facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 23 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, basta ancora un gol

Domenica 29 ottobre 2017
Un gol e via: la Roma è implacabile. In 6 giorni segna 3 reti che in classifica valgono 9 punti: dopo la punizione di Kolarov contro il Torino e il rigore di Perotti contro il Crotone, la prodezza di El Shaarawy contro il Bologna, per il terzo 1 a 0 consecutivo e il quarto in 10 partite di campionato. Punteggio minimo, risultato massimo. Anche perché la difesa continua a non subire reti, solo 5 e con 8 clean sheet (contando quello contro l'Atletico), e il turnover a pagare, soprattutto a in attesa del Chelsea che sarà martedì all'Olimpico. E la prestazione è comunque coinvolgente, soprattutto nello spirito.

GIRO SULL'OTTOVOLANTE - Di Francesco ci ha davvero preso gusto. In 72 ore, dalla partita di mercoledì contro il Crotone a questa contro il Bologna, decide di superare se stesso e di far ruotare addirittura 8 giocatori. Si fa prima a dire chi conferma: Alisson, Fazio e Dzeko. Il portiere e il centravanti restano gli unici ad aver avuto spazio dall'inizio nelle 13 partite stagionali. Nel 4-3-3, quindi, rientrano Florenzi, Jesus, Peres, Pellegrini, De Rossi, Strootman, Defrel ed El Shaarawy. Ma la novità della serata è Peres a sinistra per far riposare Kolarov. Non c'è da stupirsi per il turnover che, nella circostanza, potrebbe sembrare esagerato. In campo c'è quasi il meglio della Roma che, a parte Karsdorp, avrà presto la rosa al completo: Manolas è quasi pronto ed Emerson pure.

EREDE DISPETTOSO - Il Bologna, al terzo ko consecutivo, in trasferta conferma di trovarsi più a suo agio: 9 dei 14 punti li ha conquistati fuori casa. Donadoni, contando sulla disponibilità degli attaccanti Verdi, Petkovic e Di Francesco junior, riesce a ripartire bene con il suo 4-3-3 e, in fase difensiva, a trovare equilibrio con il 4-5-1 abbassando proprio gli esterni d'attacco sulla linea dei centrocampisti. Il ritmo della Roma, però, è più alto di quello proposto contro il Crotone. Florenzi e Peres spingono forte sui lati, Pellegrini, più di Strootman, accompagna con continuità ogni azione, Defrel e El Shaarawy vanno in profondità e, quando vedono arrivare da dietro i terzini, si accentrano. Dzeko, invece, esce spesso dall'area per aiutare gli altri a stanare i difensori avversari. La prima chance, però, se la va creare, taglio da sinistra verso destra, proprio Di Francesco junior: destro in corsa, bloccato da Alisson. I giallorossi rispondono in coro con l'azione più bella: El Shaarawy per Dzeko che invita al tiro Defrel, ma Da Costa non si fa sorprendere. Dzeko, prima del vantaggio, ci prova di piede e di testa. L'unica parata da applausi di Alisson, colpo testa di Masina, arriva a gioco fermo.

COLPO D'ALA - Merita la prima serata, invece, la rete di El Shaarawy (terza di fila su palla inattiva): sinistro al volo, su corner di Pellegrini, usando l'interno del piede. Conclusione forte e al tempo stesso piazzata: volée di lusso, prima di mostrare la maglia con il 26 di Karsdorp al pubblico (gli undici titolari, in precedenza, l'hanno indossata all'ingresso in campo). La Roma, proprio come contro il Crotone, chiude la prima parte con un gol di vantaggio. Basterà. Ma l'esibizione è sicuramente migliore. Lo svolgimento è veloce e in verticale. E non ha pause nemmeno nella ripresa. Dzeko segna in fuorigioco: l'arbitro Fabbri chiede aiuto al Var e annulla definitivamente (primo caso per i giallorossi). Di Francesco, richiama in panchina Defrel, distorsione alla caviglia sinistra: spazio a Perotti che, partito a destra, poi si sposta a sinistra, scambiandosi la posizione con El Shaarawy. Donadoni, inserendo Falletti per Nagy, passa al 4-2-3-1. A metà tempo si ferma Peres: risentimento muscolare alla coscia destra. A sinistra entra Moreno. Poi anche Donsah per Poli, Gerson per El Shaarawy e Destro, fischiatissimo, per Petkovic. Nainggolan e Kolarov, invece, restano in panchina: c'è il Chelsea in arrivo.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 03 lug 2018 
Decreto Legge Dignità, la Lega preoccupata: "Svantaggi per i club italiani"
La Lega Serie A segue «con estrema preoccupazione l'iter di conversione del Decreto...
CALCIOMERCATO Liverpool, no a un portiere del Barcellona: Klopp vuole pescare in Serie A
Il Liverpool molla Jasper Cillessen. Il Times scrive che i Reds avrebbero...
Calciomercato Roma, Gerson dice no all'Empoli: vuole rimanere
Risposta negativa, per ora, alla richiesta dell'Empoli: Gerson, centrocampista brasiliano...
Arbitri, confermati i designatori
Dopo due anni torna un direttore di gara donna in Lega Pro
CALCIOMERCATO Roma, confermato l'interesse dal ds dell'Empoli per Gerson
Dopo i 9 colpi messi a segno nel mercato in entrata, Monchi è al lavoro per sfoltire...
Calciomercato Roma, sondaggi di Porto e Zenit per Juan Jesus
Jolly difensivo nella Roma di Di Francesco e possibile idea per due club su tutti,...
Monchi, saldi in alto. La Roma è extralarge
I saldi estivi iniziano sabato. A Trigoria, invece, potrebbero anticipare di qualche...
 Lun. 02 lug 2018 
Calciomercato, scatto West Ham per Kovacic. Offerta ufficiale al Real
Scatto West Ham per arrivare a Mateo Kovacic, centrocampista del Real Madrid. Il...
Calciomercato Serie A, ecco la lista dei primi contratti depositati
AL VIA IL CALCIOMERCATO ESTIVO - I DEPOSITI UFFICIALI
 Dom. 01 lug 2018 
Nicolò Zaniolo, figlio d'arte dal mancino delicato
Nicolò Zaniolo, classe 1999, è la dimostrazione che nel calcio la costanza e la...
 Sab. 30 giu 2018 
CALCIOMERCATO Genoa, passi in avanti per Castan: può sostituire Izzo in uscita
Leandro Castan torna alla Roma dopo il prestito al Cagliari. Dopo una stagione da...
L'Ajax allenta la presa, Ziyech è più vicino: la situazione
L'accordo con il giocatore è blindato, manca quello tra Roma e olandesi, ma da Amsterdam arrivano segnali incoraggianti
 Ven. 29 giu 2018 
Calcio senza scommesse: in rivolta i club di serie A
Il mondo del pallone è in fermento. La decisione del ministro del lavoro e dello...
 Gio. 28 giu 2018 
Calciomercato Roma, Berardi e non solo: I prossimi affari dopo Bianda
Nel giorno delle visite mediche di William Bianda come nuovo calciatore della Roma,...
Stop agli sponsor delle scommesse: ora il calcio trema
Con il blocco alla pubblicità dei giochi per le squadre a rischio decine di milioni. Probabili ripercussioni sul fronte dei diritti tv
Calciomercato Roma, altro rilancio per Berardi
Monchi ha già la disponibilità del giocatore che vuole raggiungere Di Francesco: al Sassuolo offerti 15 milioni più Zaniolo e Antonucci
Mamma ex wag, ecco baby Zaniolo
Igor, papà di Nicolò, è stato bomber in B, mentre mamma Francesca è romana e tifosa della Roma
I romanisti primi per le multe
Non c'è gloria per i tifosi della Roma. Nel trofeo Fair-Play "Gaetano Scirea", istituito...
 Mer. 27 giu 2018 
Kjaer: "Pastore, un grande. Ma la Roma dovrà giocare per lui"
Il difensore danese dà un consiglio all’argentino: «In città c’è molta pressione: le sue qualità lo aiuteranno a superarla»
 Mar. 26 giu 2018 
Tutti pazzi per Pastore
Tifo da Curva Sud a Ciampino per l’arrivo del fuoriclasse argentino
 Lun. 25 giu 2018 
Roma, Santon divide ma pochi hanno vinto quanto lui
Il 27enne terzino, ex golden boy del calcio italiano arrivato dall'Inter, è stato accolto con scetticismo dai tifosi nonostante una bacheca da record che ne farà uno dei calciatori più titolati della rosa di Di Francesco
Mirante: "E' un motivo di orgoglio essere della Roma, lo volevo fortemente"
Antonio Mirante, nuovo portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista. Queste...
 Dom. 24 giu 2018 
Calciomercato Frosinone, piste Castan e Simeone
Tre settimane di tempo per rifondare il Frosinone dopo il meritato ritorno in Serie...
Calciomercato Roma, avanza il piano Under 22
Dopo Coric, Kluivert e Zaniolo, ecco il “millennial”. Bianda conferma il trend della Roma
 Sab. 23 giu 2018 
Calciomercato Roma, anche il Frosinone vuole Antonucci
Il giovane attaccante romano, Pinamonti e Jallow sono ipotesi per il reparto offensivo gialloblù
 Ven. 22 giu 2018 
Calciomercato Roma, vertice per Gerson, piace in Serie A
L'ENTOURAGE DEL CENTROCAMPISTA BRASILIANO HA INCONTRATO MONCHI
Alisson e Navas, un duello davvero Real
Non è un segreto che il Real abbia contattato i procuratori di Alisson e trovato...
Mirante, usato sicuro in attesa di Pastore Un codice per i tifosi
Mirante, 35 anni e tanta esperienza per un ruolo alle spalle del numero 1, fa le...
 Gio. 21 giu 2018 
Ecco Zaniolo: dallo svincolo della Fiorentina ai 3 milioni dell'Inter dopo la B
La Supercoppa a gennaio, il Torneo di Viareggio a marzo, lo scudetto un paio di...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>