facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 23 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, record di infortuni. Di Francesco: "Non credo alla casualità"

Martedì 31 ottobre 2017
«Io non credo assolutamente nella casualità, anche se in qualche situazione lo è». Sarebbe bello poter parlare solo di Champions e di Chelsea, un avversario prestigioso contro il quale la Roma ha giocato quella che resta, per distacco, la miglior partita dall'inizio della stagione (3-3 a Stamford Bridge). Il discorso di Eusebio Di Francesco, alla vigilia, ha invece un passaggio obbligato: quello degli infortuni. Dopo lo choc di Karsdorp (rottura del legamento crociato alla prima presenza in campo) l'emergenza resta alta. Bruno Peres non è stato nemmeno convocato: lesione di primo grado alla coscia destra, si spera di recuperarlo dopo la sosta per le nazionali (ci sono Roma-Lazio il 18 novembre e Atletico Madrid-Roma il 22). Per il terzino brasiliano è il secondo k.o. muscolare in stagione, per la Roma è il tredicesimo.

Va ancora peggio per Patrik Schick, l'acquisto top dell'estate (5 milioni di prestito, 9 per il riscatto, 8 di facili bonus e un minimo di 20 milioni di euro nel 2020), che fin qui ha giocato solo 16 minuti contro il Verona (16 settembre) e poi ha proseguito nel calvario delle ricadute. Questo il report di Di Francesco: «Patrik ha sentito un piccolo fastidio nel calciare nell'ultimo allenamento. È stato sottoposto a un nuovo esame, che non ha evidenziato lesioni, ma in questo momento faremo degli allenamenti individuali per sopperire a questo suo piccolo problema. Valuteremo per la prossima gara contro la Fiorentina. Vi assicuro che sotto tutti gli altri punti di vista il giocatore sta bene».

Una precisazione non banale, perché a Roma stavano girando voci di tutti i tipi, seminando anche il sospetto più temuto, cioè quello legato all'idoneità calcistica. Niente di tutto ciò, per fortuna, ma i tempi di recupero stanno diventando quelli di un brutto strappo muscolare e non certo di un banale affaticamento. «Noi stiamo lavorando per una soluzione - ha assicurato l'allenatore -, ma questa è anche una cosa interna di cui non possiamo parlare a tutto il mondo. Potete parlare di quello che volete, ma nella mia testa c'è una sola cosa: il Chelsea. So che ci sarà una grande cornice di pubblico e mi auguro che sarà una grande festa per la Roma. Voglio positività attorno alla squadra, al di là di chi scenderà in campo. Voglio un pubblico straordinario e vi assicuro che la mia Roma darà il massimo per ottenere questo grande risultato». La buona notizia è che Manolas e Defrel sono stati convocati e andranno almeno in panchina.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 09 feb 2018 
C'è l'Olimpico da espugnare
La zona Champions, da domenica al 20 maggio, va conquistata all'Olimpico. La Roma,...
 Gio. 08 feb 2018 
Balzaretti: "Juve, occhio a Eriksen! Ma in difesa il Tottenham balla"
Il dirigente della Roma ed esperto di calcio estero in tv ci parla della sfida dei bianconeri in Champions, di Antonio Conte, di Premier e Bundesliga...
Lega Serie A, Lotito sbatte contro i riformisti. Tentativo di golpe nel giorno di San Valentino
I club a favore di Lotito sono otto e vorrebbero tentare un golpe nel giorno di San Valentino approfittando dell'assenza di Malagò per eleggere una nuova governance
Designazioni arbitrali 24ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 5ª Giornata di Ritorno
Roma in punta di svolta
Il precedente non può certo incidere sul risultato di domenica sera. Ma la Roma,...
 Mer. 07 feb 2018 
Dzeko è rimasto per l'Europa, servono gol... Anche per i conti
Non c'è calciatore della Serie A che tiri di più in porta, non c'è altra fac­ cia...
Roma, non resta che Gerson
Senza Nainggolan e Pellegrini squalificati, con Gonalons infortunato e Daniele De...
Un miliardo in fumo, il calcio senza titoli dei padroni stranieri
Un miliardo e trecento milioni investiti, duecento calciatori acquistati, quindici...
 Mar. 06 feb 2018 
Piris: "In Messico si sta bene. Roma? Pagata l'inesperienza"
Ivan Piris, il laterale paraguaiano classe '89, attualmente in Messico con la maglia...
Diritti tv, De Siervo, ad Infront: "Il mercato è aperto, ora il calcio è più visibile"
«Mi aspetto che Sky possa intervenire davanti all'Autorità garante per la concorrenza...
CENGIZ, dopo Totti è il marcatore giallorosso più veloce dal 2012
Stando alle statistiche riportate da Opta, Cengiz Ünder oltre a essere il primo...
Da Delvecchio a Under: quando il gol è lampo
Chiamateli piè veloci. Non saranno omerici, ma sono eroi. Almeno per un giorno,...
La Roma che perde i pezzi ora si aggrappa a Gerson
Un anno fa aveva appena iniziato il periodo di espiazione dopo il rifiuto al Lille...
 Lun. 05 feb 2018 
I turchi pazzi di Under: "Cengiz imperatore di Roma"
Il talento celebrato in patria: «Gol storico e meraviglioso»
Ag. Cengiz: "Nel girone di ritorno giocherà di più. Il gol di ieri gli dà fiducia"
Primo gol con la maglia della Roma, ieri per Cengiz Ünder. Il giovane talento turco...
La Lega accetta l'offerta di MediaPro: "Serie A su tutte le piattaforme". Scontro con Sky
Rivoluzione sui diritti tv. La Lega serie A ha accettato l'offerta di MediaPro,...
Roma, un piccolo passo fuori dalla crisi. E Di Francesco si traveste da Spalletti
Il tecnico respira dopo il successo di Verona, al Bentegodi si sono viste cose buone (Under) ma anche vecchi difetti. Il cambio di modulo, con il ritorno al 4-2-3-1, ha dato maggiore fluidità alla manovra
Peres, positivo l'alcol test. Per il brasiliano allenamento punitivo a Trigoria
Peres: alcol test positivo. Ritiro della patente e 800 euro di multa
Diritti TV, l'assemblea di Lega ha accettato l'offerta di MediaPro. Serie A in mani spagnole
Importante svolta sul fronte dei diritti TV. In data odierna l'assemblea di Lega...
L'agente di Jonathan Silva: "Nel giro di dieci giorni si allenerà con la squadra. Qui può crescere"
L'unico acquisto del mercato invernale di Monchi si chiama Jonathan Silva. L'argentino...
Cengiz, il piccolo turco che non parla ma si fa capire
Finalmente il turchetto. E con il gol più veloce che si è visto, in giallorosso,...
La Roma cambia pelle: vittoria in 43 secondi e Champions più vicina
La Roma batte un Verona candidato alla B con il primo gol in serie A del turco Under,...
Verona-Roma 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: VERONA-ROMA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 04 feb 2018 
Verona-Roma, scontri tra tifosi prima del match: 21 romanisti fermati
Le due tifoserie a contatto a pochi metri dallo stadio: sequestrati oggetti contundenti
Verona-Roma Le Formazioni UFFICIALI
23ªGiornata di Serie A
Under ha convinto DiFra e ora insegue la prima gioia
L'italiano ancora non lo parla, ma lo capisce abbastanza. L'interprete non lo molla...
Un mese e mezzo di buio pesto. Roma, adesso proteggi Alisson
«O Romeo, sei tu Romeo?». In un universo giallorosso diviso ormai tra Montecchi...
Roma, appuntamento a pranzo per superare la crisi
La Roma ha fame di punti e non perché gioca all'ora di pranzo. Dall'inizio del 2018,...
 Sab. 03 feb 2018 
Figc, Fabbricini: "Venti squadre sono troppe e riduciamo gli extracomunitari"
« Forse 20 squadre sono troppe, il campionato è lungo, ci sono domeniche in...
Champions. Il mese della verità
Da stasera fino al 3 marzo le cinque partite che molto probabilmente decideranno...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>