facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, sporca ma non cattiva: miglior difesa e squadra più corretta della serie A

Venerdì 27 ottobre 2017
In attesa di Schick e del risveglio dell'attacco che oggi vive di solo Dzeko (o quasi), la Roma si sente comunque una roccia. Solida nell'atteggiamento e robusta anche negli interpreti. Perché, dopo 9 partite (ce n'è sempre una da recuperare a Marassi contro la Sampdoria), la sua difesa è la migliore della serie A: 5 gol subiti (nei principali campionati d'Europa è la terza, dietro al Barça e il Leganes che ne hanno incassati 3 e al City e allo United fermi a 4). Meglio del Napoli primo e dell'Inter seconda che, in questo turno infrasettimanale, hanno preso 2 reti a testa, con passivo per entrambe di 7 in 10 gare. La Juventus, per la cronaca, ne ha già incassati 10, cioè il doppio dei giallorossi, la Lazio addirittura 11. Di Francesco non si preoccupa per i pochi gol realizzati, 16 in campionato (8 in casa e 8 fuori) e 21 totali contando la Champions (10 di Dzeko, 7 in A e 3 in coppa): sarebbero stati di più senza gli 11 legni colpiti. Esuebio vede, invece, premiato il suo lavoro quotidiano: è l'organizzazione e non il singolo a incidere sulla compattezza che ha permesso i 7 clean sheet in 12 partite, compreso lo 0 a 0 contro l'Atletico Madrid. Alisson, insomma, è uscito dal campo 7 volte, 6 in campionato (4 su 4 fuori casa), senza prendere gol. Conta, dunque, il modo di stare in campo, prima ancora di distribuire i meriti al portiere o agli altri giocatori che, già 22 quelli utilizzati, cambiano in ogni partita (solo in 2 casi, gli stessi titolari).

DOLCE STIL NOVO - Spesso i successi della Roma sono stati etichettati come sporchi. La metà: 4 su 8. Le 3 vittorie in campionato per 1 a 0, in trasferta contro l'Atalanta e il Torino e all'Olimpico mercoledì sera contro il Crotone. E l'unica in Champions, sempre fuori casa, il 2 a 1 contro il Qarabag. Sporche, ma fino a un certo punto. Oltre che meritate, sono state soprattutto pulite. Senza rischiare di contraddirsi: pulite, cioè corrette. Perché il dato più significativo che accompagna i giallorossi sono i 10 cartellini gialli in 12 partite. Nessuna ammonizione in 4 match: quelli vinti contro il Benevento e l'Udinese (consecutivi) più l'ultimo con il Crotone. E nella partita di Londra contro il Chelsea, agonisticamente la più impegnativa. Solo a Bergamo (prima di campionato), 2 gialli: Nainggolan e Defrel. Poi al massimo 1: Jesus contro l'Inter, Perotti contro l'Atletico, De Rossi contro il Verona, Gonalons contro il Qaraba, Dzeko contro il Milan, Fazio e ancora De Rossi contro il Napoli e Alisson contro il Torino. Sanzionati, dunque, il portiere (perdita di tempo) e 8 giocatori. E nessun diffidato. Solo De Rossi (comportamento scorretto nei confronti di un avversario), fin qui, ha concesso il bis.

SERENITA' RITROVATA - La Sampdoria, stesse gare giocate (9), ha commesso meno falli della Roma (media di 10,4 a partita): 87/94. Ma nessuna squadra di A ha ricevuto 8 gialli (quella di Giampaolo, ad esempio, è già a 12, come il Napoli e peggio del Crotone che conta fino a 11). Disciplinati, quindi. Tatticamente, però. Ordinati e anche tosti. Solo il Napoli, tra le prime 5 della classifica, va in tackle come la Roma (media identica: 15, 8 a match). Di solito i contrasti aumentano nelle formazioni che devono fermare la qualità di avversarie migliori. Non a caso il Crotone è in testa nella speciale classifica (21 di media). E l'Atalanta subito dietro (19,4) perché Gasperini difende uno contro uno. Di Francesco e Sarri, invece, scelgono l'equilibrio. Che a Trigoria, a quanto pare, è anche mentale.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero

Serie A - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 01 feb 2018 
Figc: il commissario è Fabbricini, Costacurta e Clarizia i vice. Durerà sei mesi
In serie A Malagò, Nicoletti e Corradi
Designazioni arbitrali 23ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 4ª Giornata di Ritorno
Niente da riparare, la Serie A è al verde dopo le follie estive
Si è chiuso il mercato di gennaio più triste di tutti i tempi. In Italia, ovviamente,...
Figc, oggi scende in campo Malagò
Malagò scende in campo. La Giunta straordinaria del Coni di oggi pomeriggio, convocata...
 Mer. 31 gen 2018 
Calciomercato Roma, tutto quello che c'è da sapere su Jonathan Silva
L'argentino è tornato da poco ad allenarsi con la squadra dopo una lesione al legamento interno del ginocchio destro. Non gioca dal 5 novembre
Baldissoni: "La Roma non ha bisogno di soldi perché dietro abbiamo una proprietà solida"
"Le voci su Dzeko non hanno influito sui risultati. A breve potremmo annunciare lo sponsor di maglia"
Due commissari oppure Malagò
La partita è maledettamente difficile. C'è da ricostruire la Federcalcio, trovare...
Il grande freddo su Inter e Roma, soltanto 7 punti nelle ultime 12 gare
La corsa (del gambero) alla zona Champions. Lo scudetto è da tempo una questione...
Crisi Roma, la verità in 2 tappe
Di Francesco, anche se indebolito nel suo ruolo dalle prestazioni e soprattutto...
 Mar. 30 gen 2018 
Alberto De Rossi: "Domani giocheremo a viso aperto. Antonucci? Dire che siamo contenti è poco"
Alla vigilia del match di ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Torino,...
Malagò commissario con Costacurta, Mancini o Ranieri ct
Il presidente del Coni studia la rivoluzione del calcio
CALCIOMERCATO Roma, Conte: "Non ricordo bene Palmieri, ha giocato in Serie A solamente un anno"
Affare fatto: Emerson Palmieri è un giocatore del Chelsea. In questo momento l'italobrasiliano...
Calciomercato Roma, confronto Monchi-Pastorello per il mancato trasferimento di Dzeko al Chelsea
E' andato in scena all'interno dell'Hotel Melià e a margine dell'incontro dei dirigenti...
Ora il commissario, le mani del Coni sul calcio italiano
E ora chi lo fa il commissario? La domanda circolava insistente nella sala dell'assemblea...
Dzeko resta, Emerson saluta
Tanto rumore per Emerson Palmieri. Alla fine è il terzino brasiliano l'unico romanista...
 Lun. 29 gen 2018 
Gravina: "Chiedo scusa agli italiani". Tommasi: "Volevamo il cambiamento ma non siamo riusciti..."
FIGC, UFFICIALE: nessun eletto, al ballottaggio le schede bianche hanno totalizzato il 59%. A Sibilia l'1.85%, a Gravina il 39%.
Calciomercato, l'agente di Zaza sull'ipotesi Roma
C'è grande movimento per quanto riguarda il calciomercato Roma. Sono ore importanti,...
Roma-Sampdoria 0-1: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI...
 Dom. 28 gen 2018 
DI FRANCESCO: "Non mi è piaciuto l'approccio della squadra. Non so perché non segniamo"
ROMA-SAMPDORIA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "E’ un momento delicato per noi, siamo in crisi. Non gira una cosa come si deve, abbiamo sbagliato anche i tiratori"
Milan-Lazio 2-1: terza vittoria consecutiva per Gattuso
Cutrone la sblocca con un tocco di braccio non ravvisato da Irrati e dal Var, poi Marusic e Bonaventura. Inzaghi si ferma dopo quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei gare
Roma-Sampdoria Le Formazioni UFFICIALI
22ªGiornata Serie A
Mancini: "Tornassi indietro sarei rimasto per sempre alla Roma. Dzeko non è tranquillo..."
L'ex calciatore della Roma, Amantino Mancini, è intervenuto ai microfoni de La Signora...
Serve a pochi e non piace più. Il flop del mercatino di gennaio
Ogni gennaio è sempre peggio. Di «riparazione» si comincia a chiacchierare a ottobre,...
 Sab. 27 gen 2018 
Roma bocciata all'esame rimonte. Serve una scossa
Il primo indizio c'era stato con l'Inter alla seconda giornata ma lì la Roma era...
Domani è Schick, Difra ci pensa
Il girone dei talenti, dantescamente, è il girone di ritorno. Anche se non è un...
Avanti con i giovani: bravo Antonucci
L'altra sera a Genova una boccata di aria fresca ha permesso alla Roma di agguantare...
Con palate di sterline il Chelsea fa la spesa al supermarket Italia
Un lungo e costoso amore, dalle radici antiche, che spesso ha avuto in cambio vittorie...
 Ven. 26 gen 2018 
ANTONUCCI si tatua la data dell'esordio in Serie A (FOTO)
Tramite una storia di Instagram, Mirko Antonucci ha pubblicato una foto del suo...
Diritti tv, Lega rifiuta l'offerta di 830 milioni di Sky e Mediaset: i pacchetti verso Mediapro
Mediaset Premium non ha rilanciato per i diritti tv della Serie A al termine della...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>