facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Stadio, nuovo scontro sui ponti

Martedì 31 ottobre 2017
Il messaggio è tutto fuorché criptico: «L'apertura dello Stadio di Tor di Valle per il 2020 è un auspicio al quale ci associamo», spiega al sito Pagine Romaniste il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Che aggiunge: «Se non si fosse cambiato il progetto, già sarebbe stato aperto il cantiere. Anch'io voglio che si apra, sbrighiamoci e rendiamoci conto che lo stadio bisogna farlo e bene. E permettere ai tifosi di arrivarci e uscirne in piena sicurezza, sennò si mette male». Mentre per la prossima settimana è previsto un incontro fra lo stesso Zingaretti e il sindaco di Roma, Virginia Raggi, oggi si vedono i rispettivi alfieri, i due assessori all'Urbanistica, Luca Montuori per il Campidoglio, e Michele Civita per via Cristoforo Colombo. Sul tavolo ci saranno più argomenti: i toponimi e alcune nuove norme da studiare, ma il piatto forte dell'incontro sarà il progetto Stadio, entrato nella nuova Conferenza dei Servizi da poche settimane. Inutile dirlo: la questione centrale è quella della mobilità o, se si preferisce, dei Ponti della discordia: se fare quello di Traiano (complanari dedicate sull'autostrada Roma-Fiumicino, più svincolo e ponte, costa un centinaio di milioni di euro che pagano i privati ai quali, in cambio, Marino riconosceva cubature e che la Raggi ha cancellato dalle opere di pubblico interesse) oppure «buttarsi» su quello dei Congressi (paga lo Stato, costa almeno 140 milioni, costruito sull'autostrada Roma-Fiumicino, all'altezza di via Newton, senso unico verso via del Mare).

Ancora Zingaretti: «Lo Stadio può dare tantissimo a Roma, in termini di riqualificazione, e alla Roma, un impianto di proprietà è un forte valore aggiunto. Non bisogna prendere in giro nessuno, a cominciare dai tifosi, che oltretutto ci mettono l'amore per questa grande squadra». L'incontro tecnico-politico fra i due Assessori è un tentativo di non arrivare al muro contro muro direttamente in Conferenza dei Servizi ma di trovare un ragionevole accordo. Le premesse, secondo quanto filtra dagli uffici, non sembrano le migliori: la Regione sa di avere in mano il potere di bocciare il progetto se non garantirà mobilità e sicurezza oppure, con un atto di forza, potrebbe reintrodurre il Ponte di Traiano e magari le cubature a compensazione. Ma si aprirebbe una infinita polemica mediatica, con i 5Stelle ad accusare Pd e Zingaretti di non volere lo Stadio (ritornello già adottato dai grillini nei mesi scorsi). Lato Campidoglio la reintroduzione del Ponte di Traiano sarebbe la sconfessione totale della linea Berdini-Raggi-Montuori (tagliamo le opere pubbliche per tagliare le cubature a compensazione) che ribadirebbe l'incapacità pentastellata ad amministrare la città. Sotto elezioni regionali sarebbero clave mediatiche che danneggerebbero tutti e due i contendenti. Un pareggio politico sarebbe la via d'uscita per entrambi ma, dagli uffici filtrano posizioni di arroccamento: il Comune trincerato nel «non ho cose nuove da aggiungere, per me sta tutto in delibera» e la Regione ferma nel «così il progetto non va». Oggi, quindi, Civita e Montuori proveranno a parlarsi. Pronti a passare subito al secondo punto all'ordine del giorno, se la conversazione fosse asfittica. In attesa che, la prossima settimana, sia ufficializzato il confronto al vertice, Sindaco-Presidente della Regione.
di F. M. Magliaro
Fonte: Il Tempo

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 07 set 2018 
"Ha una fame che ho visto in pochi": Masitto racconta Zaniolo
L'ex allenatore di Zaniolo ai tempi degli Allievi della Fiorentina racconta in esclusiva ai nostri microfoni quel ragazzo "col viso da bambino" sconosciuto per molti ma convocato da Mancini in nazionale senza aver ancora esordito in A con la Roma
Caso fascia, Bild "Italia non ha altri problemi?"
"Piccola fascia, grossa lite". È la Bild a ironizzare, riferendo delle polemiche...
Real Madrid-Roma: Info Biglietti
AS Roma, su indicazione del Real Madrid, rende noti tempi e modalità di acquisto...
Roma, settembre giallorosso: da Garcia a Di Francesco, passando per Spalletti
Il tecnico francese, attualmente al Marsiglia, uno specialista del nono mese. Bene l'attuale allenatore lo scorso anno. Due ko per il mister di Certaldo
Roma, un crash test
Dall’amichevole di Benevento (persa 2-1) poche indicazioni positive. Di Francesco torna al 4-3-3. Squadra molto rimaneggiata, ma Pastore si è visto poco
 Gio. 06 set 2018 
Benevento-Roma 2-1: pochi big e tanti giovani, Di Francesco k.o. in amichevole
Nel test del Vigorito, vince la squadra di Bucchi grazie ai gol di Insigne e Asencio. Del giovane Bucri l'unica rete romanista. In campo Pastore, Fazio e Karsdorp
Zazzaroni: "Juve fuori concorso? Parole di Totti terribili!"
Nella giornata di ieri, l'ex capitano e ora dirigente della Roma Francesco Totti...
CALCIOMERCATO confermata la durata più breve anche per la prossima sessione invernale
L'ultima sessione di calciomercato in Serie A è stata contraddistinta dalla durata...
Pastore ed El Shaarawy: per voi è tempo di esami
Sono i due giocatori più attesi nel test di oggi a Benevento (ore 18) per una Roma priva di 13 nazionali, ma che deve convincere DiFra
Un mese di DAZN, tre partite della Roma sono gratis: ecco cosa aspettarsi
Saranno cinque le partite visibili in streaming nel 2018. Con i trenta giorni di prova si può risparmiare. La tv al lavoro per risolvere i problemi tecnic
Zaniolo (non) esordiente di successo: "Mi ispiro a Kakà, Roma scelta ok"
Succede, praticamente quasi mai, ma se succede è un trionfo. Nicolò Zaniolo, diamante...
Totti, un capitano in difesa
Mediaticamente, niente da dire. Il club giallorsso, dopo la falsa partenza in campionato,...
 Mer. 05 set 2018 
Fascia capitano: "Chi sgarra adesso paga"
La tolleranza è finita. La Lega Serie A ha avvisato i capitani «ribelli» che a partire...
I frutti dei vivai sacrificati alle facili plusvalenze
La Serie A non crede più nel vivaio, o se ci crede è bravissima a nasconderlo. Esattamente...
Laboratorio Roma. Eusebio al lavoro
Lavoro e basta. Di Francesco, anche se con la rosa dimezzata per la partenza di...
 Mar. 04 set 2018 
Nazionale, Salvini: "Serve limite al numero degli stranieri in campo"
«Felice che anche altri importanti esponenti del mondo del calcio mi diano ragione....
Serie A, a partire dalla prossima giornata sanzioni per la fascia di capitano
Il giudice sportivo annuncia sanzioni a partire dal prossimo turno
DAZN, le gare della Roma trasmesse dal nuovo servizio di video streaming online
Con la diffusione degli orari delle partite di Serie A fino alla 16ª giornata, sono...
Roma, gli ingaggi: Dzeko e Pastore i più pagati
Oltre agli ingaggi totali dei 20 club di Serie A, questa mattina La Gazzetta...
Calciomercato: Roma nona in Europa per investimenti fatti ma terza per soldi incassati
Il CIES, l'osservatorio calcistico europeo, ha stilato una nuova classifica prendendo...
Serie A, la classifica degli ingaggi: comanda la Juve, Roma fuori dal podio
Anche la classifica degli ingaggi, come quella della Serie A, è dominata dalla Juventus....
Schick: "Il mercato? C'è un po' di confusione, ma credo che la squadra sia buona"
Impegnato con la sua Repubblica Ceca per la Nations League, l'attaccante della Roma...
 Lun. 03 set 2018 
Kolarov contro Marusic: "Come puoi giocare per il Montenegro se non sei nato lì?"
Il giallorosso sulla decisione del laziale di giocare per la nazionale montenegrina: "E' triste se ha fatto questa scelta perché non pensava di far parte della Serbia, avendo poca fiducia in se stesso”
Mancio o Difra, con Zaniolo chi ha ragione?
Non capita tutti i giorni e, soprattutto, non capita a tutti i calciatori di essere...
Di Francesco ora sceglie
Tanto era convinto delle sue idee da passare per integralista quando la Roma non...
Da mister plusvalenza alla maglia azzurra. La parabola di Zaniolo
Da «mister plusvalenza» alla Nazionale di Roberto Mancini il passo è stato brevissimo...
Roma, sveglia in tre mosse
Il reset immediato della Roma, dopo la settimana dell'involuzione (1 punto nei match...
 Dom. 02 set 2018 
Dazn, "dimezzato buffering medio"
Fonti vicine a operatore, 1 mln di contatti per Parma-Juve
Quattro punti in tre gare: dal 2000 la Roma ne ha raccolti meno solo 5 volte
Di Francesco come lo Zeman-bis. Ma Capello, Ranieri e Luis Enrique fecero peggio: con loro due secondi posti (con Scudetto solamente sfiorato) e un settimo
Le Nazionali ne rubano 13 e c'è Zaniolo: 0 minuti in A
Sono 13 i calciatori che Eusebio Di Francesco non avrà a disposizione durante la...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>