facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Ancelotti: "Mi vedo bene su qualsiasi panchina. Anche su quella della Roma"

Lunedì 30 ottobre 2017
Carlo Ancelotti promuove a pieni voti l'impiego della video assistenza agli arbitri. «La Var è arrivata troppo tardi. Solo un folle può pensare che non serva» risponde deciso il tecnico, ospite di 'Radio anch'io Sport', su Radio 1 Rai. «Risolve polemiche, aumenta la serenità degli arbitri. Sono stato presente ad una riunione della Fifa e penso che verrà impiegata già nel prossimo Mondiale. Come per tutte le cose nuove ha bisogno di un periodo di adattamento, ma è una novità importante». L'accenno al Mondiale di calcio è l'occasione per parlare dei playoff con la Svezia che l'Italia deve superare per andare in Russia: «Giocare uno spareggio è sempre un rischio, ma contano anche storia e tradizione e da questo punto di vista l'Italia parte in vantaggio. In un girone con la Spagna e dove passa solo la prima, questa coda era preventivabile. L'Italia ha fatto il suo percorso. Ora servono giocatori in forma e motivati per affrontare al meglio la Svezia». Molti ascoltatori vorrebbero Ancelotti prossimo Ct azzurro: «La Nazionale? Io mi vedo bene su ogni panchina, mi piace allenare. Finché ho questa passione ogni panchina va bene». E per il futuro del calcio italiano, l'allenatore sottolinea «il progetto dei centri federali territoriali. Il lavoro di Sacchi come direttore tecnico sta dando i suoi frutti, credo che si comincino a vedere giovani interessanti. Del resto, se sei giovane e bravo, giochi. Buffon era in Serie A a 17 anni, Verratti nel Psg a 19. Gli allenatori dei top club non sono lì per far crescere i giovani, ma per vincere le partite».

In una Serie A quest'anno «molto interessante e competitiva», animata «non più solo dalla Juventus, ma anche da Napoli, Inter, la Lazio che sta facendo un campionato straordinario, dalla Roma, purtroppo il Milan è rimasto un pò indietro». Il cuore di Carlo Ancelotti resta un pò rossonero e l'allenatore, ospite di 'Radio anch'io Sport' su Radio 1 Rai, soffre nel vedere quei colori arrancare. «Ma è nella logica delle cose, avendo cambiato più degli altri. Ci vuole tempo, pazienza. La campagna acquisti rossonera è stata importante - sottolinea il tecnico - ma non bastano sei mesi per costruire una squadra. Nessuno ha la bacchetta magica. Il quarto posto sarebbe molto importante, ma non bisogna abbattersi quando le cose non funzionano. Ora si punta su giocatori giovani, da crescere, per poi innestare calciatori importanti. I campionati le vincono le squadre, con l'inserimento dei talenti». Proprio il Milan è stato l'ultima 'vittimà della Juventus. I bianconeri sono tornati? «E quando mai erano andati via, stanno sempre lì, sul pezzo». Quanto al Napoli ha in panchina «Sarri, molto bravo anche perché ha alle spalle una struttura societaria che gli ha dato tempo per lavorare. Il Napoli gioca molto bene».

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 06 feb 2018 
Da Delvecchio a Under: quando il gol è lampo
Chiamateli piè veloci. Non saranno omerici, ma sono eroi. Almeno per un giorno,...
La Roma che perde i pezzi ora si aggrappa a Gerson
Un anno fa aveva appena iniziato il periodo di espiazione dopo il rifiuto al Lille...
 Lun. 05 feb 2018 
I turchi pazzi di Under: "Cengiz imperatore di Roma"
Il talento celebrato in patria: «Gol storico e meraviglioso»
Ag. Cengiz: "Nel girone di ritorno giocherà di più. Il gol di ieri gli dà fiducia"
Primo gol con la maglia della Roma, ieri per Cengiz Ünder. Il giovane talento turco...
La Lega accetta l'offerta di MediaPro: "Serie A su tutte le piattaforme". Scontro con Sky
Rivoluzione sui diritti tv. La Lega serie A ha accettato l'offerta di MediaPro,...
Roma, un piccolo passo fuori dalla crisi. E Di Francesco si traveste da Spalletti
Il tecnico respira dopo il successo di Verona, al Bentegodi si sono viste cose buone (Under) ma anche vecchi difetti. Il cambio di modulo, con il ritorno al 4-2-3-1, ha dato maggiore fluidità alla manovra
Peres, positivo l'alcol test. Per il brasiliano allenamento punitivo a Trigoria
Peres: alcol test positivo. Ritiro della patente e 800 euro di multa
Diritti TV, l'assemblea di Lega ha accettato l'offerta di MediaPro. Serie A in mani spagnole
Importante svolta sul fronte dei diritti TV. In data odierna l'assemblea di Lega...
L'agente di Jonathan Silva: "Nel giro di dieci giorni si allenerà con la squadra. Qui può crescere"
L'unico acquisto del mercato invernale di Monchi si chiama Jonathan Silva. L'argentino...
Cengiz, il piccolo turco che non parla ma si fa capire
Finalmente il turchetto. E con il gol più veloce che si è visto, in giallorosso,...
La Roma cambia pelle: vittoria in 43 secondi e Champions più vicina
La Roma batte un Verona candidato alla B con il primo gol in serie A del turco Under,...
Verona-Roma 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: VERONA-ROMA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
 Dom. 04 feb 2018 
Verona-Roma, scontri tra tifosi prima del match: 21 romanisti fermati
Le due tifoserie a contatto a pochi metri dallo stadio: sequestrati oggetti contundenti
Verona-Roma Le Formazioni UFFICIALI
23ªGiornata di Serie A
Under ha convinto DiFra e ora insegue la prima gioia
L'italiano ancora non lo parla, ma lo capisce abbastanza. L'interprete non lo molla...
Un mese e mezzo di buio pesto. Roma, adesso proteggi Alisson
«O Romeo, sei tu Romeo?». In un universo giallorosso diviso ormai tra Montecchi...
Roma, appuntamento a pranzo per superare la crisi
La Roma ha fame di punti e non perché gioca all'ora di pranzo. Dall'inizio del 2018,...
 Sab. 03 feb 2018 
Figc, Fabbricini: "Venti squadre sono troppe e riduciamo gli extracomunitari"
« Forse 20 squadre sono troppe, il campionato è lungo, ci sono domeniche in...
Champions. Il mese della verità
Da stasera fino al 3 marzo le cinque partite che molto probabilmente decideranno...
 Ven. 02 feb 2018 
NAINGGOLAN: "A Roma sono felice, se non mi cacciano potrei firmare a vita. E ci manca Totti"
"Di Francesco è più tranquillo di Spalletti"
Figc Pecoraro: "Scudetto al Napoli? Ce lo auguriamo" Il commissario Figc: "Spero nella Roma"
Il Commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini ha commentato col sorriso...
Figc: ufficiale Malagò commissario Lega
Primo atto formale Fabbricini da commissario federazione
Diritti tv, Mediapro ottimista: "Fiduciosi in accordo definitivo con la Lega"
«Crediamo che il nostro progetto e la nostra offerta siano molto buoni, quindi nutriamo...
Controllo totale e discontinuità. Con la vecchia FIGC Malagò si prende il pallone
Un commissario tira l'altro. E così il Coni si prende tutto il pallone: da ieri,...
Dzeko: "Resto perché amo"
È rimasto per amore. Si era già capito, lo avevano dimostrato i fatti, ma adesso...
 Gio. 01 feb 2018 
Dzeko: "C'è stata la trattative col Chelsea ma sono felice di essere rimasto. Roma è casa mia"
Edin Dzeko, attaccante della Roma, ha rilasciato un'intervista. Di seguito le sue...
Figc: il commissario è Fabbricini, Costacurta e Clarizia i vice. Durerà sei mesi
In serie A Malagò, Nicoletti e Corradi
Designazioni arbitrali 23ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Ritorno
Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente,...
Figc, oggi scende in campo Malagò
Malagò scende in campo. La Giunta straordinaria del Coni di oggi pomeriggio, convocata...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>