facebook twitter Feed RSS
Domenica - 19 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, record di infortuni. Di Francesco: "Non credo alla casualità"

Martedì 31 ottobre 2017
«Io non credo assolutamente nella casualità, anche se in qualche situazione lo è». Sarebbe bello poter parlare solo di Champions e di Chelsea, un avversario prestigioso contro il quale la Roma ha giocato quella che resta, per distacco, la miglior partita dall'inizio della stagione (3-3 a Stamford Bridge). Il discorso di Eusebio Di Francesco, alla vigilia, ha invece un passaggio obbligato: quello degli infortuni. Dopo lo choc di Karsdorp (rottura del legamento crociato alla prima presenza in campo) l'emergenza resta alta. Bruno Peres non è stato nemmeno convocato: lesione di primo grado alla coscia destra, si spera di recuperarlo dopo la sosta per le nazionali (ci sono Roma-Lazio il 18 novembre e Atletico Madrid-Roma il 22). Per il terzino brasiliano è il secondo k.o. muscolare in stagione, per la Roma è il tredicesimo.

Va ancora peggio per Patrik Schick, l'acquisto top dell'estate (5 milioni di prestito, 9 per il riscatto, 8 di facili bonus e un minimo di 20 milioni di euro nel 2020), che fin qui ha giocato solo 16 minuti contro il Verona (16 settembre) e poi ha proseguito nel calvario delle ricadute. Questo il report di Di Francesco: «Patrik ha sentito un piccolo fastidio nel calciare nell'ultimo allenamento. È stato sottoposto a un nuovo esame, che non ha evidenziato lesioni, ma in questo momento faremo degli allenamenti individuali per sopperire a questo suo piccolo problema. Valuteremo per la prossima gara contro la Fiorentina. Vi assicuro che sotto tutti gli altri punti di vista il giocatore sta bene».

Una precisazione non banale, perché a Roma stavano girando voci di tutti i tipi, seminando anche il sospetto più temuto, cioè quello legato all'idoneità calcistica. Niente di tutto ciò, per fortuna, ma i tempi di recupero stanno diventando quelli di un brutto strappo muscolare e non certo di un banale affaticamento. «Noi stiamo lavorando per una soluzione - ha assicurato l'allenatore -, ma questa è anche una cosa interna di cui non possiamo parlare a tutto il mondo. Potete parlare di quello che volete, ma nella mia testa c'è una sola cosa: il Chelsea. So che ci sarà una grande cornice di pubblico e mi auguro che sarà una grande festa per la Roma. Voglio positività attorno alla squadra, al di là di chi scenderà in campo. Voglio un pubblico straordinario e vi assicuro che la mia Roma darà il massimo per ottenere questo grande risultato». La buona notizia è che Manolas e Defrel sono stati convocati e andranno almeno in panchina.
di L. Valdiserri
Fonte: Corriere della Sera

Allenamento - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 11 nov 2017 
Nainggolan e la Nazionale maledetta. Per il derby ci vorrebbe un miracolo
La buona notizia è che, il giorno del suo trentaduesimo compleanno, Aleksandar Kolarov...
 Ven. 10 nov 2017 
Lazio, Di Gennaro e Caicedo ancora out. Domani amichevole con il Divino Amore
L'allenamento a ranghi ridotti in casa Lazio durerà ancora per qualche giorno. Solo...
Bollettino medico: Nainggolan
La nazionale belga ha comunicato che Radja Nainggolan ha riportato una lesione all'adduttore...
TRIGORIA 10/11 AM - Forza e reattività nella seduta mattutina
ALLENAMENTO ROMA - Differenziato per Schick, Peres e Nura
Schick, operazione rilancio
Basta parole e polemiche, ora è il tempo di dimostrare coi fatti di valere quei...
Basta scalpita. Lui a destra per Marusic nella Lazio?
L'uomo derby. Quello che nessuno si aspetta, ma che alla fine si rivela risolutore....
Schick-DiFra: chiarimento ma l'attaccante sarà multato. Ninja si ferma, Lazio a rischio
Il conto alla rovescia in vista del derby è iniziato ieri. Ma fra i giallorossi...
 Gio. 09 nov 2017 
Svezia-Italia, El Shaarawy escluso dal match. Presenti Florenzi e De Rossi
Come ampiamente pronosticabile, Simone Zaza non è stato convocato per la gara contro la Svezia dopo il risentimento muscolare di questa mattina. Fuori anche Stephan El Shaarawy, uno dei più in forma della rosa di Ventura, oltre a Danilo D'Ambrosio e Leonardo Spinazzola.
Belgio, Nainggolan lascia l'allenamento per un dolore all'inguine: domani gli esami
Il centrocampista giallorosso resta in dubbio per l’amichevole di domani contro il Messico di Hector Moreno
Roma, Juan Jesus: "Possiamo battere chiunque". Schick a colloquio con Di Francesco
Questa mattina la Roma ha ripreso gli allenamenti a Trigoria dopo i tre giorni di...
TRIGORIA, domani ancora doppia seduta, sabato allenamento al mattino, domenica riposo
Dopo i tre giorni di riposo concessi da Eusebio Di Francesco, la Roma è tornata...
Nazionale, ultimo allenamento in vista della Svezia: riposo precauzionale per Spinazzola
Ultima seduta di allenamento degli azzurri a Coverciano prima della partenza per...
Torno subito
Operazione Kolarov. E' una missione riservata, da sviluppare lontano dal clamore...
 Mer. 08 nov 2017 
TRIGORIA, domani la ripresa con una doppia seduta. Assenti i nazionali
Dopo i 3 giorni di riposo concessi da Di Francesco, i giallorossi torneranno a vedersi...
Schick verso la panchina nel derby: possibile rientro in campo a Genova
Sky Sport fa una sorta di tabella di marcia del rientro di Patrik Schick, finora...
Alisson: "Ho lavorato duramente per cercare di migliorarmi. Il mio idolo è Buffon"
Il portiere giallorosso Alisson ha parlato in conferenza stampa dal ritiro con il...
 Mar. 07 nov 2017 
Florenzi: "Sogno il Mondiale, voglio morire sul campo per giocarlo"
Alessandro Florenzi, calciatore della Roma e della Nazionale italiana, ha parlato...
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Lun. 06 nov 2017 
Schick: "Kolarov mi ha detto di non subire la pressione del mio cartellino. Futuro? Spero di..."
"Futuro? Spero di migliorare ma è difficile andare più in alto di così. Forse Real, Barcellona o United"
Brasiliani, che successo
La colonia non si è rinsaldata a Rio ma in montagna, nella Val Rendena, dove si...
Un sorriso vale più di mille parole urlate al megafono
L'uomo con il megafono lo aveva cacciato; il provinciale inadeguato l'ha fatto diventare...
 Dom. 05 nov 2017 
MANOLAS: "Il mister fa sentire tutti importanti. Siamo una grande squadra: faremo anche meglio..."
FIORENTINA-ROMA 2-4 LE INTERVISTE POST-PARTITA MANOLAS A MEDIASET Vittoria importante...
10 anni fa la scomparsa del Barone Nils Liedholm: le sue frasi più celebri
Personaggio straordinario, dotato di umorismo pungente, classe e intelligenza. Allenò...
Franchi, oggi c'è il pienone. Sciopero in curva Fiesole contro le multe agli ultrà
Una domenica d'altri tempi. Non solo per l'orario, quello delle 15 per una sfida...
 Sab. 04 nov 2017 
Italia, i convocati per la Svezia: c'é Florenzi, out Pellegrini
Il ct Ventura ha chiamato anche il centrocampista italobrasiliano del Napoli per la doppia sfida che vale Russia 2018. Tornano anche Zaza e Florenzi
PIOLI: "Vogliamo riscattare Crotone. Thereau proverà domattina... La Roma? Nessuno è imbattibile"
FIORENTINA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Se teniamo i ritmi alti, davanti al nostro pubblico, pur affrontando Roma fortissima, nessuna gara è impossibile"
 Ven. 03 nov 2017 
TRIGORIA 03/11 - Sala video, palestra e focus tattico
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per Kolarov, Florenzi ed El Shaarawy, palestra per Schick
Cresce bene Juan Jesus, proprio come la Roma: "E ora il salto di qualità"
Che la Roma possa battere chiunque, come ha detto ieri ai microfoni della ra­dio...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>