, la Roma è tornata...
Oggi colloquio Di Francesco-Schick
Il capitolo dell'intervista di Schick che tanto ha fatto rumore si chiuderà oggi,...
Il mondiale e il derby. Italia chiama Roma, l'attenzione è doppia
Va bene, c'è altro a cui pensare. Il calcio del vestito buono, dell'abito di gala,...
 Mar. 07 nov 2017 
Alex di corsa
Derby meno undici. La Roma ha tre giorni di riposo, i giocatori, tranne i Nazionali,...
 Lun. 06 nov 2017 
Schick: "Kolarov mi ha detto di non subire la pressione del mio cartellino. Futuro? Spero di..."
"Futuro? Spero di migliorare ma è difficile andare più in alto di così. Forse Real, Barcellona o United"
Le aspettative e la maglia n.10, un papà ingombrante e i "no" ai prestiti. Ecco il vero Gerson
"Ehi, questa è la maxi storia di come la mia vita è cambiata, capovolta sotto sopra...
 Ven. 03 nov 2017 
TRIGORIA 03/11 - Sala video, palestra e focus tattico
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per Kolarov, Florenzi ed El Shaarawy, palestra per Schick
 Gio. 02 nov 2017 
 Mar. 31 ott 2017 
TRIGORIA, giovedì mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro la Fiorentina
La Roma di Di Francesco, dopo a vittoria sul Chelsea per 3-0, usifruirà di un giorno...
Roma, record di infortuni. Di Francesco: "Non credo alla casualità"
«Io non credo assolutamente nella casualità, anche se in qualche situazione lo è»....
 Lun. 30 ott 2017 
DI FRANCESCO: "Voglio la stessa mentalità delle altre gare. Schick ha avuto un piccolo fastidio..."
ROMA-CHELSEA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Schick ha avuto un piccolo fastidio nel calciare, l'esame non ha evidenziato lesioni. Nainggolan sarà titolare. Credo che il #Chelsea possa giocare con i due trequartisti"
 Sab. 28 ott 2017 
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista della partita contro il Chelsea
Dopo la vittoria sul Bologna di Donadoni, con il risultato di 1-0, la Roma tornerà...
 Mer. 25 ott 2017 
TRIGORIA, Di Francesco non concede riposo, domattina la ripresa degli allenamenti
La Roma, dopo la vittoria per 1-0 contro il Crotone, tornerà in campo domattina...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>